Cosa fare se un bambino ha una costipazione per 2-3 anni? Cause, trattamento e dieta

Molto spesso i bambini possono avere problemi con l'intestino. Dopotutto, il loro corpo si sta ancora formando. Ma oltre al problema principale, ce n'è ancora uno. La briciola non può spiegare ai genitori ciò che lo disturba. Pertanto, si dovrebbe essere estremamente attenti per riconoscere nel tempo i sintomi che caratterizzano la costipazione in un bambino (2 anni). Ed è importante sapere come aiutare le briciole.

Cause di costipazione

La violazione dei movimenti intestinali nei bambini è spesso innescata da un'alimentazione scorretta delle briciole o delle madri che allattano.

I medici identificano le seguenti cause di costipazione nei bambini di età 2 anni:

  1. Assunzione di liquidi insufficiente. Questa è una delle principali fonti di patologia.
  2. Disbiosi intestinale Spesso, questo disturbo è il risultato di una malattia durante la gravidanza. Può svilupparsi a seguito di tossicosi o minaccia di aborto spontaneo.
  3. Ridotta motilità intestinale. La patologia si verifica nei bambini che mangiano cibo che non garantisce il funzionamento attivo del tratto digestivo. Tali piatti includono cereali liquidi, cibo tritato.
  4. Ipodynamia, ipotensione. L'inattività colpisce tutti i sistemi del corpo. Soffre del tratto digestivo. A causa della bassa attività, le pareti e i muscoli intestinali possono atrofizzarsi.
  5. La malnutrizione. Le pareti intestinali deboli non sono in grado di attraversare le masse fecali accumulate.
  6. L'abbondanza di medicine. Spesso la costipazione in un bambino (2 anni) è innescata da un'assunzione incontrollata di farmaci volti a migliorare il processo di defecazione o digestione.
  7. Invasioni di vermi. Una causa comune di feci compromesse.
  8. Disease. Gastrite, diabete mellito, anomalie della tiroide e un'ulcera possono portare a costipazione. Violare le feci in un bambino è in grado di crepe nel retto o emorroidi.
  9. Reazioni avverse ai farmaci. L'uso di determinati farmaci può portare a uno stato spiacevole. La costipazione si verifica dopo l'assunzione dei farmaci: antiipertensivi, antistaminici, antidepressivi, codeina, diuretici, antibiotici.

Se ci sono costipazione persistente in un bambino (2 anni), è molto importante stabilire la vera causa di questo fenomeno. Spesso, un modello simile è caratteristico di quelle briciole in cui i genitori soffrono di defecazione compromessa. Pertanto, un fattore ereditario non può essere escluso.

Provocare un problema può trasferire il bambino all'alimentazione artificiale. A volte c'è una costipazione psicologica in un bambino di 2 anni. Dopotutto, la briciola è molto suscettibile agli effetti di vari fattori. La base di un tale stato può essere lo svezzamento, la prima visita all'asilo, l'abbandono dei pannolini e l'allenamento banale.

Come identificare un problema

Un bambino di due anni deve svuotare l'intestino ogni giorno. Tuttavia, non si dovrebbe andare nel panico se ciò non accade. I medici raccomandano di guardare le briciole. Se un bambino ha un ottimo umore, gioca, ride e quando arriva il momento di mangiare, svuota completamente il piatto, vale la pena sospettare di avere costipazione? Dopo aver mangiato, il bambino si addormenta e si sveglia di ottimo umore.

I pediatri affermano che in tale situazione, anche se la briciola già per il secondo giorno non svuota l'intestino, non c'è motivo di panico. Ogni bambino ha il suo ritmo. Pertanto, inizialmente dovresti concentrarti sul benessere del bambino.

In pediatria, il seguente standard.Il processo di defecazione può avvenire da 3 volte al giorno a 3 volte alla settimana. In questo caso, la briciola non avverte disagio e lo svuotamento dell'intestino è facile. Questa è la norma fisiologica.

Come identificare la costipazione in un bambino di 2 anni?

I seguenti sintomi indicano il problema:

  • nessun movimento intestinale per 1 giorno (se combinato con altri segni),
  • debolezza, letargia,
  • perdita di appetito
  • le feci hanno una consistenza densa
  • dolore addominale
  • sonno disturbato
  • gonfiore,
  • piccola quantità di feci,
  • pianto d'ansia
  • feci striate di sangue
  • nausea.

Qual è la patologia pericolosa?

I genitori devono semplicemente sapere se il bambino è stato costipato (2 anni), cosa fare in questa situazione. Dal momento che un tale problema può provocare conseguenze piuttosto negative.

Un accumulo di feci nel corpo può portare a:

  • disturbi circolatori
  • intossicazione del corpo,
  • crepe intestinali ed emorroidi,
  • carenze nutrizionali, a seguito delle quali l'immunità diminuisce, appare l'anemia,
  • infiammazione della mucosa,
  • aumento della formazione di gas
  • lo sviluppo di un problema neurologico (il bambino inizia a temere il processo di defecazione),
  • ostruzione intestinale
  • cancro intestinale.

Metodi di trattamento

Quindi, se sospetti costipazione in un bambino (2 anni), cosa fare in questa situazione? La decisione più corretta è quella di chiedere aiuto a un pediatra. Dopotutto, la fonte di questo problema può essere una varietà di patologie. Senza diagnosi, è estremamente difficile identificare la malattia.

Inoltre, viene selezionata la terapia individuale per il trattamento di un bambino. Solo un medico può adeguatamente tenere conto di tutti i fattori: le cause della malattia, la gravità della condizione, l'età, le malattie concomitanti, le caratteristiche psicologiche del bambino.

Le principali direzioni della terapia:

  • dieta alimentare,
  • regime di consumo,
  • ginnastica,
  • trattamento farmacologico.

Sintomi fastidiosi

Dovrebbe essere chiaro che ci sono situazioni in cui il bambino ha costipazione (2 anni o meno - non così importante) ha bisogno di un aiuto di emergenza da parte della professione medica.

Il trattamento immediato per il medico richiede sintomi che accompagnano la costipazione:

  1. ipertermia. Non puoi escludere il solito raffreddore. Tuttavia, un aumento della temperatura può essere provocato dall'intossicazione fecale. Solo un medico può determinare la vera causa dell'ipertermia.
  2. vomito. Questo è uno dei segni di crescente intossicazione. Inoltre, è pericolosa disidratazione rapida.
  3. Striature di sangue Possono indicare emorroidi, crepe o altre patologie. Solo un medico può diagnosticare correttamente la patologia.
  4. Il dolore addominale è accompagnato da un caratteristico "gorgoglio".
  5. Feci fluide attraverso costipazione.

Pronto soccorso

Se le briciole sono movimenti intestinali infruttuosi, i genitori dovrebbero aiutare il bambino. Uno dei metodi efficaci è l'uso di candele alla glicerina. Sono considerati completamente sicuri per il bambino. Inoltre, possono fare domanda anche per i bambini di un anno.

Un altro metodo eccellente che può aiutare rapidamente è un clistere detergente per un bambino (2 anni). Quando si consiglia la costipazione in un bicchiere di acqua fresca bollita aggiungere un po 'di glicerina.

Per non causare dolore al bambino e non danneggiare la sua salute, è necessario eseguire correttamente questa procedura.

I seguenti suggerimenti ti rendono facile ottenere un clistere:

  1. La punta deve essere oliata o crema.
  2. La pera deve essere disinfettata.
  3. Non usare acqua calda. Questo fluido si assorbe rapidamente nell'intestino e attirerà le tossine. I medici raccomandano vivamente di usare acqua fresca. La temperatura del fluido deve essere leggermente inferiore alla temperatura ambiente.
  4. Assicurati di monitorare la quantità di liquido che viene infuso nel corpo dei bambini. Una grande quantità di acqua può causare distensione intestinale. Farà un po 'male. I medici consigliano ai neonati 1-2 anni di entrare in 200-250 ml di acqua.Per i bambini da 2 a 6 anni, il volume del liquido aumenta a 300 ml.

Tuttavia, questo metodo non deve essere abusato. I genitori dovrebbero capire che mettere un clistere produce un effetto lassativo temporaneo. Un trattamento per la costipazione in un bambino di 2 anni può essere prescritto solo da un medico. Pertanto, dopo questa procedura, il bambino deve essere mostrato al pediatra.

Dieta alimentare

Uno dei ruoli più importanti nel trattamento della costipazione è la corretta alimentazione. Elimina le feci rotte senza dieta impossibile. Quindi, cosa dare a un bambino con costipazione per 2 anni?

I medici formulano le seguenti raccomandazioni:

  1. Verdura preferita, purea di frutta. Tali prodotti sono ricchi di acidi e fibre. Migliorano perfettamente la motilità intestinale. I bambini più grandi possono ottenere frutta e verdura nella loro forma normale, o in umido, bolliti. Utile: carote, barbabietole, cavoli, zucca, zucchine, prugne.
  2. Il bambino dovrebbe mangiare la frutta con la buccia. Dopotutto, contiene un gran numero di sostanze necessarie.
  3. Le insalate devono essere riempite con olio vegetale. Non si adatta: panna acida, salse grasse e maionese. Tali prodotti portano all'arresto delle viscere.
  4. L'effetto favorevole fornirà prodotti a base di latte fermentato. Quando la costipazione è particolarmente utile: kefir, yogurt, ryazhenka.
  5. Il bambino dovrebbe bere molti liquidi. Nella dieta vengono introdotte bevande alla frutta, acqua naturale, composte, succhi di frutta.
  6. Utile per il porridge a base di cereali integrali: grano saraceno, miglio, mais, grano.
  7. Per stimolare la pervietà intestinale, si consiglia di utilizzare crusca, pane integrale.
  8. Non dovresti dare al bambino cibi fritti e grassi. Cipolle vietate, carni affumicate, aglio, pane bianco, ravanelli. Si consiglia di limitare l'assunzione di pasta, patate, semola, porridge di riso.

