Hirudotherapist: caratteristiche speciali

Un hirudotherapist è uno specialista medico con una formazione medica superiore che ha conoscenza ed esperienza pratica nel campo della riflessologia. La Hirudoterapia è una specializzazione medica separata, in base alla quale il medico viene sottoposto a formazione separata e deve avere una classificazione appropriata.

Cosa sta nella competenza dell'irudoterapeuta?

Un medico in questa classificazione tratta varie patologie con sanguisughe. L'irudoterapeuta determina la durata del corso di tale trattamento in base alle caratteristiche individuali del paziente.

Va notato che la posizione delle sanguisughe è molto raramente scelta da uno specialista. Le sanguisughe, di regola, scelgono esse stesse il luogo che deve essere elaborato.

Va notato che le sanguisughe che hanno già eseguito una procedura sono soggette a distruzione immediata.

Un hirudotherapist non tratta un organo particolare, poiché nella maggior parte dei casi si avvicina a una soluzione al problema in modo globale.

Quali disturbi tratta un hirudotherapist?

Il medico di questa classificazione si occupa dei processi patologici nel campo della pelle e dell'eliminazione dei disturbi di organi e sistemi interni.

Per quanto riguarda la pelle, l'irudoterapeuta può trattare tali disturbi:

  1. malattie della pelle con un processo infiammatorio purulento,
  2. psoriasi,
  3. acne,
  4. calvizie.

Inoltre, nella competenza di uno specialista in questo profilo, il trattamento di tali processi patologici:

  1. malattie del sistema genito-urinario
  2. problemi nel sistema cardiovascolare,
  3. malattie cosmetologiche
  4. disturbi dentali
  5. malattie gastrointestinali - gastrite cronica, ulcera gastrica,
  6. patologie oftalmiche,
  7. malattie del sistema muscolo-scheletrico,
  8. malattie della colonna vertebrale,
  9. patologia del sistema nervoso.

Inoltre, l'irudoterapista è impegnato nel trattamento delle patologie, la cui eziologia è il metabolismo alterato. L'obesità non fa eccezione.

Non è raro che uno specialista in questo campo si occupi del periodo di riabilitazione del paziente dopo gravi lesioni e operazioni.

Quando devo contattare questo specialista?

Di norma, il medico curante principale fa riferimento a un hirudotherapist. Inoltre, uno specialista medico in quest'area lavora nei sanatori, nei dispensari e nei centri di riabilitazione.

È indispensabile contattare un hirudotherapist se i seguenti fattori sono veri:

  1. con disturbi endocrini,
  2. con immunità indebolita, frequenti malattie croniche,
  3. per disturbi di natura sessuale,
  4. se il trattamento tradizionale non dà il risultato desiderato,
  5. con affaticamento cronico,
  6. apatia, depressione.

Il trattamento della sanguisuga viene spesso utilizzato in combinazione con procedure fisioterapiche o in tandem con la riflessologia.

Quali test sono richiesti per passare?

Prima di iniziare il trattamento con le sanguisughe, il medico fornisce un riferimento ai metodi di analisi di laboratorio. In genere, un programma diagnostico standard include quanto segue:

  1. esami del sangue biochimici e generali,
  2. test di coagulazione del sangue
  3. test del fibrinogeno,
  4. Test indice INR.

Per quanto riguarda i metodi di ricerca strumentale, sono usati raramente.

Com'è l'accoglienza?

Lo strumento di trattamento principale in questo caso sono le sanguisughe, o meglio il liquido che secernono. La saliva di un tale verme può essere usata come antinfiammatorio e analgesico.

In media, il trattamento consiste in 7-10 sessioni che si svolgono 1-3 volte a settimana.

Con l'aiuto di tre mascelle, una sanguisuga morde la pelle non più di 1,5 millimetri e succhia fino a 15 ml di sangue. Un tempo, il medico mette da 5 a 7 sanguisughe.

Di conseguenza, la pressione sanguigna del paziente si normalizza, a causa del fatto che il flusso sanguigno viene "scaricato" e si verifica una perdita di sangue. Inoltre, il paziente ha lo stesso effetto di dopo la procedura di agopuntura: lo stato di salute generale è significativamente migliorato.

