Trattamento della frattura da compressione della colonna lombare

Una frattura da compressione della colonna lombare è un trauma alle strutture ossee a causa della loro compressione. Molto spesso è questa parte a soffrire, quindi assume il carico massimo.

Il meccanismo di lesione è che gli elementi strutturali della regione lombare, che ha cinque vertebre, sono danneggiati a causa della pressione. È il corpo vertebrale che subisce una frattura. Se lo consideri nel contesto, la vertebra ha la forma di un cuneo o di un triangolo. Il suo apice è diretto in avanti e la base è girata indietro, verso il canale spinale. Il principale pericolo di una frattura da compressione è che la parte rotta della vertebra può spostarsi ulteriormente e danneggiare il midollo spinale.

Questa è una lesione abbastanza comune, nonostante il fatto che nello stato normale, il tessuto osseo abbia un'alta resistenza. Ma il suo limite non è illimitato.

Si distinguono diversi gradi di fratture da compressione della colonna lombare, a seconda della loro gravità:

Una frattura di grado 1 è determinata quando l'altezza della vertebra è ridotta di non più di 1/4 della sua dimensione iniziale,

Frattura di 2 ° grado: questa diagnosi può essere ascoltata quando il segmento è diminuito di un terzo,

La frattura di grado 3 è caratterizzata da una diminuzione della vertebra di oltre la metà.

A volte una frattura da compressione può verificarsi in una forma semplice e latente. Il dolore infastidisce una persona con un infortunio, ma non troppo. Nelle fasi iniziali, la vittima potrebbe non andare dal medico. Il pericolo di questo tipo di frattura nelle sue conseguenze è l'osteocondrosi e la radicolite. In tutti gli altri casi, il dolore è così pronunciato che una persona cerca immediatamente aiuto.

La causa della lesione è che un'enorme forza pressante è stata diretta verso la colonna lombare o che era già soggetta a determinati cambiamenti degenerativi. In quest'ultimo caso, non è richiesto un carico eccessivo. La frattura si verifica quando si cade da un'altezza, durante un incidente, durante un salto, ecc. Una malattia che porta a una lesione spinale anche senza carico significativo è l'osteoporosi. Da esso colpisce più spesso le donne anziane.

Segni di frattura da compressione della colonna vertebrale

Sintomi che suggeriscono che una persona ha ricevuto una lesione spinale:

Se la frattura si è verificata a seguito di un forte colpo, la vittima inizierà a provare dolore acuto e acuto, che al momento della lesione sarà localizzato nella colonna lombare. Successivamente, verrà trasmesso quasi istantaneamente alle estremità inferiori,

La debolezza aumenterà rapidamente, apparirà una sensazione di intorpidimento della schiena, delle gambe o delle braccia. Questo perché si è verificata una rottura completa delle fibre nervose o il loro danno,

A volte, immediatamente dopo aver ricevuto una lesione, indipendentemente dal fatto che il cervello sia stato ferito dalla schiena o meno, una persona può avere un'ostruzione paralitica dell'intestino. Questo sintomo è caratterizzato dal fatto che non ci sono gas e feci, mentre lo stomaco si gonfia, può apparire una sensazione di nausea e persino vomito,

Lo shock traumatico non è sempre osservato, ma può essere uno dei segni di una frattura da compressione,

Se una frattura da compressione della colonna lombare è il risultato di una patologia che progredisce lentamente, le sensazioni dolorose sono abbastanza tollerabili. Diventano gradualmente più forti, nel processo di ulteriore deformazione della colonna vertebrale. Spesso in tali pazienti viene rilevata la fusione multipla delle vertebre, che si sono interrotte più di una volta. Di conseguenza - la formazione di una gobba,

Se la lesione è molto grave, può portare alla paralisi non solo degli arti, ma anche dell'intera parte inferiore del corpo.

Frattura delle vertebre lombari

La regione lombare è composta da cinque vertebre, ciascuna delle quali può essere ferita. A volte una frattura colpisce diversi segmenti, a volte solo uno. La localizzazione delle sensazioni dolorose dipenderà da quale vertebra è danneggiata. Se l'ultima e la quarta vertebra sono danneggiate, una persona sperimenterà il mal di schiena con una transizione alla regione inguinale. Se le vertebre situate sopra sono ferite, il dolore sarà concentrato nella regione lombare, ma con radiazioni nella parte superiore del corpo.

Frattura di 1 vertebra lombare

La prima vertebra lombare è la più vulnerabile e molto spesso il suo corpo nominale viene distrutto. Pertanto, i medici definiscono questo posto un "punto critico". Se la frattura non è complicata da una lesione del midollo spinale e il trattamento è stato avviato in tempo, la prognosi per un pieno recupero è abbastanza favorevole.

Poiché il carico maggiore ricade sulla prima vertebra, soffre più spesso di lesioni causate da osteoporosi e di lesioni dovute a forti sollecitazioni meccaniche.

Frattura di 2 vertebra lombare

Per quanto riguarda la seconda vertebra, soffre un po 'meno spesso della prima, ma ancora abbastanza spesso. Questo perché il carico su di esso è quasi alto quanto sull'elemento situato sopra.

Con una diminuzione del corpo vertebrale di oltre la metà, si osserva instabilità segmentaria. Cioè, se la seconda vertebra è gravemente danneggiata, ciò comporterà la "sfocatura" dell'intero segmento. L'ipermobilità sarà caratteristica sia della prima che della terza vertebra. Se questa condizione non viene trattata, porterà a un'ulteriore destabilizzazione delle parti superiore e inferiore della parte bassa della schiena.

Frattura 3 della vertebra lombare

La terza vertebra non è soggetta alla frattura da compressione come la prima e la seconda. Ciò è dovuto alla sua posizione. Più spesso, la terza vertebra viene ferita a seguito di un colpo diretto esattamente nel luogo in cui è localizzata.

Il trattamento si svolge in ospedale. A seconda della gravità della lesione, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico. Una terapia inadeguata per una frattura in quest'area minaccia la spondilolopatia, l'instabilità e l'insorgenza di dolore cronico.

Frattura 5 della vertebra lombare

La quinta vertebra è adiacente al sacro e si collega alla sua base. La frattura della quinta vertebra si osserva di solito quando si cade sui glutei. Allo stesso tempo, lo stesso sacro è danneggiato. Il dolore è localizzato principalmente nella regione lombare, ma spesso si estende alla zona inguinale. Il trattamento è prescritto da un medico, a seconda della gravità della lesione.

Diagnosi di frattura da compressione della vertebra

Un medico può diagnosticare una "frattura da compressione" solo sulla base di uno studio approfondito delle condizioni del paziente. Ciò è necessario per differenziare la lesione da altre patologie che causano dolore alla schiena.

Per fare la diagnosi corretta è necessario:

Ascolta tutte le lamentele di una persona, studia la storia medica,

Effettuare un esame neurologico, che includa un test delle prestazioni sia del midollo spinale che dei nervi periferici,

Eseguire l'esame radiografico della colonna vertebrale in proiezione laterale e diretta. Ciò contribuirà a determinare quale delle vertebre è stata danneggiata,

La TC può essere prescritta per uno studio più dettagliato della lesione, se la radiografia non ha fornito un'immagine chiara,

Se si sospetta che le strutture nervose siano state danneggiate a seguito della frattura, è necessaria una risonanza magnetica aggiuntiva,

Se una donna di età superiore ai 50 anni è venuta alla reception e le è stata diagnosticata una frattura vertebrale da compressione, le verrà prescritta la densitometria. Questo studio confermerà o negherà la presenza di osteoporosi.