Ginnastica terapeutica

Se ci sono costipazione in un bambino (2 anni), è importante garantire la mobilità fisica delle briciole. In questo caso, il bambino deve muoversi attivamente durante il giorno.

Esercizi semplici possono migliorare la motilità intestinale:

  • squat,
  • piste,
  • piegando le ginocchia alla pancia,
  • gambe oscillanti (dritte e piegate),
  • sviluppo stampa.

Tale ginnastica può essere trasformata in un gioco per cellulare. Questo è particolarmente apprezzato dai bambini. Ad esempio, invece del solito accovacciato o appoggiato, puoi chiedere alle briciole di raccogliere i pulsanti sparsi sul pavimento. In questo caso, metti una condizione che dovresti portare uno alla volta.

Massaggio: aiuto efficace

Questa è un'ottima procedura. Tuttavia, può portare un effetto benefico se la patologia non è in uno stato trascurato. Un tale trattamento della costipazione in un bambino di 2 anni contribuisce a facilitare il movimento del cibo attraverso il tratto digestivo, attiva le viscere.

Il massaggio è abbastanza semplice. Si raccomanda di accarezzare delicatamente la pancia del bambino in senso orario con movimenti circolari.

Trattamento farmacologico

Il ricorso indipendente alla terapia farmacologica non dovrebbe essere. Solo un medico può raccomandare i preparati necessari per il bambino. I genitori dovrebbero essere consapevoli del fatto che l'uso frequente di lassativi (soprattutto senza previa consultazione con un medico) può portare allo sviluppo di sintomi spiacevoli, come disturbi, reazioni allergiche. Inoltre, il bambino può diventare dipendente dall'uso di tali strumenti.

Pertanto, ponendo la domanda: "Come trattare la costipazione in un bambino di 2 anni?" i genitori hanno bisogno solo del medico curante.

Di norma, i medici prescrivono una terapia complessa:

  1. Farmaci lassativi. Ai bambini possono essere prescritti farmaci: Duphalac (sciroppo), supposte di glicerina e supposte di olivello spinoso.
  2. Procinetici. Spesso, le briciole sono farmaci raccomandati Motilium, Domperidone.
  3. Enzimi. Per migliorare il processo digestivo, possono essere prescritti farmaci Mezim, Panzinorm e Kreon.
  4. Probiotici. Per ripristinare la microflora nell'organismo dei bambini, il medico consiglierà i farmaci Bifidumbacterin, Atsipol, Hilak Forte, Linex.

Tuttavia, è indispensabile non ricorrere a tale terapia senza prescrivere un medico.

Ricette popolari

Metodi semplici e testati nel tempo possono aiutare in caso di costipazione nei bambini di età 2 anni. I rimedi popolari influenzano efficacemente e delicatamente il corpo del bambino. Tuttavia, la selezione dei fondi necessari dovrebbe tenere conto del tono intestinale. Pertanto, è meglio discutere con il proprio medico l'uso di ricette popolari.

Per la costipazione spasmodica, accompagnata da gonfiore, l'estratto di camomilla aiuterà molto. In caso di atonia, il medico consiglierà di preparare la achillea, le ortiche. L'effetto eccellente fornirà le bacche: mirtillo rosso, uva spina.

Le seguenti ricette popolari sono popolari ed efficaci:

  1. Elimina perfettamente la costipazione delle prugne nella dieta delle briciole. È usato sotto forma di purea o succo. Tuttavia, quest'ultimo deve essere somministrato al bambino solo in forma diluita (1: 1).
  2. Crusca eccellente per ammorbidire la sedia. Si consiglia di aggiungerli allo yogurt, al porridge.
  3. L'effetto benefico porterà succo di carota. Si consiglia di dare da bere solo bevanda fresca. Per beneficiare, è necessario utilizzare il succo prima dei pasti.
  4. La purea di cetrioli aiuterà a far fronte alle spiacevoli condizioni. Si consiglia inoltre di assumere prima dei pasti.
  5. Permette di correggere una sedia a bambini un rimedio più efficace. Per la sua fabbricazione è necessario assumere cumino, fiori di camomilla e semi di aneto nel seguente rapporto: 2: 1: 1. Questa composizione avrà bisogno di 1 cucchiaio. un cucchiaio. Si versa acqua bollente - 0,5 litri. La composizione deve essere infusa per 2 ore. Si consiglia di assumere questo strumento nella quantità di 1 cucchiaino tre volte al giorno, circa 15 minuti prima dei pasti.
  6. Il beneficio porterà olio di semi di lino. Può essere mangiato a stomaco vuoto su un cucchiaino. Abbastanza efficacemente e un altro strumento. Si consiglia di mescolare in uguali quantità miele e olio di lino. Mescola accuratamente questa miscela. Questo medicinale viene aggiunto allo yogurt naturale. Il bambino dovrebbe berlo prima di coricarsi.

È importante fin dall'infanzia insegnare al bambino la routine corretta. Se non si ignora il regime giornaliero e si stabilisce una corretta alimentazione, la tendenza alla costipazione viene facilmente eliminata da una briciola di due anni. Di norma, entro 3 anni il processo di defecazione in questo caso è completamente stabilizzato.

I genitori dovrebbero prendere l'abitudine di "andare" in bagno in un determinato momento. Le ore del mattino sono considerate il periodo migliore per lo svuotamento intestinale. Ciò consente di preparare il bambino psicologicamente e fisiologicamente al processo quotidiano dei movimenti intestinali. Inoltre, è importante iniziare la giornata prendendo 1 tazza d'acqua.

Non dimenticare che la costipazione in una briciola di due anni non è ancora una patologia. Tale problema è facilmente risolvibile se tutte le misure necessarie sono prese in modo tempestivo.

Descrizione della malattia

La costipazione in un bambino è una disfunzione del tratto gastrointestinale, che si manifesta per lunghi periodi senza feci, con o senza la voglia di intestino. A volte una sensazione soggettiva di movimento intestinale incompleto è un segno di costipazione.

Norme fisiologiche di defecazione nei bambini di età diverse:

Toracico (da 1 mese a 1 anno) - fino a dieci volte al giorno,

Yaselny (da 1 a 3 anni) - tutti i giorni,

Scuola materna (dai 3 ai 7 anni) - dalle tre alle sei volte alla settimana.

Questi dati sono condizionati, in diverse fonti mediche sono indicate le norme, che variano entro limiti molto ampi. Tuttavia, è certamente dimostrato che in un bambino sano la frequenza dei movimenti intestinali è correlata alla qualità (digeribilità) del cibo consumato e alla presenza di fibre grossolane in essa - uno stimolatore della peristalsi intestinale, nonché al volume di liquidi consumati al giorno.

La costipazione (costipazione) tra 0 e 16 anni ha una serie di caratteristiche associate ai cambiamenti fisiologici e psicologici di un organismo in crescita.

Caratteristiche fisiologiche della costipazione nei bambini

Nella diagnosi e nel trattamento della costipazione, vengono presi in considerazione i fattori corrispondenti ai diversi periodi dell'infanzia, tra cui:

La frequenza delle feci, la sua natura (differiscono in modo significativo a età diverse),

Disponibilità di tecniche diagnostiche fisiche e strumentali (alcuni metodi di ricerca sono inefficaci o inapplicabili),

Arsenale di farmaci, nonché metodi terapeutici e chirurgici di trattamento (tenere conto delle controindicazioni dell'età).

Caratteristiche psicologiche della costipazione nei bambini

Il problema della costipazione negli adulti non è considerato come un grave inconveniente psicologico, ad eccezione del soggiorno forzato a lungo termine della persona in condizioni di vita insolite. Nell'infanzia, la psiche è instabile, soggetta all'influenza degli adulti e della squadra e la regolazione dei movimenti intestinali in un bambino è imperfetta.

La costipazione ha un impatto significativo sulla qualità della vita dei bambini sotto forma di:

Labilità emotiva (instabilità) - aumento delle paure, timidezza,

Stress mentale - paura immaginaria o reale dell'umiliazione,

Il deterioramento della socializzazione del bambino - isolamento o autoisolamento nella squadra.

Vi sono quattro periodi critici in termini di possibile sviluppo della costipazione nei bambini:

Il passaggio dall'allattamento al seno a cibi solidi (dai quattro ai sei mesi a un anno),

Lo svezzamento da pannolini, il passaggio a un movimento intestinale nel piatto (circa un anno e mezzo a due anni),

Consolidamento della regolamentazione riflessa dell'atto di defecazione (età di circa tre anni),

Il periodo di socializzazione del bambino (scuola materna, scuola, campo sanitario).

Gli adulti dovrebbero essere attenti a un problema così delicato, perché gli effetti della costipazione nei bambini possono manifestarsi come:

Incapacità di auto defecazione (senza clistere o lassativi),

Incontinenza di feci dovuta all'atonia degli sfinteri anali,

Scarico continuo di feci liquide sullo sfondo della costipazione - encopresis (danno combinato agli sfinteri anali).

L'encopresis è una forma estrema delle conseguenze patologiche della costipazione. Si sviluppa in circa il 3% dei bambini all'età di tre anni, più spesso nei maschi che nelle femmine. L'encopresis e altre conseguenze della costipazione cronica sono potenziali cause della disabilità del bambino.