Il trattamento della sanguisuga ha controindicazioni. Per quei pazienti che hanno problemi di coagulazione del sangue, tali procedure non sono raccomandate. In considerazione di ciò, dovresti inizialmente consultare il tuo medico e sottoporsi a un esame. In generale, questo metodo di terapia rende possibile non solo eliminare la malattia di base, ma anche migliorare significativamente la salute generale.

L'essenza del metodo di trattamento con le sanguisughe

Le sanguisughe sono usate per trattare varie malattie. Sono attaccati al corpo umano secondo gli schemi disponibili. Per selezionare luoghi specifici, il medico raccoglie le informazioni necessarie sulla malattia, l'attività del processo patologico e lo stato di salute del paziente. La durata dell'aspirazione del sangue varia nel tempo e può raggiungere un'ora. Il tempo minimo di esposizione è di 10 minuti. Dopo la procedura, le sanguisughe vengono rimosse dal medico o cadono da sole. Secondariamente le sanguisughe non vengono utilizzate, vengono distrutte ponendo nella cloramina.

L'effetto terapeutico si ottiene a causa di:

Salasso misurato. Un animale può aspirare fino a 15 ml di sangue.

Il lavoro di sostanze con attività biologica. Entrano nel corpo dalla saliva di sanguisuga. Il principale effetto terapeutico è l'irudina. Questo anticoagulante aiuta a ridurre la coagulazione del sangue.

Grazie alla risposta del corpo che si verificano su un morso di una sanguisuga.

La profondità del morso della pelle non supera i 2 mm, dopo di che la sanguisuga introduce la sua saliva nella ferita. Allo scadere del tempo di esposizione richiesto, la sanguisuga viene rimossa, ma il morso continua a sanguinare. Possono essere necessarie fino a 16 ore affinché l'emorragia si interrompa completamente.

Quali malattie tratta un hirudotherapist?

Molte persone che soffrono di un'ampia varietà di malattie possono visitare un hirudotherapist.

Uno specialista può aiutare nella lotta contro le seguenti malattie:

Malattie di vasi sanguigni e cuore. Tra queste malattie vi sono angina pectoris, ischemia, aterosclerosi, ipotensione e ipertensione, vene varicose, trombosi, tromboflebite, insufficienza cardiaca.

Malattie urologiche - uretrite, prostatite, cistite.

Malattie della pelle - foruncolosi, acne, eczema cutaneo, lesioni ulcerative, psoriasi.

Malattie della cavità addominale: pancreatite, colite, cirrosi, gastrite, discinesia del dotto biliare, pielonefrite, urolitiasi.

Malattie degli organi ENT: sinusite, sinusite, otite media, neurite.

Malattie dell'occhio: iridociclite, cheratite e glaucoma.

Malattie della zona genitale femminile: cisti, fibromi, aderenze, fibromi, mastiti, endometriosi, annessite.

Malattie allergiche: orticaria, asma, rinite.

Malattie della sfera endocrina: diabete mellito, tireotossicosi.

Inoltre, il trattamento con sanguisughe mediche può alleviare il mal di testa, ritirarsi dalla depressione, accelerare il processo di recupero dopo lesioni. L'irudoterapia è attivamente utilizzata in cosmetologia, aiutando le donne nella lotta contro la cellulite e il sovrappeso.

L'effetto terapeutico è associato principalmente agli enzimi che entrano nel flusso sanguigno, tra cui:

Hirudin: aiuta a rallentare la coagulazione del sangue, blocca la trombina,

Ialuronidasi - migliora l'azione dei farmaci applicati su e sotto la pelle, migliora la permeabilità del derma ad altri componenti della saliva,

Complesso destabilasi - ha un pronunciato effetto antitrombotico, è di interesse in termini di trattamento dell'encefalopatia,

Bdellins e Aeglins - sono in grado di alleviare l'infiammazione nel corpo umano.

Il processo del morso

La sanguisuga viene aspirata, dopo di che morde la pelle a una profondità di 1,5–2 mm e inietta saliva nella ferita, che contiene anche l'enzima irudina, che impedisce la coagulazione del sangue. Un tempo, una sanguisuga è in grado di aspirare circa 5 ml di sangue. Una sessione dura dai 20 ai 60 minuti, a seconda della malattia. Dopo il morso, rimane una ferita che normalmente secerne sangue e linfa da 6 a 16 ore. La quantità di sangue che scorre da 5 a 30 ml. Non è consigliabile imbrattare il sito del morso con iodio o zelenka, poiché aumenta la permeabilità dei tessuti e possono causare gravi ustioni.