Trattamento di una frattura della colonna lombare

Molto spesso, non è necessario un intervento chirurgico e una frattura da compressione viene trattata con metodi conservativi.

Questi possono includere:

Prescrizione di droghe. Naturalmente, la vittima sarà tormentata dal dolore. Per alleviare il dolore, il medico gli prescriverà dei farmaci, ma non influenzeranno la velocità di guarigione. Il loro uso previsto è l'analgesia,

L'attività fisica dovrebbe essere ridotta al minimo. Inoltre, questo vale non solo per camminare, ma anche per qualsiasi corpo in posizione verticale - in piedi o seduto. Per i pazienti anziani, il riposo a letto è raccomandato in modo inequivocabile e per un lungo periodo, poiché hanno un processo di fusione più lungo,

Per riparare il lombare, una persona affetta da una frattura da compressione deve usare un corsetto speciale. Questo design ortopedico rilascerà la colonna vertebrale dal carico. È meglio che il corsetto sia realizzato su dimensioni individuali,

La vertebroplastica è uno dei metodi moderni per il trattamento di una frattura da compressione della colonna vertebrale e consente di ripristinare e rafforzare il reparto danneggiato. Durante la procedura, il medico inserisce un ago sottile nella parte bassa della schiena, attraverso il quale entra quindi una soluzione speciale. Il controllo viene effettuato mediante radiografie. Il paziente avrà bisogno di un giorno per riprendersi, quindi la limitazione è solo una diminuzione dell'attività fisica,

Cifoplastica. L'essenza della procedura è che dopo un paio di tagli viene inserito un palloncino nel corpo vertebrale. Viene gonfiato alle dimensioni richieste, quindi il cemento osseo viene “versato” nell'area danneggiata. A causa di ciò, si verifica una fissazione affidabile della posizione della vertebra e le sue dimensioni sono normalizzate,

È necessario un intervento chirurgico quando le terminazioni nervose sono state danneggiate. Durante l'operazione, il medico rimuove quegli elementi della vertebra che comprimono i nervi e la parte posteriore del cervello. I frammenti di ossa naturali vengono sostituiti con impianti metallici.

Fatte salve tutte le raccomandazioni, la prognosi per il recupero dopo una frattura da compressione della colonna lombare è favorevole, specialmente se vengono utilizzati i moderni metodi di trattamento.

Istruzione: il diploma in "Medicina generale" è stato conseguito nel 2009 presso la Medical Academy. Sechenov. Nel 2012, ha completato gli studi post-laurea nella specialità "Traumatologia e ortopedia" presso il City Clinical Hospital intitolato a Botkin presso il Dipartimento di Traumatologia, Ortopedia e Chirurgia delle catastrofi.

Ricetta salutare: zenzero al limone e miele: come preparare la limonata allo zenzero?

Frattura da compressione della colonna lombare

In condizioni normali, la colonna vertebrale di una persona resiste a carichi pesanti. Grazie ai dischi intervertebrali, la sua mobilità e ammortizzazione ad alta pressione sono garantite. Tuttavia, alcune malattie portano a una diminuzione della densità del tessuto osseo delle vertebre, che è la causa di lesioni da frattura e danni meccanici al tessuto.

La frattura da compressione della colonna lombare è una diagnosi frequente negli anziani, nelle donne in gravidanza e nelle donne durante la menopausa. Tutte queste condizioni fisiologiche sono caratterizzate da una diminuzione del metabolismo e da un aumento del carico sulla colonna vertebrale, motivo per cui insorge una patologia.

La causa principale di una frattura vertebrale del lombare è una forte pressione sulla struttura danneggiata. Questo processo può essere influenzato sia dal danno meccanico al tessuto osseo sia dalle patologie che portano alla deformazione strutturale delle vertebre.

Danni meccanici

Il danno meccanico si trova spesso negli atleti professionisti e nelle persone impegnate in lavori fisici pesanti. Il microcracking può verificarsi quando:

  • cadere,
  • impatto,
  • atterraggio fallito
  • sollevando oggetti di grandi dimensioni.

A causa della grande pressione sul corpo di una o più vertebre, la parte anteriore delle strutture ossee inizia a deformarsi, appiattendosi. L'altezza della vertebra diminuisce, a causa della quale la struttura ossea inizia a collassare.

Malattia

Esistono numerose malattie che portano a una violazione della densità ossea e ad un aumento della fragilità. Queste malattie includono:

  • L'osteocondrosi è una malattia causata da un metabolismo rallentato nella cartilagine della colonna vertebrale. Di conseguenza, il disco intervertebrale perde gradualmente la sua elasticità e collassa e la colonna vertebrale diventa meno mobile.
  • L'osteoporosi è una malattia causata da una carenza di oligoelementi e vitamina D. Il processo patologico si verifica nelle vertebre, che diventano gradualmente fragili e perdono la loro densità precedente.
  • Formazioni oncologiche: tumori maligni e benigni portano alla sostituzione del tessuto sano con il tessuto connettivo.

Al fine di sbarazzarsi della patologia in tempo, è necessario visitare regolarmente un medico e monitorare la propria salute.

Classificazione

Le fratture delle vertebre lombari sono classificate, a seconda della gravità dei sintomi e del grado di danno:

  • 1 grado: il corpo vertebrale diminuisce di 1/3 della sua dimensione,
  • 2 gradi: il corpo vertebrale si deposita fino alla metà della sua dimensione precedente,
  • Grado 3: l'altezza della vertebra è ridotta della metà o più rispetto alla sua dimensione precedente.

La compressione delle vertebre può verificarsi in una forma relativamente lieve quando la gravità del dolore è bassa. Per questo motivo, il paziente può ignorare la chiamata a uno specialista. Tuttavia, vale la pena ricordare che in questo caso esiste un'alta probabilità di comparsa di malattie degenerative.

Sintomi e complicanze

Questa condizione è caratterizzata da alcuni sintomi, che dovrebbero spingere il paziente ad ulteriori azioni. I principali sintomi di una frattura includono:

  • forte dolore immediatamente dopo una caduta o una lesione che non scompare dopo un certo periodo di tempo,
  • forte mal di schiena, che si estende agli arti inferiori,
  • forte dolore nella regione lombosacrale,
  • l'incapacità di muoversi liberamente, chinarsi e girare il busto,
  • intorpidimento, sensazione di formicolio, riduzione della sensibilità degli arti,
  • vertigini, debolezza,
  • mancanza di respiro e respiro intermittente,
  • dolore durante la palpazione.

Se non si avvia un trattamento tempestivo della patologia, una frattura della colonna lombare porterà a tali complicazioni:

  • Instabilità vertebrale. Con gravi lesioni e contusioni, una frattura cade sulla 1a e 2a vertebra della regione lombare, il che porta successivamente a un'eccessiva mobilità di queste strutture.
  • Stenosi spinale Si osserva un restringimento del canale spinale centrale in caso di grave deformazione della 5a e 4a vertebra. Questo fenomeno porta al pizzicamento del midollo spinale e delle radici nervose, che è accompagnato da forti dolori, nausea e vertigini.
  • Malattie neurologiche. Sullo sfondo di stenosi o grave deformazione del tessuto osseo, i gangli nervosi e le radici sono pizzicati. In alcuni casi, il paziente avrà bisogno di un intervento chirurgico.
  • Diminuzione della sensibilità e paralisi completa. Un midollo spinale schiacciato interrompe la ricezione di nutrienti per il normale funzionamento, a causa del quale gli impulsi nervosi non raggiungono la loro destinazione e la funzione degli arti è disturbata.
  • Numerose infiammazioni nella cresta. Le lesioni portano a disturbi metabolici nella cartilagine e nei tessuti ossei, motivo per cui iniziano a svilupparsi malattie degenerative infiammatorie (osteocondrosi, radicolite).