Diagnosi di costipazione nei bambini

L'aspetto normale delle feci per diversi periodi dell'infanzia:

Dal primo giorno di vita a sei mesi - molli,

Da sei mesi a due anni - molli o semi-sagomati,

A partire da due anni - feci decorate (tipo 3-4 secondo la scala di Bristol).

Criteri diagnostici che indicano costipazione nei bambini:

Diminuzione della frequenza dei movimenti intestinali,

Reclami sulla sensazione di svuotamento intestinale incompleto,

Aumento della densità e delle feci tubercolari.

La costipazione viene rilevata nella storia di fino al 50% dei bambini esaminati che entrano in trattamento con problemi del tratto gastrointestinale (GIT). La costipazione pratica (sempre fino al 94%) dei bambini è una conseguenza dei disturbi funzionali del tratto gastrointestinale. La disritmia del tratto intestinale di origine organica è molto meno comune: secondo varie fonti, circa il 6% di tutti i pazienti esaminati ha ricoverato in ospedale le malattie gastrointestinali.

La diagnosi di costipazione cronica nei bambini comprende un esame completo, tra cui:

Anamnesi (di solito un sondaggio sull'accompagnatore che descrive i propri sentimenti soggettivi e non il bambino),

Esame clinico (rilevazione e / o esclusione di segni fenotipici di displasia indifferenziata del tessuto connettivo (NSTD) - una delle principali cause di costipazione nei bambini),

Metodi di laboratorio (marker di microflora intestinale, affidabilità dello stato immunitario),

Ultrasuoni degli organi addominali e del tratto gastrointestinale inferiore.

L'irrigografia è il metodo principale e più informativo per diagnosticare la costipazione funzionale.Questo è un esame radiografico di un intestino distale riempito con un mezzo di contrasto. Attualmente, vengono utilizzate varie varianti di questa tecnica, tra cui una combinazione minimamente invasiva di ecografia e esame a raggi X, che è adatto per l'uso sicuro nei bambini fin dalla tenera età.

Con l'aiuto dell'irrigografia, identifica:

Svuotamento incompleto del retto (normalmente è vuoto dopo un movimento intestinale),

Allungamento e / o aumento del tono del colon sigmoideo,

L'espansione dell'ampolla rettale,

La diagnosi differenziale della costipazione per determinare la gravità della patologia e le capacità compensative del corpo del bambino viene effettuata con i metodi di:

Fibrogastroduodenoscopy (fibrogastroduodenoscopy) per rilevare una varietà di disturbi funzionali nel tratto gastrointestinale superiore (ad esempio, reflusso intestinale superiore),

Misurazione del pH giornaliera dell'esofago cardiaco per rilevare i cambiamenti giornalieri del livello di acidità nel tratto gastrointestinale superiore,

Ultrasuoni della cistifellea per determinare la sua contrattilità,

Metodo dell'aerostato per studiare l'attività motoria (propulsiva) della parete intestinale,

Elettromiografia, manometria, sfinterometria - metodi per diagnosticare lo stato funzionale degli sfinteri anali,

Cromatografia gas-liquido (studi sugli acidi grassi volatili a catena corta (SCFA) - marker di disturbi della microbiocenosi intestinale nella costipazione),

Analisi citochimica dei linfociti del sangue periferico (dà un'idea della profondità del processo patologico associato alla costipazione in un bambino),

Esami sullo stato mentale (di solito durante l'adolescenza). Indicare gli indicatori dello stato fisico ed emotivo associati alla costipazione, nonché il livello di adattamento sociale (utilizzando il questionario PedsQL nella versione russa).

Cause di costipazione nei bambini

Per la durata della stitichezza infantile si dividono in:

Episodico (singolo o acuto),

Cronico (permanente con possibili periodi di remissione).

La costipazione nei bambini è organica e funzionale:

Costipazione organica. Causato da anomalie strutturali dell'intestino (malattia di Hirschsprung, sindrome di Payer, morbo di Crohn). Questo gruppo include un ampio elenco di malattie di interesse per un ristretto gruppo di gastroenterologi, coloproctologi e chirurghi.

Costipazione funzionale. Nei bambini, i disturbi funzionali sono la principale causa di costipazione. Quasi tutti gli studi confermano il ruolo guida della displasia indifferenziata del tessuto connettivo (NSTD) nello sviluppo della costipazione cronica nei bambini.

La displasia indifferenziata del tessuto connettivo (NSTD) è un gruppo di sindromi interconnesse che rappresentano la patologia del tessuto connettivo. L'NSTD si manifesta con una varietà di sintomi in tutti gli organi con tale tessuto.

Cambiamenti patologici L'NSTD con costipazione si trova nel tessuto connettivo dei seguenti sistemi corporei:

Le manifestazioni viscerali (correlate agli organi interni) di NTSD sono:

La malattia da reflusso gastroesofageo (GERD) è una malattia gastrointestinale causata dal ritorno del coma alimentare dallo stomaco all'esofago,

Il reflusso duodenogastroesofageo (DGER) è una malattia del tratto gastrointestinale innescata dall'effetto patologico dell'acido sulla mucosa dell'intestino tenue a causa del ritorno del contenuto intestinale dal duodeno nello stomaco.

I segni fenotipici (identificati dall'ispezione) di NSTD, che hanno un valore diagnostico per la costipazione, sono rappresentati da stimmi - malattie più spesso associate a displasia indifferenziata del tessuto connettivo.

1. Stigmi craniofacciali (segni) di costipazione cronica nei bambini:

deviazione congenita del setto nasale,

morso errato e crescita dei denti

anomalie della struttura del padiglione auricolare.

2. Stimmi del sistema muscolo-scheletrico, combinati con manifestazioni di costipazione cronica nei bambini:

cifosi, scoliosi (varie curvature spinali),

anomalie della forma e della lunghezza delle dita.

3. Stigma della pelle, combinato con costipazione nei bambini:

strie (smagliature o cicatrici atrofiche), il meccanismo e le cause del loro sviluppo non sono completamente noti,

più punti di pigmento,

ipertricosi (crescita eccessiva dei capelli),

emangiomi (tumori benigni dei primi giorni di vita).

4. Stigma gastrointestinale combinato con costipazione cronica nei bambini:

insufficienza cardiaca (chiusura incompleta della valvola tra esofago e stomaco),

deformità o eccessi della cistifellea,

ernia della parete addominale anteriore.

In alcuni casi, la costipazione cronica dell'infanzia funzionale non è correlata all'NSTD.

Le cause della costipazione cronica funzionale durante l'infanzia possono anche essere:

Anomalie congenite o acquisite dell'intestino crasso - dolicocolon, dolichosigma e altri,

Fattori psicosomatici (soppressione consapevole dell'impulso di defecare),

Difetti della regolazione neuromuscolare o endocrina del funzionamento dell'intestino crasso (malattia di Hirschsprung, vegetazione intestinale, ipotiroidismo, iperparatiroidismo, distrofia dei gangli intramurali dovuti a infezioni da stafilococco)

Ipodynamia (stile di vita sedentario, lungo riposo a letto per le malattie),

Allergie alimentari (spesso costipazione intervallata da diarrea),

Fattori alimentari (violazione della dieta, pane secco, piccola quantità di cibo, mancanza di fibre, mancanza di liquidi),

Fattori riflessi (malattie infiammatorie di altri organi associati all'intestino crasso o agli sfinteri anali esterni ed interni),

Intossicazione o disturbi metabolici che causano danni alla sensibilità dell'apparato recettoriale delle pareti intestinali,

Disidratazione (specialmente con sintomi di acidosi, ipopotassiemia e ipercalcemia),

Fattori iatrogeni (disfunzioni causate dall'uso prolungato e ingiustificato di antibiotici e altri farmaci senza conseguenze).

Nella pratica clinica, esiste una combinazione di diverse cause di costipazione. La diagnosi di costipazione nei bambini è un compito difficile a causa del complesso meccanismo di sviluppo della malattia.

La patogenesi della costipazione funzionale cronica nei bambini si sviluppa in uno dei tre scenari:

Soppressione della motilità propulsiva (pusher) - i disturbi della peristalsi in alcuni casi sono programmati geneticamente, poiché viene rintracciata una suscettibilità familiare a questo tipo di costipazione,

Il verificarsi di processi distrofici nelle pareti intestinali e la ridotta sensibilità dell'apparato recettoriale - in alcuni bambini che soffrono di stitichezza cronica, un attento esame rivela una diminuzione delle funzioni dell'apparato recettoriale dell'intestino. Nella pratica clinica, sono anche noti casi di costipazione associati a danni ai nervi nella colonna vertebrale e nella colonna lombosacrale.

Distonie funzionali o ostacoli al progresso delle feci - la costipazione può essere associata a spasmi dello sfintere anale che impediscono l'evacuazione delle feci dall'ano, così come la mancanza di capacità di defecazione nei bambini o l'atto doloroso stesso (crepe rettali, infiammazione).

Costipazione in un bambino

Il primo mese di vita di un bambino è il periodo più inquietante per la madre di un neonato, soprattutto se è il primogenito.

I segni della salute del bambino nel primo mese di vita sono:

La presenza di riflessi inerenti a questo periodo

Buon appetito, normale aumento di peso e altezza,

La regolarità delle spedizioni naturali.

Normalmente, le feci partono dopo ogni poppata, non vi è alcuna reazione dolorosa durante la defecazione, la consistenza delle secrezioni è odore pastoso, giallo-verde, acido-lattiginoso. Un bambino in buona salute ha problemi di defecazione durante il primo mese di vita, certo che ci sono, ma questa non è sempre una patologia medica.