Stop al succhiasangue

Nella maggior parte dei casi, le sanguisughe vengono posizionate prima della partenza indipendente dopo che sono completamente sature. Per rimuovere prematuramente la sanguisuga succhiata, è sufficiente applicare un tampone leggermente inumidito con iodio o alcool sulla sua ventosa anteriore, dopo di che scompare istantaneamente. Puoi anche cospargerlo con sale, tabacco, cenere di legno, inumidire con aceto, vino, succo di limone, è possibile aggiungere un flusso di fumo di tabacco. Se questi metodi non aiutano, è necessario staccare la ventosa anteriore con un bisturi, lasciando entrare aria sotto di esso. Tagliare il corpo di una sanguisuga è inutile, poiché continua con succhiasangue. Dopo aver usato le sanguisughe, di norma, vengono distrutte e il loro riutilizzo è inaccettabile.

Va notato il crescente interesse per l'irudoterapia nel campo della cosmetologia. Un notevole effetto di drenaggio linfatico, insieme all'azione di sostanze biologicamente attive (oltre 100) delle secrezioni di sanguisughe, migliora la salute della pelle e migliora il suo aspetto. Va sottolineato che il periodo di riabilitazione dopo la sessione può durare 4-5 giorni. Il secondo o il terzo giorno, il rossore e il gonfiore dei tessuti molli nel sito del morso possono aumentare e, nei giorni seguenti, il gonfiore diminuirà gradualmente e una piccola crosta verrà strappata via nel sito di danni alla pelle appena percettibili. L'effetto atteso è una riduzione della rete di rughe sottili, un miglioramento delle condizioni della pelle e un livellamento del colore a causa di una diminuzione dell'intensità del colore delle macchie dell'età. L'effetto può aumentare per diverse settimane.

La ialuronidasi migliora la permeabilità dei tessuti ad altri componenti della saliva della sanguisuga. Questo effetto viene utilizzato per migliorare l'azione dei farmaci somministrati per via sottocutanea o sottocutanea. Hirudin blocca selettivamente la trombina e rallenta la coagulazione del sangue.

Una sostanza simile all'istamina provoca una reazione infiammatoria locale. Forse questo fornisce un miglioramento del flusso sanguigno al sito della sanguisuga.

Pseudogirudin: il ruolo è ancora sconosciuto.

Bdellins, aeglins sono inibitori degli enzimi proteolitici (il cui contenuto nel sangue aumenta con determinati processi patologici), riducendo così la risposta infiammatoria generale del corpo.

Il complesso destabilasi ha un potente effetto antitrombotico a causa del blocco dell'aggregazione piastrinica. Inoltre, funziona sia come formazione idrofila che idrofobica, a seconda dell'ambiente. Si ritiene che il batterio Aeromonas hydrophila produca destabasi. Questo complesso è interessante per il trattamento dell'encefalopatia.

I fattori neurotrofici sono interessanti dal punto di vista dell'uso efficace nella paralisi cerebrale nei bambini e nella riabilitazione dei pazienti dopo un ictus. Questi fattori contribuiscono alla crescita dei processi delle cellule nervose.

  • disturbi emorragici dovuti alla ridotta coagulazione del sangue
  • emolisi
  • anemia (anemia)
  • indebolimento o esaurimento del corpo
  • intolleranza al corpo degli enzimi sanguisuga (reazioni allergiche)
  • tubercolosi di varie località
  • malattie oncologiche

Chi è un hirudotherapist

Un gerudoterapeuta è un medico con una formazione medica superiore, che ha conoscenze ed esperienza nel campo della medicina - riflessologia. L'hirudoterapia è un metodo di trattamento delle patologie trattando il corpo con le sanguisughe. Questo metodo è anche chiamato bdellototerapia e gli specialisti che conducono il trattamento in questo modo sono medici naturopati.

Competenza di un hirudotherapist

Un medico in questo campo della medicina tratta varie patologie con l'aiuto delle sanguisughe, che contiene una serie di sostanze ed enzimi biologicamente attivi che, entrando nel sangue umano, hanno effetti analgesici, antinfiammatori e decongestionanti. Il corso del trattamento è spesso 7-10 sessioni 1-3 volte a settimana.