Queste conseguenze si trovano spesso in quelle persone che non prestano attenzione ai primi segni del processo patologico.

Terapia conservativa

In rari casi si ricorre alla terapia conservativa per le fratture, poiché la patologia progredisce costantemente.Tuttavia, le microcracks e l'assenza di sintomi di pizzicamento delle radici nervose possono essere trattate con farmaci, correttori di postura e trazione lombare.

Il medico prescrive l'assunzione di tali farmaci:

  • antidolorifici (farmaci antinfiammatori non steroidei, analgesici),
  • rilassanti muscolari
  • antibiotici,
  • immunostimolanti,
  • complessi vitaminici.

Oltre a prendere regolarmente i farmaci, il paziente deve indossare costantemente correttori posturali che riparano il punto dolente. Se il paziente necessita di correzione spinale, il medico prescrive la trazione subacquea. Questa procedura comune viene eseguita in acqua, dove il paziente è fissato in una posizione e un piccolo carico è attaccato alla parte bassa della schiena, il cui peso aumenta gradualmente. Un corso terapeutico completo di trazione fornisce al paziente il ripristino della colonna vertebrale.

Un intervento chirurgico

Nei casi in cui il dolore diventa intollerabile e aumenta la microcrack, il medico prende una decisione sull'operazione. Una di queste procedure è un'operazione di stabilizzazione della decompressione, la cui essenza è eliminare la compressione delle fibre nervose del canale spinale.

Un neurochirurgo esegue un intervento chirurgico minimamente invasivo utilizzando dispositivi speciali e videocamere. L'incisione è fino a 5 cm. Questo è sufficiente per condurre un'operazione complessa sulle radici nervose. Neurochirurghi e neuropatologi osservano che il trattamento prematuro o l'ignoranza del problema porta alla morte di strutture vitali, a causa delle quali una persona può rimanere per sempre invalida.

Reinserimento

Al termine della terapia o dell'intervento chirurgico, il paziente deve sottoporsi a un corso di riabilitazione. Ciò contribuirà a ripristinare la mobilità e il normale funzionamento della colonna vertebrale. La riabilitazione viene eseguita in un ospedale in cui un riabilitologo è coinvolto con il paziente. Lo specialista parla delle regole per la terapia fisica e della necessità di fisioterapia.

La fisioterapia aiuta a ripristinare i processi metabolici e la conduzione degli impulsi nervosi. Questi includono:

  • elettroforesi,
  • agopuntura,
  • terapia manuale
  • esposizione alle onde ultrasoniche.

Oltre alle procedure fisioterapiche, viene prescritta una cultura fisica terapeutica, che viene eseguita dal paziente su base regolare. Uno specialista in riabilitazione mostra una serie di esercizi che non danneggeranno la salute del paziente, ma aiuteranno a liberarsi di una piccola deformazione.

Cause dell'evento

Il verificarsi di una frattura da compressione della colonna lombare è facilitato da azioni esercitate da una grande forza sui "dettagli" dell'area più vulnerabile. Esistono due casi in cui tutto termina con una frattura da compressione della vertebra lombare:

  • Conseguenze traumatiche
  • Disease.

Forti carichi acuti sugli assi che si verificano quando una persona atterra da un'altezza su gambe o glutei raddrizzati, un livido sulla superficie dell'acqua durante l'immersione, al lavoro - dalla caduta di cose pesanti. La frattura vertebrale è probabile durante eventi sportivi.

Sintomi e conseguenze

I sintomi principali compaiono a seconda del livello di deformazione e della posizione della vertebra, ma la causa non è meno importante. I sintomi sono suddivisi condizionatamente in tre gruppi:

  • Le conseguenze traumatiche di una frattura da compressione si manifestano con un forte dolore acuto nella parte bassa della schiena, che si estende alle gambe e, talvolta, alle mani del paziente,
  • Quando i tessuti nervosi situati nella regione delle vertebre sono danneggiati, una persona sperimenta debolezza, deterioramento della sensibilità, intorpidimento degli arti e altri sintomi associati alla neurologia. Le strutture danneggiate delle radici nervose non sempre si fanno immediatamente sentire. Il canale spinale si restringe gradualmente sotto la pressione delle vertebre danneggiate,
  • L'osteoporosi progressiva è avvertita da dolore moderato, ma progressivamente crescente. La distruzione della vertebra è un lungo processo doloroso che richiede un intervento immediato.

Le conseguenze indicate non sono le peggiori nella situazione con una tale frattura. La cosa peggiore è quando si verifica la compressione del midollo spinale. Quindi, oltre al forte dolore nella regione lombare, si verificano processi patologici nella regione degli organi dell'anca. Si verifica la paralisi degli arti inferiori, il sistema motorio viene interrotto, la sensibilità dell'area situata sotto il sito di compressione viene persa, il controllo del retto e della vescica viene perso. Con una pausa completa, la situazione è irreversibile.

Frattura nei bambini

Un'attenta palpazione rivela una piccola frattura nel bambino, i sintomi non sono sempre pronunciati. Il dolore dell'area deformata con una leggera pressione sulla testa o sull'avambraccio indica la posizione della vertebra danneggiata.

Lesioni gravi dovute a:

  • Mobilità spinale limitata
  • Difficoltà a respirare
  • Tensione muscolare. È accompagnato da un aumento del dolore nell'addome.

L'inizio di come trattare una frattura da compressione è trasportare la vittima. La corretta consegna a un'istituzione medica è la base di un quadro clinico favorevole. La situazione si aggraverà se il paziente viene spesso spostato, trasferito in modo improprio e la stessa postura del paziente differirà dalla posizione sul retro. In caso di violazione della conservazione della regione del midollo spinale, i frammenti ossei possono servire come sviluppo di un'altra lesione spinale, che non si era mai verificata prima.

Il trasporto viene effettuato in posizione supina sul retro, le braccia sono estese lungo i lati lungo il corpo, sono vietate le posture sedute, sul lato, sullo stomaco. La rigidità della barella è importante in modo che la schiena del paziente non si pieghi, ma si trovi su una superficie piana. In assenza di ciò, utilizzare scudi di legno.

Spostamento, occupazione responsabile, coinvolto almeno tre persone. Le persone dovrebbero entrare da un lato, quindi sollevare lentamente il corpo dal lato opposto alle persone in piedi che forniscono assistenza. Sotto il corpo, le gambe, le braccia, viene realizzata una dura barella. È importante valutare visivamente lo stato della lesione e quindi posare con cura il paziente. Il trasporto tramite scale o altra pendenza viene effettuato con i piedi in avanti.

Il trattamento in un istituto medico viene effettuato in conformità con il riposo a letto. Le fratture traumatiche senza spostamento delle vertebre e le deformità spinali vengono trattate per quattro mesi, di cui un corsetto deve essere indossato per 21 giorni. Gli anziani, le persone indebolite, devono trascorrere più tempo, man mano che il periodo di recupero si prolunga. I medici prescrivono analgesici per ridurre il livello di dolore, ma la sua cessazione non significa recupero - ogni paziente dovrebbe essere consapevole di ciò, in modo da non tornare alle loro normali vite in anticipo, aggravando così le condizioni di un fragile organismo. Non puoi fare movimenti improvvisi, inclinazioni, svolte, sperimentare alcun carico sulla colonna vertebrale fragile.