È necessario essere preparati ai problemi di defecazione (costipazione) nei neonati nei seguenti casi:

I cambiamenti nel tratto gastrointestinale rilevati nel neonato durante gli esami diagnostici,

Farmaci forzati (antibiotici) da parte di una madre che allatta,

Trasferimento di un bambino dall'allattamento al seno all'alimentazione artificiale,

Forte cambiamento di una ricetta alimentare in un'altra.

In alcune fonti mediche, i motivi della costipazione sono anche l'attaccamento prematuro del neonato al seno, la prematurità del bambino e i ritardi nello sviluppo dovuti alla scarsa alimentazione intrauterina del feto.

Segni di costipazione nei neonati

Dicono della costipazione in un neonato nei seguenti casi:

L'assenza di defecazione per più di 1-2 giorni (è necessario escludere l'eventuale sottoalimentazione del bambino, come motivo dell'assenza di defecazione, non correlata alla patologia del tratto gastrointestinale),

Ansia e pianto (la prolungata assenza di movimenti intestinali sullo sfondo di un comportamento calmo è un segno del pieno assorbimento del latte materno o degli alimenti per bambini),

Il rigurgito frequente (escrezione inversa del cibo attraverso la bocca senza tensione) immediatamente dopo l'alimentazione è un probabile segno di una mancanza di movimento fecale nell'intestino.

La costipazione in un neonato che richiede cure mediche immediate è rara. Nel frattempo, è necessario conoscerne i segni, poiché la costipazione è uno dei sintomi dell '"addome acuto".

La sindrome di un addome acuto in un neonato si manifesta come:

Il dolore addominale acuto è un sintomo principale, ulteriori segni sono elencati in ordine decrescente di significato diagnostico.

Shock: la progressiva distruzione delle funzioni vitali del corpo (lo shock al primo stadio è accompagnato da eccitazione, e quindi lascia il posto a una forte soppressione della coscienza),

Costipazione (molto meno - diarrea),

Vomito (visto raramente nei neonati)

Scarico di gas intestinale (flatulenza),

Melena è una feci pastosa nera (un segno di sanguinamento gastrico o enterico).

La sindrome addominale acuta è estremamente rara. Di solito per l'eliminazione e la prevenzione della costipazione nei neonati abbastanza da sostenere un massaggio all'addome. Assicurati di consultare il tuo medico sulla fattibilità della procedura, tenendo conto delle caratteristiche individuali del bambino.

Il massaggio dell'addome con costipazione comprende le seguenti manipolazioni:

Accarezzando in senso orario,

Portare le gambe allo stomaco,

Accarezzando la schiena nella posizione del bambino sullo stomaco,

Maniglie pieghevoli sul petto.

Tempo di allenamento individuale. Molto importante è la regolarità del massaggio in assenza di malcontento da parte del bambino.

Costipazione dopo l'alimentazione

Il primo periodo critico in termini di possibile sviluppo della costipazione è l'introduzione di prodotti aggiuntivi nella dieta del bambino o alimenti complementari. L'alimentazione può iniziare da 4 mesi (allattamento al seno) o da 5-6 mesi (alimentazione artificiale). I termini indicati sono approssimativi e dipendono dallo sviluppo individuale del bambino.

Segni della prontezza di un bambino per la transizione verso alimenti complementari:

Gli indicatori di peso e altezza del bambino sono raddoppiati dalla nascita,

Lo sviluppo fisico è normale (tiene con sicurezza la testa e reagisce alle irritazioni visive, verbali e tattili girando la testa)

L'allattamento al seno o artificiale non provoca sentimenti di piena saturazione nel bambino.

Per la prevenzione della costipazione (diarrea), le esche iniziano gradualmente e condizionatamente divise in tre periodi con l'introduzione di nuovi prodotti (frutta e verdura, cereali, carne e pesce). Al fine di evitare problemi con il lavoro dell'intestino, è impossibile passare il bambino troppo rapidamente a un nuovo tipo di cibo. I segni di costipazione in un bambino di 4-6 mesi sono gli stessi di un neonato.

Raccomandazioni per la prevenzione della costipazione durante la transizione verso alimenti complementari:

Come primo alimento complementare, utilizzare purea di verdure (al vapore da verdure contenenti fibre in grandi quantità)

Inizia a nutrirti con quantità minime di cibo

Prikorm significa innaffiare con acqua bollita in una quantità necessaria per la formazione di feci normali,

Non utilizzare alimenti che potrebbero causare allergie all'alimentazione (le allergie sono una delle cause della costipazione nei bambini),

Ulteriori proteine ​​nella dieta del bambino al fine di evitare la costipazione dovrebbero essere introdotte con molta attenzione,

Osserva l'alimentazione regolare.

Queste raccomandazioni non sono istruzioni esaustive per la prevenzione della costipazione nei neonati. Assicurati di ottenere ulteriori raccomandazioni mediche relative alle caratteristiche individuali della digestione di tuo figlio.

Costipazione in un bambino di 2 anni

Il secondo periodo critico in termini di possibile sviluppo della costipazione in un bambino è l'abbandono dell'uso dei pannolini e dell'allenamento banale. In questo momento, le madri per la prima volta affrontano problemi psicologici in un bambino. La transizione verso la defecazione controllata avviene sullo sfondo di significativi cambiamenti fisiologici nel corpo del bambino.

La nutrizione da latte diventa infine secondaria (aumenta la lunghezza dell'intestino a causa di un cambiamento nel tipo di cibo),

I denti da latte crescono (entro il secondo anno - fino a 20 denti), quindi il bambino è in grado di macinare indipendentemente il cibo,

Le feci assumono la forma corrispondente al 3-4 tipo secondo la scala di Bristol (la digestione del bambino si avvicina alle norme fisiologiche di un adulto)

Appaiono i rudimenti di regolazione dell'atto di defecazione.

Raccomandazioni per la prevenzione della costipazione nei bambini di due anni, tenendo conto delle caratteristiche della fisiologia della digestione a questa età:

Durante questo periodo, c'è un cambiamento finale nel tipo di cibo, il latte può causare indigestione,

La lunghezza dell'intestino in un bambino di due anni supera la sua altezza di sei volte e in una persona adulta l'intestino è solo quattro volte più lungo. Ciò significa che:

il passaggio del cibo nell'intestino di un bambino richiede più tempo di quello di una persona adulta,

le proteine ​​e i cibi grassi rimangono più a lungo nell'intestino e pertanto non dovrebbero costituire la base della dieta del bambino,

gli alimenti vegetali devono necessariamente includere fibre vegetali non digeribili,

devi dare regolarmente al tuo bambino a bere acqua bollita regolare,

dalla composizione della dieta di base dovrebbe eliminare gradualmente il cibo tritato.

Il bambino è il primo ad essere in grado di masticare il proprio cibo. Insegnagli a masticare correttamente.

Dai pannolini a questa età, è consigliabile abbandonare completamente.

Costipazione nei bambini di 3 anni

Il terzo periodo critico in termini di possibile sviluppo della costipazione in un bambino è la formazione finale del riflesso del ritardo di defecazione e l'inizio della socializzazione del bambino (scuola materna). Al momento non ci sono cambiamenti fisiologici significativi nella digestione, che possono influenzare la natura della defecazione. Tuttavia, questo segmento di vita è caratterizzato dallo sviluppo psicologico e intellettuale dell'uomo. Non esistono raccomandazioni universali per la prevenzione della costipazione all'età di tre anni, poiché non esistono bambini identici.

Nel frattempo, importanti misure preventive per prevenire la costipazione nei bambini di tre anni includono:

Formazione di una dieta e dieta adeguate (le feci normali del bambino non devono essere associate a fobie),

Il rifiuto dei pannolini, il cui uso attenua il disagio di un bambino dopo un movimento intestinale, quindi inibisce lo sviluppo di un riflesso per regolare l'atto di defecazione.

Se, nonostante una dieta sana, il rispetto della routine quotidiana e il normale clima psicologico nella famiglia, il bambino continua ad avere costipazione, forse la loro causa sono i problemi di salute. Quindi l'unico consiglio corretto è di andare in clinica per un esame completo e ad uno psicologo per determinare le cause emotive della malattia.

Dall'età di tre anni, ai bambini vengono diagnosticate malattie come l'encopresis e l'incontinenza fecale:

L'incontinenza fecale è una conseguenza dell'uso sconsiderato dei pannolini nei bambini dopo tre anni. A volte il problema sta in altri motivi che solo un medico può capire sulla base di una ricerca approfondita,

L'encopresis è una malattia che si manifesta con lo sporco persistente della biancheria intima e viene scambiata per diarrea. Ma è sempre una conseguenza della costipazione. Nell'ampolla del retto durante gli esami strumentali vengono diagnosticati i sigilli fecali,

I problemi psicologici sono sempre individuali, è irragionevole limitarsi alla consulenza online su cosa e come dire a un bambino di tre anni che ha difficoltà con la defecazione.

Cosa succede se il bambino ha costipazione?

La prima cosa da fare è imparare a valutare correttamente la situazione. Se il problema, a tuo avviso, minaccia la vita del bambino, contatta immediatamente l'ospedale. D'altra parte, la costipazione può essere immaginaria. La sua caratteristica principale è l'assenza di un movimento intestinale sullo sfondo del comportamento abituale del bambino, senza coliche (dolore addominale).

Dovrebbe prestare attenzione alle seguenti circostanze:

Insufficiente aumento di peso in un bambino - forse il motivo della mancanza di defecazione è la mancanza di alimentazione e il comportamento irrequieto è associato alla fame,

L'aumento di peso è normale - è possibile che l'allattamento al seno sia quasi completamente assorbito dal bambino (la pancia non è ingrossata, non c'è dolore, il bambino si sta sviluppando bene).