Il medico determina la durata del corso in base alle caratteristiche individuali di ciascun paziente. L'irudoterapeuta raramente sceglie la posizione della sanguisuga (essi stessi determinano il punto che deve essere elaborato). Dovresti sapere che le sanguisughe, che hanno eseguito una procedura, sono soggette a distruzione immediata. Possiedono:

  • Odore, tatto, gusto, sensazione di luce e calore.
  • La sanguisuga affamata si trasferisce per 1-3 anni e digerisce il cibo - sei mesi.
  • La sanguisuga ha caratteristiche sessuali di entrambi i sessi.
  • Le sanguisughe sono monocolore senza strisce sul retro, cilindriche, pelose con teste smussate sono considerate inadatte all'uso.
  • Bastoncini di sanguisuga in corrispondenza dei punti riflessici.

Con quali organi si occupa l'irudoterapeuta

L'irudoterapeuta affronta il problema in modo completo e l'elenco degli organi in cui è coinvolto comprende:

  • Vasi, cuore, arterie, vene.
  • Pelle, prostata, retto.
  • Denti, gengive, reni, prostata.
  • Testicoli, orecchie, occhi, gola.
  • Cervello e midollo spinale, seni paranasali.
  • Spina dorsale, cervello, cranio, tratto biliare.
  • Cistifellea, ghiandola tiroidea.

Quali malattie sono di competenza di un hirudotherapist

L'elenco delle malattie che affronta un hirudotherapist comprende:

  • Furunculosi, acne, carbuncolosi, alopecia, sclerodermia, psoriasi, eczema, piodermite.
  • Malattia renale, urolitiasi, prostatite cronica, adenoma prostatico, infertilità secondaria negli uomini, vene varicose del testicolo.
  • Ipertensione, malattia coronarica, ipertensione, infarto del miocardio, miocardite, insufficienza circolatoria.
  • Malattie delle arterie degli arti inferiori, trombosi delle arterie e delle vene, ulcere trofiche, tromboflebite.
  • Emorroidi, glossamia, parodontite.
  • Rughe, cellulite, scarsa carnagione.
  • Distrofia retinica, glaucoma, emoftalmo, angiopatia retinica, lesioni agli occhi, infiammazione del tratto oculare, cheratite.
  • Neurite acuta, otite media, neurite del nervo uditivo, malattia dei seni paranasali.
  • Tonsillite cronica e perdita dell'udito neurosensoriale, acufene.
  • Osteocondrosi della colonna vertebrale, malattie vascolari del cervello e del midollo spinale, sciatica, neuropatia dei nervi periferici cranici, neurite, insonnia, nevrosi, nevralgia.
  • Artrite reumatoide, reumatismi, sclerodermia.
  • Gastrite cronica, ulcera duodenale, colecistite, discinesia biliare, malattia del calcoli biliari.
  • Pancreatite, colite, costipazione.
  • Obesità, diatesi, gotta.
  • Tiroidite, diabete mellito, gozzo, cisti tiroidea.
  • Fratture, contusioni e contusioni.

In quali situazioni dovrei contattare un hirudotherapist

La direzione per l'irudoterapeuta è data dal medico curante e dovresti contattare il medico di questa specialità quando:

  • Polmonite, asma bronchiale.
  • Malattie delle articolazioni e dei tessuti periarticolari.
  • Malattie circolatorie, digestive, urologiche.
  • Con malattie endocrine e metaboliche.
  • In ginecologia e nelle malattie neurologiche.
  • Con disturbi sessuali, malattie della pelle.
  • Malattia del sistema muscoloscheletrico.
  • Per malattie dell'orecchio, della gola, del naso, dei denti, degli occhi e della cavità orale.
  • Con malattie frequenti e malattie croniche.
  • Con depressione, affaticamento cronico, apatia.

Il trattamento della sanguisuga è spesso combinato con la riflessologia e le procedure fisioterapiche.

Come funziona una sessione di irudoterapia

Il trattamento consiste in 7-10 sessioni con una frequenza di 1-3 volte a settimana

Una sanguisuga con mascelle morde la pelle 1,5 mm e succhia fino a 15 ml di sangue.

In un passo, il medico mette da 5 a 7 sanguisughe.

A causa dell'azione degli enzimi sanguisuga, il paziente normalizza la pressione sanguigna. Effetto dopo il trattamento della sanguisuga come dopo l'agopuntura (la salute generale migliora).