Sbarazzarsi del carico sull'intera colonna vertebrale è un primo passo. Ai giovani pazienti viene prescritto il riposo a letto e dopo qualche tempo vengono corretti e allungati usando corsetti e declinatori. I corsetti sono prescritti per una frattura complessa o quando tre o più vertebre sono danneggiate. Dopo i risultati dei controlli medici, il medico prescrive esercizi individuali di esercizi di fisioterapia, massaggio muscolare alla schiena, fisioterapia.

Il corpo del bambino è attivo, cresce rapidamente, quindi il periodo di riabilitazione e le funzioni di recupero dell'organo sono più veloci, ma ci vorrà più di un anno e mezzo per ripristinare l'intera altezza della vertebra.

Una forte compressione delle estremità della fibra nervosa o del midollo spinale, che causa dolore, interrompe le prestazioni degli organi interni, deve essere curata con l'aiuto di agenti chirurgici. Il compito principale è sbarazzarsi della compressione.

La cifoplastica è una tecnica interessante che consente di accelerare il processo di guarigione, migliorare il ripristino della precedente altezza vertebrale. Inserire un oggetto nel corpo della vertebra, simile a una palla, gonfiare, il che porta ad innalzare i dettagli della colonna vertebrale all'altezza richiesta. Quindi, al fine di consolidare una posizione accettabile, rafforzare la stessa vertebra, viene iniettata una composizione di cemento osseo.

Verteboplastica: l'introduzione di un cemento speciale per le ossa, che riduce il dolore, aumenta il livello di forza della vertebra. Il recupero è favorevole a causa della riduzione dell'intervallo di tempo.

Perché la vertebra si rompe?

Secondo le statistiche, gli anziani con una storia di osteoporosi sono più inclini al trauma dei corpi vertebrali. L'osteoporosi è una grave malattia del tessuto osseo che porta al diradamento e alla riduzione della densità ossea, che li rende fragili e vulnerabili anche a piccoli sforzi fisici. Per un paziente con questa malattia in forma grave, a volte è sufficiente starnutire o scendere un gradino in modo che si verifichino una frattura e un appiattimento della vertebra più debole. Le donne, in particolare quelle degli anni maturi e di pensionamento, soffrono di osteoporosi più spesso degli uomini, motivo per cui la predisposizione del pubblico femminile alla CP è più alta.

Ma una frattura da compressione della colonna vertebrale, la riabilitazione e il trattamento in cui è una misura obbligatoria, non sono solo i pensionati. Può benissimo verificarsi in pazienti giovani, compresi i bambini con una colonna vertebrale molto forte e sana. Tipicamente, si verifica una violazione dell'integrità delle vertebre a causa dell'intenso impatto meccanico esterno sulla zona posteriore, la cui forza ha superato la forza potenziale fisiologica della struttura ossea, in altre parole, in connessione con gravi lesioni di diversa natura (sport, domestiche, ecc.). Riassumiamo e aggiungiamo, a causa dei quali comuni fattori avversi, si verifica un difetto di tipo compressione dei corpi vertebrali, che includono:

  • cadendo da un'altezza alle gambe, schiena, glutei,
  • un potente colpo che arrivò sulla cresta,
  • sollevando oggetti molto pesanti con un coglione,
  • squat bodybuilding
  • tutti i tipi di emergenza sportiva, in particolare cadute da granate,
  • un oggetto pesante che cade dall'alto sul retro,
  • un forte colpo sul fondo dello stagno durante l'immersione,
  • incidente stradale
  • malattia ossea, in particolare l'osteoporosi,
  • neoplasie tubercolari e tumorali che premono sulla colonna vertebrale.

Qualsiasi dei 33 elementi che fanno parte della struttura della parte principale dello scheletro assiale di una persona a qualsiasi livello può essere danneggiato. Secondo le osservazioni cliniche, la regione lombare o toracica è più spesso interessata, ma tenere presente che con una frattura da compressione della colonna vertebrale, la riabilitazione viene avviata solo dopo il completamento del processo di trattamento principale.

Le misure terapeutiche e di riabilitazione devono essere pianificate esclusivamente dal medico, rigorosamente individualmente. L'eziologia e la portata della distruzione, il numero di corpi colpiti, il grado di compressione (riduzione dell'altezza), le complicanze post-traumatiche, le caratteristiche personali del corpo del paziente e molto altro - tutto ciò viene preso in considerazione durante l'elaborazione del programma di trattamento e riabilitazione.

Qual è il pericolo di patologia?

È importante capire che qualsiasi patologia che colpisce una formazione anatomica vitale, con un approccio analfabeta o l'assenza di una terapia appropriata, può rivelarsi le conseguenze più gravi per una persona. Il trattamento tempestivo, la riabilitazione dopo la frattura da compressione della colonna vertebrale del segmento lombare, toracico o cervicale aiuteranno ad evitare tutte le complicazioni negative. Ne parleremo ulteriormente.

Il sistema vertebrale funge da contenitore per il componente principale del sistema nervoso centrale: il midollo spinale. Grazie alla sostanza cerebrospinale, alle funzioni muscoloscheletriche viene fornita, in altre parole, in generale, la capacità di muoversi e mantenere una posizione corporea stabile.

Il canale spinale affetto da patogenesi patologica, le sue radici nervose, i vasi arteriosi e venosi, che sono più spesso osservati con fratture da compressione, con eccessi traumatici con formazione di deformazioni a cuneo e instabilità degli elementi, non sono barzellette. Il grado di danno al midollo spinale può essere diverso - da commozioni cerebrali, compressioni e commozioni cerebrali, alla sua completa rottura.

La cosa peggiore che una clinica trascurata può affrontare è la paralisi parziale o completa del corpo.

Inoltre, senza cure mediche urgenti e riabilitazione dopo fratture da compressione, si sviluppano malattie degenerative e neurologiche secondarie nella colonna vertebrale, che sarà molto difficile da affrontare. Includono:

  • instabilità segmentaria nell'area danneggiata,
  • osteocondrosi ed ernia intervertebrale,
  • cifosi spinale o curvatura non fisiologica,
  • radicolopatia, paresi e altri disturbi neurogenici,
  • stenosi spinale,
  • malformazioni vascolari e sviluppo dell'ematoma nello spazio epidurale,
  • dolore cronico, parestesia,
  • compromissione motoria persistente,
  • disfunzione pelvica.

Pertanto, non correre rischi, sentendo disagio e dolore alla schiena, soprattutto se sono comparsi immediatamente o dopo un certo tempo dopo un infortunio o un movimento senza successo. Qui non puoi esitare, considerando che non è successo nulla di grave. È meglio essere esaminati una volta e assicurarsi che tutto sia davvero in ordine, piuttosto che ignorare un problema non sicuro e pagare la propria indifferenza a spese della propria capacità lavorativa.

Sintomi e cure mediche

Cominciamo con i sintomi che sono caratteristici di questa classificazione delle lesioni traumatiche. I sintomi principali includono:

  • dolore locale acuto, può dare alle braccia e alle gambe,
  • dolore quando si sente la parte dolente,
  • gonfiore locale e ipertermia dei tessuti molli,
  • tracce visibili di lesioni sulla pelle (arrossamenti, abrasioni, lividi, ecc.),
  • violazione della sensibilità degli arti, sensazione di debolezza muscolare,
  • asimmetria dell'asse vertebrale e deformazioni visibili,
  • ridotta gamma di movimento o completa immobilità dell'area problematica,
  • difficoltà respiratorie
  • dolore alla cintura nella cavità addominale,
  • malessere generale, a volte febbre.