Il secondo è chiedere il parere di uno specialista che patrocina il bambino. Una madre inesperta non può sempre valutare autonomamente e adeguatamente la situazione. Un pediatra professionista ti aiuterà a capire le possibili cause di costipazione.

Il terzo è quello di padroneggiare le più semplici procedure terapeutiche e profilattiche (massaggio, uso di un clistere, somministrazione rettale o orale di lassativi che sono efficaci per un bambino). Non tentare di manipolare le istruzioni per la corrispondenza, chiedi a uno specialista di dimostrare la sua corretta implementazione.

Il quarto è imparare a identificare i segni di condizioni pericolose che minacciano la salute di un bambino (sindrome dell'addome acuto, che caratterizza varie malattie gastrointestinali in un bambino, accompagnata da costipazione). Scopri dove cercare aiuto in questa situazione.

Ci sono anche molti prodotti speciali che possono normalizzare le feci in un bambino, vedi l'articolo - Cosa aiuta con costipazione?

Trattamento di costipazione nei bambini

Il trattamento della costipazione in un bambino comporta diversi aspetti:

Trattamento sintomatico. Eliminazione dei principali sintomi della patologia con farmaci lassativi di diversi gruppi utilizzati nella pratica pediatrica, nonché clisteri e manipolazioni fisioterapiche finalizzate allo svuotamento intestinale,

Terapia Etiotropica. Eliminare la causa della costipazione. Questa è l'area di trattamento più difficile, dipende da molti fattori: i risultati della diagnosi, lo stato del corpo del bambino, l'eziologia della malattia (congenita, acquisita). Sulla base di questi dati, vengono scelte le tattiche del trattamento: terapeutico (trattamento con l'aiuto di farmaci e fisioterapia) o chirurgico (pronta eliminazione dei difetti che causano aritmia intestinale cronica o acuta),

Terapia patogenetica. Il trattamento ha lo scopo di eliminare i sintomi patogenetici che si sono sviluppati nel corso della malattia (intossicazione, ritardo della crescita, compromissione del sistema cardiovascolare). L'arsenale di farmaci e agenti fisioterapici è enorme, la loro scelta è individuale e dipende dalla patogenesi della malattia.

Dieta per costipazione nei bambini

La nomina della nutrizione dietetica ai bambini è possibile da circa due a tre anni. Fino a quel momento, includi semplicemente nella dieta la solita acqua bollita raffreddata a temperatura ambiente.

Quando un bambino può assumere cibo normale, sarà necessario includere nella dieta piatti preparati con i seguenti prodotti:

I primi piattiZuppe di brodo di pesce (nasello, merluzzo, zafferano), zuppe di brodo di carne (manzo, tacchino), zuppe di verdure (zucchine, pomodori, carote, patate, barbabietole, cavoli, zucca),

I secondi piatti. Involtini di cavolo, polpette (limite o esclusione del riso), cotolette di pesce e di carne (manzo), omelette,

Guarnire. Cereali di grano saraceno, orzo e orzo perlato su brodo di carne scremata, pasta bollita, verdure (elencate sopra),

Bevande. Composte di frutta secca (albicocche secche, uva passa, prugne secche, fichi), succhi di tè, verdura e bacche, bevande di frutta,

Dessert. Budini di cagliata, miele, marshmallow, marmellata,

Pane di farina di seconda scelta con aggiunta di cereali integrali e crusca, pane dietetico.

Quando la costipazione nei bambini dovrebbe limitare l'uso dei seguenti prodotti: carne e pesce grassi, cibi affumicati e piccanti, latte intero crudo, ravanelli, cipolle, aglio, riso, semola, cioccolato.

Istruzione: Il diploma in specialità "Medicina generale" è stato conseguito presso la Volgograd State Medical University. Ha ricevuto immediatamente un certificato specialistico nel 2014

5 ricette casalinghe più efficaci per i capelli!

9 consigli per articolazioni e ossa sane!

Un uomo con costipazione deve affrontare una scelta difficile. La gamma di strumenti di farmacia che aiutano a sbarazzarsi del problema è semplicemente enorme. Tuttavia, non puoi fare affidamento sul caso. Tutti i farmaci hanno un diverso meccanismo d'azione, alcune indicazioni e controindicazioni da ricevere.

La costipazione è una situazione in cui il movimento intestinale non si verifica per più di 24 ore o si verifica, ma c'è una sensazione di svuotamento incompleto. In una persona sana, la frequenza dei movimenti intestinali dipende dalla loro dieta, abitudini e stile di vita.

Il problema della costipazione negli adulti non è considerato come un grave inconveniente psicologico, ad eccezione della presenza forzata a lungo termine di una persona in condizioni di vita insolite. Nell'infanzia, la psiche non è stabile, è influenzata dagli adulti e dal collettivo, la regolazione dei movimenti intestinali in un bambino non è perfetta.

Molti affrontano il problema della ritenzione delle feci prolungata o delle difficoltà nello svuotamento delle viscere, ma in questo caso i rimedi casalinghi che non hanno effetti collaterali sul corpo riescono a far fronte con successo all'indisposizione.

Il trattamento delle persone di costipazione, nonché la disbiosi possono aiutarci nei seguenti modi. Prendi un bicchiere di erba di celidonia tritata, un bicchiere di zucchero e tre litri di siero di latte. L'erba e lo zucchero dovrebbero essere mescolati e messi su una garza, arrotolati e bendati, messi in un barattolo, dove dovrebbe esserci del siero di latte.

Cosa è considerata costipazione in un bambino?

A partire dall'età di un anno e mezzo in più, il bambino fa la cacca da 1 a 2 volte al giorno e la sua sedia non è più pastosa, ma decorata. Con la tendenza alla costipazione, gli intervalli tra i movimenti intestinali sono allungati e l'atto di svuotarsi può essere difficile. La costipazione è anche considerata una feci con una frequenza normale, se è accompagnata da dolore e feci congestionate.

I genitori dovrebbero prestare attenzione a tali "campane" che segnalano una violazione della funzione intestinale in un bambino:

  • un bambino di età inferiore a 3 anni va in bagno meno di 6 volte a settimana,
  • di età superiore ai 3 anni, il bambino ha meno di 3 movimenti intestinali a settimana,
  • il bambino si lamenta del dolore addominale, nei bambini si manifestano pianto e ansia,
  • il processo di defecazione è accompagnato da dolore, tensione, si verifica con difficoltà,
  • lo sgabello ha un carattere anormale: è separato da piccoli frammenti “secchi” (feci di pecora) o forma una massa molto densa sotto forma di un cilindro spesso,
  • si osserva uno svuotamento incompleto.

Il verificarsi sistematico di tali sintomi dovrebbe essere la ragione per andare dal medico pediatrico. La durata dei segni di costipazione per oltre 3 mesi parla già del decorso cronico della malattia.

Perché i bambini si costipano?

Se non identifichi ed elimini le cause dei ritardi delle feci, la costipazione può diventare cronica e quindi liberarsene non sarà facile. Molti adulti per anni soffrono di costipazione, che ha origine durante l'infanzia. Cercare movimenti intestinali regolari con clisteri e lassativi non ha senso, se non si eliminano i fattori che provocano la malattia.

Costipazione organica

Tra i motivi che portano alla costipazione nei bambini, è improbabile che il biologico. In questo caso, disturbi da defecazione - conseguenza di anomalie intestinalicongenito o acquisito. Anomalie congenite, come l'allungamento del colon sigmoideo e la mancanza di innervazione dell'intestino crasso, all'età di 2-3 anni sono già state generalmente trovate e guarite, poiché appaiono in modo acuto e praticamente dai primi giorni di vita di un bambino.

Per eliminare la costipazione organica in un bambino in età prescolare, se la mancanza di auto-feci, si è verificato sullo sfondo della normale alimentazione e stile di vita, ed è accompagnato da sintomi di indigestione. Gonfiore, ribollimento, dolore addominale possono essere causati dall'accumulo di masse fecali e gas nell'intestino a causa dell'ostruzione in esso. Potrebbe essere tumori, polipi, aderenzeportando ad ostruzione acuta o cronica. Il trattamento in questa situazione è generalmente chirurgico.

Nella maggior parte dei casi, i problemi intestinali nei bambini lo sono funzionale e psicologico.

Costipazione funzionale

La costipazione funzionale può essere dovuta a:

  • cattiva alimentazione del bambino per lungo tempo, con una predominanza nella dieta di proteine ​​e cibi grassi e una mancanza di fibre vegetali,
  • carenza cronica di liquidi in violazione del regime di consumo, quando il bambino beve poco o riceve umidità esclusivamente dalle bevande "sbagliate" (non acqua, ma succo di frutta, tè, limonata, ecc.),
  • squilibrio della microflora intestinale, che si sviluppa sullo sfondo della terapia antibatterica e dei disturbi alimentari e porta a processi putrefattivi e peristalsi debole,
  • allergie alimentari, a seguito delle quali le istamine rilasciate danneggiano le pareti intestinali,
  • carenza di enzimi, a causa di patologie congenite e malattie del tratto digestivo, questo o quel cibo è scarsamente elaborato nell'intestino,
  • infezioni da elminti, in cui le invasioni di elminti interrompono le viscere,
  • rachitismo, che è accompagnato da un tono ridotto del tessuto muscolare, compresi quelli situati nelle pareti intestinali,
  • carenza di ferro nel corpo, a causa della quale si sviluppa la carenza di ossigeno dei muscoli intestinali,
  • ipotiroidismo, la cui manifestazione clinica è costipazione,
  • violazioni dello svuotamento riflesso a causa di lesioni del sistema nervoso,
  • abuso di droghe che colpiscono il tratto digestivo (enzimi, probiotici, fissativo, farmaci antiacidi),
  • uso frequente di lassativi, clisteri, che porta alla scomparsa dell'impulso e alla dipendenza dell'intestino dalla stimolazione esterna, alla perdita della loro capacità di liberarsi delle loro masse fecali.