La controindicazione all'uso delle sanguisughe è:

  • Il problema con la coagulazione del sangue. Se presente, consultare il proprio medico.

Hirudoterapia non solo elimina la malattia di base, ma migliora anche la salute generale di una persona.

Test di laboratorio e diagnostica che un hirudotherapist può prescrivere

  • Fibrinogeno.
  • Esame del sangue (generale).
  • Ematocrito.
  • Tempo di trombina e tempo di coagulazione del sangue.
  • Indice protrombina (INR).

  • Gli studi strumentali sono rari. Lo strumento di trattamento principale sono le sanguisughe, o meglio, un liquido arricchito con enzimi che secernono. La saliva di sanguisuga è usata come agente analgesico e antinfiammatorio. Questo trattamento fa spesso parte del trattamento di omeopatia, fisioterapia e fitoterapia.

Consigli utili da un hirudotherapist

Come tratta le sanguisughe e perché questo metodo non deve essere trascurato:

  • L'effetto del trattamento della sanguisuga è salasso curativo.
  • Il paziente tollera facilmente la perdita di sangue, il flusso sanguigno regionale viene scaricato, il che rilascia il flusso, normalizza la pressione sanguigna e ha un effetto benefico sul corpo.
  • Si verifica un'azione riflessa. Un importante effetto biologico è causato dalla risposta del corpo alla secrezione delle ghiandole salivari, che la sanguisuga inietta nel sangue (in segreto più di 100 componenti biologicamente attivi).
  • I componenti della secrezione di sanguisuga disinfettano il sangue e la saliva di sanguisuga e sono indispensabili per l'uomo.
  • Prendersi cura di se stesso (mordendosi la pelle, mangia, migliorando la qualità del sangue, facilitando il morso dei vasi sanguigni), la sanguisuga a una persona malata aiuta anche a sbarazzarsi di molti problemi.
  • Gli enzimi di sanguisuga sono divisi in tre gruppi. Il primo - colpisce l'immunità e la microflora patogena. Il secondo - agisce sulle pareti dei vasi sanguigni, possedendo un'azione anti-ischemica e anti-sclerotica. Il terzo - colpisce il movimento della linfa e del sangue.
  • L'estratto di secrezione di saliva di sanguisuga comprende insolite proteine ​​funzionali, destabilasi, irudina, orgelasi, dekorzin, antistasina, viburno, aeglin, ecc.
  • Hirudin contiene numerosi aminoacidi, che consentono di trattare i coaguli di sangue, purificare i vasi sanguigni del sistema circolatorio.
  • L'enzima destabilasi ha un agente antisclerotico.
  • L'enzima orgelasi favorisce la formazione di vasi sanguigni.
  • L'estratto di sanguisuga ha un effetto antibatterico. Dopo il trattamento, l'appetito viene ripristinato, il sonno e i processi metabolici del corpo migliorano, gli spasmi e il dolore scompaiono.
  • Grazie alla ialuronidasi, un componente della sanguisuga, viene facilitata la penetrazione di sostanze medicinali nel corpo del paziente e aumenta la permeabilità delle pareti dei vasi sanguigni e dei tessuti.

Se una sanguisuga guarisce, allora cosa fa un hirudotherapist?

Non è difficile indovinare ciò che fa un hirudotherapist: usa l'appetito di un hiruda medico affamato per liberare i pazienti dalle malattie. Dopotutto, circa un centinaio di enzimi secreti dalle ghiandole salivari delle sanguisughe hanno proprietà davvero uniche: aumentano la velocità del flusso sanguigno attraverso i vasi sanguigni, attivano i processi metabolici, accelerano tutti i tipi di ristagno nei tessuti del corpo e alleviano l'infiammazione.

Quali metodi diagnostici utilizza l'irudoterapeuta? Prima di prescrivere un ciclo di trattamento e la sua durata, il medico determina le condizioni del corpo del paziente in base all'anamnesi e ai risultati degli esami di laboratorio.

Quali test dovrebbero essere eseguiti quando si contatta un hirudotherapist? Prima di tutto, questo è un esame del sangue generale. Inoltre, è necessaria un'analisi del sangue venoso per il fibrinogeno (una proteina che è la base di un coagulo e caratterizza la capacità del sangue di coagulare). Sarà necessario passare un'analisi dell'ematocrito (ematocrito), che darà un'idea della mancanza o dell'eccesso di globuli rossi nel sangue. Con ematocrito basso, l'irudoterapia è controindicata.