All'inizio, si raccomanda una terapia farmacologica di emergenza in parallelo con un'accurata determinazione della natura e della gravità della lesione per stabilire l'adeguatezza dell'uso del trattamento chirurgico. Sulla base dei risultati di una diagnosi approfondita, il medico decide se eseguire un'operazione o trattare in modo conservativo. Alla fine del ciclo di trattamento ad un certo stadio, la riabilitazione segue sempre, dopo una frattura della colonna vertebrale della regione toracica, ecc. È una misura estremamente necessaria.

Trattamento non chirurgico

Se viene diagnosticata questa forma di danno in cui è possibile fare a meno dell'intervento chirurgico, si limitano alla riduzione non chirurgica dei frammenti. Successivamente, creano condizioni favorevoli per il consolidamento osseo installando un dispositivo di fissaggio (bendaggio in gesso, semi-corsetto, fasciatura), riposo a letto prolungato per diverse settimane e talvolta mesi, nonché l'uso periodico della trazione dell'hardware. Il più delle volte una persona dovrebbe sdraiarsi sulla schiena, il materasso viene sostituito con uno scudo duro. In genere, alzarsi e camminare è permesso dopo circa 2 mesi, per sedersi anche più tardi, da qualche parte dopo 4 mesi.

Inoltre, vengono prescritti preparati di calcio per stimolare i processi di riparazione ossea, miorilassanti e FANS per ridurre gli spasmi e il dolore.Solo dopo la fusione finale e il rafforzamento dell'osso (dopo 2-3 mesi) è consentita l'attivazione relativamente normale del paziente, la riabilitazione dopo la frattura spinale inizia nel prossimo futuro dopo aver fissato il corpo in una posizione vantaggiosa.

Secondo i canoni dell'ortopedia, la riabilitazione dopo una frattura della colonna lombare, così come altre localizzazioni, si basa innanzitutto sull'implementazione di semplici esercizi di terapia fisica in posizione supina. Per prevenire l'atrofia muscolare e i disturbi circolatori è necessaria una terapia precoce. Inoltre, nella fase iniziale, viene data grande importanza agli esercizi di respirazione per prevenire la congestione dei polmoni.

Un po 'più tardi, gli allenamenti più attivi vengono aggiunti al programma di riabilitazione dopo una frattura della regione cervicale, lombare o toracica di natura compressiva. Intorno alla metà del corso, vengono prescritti fisioterapia, un leggero massaggio di agopuntura. Su questo principio, nella maggior parte dei casi, la ricostruzione della vittima è costruita con forme non deformate di deformazioni che non richiedono un intervento chirurgico.

Tecniche chirurgiche

Supponiamo che uno specialista abbia notato una frattura della colonna lombare, cervicale o toracica, la riabilitazione è descritta alla fine, dicendo che ci sarà un trattamento chirurgico. Quali tecniche operative vengono utilizzate per correggere la forma, l'altezza e l'integrità anatomica della vertebra? Ad oggi, in ortopedia e traumatologia, vengono utilizzati metodi delicati unici, che implicano un intervento chirurgico chiuso, vale a dire, durante una procedura particolare, il chirurgo non esegue tagli su larga scala e non espone affatto l'elemento danneggiato. Tali leali procedure di stabilizzazione comprendono la vertebro- o la cifoplastica.

  • La vertebroplastica comporta l'iniezione di cemento osseo nel corpo vertebrale attraverso una siringa. Innanzitutto, viene eseguita l'anestesia locale e, dopo l'inizio dell'effetto analgesico, viene inserito uno speciale ago conduttore nella cavità dell'oggetto difettoso. Una siringa riempita con una miscela semiliquida a base di acrilati è collegata ad un ago conduttore. Quindi uno specialista schiaccia una soluzione unica nella vertebra, dove riempie tutti i vuoti e le crepe, reintegrando l'altezza del corpo. Dopo 10 minuti, la massa di cemento-plastica "si impiglia", trasformandosi in un materiale solido come l'osso, solo più volte più forte. Il vantaggio della procedura è che l'elemento che è stato regolato con il cemento ottiene più "immunità" a un genere simile di distruzione. Dopo una tale sessione microinvasiva, non è necessario attendere dolorosamente fino a quando la frattura spinale guarisce, il trattamento e la riabilitazione vengono implementati in breve tempo.
  • La cifoplastica è una procedura simile alla tattica precedente, ma il suo principio è costruito sul posto attraverso una sonda all'interno della vertebra di un palloncino speciale, dopo di che viene gonfiato. Il gonfiaggio del palloncino aiuta ad allineare molto bene la geometria e l'altezza del corpo distorto. Quindi, come nella vertebroplastica, il cemento viene iniettato nelle strutture intravertebrali. Pertanto, questa sessione affronta egualmente bene la ricostruzione dell'area distrutta. Inoltre, non solo solleva un certo collegamento con un segno normale e ne rinnova la durata, ma impedisce anche la sua distruzione in futuro e corregge anche la curvatura anormale della colonna.

Entrambe le tecniche sono particolarmente utilizzate quando una frattura da compressione della colonna vertebrale toracica viene diagnosticata in eziologia osteoporotica e la riabilitazione, a proposito, è tollerata molto facilmente e non richiede di essere sdraiata a letto per mesi. È sufficiente sdraiarsi dopo le manipolazioni per diverse ore, per un massimo di 24 ore, e tornare tranquillamente a casa in piedi. Vale la pena notare che queste tecnologie sono altamente efficaci nel ripristinare le vertebre rotte situate a livello dal coccige alle costole, nonché nell'area del collo.

Due tecnologie sono di particolare valore per gli anziani, poiché a causa dell'uso della composizione di cemento ad alta tecnologia, i segni dell'osteoporosi nella parte corretta vengono completamente eliminati. Inoltre, comportano un intervento molto delicato con rischi minimi di effetti collaterali e inoltre non è necessario utilizzare tipi aggressivi di anestesia.

Riabilitazione fisica

La riabilitazione per una frattura della colonna vertebrale è la fase successiva del processo di trattamento di fondamentale importanza. Dopo aver fornito il primo soccorso a un paziente, anche se consisteva in cementoplastica minimamente invasiva, si deve osservare rigorosamente un regime fisico peculiare per un certo periodo di tempo, partecipare a sessioni di fisioterapia, sottoporsi a esercizi di fisioterapia, ecc.

Le lesioni complicate e quelle provocate da processi osteoporotici richiedono una selezione molto accurata delle tecniche di recupero. Pertanto, sarebbe più consigliabile prendersi cura in anticipo dove sottoporsi a riabilitazione dopo una frattura della colonna vertebrale; oggi in buone istituzioni specializzate non c'è carenza particolare.

Assegnati tu stesso le tattiche di recupero - sotto un severo divieto! La riabilitazione dei pazienti con una frattura della colonna vertebrale viene sviluppata esclusivamente dal medico curante insieme a un riabilitologo. Le nostre raccomandazioni sono fornite in forma generalizzata, sono di natura puramente introduttiva, quindi prima di usarle, consultare uno specialista sulla possibilità del loro uso nel tuo particolare problema medico.

Parleremo del periodo importante in cui il consolidamento osseo completo è già stato raggiunto, poiché alcuni pazienti in questa fase smettono di lavorare sulla colonna vertebrale, ma invano. È dopo 2-3 mesi che tutta l'enfasi dovrebbe essere diretta allo sviluppo e al rafforzamento del corsetto muscolo-scheletrico, che è piuttosto debole dopo l'immobilizzazione prolungata e lo scarico a lungo termine. Inoltre, a causa della particolare organizzazione fisica, il lavoro del tratto gastrointestinale, del sistema cardiovascolare, del sistema respiratorio, del sistema riproduttivo, delle vie urinarie e di molti altri importanti componenti del corpo che dipendono completamente dalla salute della colonna vertebrale sarà stabilizzato.