Questi fattori portano a una violazione della funzione motoria dell'intestino: ridurne la motilità, tonificare le pareti, danneggiare la mucosa. Di conseguenza, il movimento dei rifiuti digestivi rallenta e si forma una "congestione".

Costipazione psicologica nei bambini

La costipazione a causa di motivi psicologici, sono anche di natura funzionale, ma si distinguono in un gruppo separato a causa della differenza negli approcci al trattamento.

L'impulso “in grande stile” sorge dopo che le feci, a causa della motilità intestinale, raggiungono le sue parti inferiori e irritano i recettori nervosi lì. A differenza dei bambini di età inferiore a un anno, nei bambini più grandi il processo di defecazione è deliberato ed è controllato dal sistema nervoso centrale.Ma se il bambino si trova in condizioni di disagio, può trattenere a lungo l'impulso, preferendo soffrire, piuttosto che andare in bagno in un posto insolito. La soppressione del riflesso allo svuotamento porta all'accumulo di feci, alla sua compattazione, che al momento della defecazione provoca dolore e lesioni all'ano.

Tali problemi si verificano spesso nei bambini nel periodo in cui si abituano all'asilo, quando cadono in un luogo sconosciuto (in un ospedale, lontano) e in altre situazioni. La costipazione può essere accompagnata da un allenamento banale di bambini di 2-3 anni. La moderata presa di coscienza della defecazione e la prolungata inosservanza dell'impulso prima o poi portano al "allentamento" del meccanismo delle feci, la costipazione acquisisce un decorso cronico. Un bambino può aver paura delle cosse anche in condizioni normali, poiché si sta già aspettando di riflesso il dolore.

Costipazione transitoria

Ogni bambino può avere una costipazione "una tantum" quando ha mangiato qualcosa di fissativo, si è ammalato di febbre e segni di disidratazione o si è surriscaldato fuori al caldo. La compattazione delle feci in questo caso è dovuta a errori nell'alimentazione e a una temporanea mancanza di liquidi nel corpo, la cui correzione di per sé porta al ripristino della normale consistenza e periodicità delle feci. In questa situazione, non è necessario adottare misure radicali per eliminare la costipazione, è sufficiente stabilire la dieta "giusta" e il regime di consumo.

Perché è necessario trattare la costipazione in un bambino?

La costipazione in un bambino non è solo la difficoltà di andare in bagno. Il movimento sistematico intestinale ritardato può avere un effetto dannoso sul tratto digestivo e su tutto il corpo. La costipazione cronica in un modo o nell'altro può causare i seguenti effetti:

  1. La digestione compromessa durante la costipazione porta a scarso assorbimento dei nutrienti, vitamine, oligoelementi che minacciano lo sviluppo di anemia, debolezza, riduzione dell'immunità.
  2. Allo stesso tempo, i prodotti di decomposizione dalle feci accumulate attraverso le pareti intestinali vengono assorbiti nel sangue e avvelenare il corpo. I segni di intossicazione possono manifestarsi in letargia, sonnolenza, diminuzione dell'attività, anoressia, ecc.
  3. Il ristagno nell'intestino contribuisce alla disarmonia nell'equilibrio della microflora benefica e patogena, che non può che influenzare resistenza del corpo alle malattie e sul processo digestivo.
  4. Le masse fecali allungano le pareti intestinali, aggravando ulteriormente la costipazione, causa infiammazione delle mucose, dolore spastico, aumento della formazione di gas, violazione della circolazione sanguigna locale.
  5. La costipazione persistente porta a crepe rettali, sanguinamento dall'ano, dolore. Lui ha paura di andare in bagno si sviluppano problemi neurologici.

Come aiutare il bambino con costipazione?

Se tutti i tentativi di fare la cacca finiscono inutilmente, il compito dei genitori è quello di alleviare le condizioni del bambino, per aiutarlo a far fronte alla costipazione. Sebbene ai bambini in età prescolare siano concessi molti lassativi, i genitori devono provare non ricorrere a loro senza prescrizione medica.

Le supposte di glicerolo e un clistere purificante sono abbastanza adatte come primo soccorso per un bambino. Le supposte rettali con glicerina sono utilizzate anche per i neonati; sono sicure ed efficaci.

In assenza di candele, puoi fare un clistere da un bicchiere di acqua fresca bollita. Si consiglia di aggiungere 1-2 cucchiai di glicerina all'acqua per il clistere. A volte si consiglia di fare un clistere da soluzione salina, ma può causare bruciore e dolore.

Quando si imposta il clistere è necessario rispettare le misure di sicurezza.

  1. La pera deve essere disinfettata e lubrificata con una punta di olio o crema per bambini.
  2. L'acqua può essere utilizzata solo fredda, non più calda della temperatura ambiente, altrimenti viene assorbita nell'intestino, trascinando prodotti tossici, escrementi di feci stagnanti.
  3. Non puoi versare molto liquido nel retto, poiché puoi ferirlo o allungarlo, causare dolore e spasmi acuti.

Queste misure dovrebbero essere sufficienti per ottenere un effetto lassativo a casa, dopo di che il bambino deve chiamare il medico o portarlo dal pediatra alla clinica. Non dovresti ricorrere spesso a tali mezzi, poiché non si tratta di un trattamento, ma di una temporanea eliminazione dei sintomi di defecazione ostruita.

Senza indugio necessario consultare un mediconon provare a fare un clistere se il bambino:

  • forte dolore addominale, gorgoglio, sintomi di intossicazione,
  • sangue dall'ano,
  • comazoania involontaria, quando, sullo sfondo di costipazione persistente, sgorgano feci molli.

Trattamento della costipazione infantile

Se il bambino è preoccupato per la costipazione, i genitori non possono ignorare questo fatto e provare a far fronte al problema da soli. La soluzione a questo problema dovrebbe essere presa da un pediatra che prescriverà test (sangue, urina, coprogramma, feci per vermi) e indirizzerà il bambino agli specialisti giusti: un chirurgo, un gastroenterologo, un endocrinologo, un neurologo, ecc.

Il complesso di misure terapeutiche dovrebbe mirare a ottenere una pulizia regolare e naturale dell'intestino del bambino (quotidianamente o almeno ogni due giorni), preferibilmente alla stessa ora. La defecazione del bambino dovrebbe avvenire senza tensione, masse fecali di densità e consistenza normali.

Il trattamento della costipazione in un bambino è un caso individuale che tiene conto di tutti i fattori disponibili: la gravità della malattia, le sue cause, la presenza di dolore, l'età e le caratteristiche psicologiche del bambino e le malattie concomitanti. I genitori devono essere preparati che il trattamento durerà più di un mese. Il ripristino completo delle funzioni intestinali e l'eliminazione dei problemi psicologici del bambino associati possono richiedere fino a 2 anni.

Dieta terapeutica

Di norma, al primo esercizio di costipazione viene prescritta una dieta lassativa. Questo è uno dei legami più importanti, senza il quale è impossibile combattere la costipazione. Tuttavia, non è così facile organizzare alimenti salutari per il bambino. Molto spesso, i medici chiedono ai genitori di cambiare le abitudini alimentari di tutta la famiglia, quindi sarà più facile per il bambino sopportare la "privazione" e adattarsi a una nuova dieta.

  1. Rifiuta dal cibo che causa l'ispessimento delle feci. Questi sono pasticcini, porridge di riso, maccheroni, latte intero, frutta - banane e mele non sbucciate.
  2. Per escludere prodotti generatori di gas: cavoli, legumi, funghi, pomodori.
  3. Non mangiare piatti che riducono la peristalsi intestinale. Si tratta di prodotti contenenti tannino e caffeina (tè, caffè, cacao, cioccolato, mirtilli), zuppe e cereali avvolgenti, gelatina.
  4. Per il trasporto rapido delle masse fecali attraverso l'intestino, devono essere formate in quantità sufficiente. Per questo menu si basa su piatti contenenti fibre grossolane. Queste sono verdure, frutta, cereali. È utile aggiungere crusca al cibo, mangiare pane integrale. La quantità di fibra raccomandata per il consumo da parte di bambini di età superiore ai 2 anni è calcolata dall'età del bambino: è uguale al numero di anni interi del bambino più 10 grammi nella parte superiore.
  5. Il resto della dieta è completato da prodotti "neutri": carne magra, uova di gallina, olii.
  6. Il bambino dovrebbe bere molto, nel cuore del regime di consumo - acqua pura non bollita (filtrata, imbottigliata) senza gas, senza additivi.
  7. Assicurati di alimentare una quantità sufficiente di prodotti a base di latte fermentato. Questi sono yogurt senza additivi, kefir, yogurt, bevanda bifidon.
  8. Se a un bambino viene diagnosticata un'infiammazione nell'intestino, viene tradotto in una dieta rigorosa - tabella numero 3 o numero 4 per i bambini.

Importante nel trattamento della costipazione infantile è dato organizzazione di una routine quotidiana stabile. È necessario che i pasti, i viaggi in bagno, ecc. è sempre successo in un determinato momento. Quindi il bambino svilupperà l'abitudine di svuotare quotidianamente l'intestino all'incirca alla stessa ora, meglio al mattino. Allo stesso tempo, sarà pronto per l'atto di defecazione, sia psicologicamente che fisiologicamente.