Infine, è necessaria un'analisi per l'indice protrombinico, secondo il quale l'irudoterapeuta saprà se il paziente ha disturbi emorragici. Concordo sul fatto che quando si ha a che fare con una creatura vivente succhiasangue, informazioni accurate su tutti questi parametri sono molto importanti.

Inoltre, un hirudotherapist sarà sicuramente interessato a tutte le tue malattie, poiché potrebbero non essere compatibili con l'irudoterapia. Quindi, per le malattie oncologiche, nonché per le malattie come l'emofilia (una violazione del processo di coagulazione), l'anemia grave, la diatesi emorragica e l'ipotensione persistente, il trattamento con le sanguisughe è controindicato. Non puoi ricorrere ai servizi di un hirudotherapist per le donne durante la gravidanza o nei giorni critici.

Il luogo in cui il medico mette le sanguisughe dipende dalla malattia e dal suo stadio ed è selezionato secondo lo schema dei punti riflessi (punti di agopuntura) sul corpo umano. Da cinque a sette sanguisughe prendono una procedura di irudoterapia. L'intensità del corso di trattamento e la sua durata, l'irudoterapista imposta ciascun paziente individualmente, valutando tutti i dati. Secondo gli esperti, il numero medio di sessioni va da sette a dieci e la loro frequenza va da una a tre volte a settimana.

A proposito, le sanguisughe vengono utilizzate solo una volta: ogni procedura viene eseguita con nuovi "strumenti vivi" e le sanguisughe utilizzate vengono distrutte (come le siringhe usa e getta). Pertanto, non vi è alcun dubbio sul rischio di trasmissione da un paziente all'altro.

Consigli di un hirudotherapist

Da tempo immemorabile, la sanguisuga è stata il metodo più efficace e sicuro per trattare gli esseri umani. E oggi, i medici di tutto il mondo riconoscono: l'irudoterapia non solo può curare un numero enorme di malattie, ma ha anche un effetto benefico su tutto il corpo umano, normalizzando il metabolismo, migliorando il sonno e persino aumentando l'umore ...

Sai come vengono utilizzate le sanguisughe nella microchirurgia moderna? Al fine di collegare tempestivamente tutti i vasi sanguigni (danneggiati a causa di malattia o incidente) nel corso dell'operazione, vengono messe diverse sanguisughe nell'area del campo operatorio che, come le pompe, "pompano" rapidamente il sangue in eccesso.

Consulenza speciale da un hirudotherapist per le donne di tutte le età. Se una ragazza o una giovane donna ha un ciclo mestruale, contatta un hirudotherapist: le sanguisughe (gli enzimi secreti da lei) stabiliranno gli ormoni e ripristineranno il ciclo normale.

Se una donna ha deciso di diventare madre, contatta un hirudotherapist: un corso di irudoterapia prima del concepimento eliminerà il corpo dalle tossine. Inoltre, il trattamento con le sanguisughe può aiutare con l'infertilità.

Se una donna entra nello stadio di aggiustamento ormonale correlato all'età (menopausa), consultare un hirudotherapist: sessioni periodiche di irudoterapia rallentano la perdita di estrogeni. Di conseguenza, le donne sono più in grado di tollerare le "maree", si sentono più energiche e hanno un aspetto più giovane.

Il consiglio di un hirudotherapist a tutti: quando si supera una sensazione di impotenza prima di una malattia, non trascurare gli enormi benefici che una sanguisuga può portare alla cosa più importante che hai: la salute.

A proposito, la World Society of Hirudologists più di 20 anni fa ha riconosciuto la sanguisuga medica e farmaceutica come un vero e proprio agente terapeutico. Nel giugno 2013 è stato creato Società Internazionale di Hirudotherapists e Hirudologists (International Society of Hirudotherapeutists and Hirudologists, ISHH). E a settembre 2013, si è tenuto a Mosca il primo congresso mondiale di Hirudoterapia, durante il quale gli hirudoterapisti di 19 paesi hanno discusso dei problemi legati all'uso delle sanguisughe nella moderna pratica clinica.

Guarda il video: Titsian Hirudotherapist (Novembre 2019).

Loading...