Dipartimento toracico

I compiti principali della riabilitazione per le fratture da compressione della colonna vertebrale toracica vengono risolti mediante la terapia fisica. Eseguendo alcuni esercizi, viene assicurata la mobilità fisiologicamente normale non solo di tutti i segmenti centrali, ma anche dell'intera schiena, il tono muscolare viene ripristinato, il dolore nell'area scapolare-sternale viene eliminato e la postura viene normalizzata. Ecco alcuni esercizi utili. Il tasso di ripetizione medio è di 10 volte.

  1. Prendi una posizione eretta. Metti le gambe a livello della larghezza dei fianchi, le mani sulla cintura. All'ispirazione, piegati all'indietro, sollevando leggermente le spalle e alimentandole all'indietro, espirando - attorno alla schiena, con le spalle in avanti.
  2. Ora compliciamo un po 'il compito, facendo la stessa cosa, ma con il corpo che gira a sinistra / destra: giriamo da un lato e dividiamo la cintura della spalla, torniamo alla posizione di partenza e giriamo la schiena, girando le spalle in avanti.
  3. Passiamo al nuovo compito. La posizione è la stessa, solo le braccia sono estese lungo il corpo. Per eseguire inclinazioni laterali: piegare su un lato, il braccio della parte inclinata scivola verso il basso sul lato dell'arto, mentre il braccio opposto viene contemporaneamente tirato verso l'ascella. Allo stesso modo, incliniamo il caso nella direzione opposta. Su ogni lato - 10 ripetizioni.
  4. Stare a quattro zampe con supporto sui palmi degli arti superiori raddrizzati. All'ispirazione, ci pieghiamo nella parte posteriore, il bacino si sposta all'indietro, la testa scende. Mentre espiri, piega la schiena in un arco verso l'alto (come un gatto), gettando delicatamente la testa all'indietro, mentre lo stomaco è stretto.
  5. Parzialmente cambiando la posizione precedente - il supporto nelle mani ora cade sulla zona dell'avambraccio. Strappiamo la mano destra dal pavimento, la prendiamo per la spalla, giriamo leggermente il torace a destra e facciamo 5 movimenti elastici di questa spalla-spalla con l'enfasi "su". Lavoriamo sul lato sinistro secondo uno schema simile.
  6. Sdraiati sul pavimento con lo stomaco in giù, appoggiato sugli avambracci, il petto è aperto. Quando una frattura al torace è guarita, la posa della "sfinge" ha un effetto benefico su questa linea della colonna vertebrale: chiedi al tuo ortopedico se la tua riabilitazione può contenere questo tipo di riscaldamento. Tecnica: tira la testa verso il soffitto (senti le costole raddrizzare), indugia in questa posizione per alcuni secondi, quindi rilassati, abbassando la testa a terra.
  7. Sdraiati su un fianco (testa a terra), piega le gambe sulle ginocchia (ginocchia insieme), allunga entrambe le mani in avanti davanti a te, chiudendo le mani. Quindi, con un movimento scorrevole della parte superiore del braccio, come se si stesse aprendo, camminiamo lungo la superficie interna del braccio successivo, quindi lungo il torace e, di conseguenza, lo mettiamo sul pavimento. Al momento della cosiddetta "rivelazione", gira la testa lungo la direzione dell'arto, di conseguenza, le scapole si trovano sul piano. Il bacino e le gambe dovrebbero rimanere sempre dentro e fuori. n. Quindi di nuovo "riuniti", ripeti l'attività. Dopo cinque volte, girati dall'altra parte e, per analogia, riproduci l'esercizio.
  8. parte lombare

La riabilitazione per una frattura da compressione della colonna lombare ha obiettivi simili. Questo per rinnovare la piena funzionalità del sistema muscolo-scheletrico, renderlo resistente e forte, per bilanciare la postura. Che tipo di esercizio offrono i loro istruttori e ortopedici ai loro reparti?

  1. Sdraiato sulla schiena, eseguire la flessione simultanea delle articolazioni del ginocchio e dell'anca. Pertanto, la regione lombosacrale e i muscoli addominali sono ben allenati.
  2. I. p. Non cambiare. Solleva le gambe dritte. Fai l'allevamento degli arti ai lati con successiva miscelazione. Quando le gambe vengono unite, devono essere leggermente incrociate.
  3. L'esercizio noto chiamato "bicicletta" porta notevoli benefici a tutti. Non ci soffermeremo sulla metodologia, pensiamo che tutti sappiano simulare il ciclismo in una posizione supina.
  4. Girati sullo stomaco, allarga le braccia ai lati. Strappa il petto dalla superficie con le mani, mantieni la posizione che ti consente l'allenamento fisico, quindi abbassa te stesso e rilassati. Si noti che i piedi non si staccano dal pavimento. Se è più conveniente per qualcuno, puoi allungare le mani davanti a te.
  5. I. p. Rimane lo stesso, ma le gambe devono essere leggermente divise e le braccia tese in avanti. Strappando il complesso dello sterno (insieme alle braccia) e le gambe dal supporto, eseguono il loro aumento simultaneo con una deflessione nella parte posteriore. Correggi la posa, resta in essa il più a lungo possibile. Scendi, rilassati un po ', poi ripeti.
  6. Mettiti in ginocchio. Il bacino e la schiena sono rigorosamente eretti, le mani sulla cintura. Esegui camminando sulle ginocchia in un vettore in avanti, quindi all'indietro. Compliciamo il compito: iniziamo a camminare in cerchio, prima in senso orario, quindi nella direzione opposta.

Zona cervicale

Dopo la rimozione dell'intonaco, la riabilitazione dopo una frattura della colonna cervicale comporta il ripristino della mobilità del segmento corrispondente, rafforzando l'apparato muscolo-legamentoso del collo e della cintura superiore della spalla. Insieme a questo, vengono stabilite capacità di coordinamento e si sta verificando il pieno adattamento alle condizioni sociali.

Sorprendentemente, tutti i metodi di cui sopra sono perfettamente adatti dopo un tale trauma del corpo motore-vertebrale come una frattura della colonna cervicale, la riabilitazione con l'inclusione di queste tecniche nel complesso della terapia fisica dovrebbe, ovviamente, essere approvata da uno specialista. Per quanto riguarda gli esercizi di base, sono descritti di seguito.