Inoltre, i genitori dovrebbero instillare nel bambino l'abitudine di iniziare la mattina con una tazza di acqua fresca e caricare. Se, dopo aver bevuto acqua, non si è verificata la voglia di andare in bagno, il bambino ha bisogno di riscaldarsi, fare colazione e riprovare a giocare di nuovo.

L'attività fisica dovrebbe avvenire anche durante il giorno. ginnastica contribuisce all'attivazione della motilità intestinale e alla promozione di detriti alimentari attraverso il tratto digestivo Gli esercizi sono particolarmente utili:

  • squat,
  • piste,
  • gambe dritte e piegate
  • portando le ginocchia allo stomaco
  • esercizi addominali.

Pattinaggio, ciclismo, corsa, giochi all'aperto - qualsiasi movimento coinvolge la parete addominale anteriore e fa funzionare i muscoli intestinali. Ai bambini piccoli si può offrire di allenarsi in modo giocoso: spargere le perline sul pavimento e raccoglierle, completamente incuranti, sollevandole ognuna, ecc.

Recupero della defecazione

Se hai problemi di costipazione, devi insegnare al bambino, non importa quanto strano suoni, il modo giusto di fare schifo.

  1. Dobbiamo spiegare al bambino che il medico curerà presto il culo, quindi andare in bagno non farà male. Anche se adesso è spiacevole, devi comunque provare a fare schifo allo stesso tempo.
  2. Il bambino deve creare un ambiente confortevole. Se va nella pentola, allora compra una pentola conveniente, assicurati che non sia freddo. Lascia il bambino da solo nella toilette o sostienilo moralmente: ogni genitore conosce meglio il figlio. La cosa principale è non rimproverarlo in nessuna circostanza e lodare con successo.
  3. La postura più efficace per lo svuotamento - accovacciata, gambe premute allo stomaco. Se sei seduto, metti una panca sotto i piedi. Puoi massaggiare l'addome con le mani. Per aiutare il processo di defecazione, il bambino può, se è a passo veloce, attirare e rilassare l'ano o premere il dito sul punto tra l'ano e il coccige.

Aiuto farmacologico: cosa dare un bambino dalla costipazione?

Se necessario, il medico prescriverà un trattamento con farmaci lassativi. Poiché i lassativi possono creare dipendenza, nonché effetti collaterali sotto forma di allergie, diarrea medicinale e altri problemi, non devono essere trattati nei bambini per più di 2 settimane.

Ai bambini di età inferiore a 3 anni sono ammessi lassativi a base di lattulosio, ad esempio Duphalac e suoi analoghi. È un farmaco sicuro, prescritto anche alle donne in gravidanza per aumentare il volume delle feci e stimolare delicatamente la peristalsi intestinale. Il dosaggio di Duphalac aumenta gradualmente, iniziando con 5 ml di sciroppo, e poi anche gradualmente ridotto.

Elimina il lavoro lento dell'intestino e allevia gli spasmi in esso sono progettati farmaci di due gruppi: procinetici e antispasmodici. Il primo attiva in modo significativo il tratto digestivo, iniziando con l'espulsione del cibo dallo stomaco e terminando con la tonificazione dell'intero intestino. Uno di questi farmaci - Domperidone, normalizza le feci, allevia il dolore addominale ed elimina i gas. I bambini vengono prescritti prima dei pasti per 0,5 - 1 compressa 3 volte al giorno durante il mese. Ai bambini viene somministrata la medicina come liquido.

In caso di disturbi intestinali, che sono espressi in spasmi (la cosiddetta sindrome dell'intestino irritabile), ai bambini vengono prescritti antispasmodici: no-silo, papaverina, belladonna nelle candele per una o una settimana e mezza.

Farmaci coleretici vegetali come l'Hofitol sono anche mostrati ai bambini con un debole per la costipazione. Il loro compito è quello di colmare la carenza di succhi digestivi, stimolando la produzione di secrezioni biliare e pancreatiche. Ciò consente al bambino di assimilare meglio il cibo e di rimuovere rapidamente i residui non trasformati dal corpo.

Preparazioni contenenti bifidobatteri e lattobacilliConsigliato a tutti i bambini con costipazione per il trattamento della disbatteriosi, ripristino della flora intestinale sana. Questi includono Linex, Bifidumbakterin, Hilak Forte e altri.

Cause della malattia

Sono più associati alla violazione del funzionamento del tratto gastrointestinale.Allo stesso tempo, la patogenesi della malattia è caratterizzata dai seguenti collegamenti patogenetici:

  1. Nessuno svuotamento per più di 2 giorni,
  2. Cambiamenti infiammatori nella parete intestinale,
  3. La formazione di ristagno fecale,
  4. L'accumulo di gas tossici nell'intestino,
  5. Riproduzione di batteri patogeni,
  6. Cambiamenti allergici della parete.

Costipazione fisiologica - l'assenza di feci per più di 1 giorno, ma il bambino "scoreggia". Alcuni medici lo considerano normale quando un bambino non ha un movimento intestinale per più di 2 giorni, ma si verifica il rilascio di gas.

La costipazione patologica si osserva quando la difficoltà di svuotamento può essere rintracciata per 2 giorni e non vi sono prove di gas dall'intestino attraverso il retto.

Con ristagno patologico nell'intestino, si possono osservare tutti i sintomi patogenetici della malattia sopra descritti. La costipazione all'età di 2-3 anni viene rilevata dai sintomi sopra. Per chiarire ai lettori cosa sta succedendo nel tratto gastrointestinale quando ci sono difficoltà nello svuotamento, cercheremo di spiegare in dettaglio la patogenesi di tutte le manifestazioni.

Perché la defecazione è assente per più di 2 giorni

I trattamenti per la costipazione nei bambini sono diversi dagli adulti. Negli anziani, l'assenza di un movimento intestinale è lunga ed è caratterizzata da frequenti ripetizioni. I bambini di due anni e le feci più grandi non vengono osservati per 2-3 giorni a causa di una violazione dell'innervazione intestinale, dei cambiamenti infiammatori nella parete intestinale (con allergie) o di una banale digestione di particelle di cibo.

Di solito a 2 anni il bambino viene nutrito con un biberon. Consuma costantemente nuovo cibo e il tratto gastrointestinale sta appena iniziando a stabilizzarsi. Allergie e disturbi della digestione possono verificarsi a qualsiasi sostanza alimentare. In quest'ultimo caso, il cibo ristagna nell'intestino e viene fermentato. La conseguenza della condizione è la disbatteriosi.

A causa di numerosi cambiamenti, è persino difficile per un medico determinare cosa fare della costipazione nei bambini di età superiore ai 2 anni. Solo dopo una diagnosi approfondita puoi trovare i migliori metodi di trattamento.

Con costipazione frequente, si forma un'infiammazione intestinale (colite). Ciò è dimostrato dalla ricerca scientifica. Tuttavia, non è stata stabilita una relazione diretta tra i cambiamenti infiammatori nella parete intestinale e le difficoltà di svuotamento.

Inoltre, non è dimostrato che la colite porti a costipazione o, al contrario, il ristagno di feci fornisce danni all'epitelio intestinale. Tuttavia, i medici devono prescrivere un mezzo per eliminare questo legame patogenetico.

In pratica, i pediatri identificano più spesso la relazione tra diarrea e alterazioni infiammatorie nella parete del tratto gastrointestinale.

Stasi delle feci nell'intestino: cosa porta

A causa del ristagno di feci nel tratto gastrointestinale, si forma una violazione temporanea o permanente della pervietà. Se un bambino consuma prodotti lattiero-caseari, quindi sul suo sfondo è difficile aspettarsi che i calcoli fecali vengano immagazzinati nel tratto gastrointestinale. Di conseguenza, i trattamenti per una condizione si basano raramente sull'uso di prodotti farmaceutici.

Va notato che i farmaci non sono raccomandati anche per gli anziani, poiché hanno effetti collaterali pronunciati e danno dipendenza con un uso prolungato.

Se lo stato fino a un anno e mezzo passa da solo dopo la normalizzazione della dieta, allora il bambino di due anni ha già bisogno di pensare alle cause patologiche del ristagno intestinale. È possibile che il bambino abbia difetti nella struttura dell'intestino o anomalie del suo sviluppo.

Le tossine nell'intestino si formano durante il ristagno e la fermentazione delle particelle di cibo. Con la conservazione a lungo termine nella cavità intestinale, vengono assorbiti nel sangue e assicurano il loro effetto patogeno. Nelle persone anziane, con ristagno di feci a lungo termine, vengono identificate sostanze tossiche dannose per le cellule cerebrali.

Ovviamente, il pericolo della condizione risiede nel fatto che si forma avvelenamento cronico, che non viene eliminato dai farmaci.Naturalmente, non dura a lungo per 2 o 3 anni, poiché i genitori fanno tutto il possibile per eliminare la condizione patologica. È vero, ci sono situazioni in cui è difficile trovare la risposta, cosa fare della costipazione in un bambino. Avendo provato la gente e altri metodi di trattamento della costipazione, in tale situazione è necessario contattare i chirurghi per escludere anomalie nella struttura del tratto gastrointestinale. Se vengono rilevati, è necessario eseguire un trattamento chirurgico.

Il ruolo della disbiosi

La disbatteriosi è una violazione dello squilibrio tra flora batterica normale e patologica nell'intestino. Normalmente, i bifidobatteri e i lattobacilli sono coinvolti non solo nella digestione del cibo, ma anche nella sintesi della vitamina D.Impediscono anche la riproduzione di microbi patogeni, che elimina la formazione di tossine durante il ristagno di particelle di cibo.