  1. Per prima cosa devi riscaldare la spalla-spalla, che aumenterà il flusso sanguigno nel collo. Per fare questo, prendi una posizione verticale, metti le mani sulle spalle. Esegui movimenti rotatori silenziosi nelle articolazioni della spalla - 10 volte indietro, quindi la stessa quantità in avanti. Al termine, abbassa le mani e scuoterle.
  2. I. p. È lo stesso del primo esercizio. N. 1 Ora allarga gli arti superiori in diverse direzioni, raddrizzandoli e rimettili sulle spalle. Assicurati che nel momento in cui hai allargato le braccia, queste rimangano sullo stesso piano orizzontale con le spalle, cioè non le prepotenti o le sottovaluti. Dopo 10-15 ripetizioni, abbassiamo gli arti, che hanno lavorato duramente, e li scuotiamo un po ', allo stesso tempo e riposiamo.
  3. Incrocia le mani tra le dita, posizionale sulla fronte (lato interno dei palmi verso l'area frontale). Resisti alla testa con gli arti superiori, premendo continuamente la fronte sul palmo della mano per 5 secondi. In poche parole, immagina di voler abbassare la testa, ma un ostacolo impedisce l'esecuzione di questa azione. Si prega di notare che la testa non cade da nessuna parte, ma rimane in posizione, ma si avverte tensione nella parte posteriore del collo. A scapito del "cinque" relax, togli le mani dalla fronte. Facciamo 5-7 approcci.
  4. Il prossimo metodo di riscaldamento si basa sullo stesso principio, ma posizioniamo il "blocco" sul retro della testa, premendo con la testa viene fatto all'indietro. Assicurati che la colonna vertebrale non si pieghi e la testa non si inclini. Per lavorare con questo tipo di ricarica, osservando il tempo e la frequenza dei set secondo il metodo n. 3.
  5. Sia per lo stretching, l'equilibrio, la forza dei muscoli cervicali e gli effetti benefici sul centro respiratorio e sulla funzione cardiaca, viene utilizzato l'allevamento della spalla. Allo stesso tempo, una persona è in piedi, le mani si trovano lungo il corpo. In pratica, sembra così: tendiamo i muscoli delle spalle e giriamo le spalle in avanti come se volessi chiuderli, quindi apriamo le spalle, ci raddrizziamo e proviamo a avvicinare le scapole.
  6. Manteniamo la posizione di partenza. Ora guida contemporaneamente la mano destra lungo la superficie laterale del corpo fino all'ascella e gira la testa a destra, mentre la spalla si alza e tocca il mento. Ora eseguiremo identiche manipolazioni con il retro.

Una tale proficua riabilitazione dopo una frattura della colonna cervicale, o meglio la sua biomeccanica, porterà a uno stato sorprendente. Naturalmente, la formazione dovrebbe essere implementata in modo sistematico, e non solo in questo periodo difficile, ma preferibilmente per tutta la vita.

Conclusione

Dove avrà luogo la riabilitazione dopo fratture vertebrali, è indiscutibile che il paziente decida. Ma è importante rendersi conto che è meglio che organizzarsi altrove che in istituti di riabilitazione e di miglioramento della salute o di sanatorio di profilo ristretto. L'opzione con una visita ambulatoriale nelle sale di trattamento con elettroforesi, sale di terapia fisica, sale manuali è anche adatta, ma, ovviamente, è in qualche modo inferiore alla prima.

Nelle strutture mediche di pensione altamente specializzate, sono disponibili attrezzature ad alta tecnologia e simulatori di prima classe, ci sono sessioni uniche di massaggio, agopuntura, fangoterapia e idroterapia basate su fonti naturali vivificanti che non hanno prezzo in termini di ripristino del sistema locomotore.

La stretta specializzazione dei centri medici, in cui i migliori professionisti della parte ortopedica (individualmente!) Sono coinvolti nel paziente dopo una frattura della colonna vertebrale, rende possibile sottoporsi a riabilitazione in modo molto produttivo. Il consueto servizio ambulatoriale nell'organizzazione, nell'attrezzatura, nella competenza del personale medico e nella sua attenzione al paziente è fondamentalmente diverso dai centri di riabilitazione specializzati e, sfortunatamente, non per il meglio.

Frattura vertebrale nella zona lombare

Nonostante le grandi dimensioni nella regione lombare delle vertebre, sono soggette a fratture. Ciò è dovuto al fatto che tutta la pesantezza è concentrata sulla parte bassa della schiena. Questo è dove si trova il baricentro. A questo proposito, i muscoli scheletrici devono mantenere l'equilibrio, il che richiede anche un grande sforzo.

Nello stato normale, nella colonna lombare, la forza della colonna vertebrale è normale, il corpo umano affronta qualsiasi carico, ma quando la forza della vertebra è significativamente ridotta, c'è il pericolo di una frattura della vertebra lombare.

La frattura della vertebra è la seguente. Nella zona lombare ci sono cinque grandi vertebre con corpi impressionanti che possono contenere il corpo umano in verticale. Ma con carichi eccessivi, una vertebra si preme sull'altra con grande forza e se in quel momento si verificava la flessione, questa pressione provoca la distruzione del tessuto osseo. Con una frattura complessa, i frammenti possono penetrare nel midollo spinale e danneggiarlo, causando gravi patologie e persino una paralisi completa.

Poiché nello stato normale la colonna vertebrale può sopportare carichi maggiori, può verificarsi una frattura lombare a causa dei seguenti fattori:

  • Forte impatto dall'esterno.
  • La patologia nella vertebra non consente di sopportare il carico più piccolo.

Importante! La frattura da compressione della colonna lombare si riferisce a lesioni comuni e deriva da fattori esterni o interni.

Cause di una frattura lombare

  • Pesi sollevati in modo errato.
  • Il busto è stato prodotto nettamente.
  • Salta da una piccola altezza.
  • Saltare o cadere sulle gambe o sui glutei della vittima.
  • Incidente.
  • Danno sportivo.
  • Blocco.
  • Forte spinta.
  • Un colpo alla regione lombare.
  • Osteoporosi ossea
  • Crescita cancerosa
  • Metastasi alla colonna vertebrale.

Con una frattura da compressione o rientranza delle vertebre lombari, la forza dell'impatto dovrebbe essere seria. L'integrità della struttura vertebrale è danneggiata da carichi significativi sulla stessa vertebra.

La frattura delle vertebre lombari può verificarsi quando si salta da un'altezza. Spesso, con fratture della vertebra della parte bassa della schiena, la parte inferiore del corpo si atrofizzerà nella vittima. Il "rilassamento" del disco intervertebrale termina spesso con una frattura della colonna vertebrale nella regione lombare.

A causa della progressione di una serie di patologie e con grande sforzo fisico, gli effetti di assorbimento degli shock della colonna vertebrale sono significativamente ridotti. La struttura delle ossa perde protezione e possono essere ferite anche con un colpo debole.

Un altro problema delle fratture da compressione è una malattia come l'osteoporosi. Questa patologia colpisce più spesso la bella metà dell'umanità durante la menopausa e gli anziani. Questa malattia porta ad una diminuzione della forza ossea. Con l'osteoporosi, gli anziani diventano più corti in altezza, possono formare una gobba. Ciò è dovuto alla lisciviazione del calcio, all'indebolimento della colonna vertebrale.

Importante! Le donne che fumano più spesso di altre durante la menopausa soffrono di una frattura della colonna lombare.

Il grado di severità

Le fratture da compressione lombare hanno tre gradi di gravità:

  • 1 grado: l'altezza delle vertebre diventa inferiore a 1/4 della sua dimensione naturale, la sua integrità viene preservata, gli organi non sono interessati.
  • Grado 2: il segmento vertebrale è diminuito di 1/3, ha perso la sua integrità, la parte posteriore del cervello e gli organi vicini sono rimasti inalterati.
  • Il grado 3 è caratterizzato da una diminuzione della vertebra di oltre la metà, è deformato, le funzioni del sistema sono compromesse, la parte posteriore del cervello o dell'organo può essere danneggiata.
  • Grado 4, il più grave: non si osserva l'equilibrio della struttura vertebrale, le vertebre sono gravemente ferite, gli organi e la schiena sono interessati.

A volte il corso delle fratture si svolge in una forma latente o semplice. La sindrome del dolore è presente, ma non pronunciata. Nelle fasi iniziali, il paziente, di regola, non cerca l'aiuto di uno specialista. Le conseguenze di una frattura da compressione della colonna vertebrale nella fase iniziale sono pericolose per l'insorgenza di osteocondrosi, radicolite. Altre fasi sono accompagnate da dolore insopportabile, con il quale la vittima si affretta dal medico.

Tipi di fratture

Dalla gravità del passaggio della malattia e un numero di tipi di fratture da compressione sono i seguenti tipi:

  • Una semplice forma di lesione - caratterizzata dal suo asintomatico.
  • Un tipo complicato: compressioni di questo tipo sono accompagnate da patologie neurologiche. Ciò è dovuto al fatto che le radici nervose sono soggette a compressione. Inoltre, i sintomi di una frattura da compressione diventano più forti: si sviluppa intorpidimento, perdita di sensibilità, sviluppo di paralisi.

Segni di una frattura lombare

Molto spesso, le lesioni da compressione dei carillon sono accompagnate da altre lesioni di diverse parti dello scheletro. Tutto ciò rende difficile diagnosticare una frattura della colonna vertebrale, i sintomi sono aggiunti dalla natura del danno.

Nella forma grave di frattura del midollo spinale, si verifica una lesione del midollo spinale, i cui sintomi sono i seguenti indicatori:

  • Con una frattura causata da un forte colpo, si verifica un dolore acuto, che viene slogato nella colonna lombare. Dopo poco tempo, il dolore si sposta sulle gambe.
  • A causa di danni o rottura delle fibre, sorgono debolezza progressiva, intorpidimento degli arti e schiena.
  • Tra i sintomi di questa patologia è presente il capogiro.
  • Un segno di una frattura da compressione della parte bassa della schiena può essere uno shock traumatico, ma non si verifica sempre.
  • Una frattura della colonna lombare si verifica a causa di una patologia che si sviluppa lentamente. Le sindromi dolorose praticamente non danno fastidio all'inizio della lesione, ma aumentano gradualmente sullo sfondo della deformità vertebrale. I sintomi di una tale lesione sono molte volte vertebre spezzate e intrecciate, che alla fine si trasformano in una gobba.
  • Se la lesione è grave, nel tempo provoca la paralisi della parte inferiore del corpo.

Importante! C'erano precedenti quando, dopo aver ricevuto una lesione, se il cervello era stato ferito o meno dalla schiena, la persona aveva una paralisi intestinale. Questo sintomo era caratterizzato dall'assenza di feci, gas, ma allo stesso tempo l'addome aumentava, appariva una sensazione di nausea, c'era il vomito.

Diverse sezioni della colonna vertebrale sono costituite da un certo numero di vertebre. La regione lombare comprende cinque spine. I segni di una frattura da compressione dipendono direttamente da quale è stato rotto.

1– questa vertebra è tra le più vulnerabili. Gran parte del danno ricade su di lui. Con una semplice frattura, senza lesione del midollo spinale, con un trattamento tempestivo, la prognosi per il completo recupero è favorevole.

2– questa vertebra è soggetta a lesioni molto meno della prima, ma anche spesso. Se esattamente questo posto soffre di un infortunio, allora la vertebra si riduce di quasi la metà, il che porta all'instabilità segmentale e successivamente al suo completo "allentamento".

3 - questa zona non è così spesso ferita, a causa della sua posizione. Ma se c'è un danno alla terza vertebra da un colpo diretto, sarà richiesto un intervento chirurgico professionale. Ciò è necessario al fine di evitare gravi conseguenze sotto forma di instabilità della colonna, forte dolore e spondilopatia.

4 - questa vertebra viene ferita raramente come la precedente, ma se si è verificato un danno, queste sono di solito crepe, in rari casi, fratture. Frattura della quarta colonna vertebrale, le conseguenze sono minori.

5 - questa vertebra è collegata al sacro ed è ferita quando cade sui glutei. La sindrome del dolore si trova nella regione lombare e nell'inguinale.

Con i sintomi sopra elencati, è necessario chiedere aiuto a un ospedale o pronto soccorso.

Pronto soccorso per una frattura

  • Se si sospetta che si sia verificata una frattura da compressione della colonna vertebrale, è necessario immobilizzarla e trattarla con cure mediche. La parte bassa della schiena lesa e la colonna vertebrale stessa sono inserite in una speciale fasciatura. Se questo non è in casa, viene immobilizzato con una benda. La cosa principale non è cambiare la posizione delle vertebre.
  • Con forte dolore, è consentito l'uso di anestetici.
  • Se la vittima si trova in stato di incoscienza, è necessario eseguire la respirazione artificiale e il massaggio cardiaco indiretto.
  • Quando si trasporta l'infortunato, questo può essere fatto solo su un nilox o uno scudo solidi. Sposta la lettiera su una barella o uno scudo usando tre persone in modo da ridurre al minimo il movimento nella colonna.

Terapia di frattura

Come trattare una frattura da compressione, in modo che la terapia prescritta non porti a gravi conseguenze?

Importante! In caso di danni alla regione lombare, il trattamento viene effettuato sotto la supervisione di un medico. Le attività fai-da-te possono causare complicazioni.

Come trattare queste fratture? Le misure terapeutiche sono selezionate individualmente e dipendono dalla gravità, dalle condizioni generali del paziente e dalla presenza di malattie che accompagnano la lesione.

Trattano una frattura della colonna lombare con due metodi: in modo conservativo e chirurgico.

Metodo conservativo

Per il trattamento con un metodo conservativo, è necessario escludere la nevralgia e la mielopatia.

  • Usando un cast o un corsetto, l'area danneggiata viene fissata e immobilizzata. È necessario essere in un corsetto per almeno tre mesi.
  • Se la vittima giace su un letto speciale con una base rigida, il periodo di fissazione sarà ridotto di un mese.
  • Farmaci: antibiotici, antidolorifici, preparati immunomodulanti e vitaminici.
  • Se necessario, al paziente viene prescritta una cappa speciale. Questo è necessario per sbarazzarsi del pizzicamento, spremere le terminazioni nervose della colonna vertebrale e del midollo spinale e prepararsi per un intervento chirurgico.

Trattamento chirurgico

Questo trattamento è per quei pazienti che, a causa della frattura, hanno avuto una forte compressione del midollo spinale, terminazioni nervose e organi interni sono stati danneggiati.

La medicina moderna usa la vertebroplastica e la cifoplastica per trattare le fratture da compressione della colonna vertebrale.

vertebroplastica È una specie di "cementazione" delle vertebre danneggiate. Dopo l'operazione, la sindrome del dolore è significativamente ridotta, la forza della vertebra aumenta.

Cifoplastica - il chirurgo posiziona una speciale "palla" nella vertebra lombare, che viene gonfiata e aiuta a "alzare" la vertebra alla dimensione richiesta. Per rafforzare e fissare la vertebra, viene introdotto il cemento osseo.

Questi metodi di terapia riducono significativamente il periodo di recupero della vittima.

Bonifica istantanea consiste nella compilazione di frammenti ossei della vertebra danneggiata sul tavolo operatorio.

L'accoppiatore Tkachenko viene utilizzato per scaricare la colonna vertebrale.

Se la frattura da compressione è la conseguenza di un tumore canceroso e di metastasi alla colonna vertebrale, al paziente vengono prescritti chemioterapia, radioterapia e antidolorifici narcotici.

Dopo che il trattamento è stato completato, al paziente viene prescritta la riabilitazione. È come segue:

  • Massaggi.
  • Esercizi di fisioterapia.
  • Fisioterapia.
  • Terapia manuale.
  • Camminando in un corsetto.
  • Cibo sano e di alta qualità.


Importante! Se la colonna vertebrale è danneggiata, senza un trattamento adeguato e tempestivo, le conseguenze possono essere più gravi: da patologie del sistema muscolo-scheletrico, problemi di potenza e movimenti intestinali per completare la paralisi.

Non ritardare con la diagnosi e il trattamento della malattia!

Guarda il video: Frattura Vertebrale: Come si Manifesta e la Terapia Efficace (Novembre 2019).

Loading...