Cause di

Si possono distinguere le seguenti cause di costipazione nei bambini di 2 anni:

  • Gli alimenti dannosi sono la principale causa di problemi digestivi. I bambini stanno iniziando a conoscere il nuovo cibo. Allo stesso tempo, il sistema digestivo può reagire in modo diverso a determinati componenti. Ecco perché durante l'introduzione della prima poppata si raccomanda di iniziare con dosi minime al fine di identificare i possibili effetti collaterali nel tempo. Inoltre, ci sono lassativi e prodotti di legame. La costipazione costante nei bambini si verifica proprio a causa della mancanza di prodotti con un effetto lassativo nella dieta quotidiana, ad esempio verdure e frutta con fibre.
  • La mancanza di liquido nel corpo porta alla solidificazione dei prodotti di decomposizione nell'intestino crasso. I bambini di qualsiasi età dovrebbero bere molto durante il giorno. Questi possono essere tè di finocchio, composte di frutta secca, frutta fresca e succhi di verdura.
  • Patologia dell'apparato digerente. Ad esempio, può essere un tumore del colon o un'ulcera peptica. La costipazione può essere un sintomo di qualsiasi malattia intestinale. Pertanto, assicurati di consultare un medico in tempo per identificare possibili patologie nascoste.
  • La presenza di parassiti nell'intestino sospende anche il naturale processo di defecazione.
  • L'intossicazione alimentare o chimica influisce negativamente sul processo digestivo.
  • Reazioni allergiche al cibo.
  • Il trattamento farmacologico a lungo termine interrompe il normale livello di microflora intestinale, che è responsabile di un processo digestivo stabile. Dopo il trattamento con farmaci gravi, è indispensabile seguire un corso con i probiotici per ripristinare l'equilibrio dei batteri buoni nello stomaco.

Tipi di costipazione

La costipazione nei bambini di età 2 anni può essere di diversi tipi, vale a dire:

  1. Costipazione organica. Sorgono a causa di patologie o malattie dell'apparato digerente. Ad esempio, i due punti possono avere una forma o una lunghezza irregolari, il che porta alla sospensione del naturale processo di movimento intestinale. Quando compaiono i primi sintomi di costipazione, è sempre necessario eseguire un esame completo dell'intestino al fine di identificare nel tempo possibili malattie gravi.
  2. Il secondo tipo di costipazione è funzionale.

La costipazione funzionale può verificarsi a causa dei seguenti fattori:

  • La dieta squilibrata del bambino, che include una grande quantità di grassi e proteine, che fermano la defecazione naturale.
  • La violazione del regime di consumo porta alla mancanza di liquidi nel corpo, che a sua volta sospende il processo di escrezione delle feci dall'intestino. Durante il giorno, i bambini devono bere. Succhi freschi raccomandati e ricchi di fibre, necessari per la rapida rimozione dei prodotti di decomposizione dall'intestino.
  • Il trattamento a lungo termine con agenti antibatterici uccide i batteri benefici. Alla fine, il cibo si blocca nell'intestino, inizia a marcire e rilasciare sostanze tossiche.
  • Le allergie alimentari causano anche costipazione.
  • La mancanza di enzimi che sono responsabili del processo digestivo. Il processo di assorbimento dei nutrienti dal cibo e la rapida rimozione delle tossine dal corpo è sospeso.
  • La presenza di parassiti nell'intestino sospende anche le feci normali.
  • Diminuzione del tono muscolare intestinale, ad esempio, attraverso il rachitismo. Alla fine, il sistema digestivo semplicemente non può far fronte alla digestione del cibo di alta qualità e alla rapida rimozione delle tossine dall'intestino crasso.
  • Le patologie tiroidee si manifestano anche come costipazione.
  • I danni al sistema nervoso possono influire negativamente sul naturale processo di defecazione.
  • I farmaci non controllati influiscono negativamente sul funzionamento di organi e sistemi importanti.
  • Abuso di lassativi, compresi clisteri, che eliminano i batteri buoni dall'intestino.
  1. Un problema psicologico è un'altra causa di costipazione. I bambini di due anni possono sperimentare situazioni stressanti, ad esempio, adattandosi all'asilo o a un nuovo ambiente. Ciò include anche il processo di insegnamento del bambino al piatto. Qualsiasi cambiamento nella vita del bambino può influire negativamente sul processo digestivo.

La costipazione in un bambino di 2 anni è caratterizzata dai seguenti sintomi:

  • Un bambino di due anni in buona salute dovrebbe svuotare l'intestino ogni giorno. Se il naturale processo di defecazione era assente per due giorni, allora puoi sospettare costipazione o un'altra grave malattia dell'apparato digerente.
  • Durante i tentativi di svuotare l'intestino, il bambino inizia a piangere e raddrizzare.
  • La materia fecale ha una struttura solida.
  • In alcuni casi, le masse fecali hanno strisce sanguinolente, che è un sintomo di danno alla delicata mucosa dell'intestino crasso.
  • La compromissione dell'appetito e del benessere generale è anche un sintomo di costipazione nei bambini.
  • In presenza di un processo infiammatorio a livello intestinale, la temperatura corporea aumenta.
  • Dolore e disagio in diverse parti dell'addome.

Quando compaiono i primi sintomi, dovresti assolutamente contattare il tuo pediatra, che farà la diagnosi corretta e selezionerà il trattamento appropriato.

Correzione della dieta

Si consiglia di iniziare la soluzione del problema del movimento intestinale ritardato con la correzione della dieta quotidiana del bambino.

Quindi, il menu dietetico di un bambino di due anni dovrebbe includere i seguenti alimenti:

  • I bambini dopo due anni possono tranquillamente mangiare purea di frutta o verdura. Dovrebbe scegliere prodotti che non causano reazioni allergiche e contengono un gran numero di fibre grossolane. Utile soprattutto per la digestione di purè di patate a base di zucchine, cavoli, zucca, barbabietole, mele e prugne.
  • Si raccomanda ai bambini di mangiare frutta con la pelle, ad esempio mele, per rimuovere prontamente le scorie indurite dal corpo.
  • Verdure e frutta con fibre possono essere stufate con una quantità minima di grasso, ad esempio con carne dietetica.
  • I latticini sono utili a qualsiasi età. Ai bambini può essere somministrato yogurt o kefir con colture vive che accelereranno il processo digestivo. Puoi aggiungere frutti con un effetto lassativo, come prugne o mele.
  • Durante il giorno devi bere molto. Composte efficaci di frutta secca, decotti di prugne secche, verdure fresche e succhi di frutta aiutano a costipare.
  • Anche i fiocchi d'avena e i cereali di grano saraceno dovrebbero essere inclusi nella dieta quotidiana del bambino. Per gusto, puoi aggiungere frutta fresca e miele, se non ci sono reazioni allergiche.
  • Il pane bianco deve essere sostituito con prodotti di crusca.
  • La pasticceria sostituisce con frutti naturali.
  • Dal menu del giorno è necessario escludere i piatti con grassi animali, spezie e conservanti.

Trattamento di rimedi popolari

Rimedi popolari La medicina tradizionale prescritta solo dopo il permesso di un medico, perché potrebbero esserci gravi controindicazioni ed effetti collaterali.

Pertanto, si possono distinguere i seguenti rimedi sicuri ed efficaci per la costipazione nei bambini di due anni:

  • I frutti secchi sono caratterizzati da un eccellente effetto lassativo. Dall'età di due anni, possono essere utilizzate le prugne secche, che non causano reazioni allergiche e accelerano il processo di rimozione dei prodotti di decomposizione dall'intestino. Per preparare un rimedio efficace per la costipazione, devi versare alcune bacche di prugna con acqua bollente e insistere per un'intera notte. Al mattino diamo al bambino un cucchiaio di brodo filtrato prima di colazione. Puoi dare prima di ogni pasto con grave costipazione. Per la prevenzione è utile mangiare due o tre bacche di prugne al vapore.
  • La crusca contiene grandi quantità di fibre grossolane che spingono efficacemente le feci dure dall'intestino. I bambini piccoli possono aggiungere crusca al cibo come condimento.
  • Un decotto di semi di lino è anche caratterizzato da un rapido effetto lassativo. Per preparare un rimedio efficace per la costipazione, versa un cucchiaio di semi di lino con un bicchiere di acqua bollente e insisti per diverse ore. Ne prendiamo un cucchiaio prima di colazione al mattino. I bambini più grandi possono mezzo bicchiere a stomaco vuoto.
  • L'olio vegetale aiuta anche a diluire le feci dure nell'intestino. Per fare questo, dai un cucchiaio al bambino prima di colazione. Puoi aggiungere yogurt o succo di frutta.
  • Un effetto lassativo è caratterizzato da barbabietole, sulla base delle quali è possibile preparare purè di patate e succhi di frutta.

Medicina di erbe

Inoltre offriamo i seguenti prodotti sicuri per i bambini:

  • Acqua aneto. Probabilmente ogni madre moderna ha sentito parlare di questo strumento. I semi di aneto sono caratterizzati da proprietà uniche dovute all'alto contenuto di fibre. I decotti a base di aneto possono eliminare non solo una maggiore formazione di gas, ma anche accelerare il naturale processo di defecazione. In farmacia, puoi acquistare un prodotto pronto a base di aneto o prepararlo da solo a casa. Per fare questo, versare un cucchiaio di semi di aneto con un bicchiere di acqua bollente e lasciare per diverse ore. Filtrare e dare al bambino un cucchiaio prima di ogni pasto.
  • I semi di lino contengono grandi quantità di fibre grossolane. I bambini possono cuocere a vapore un cucchiaio di semi, filtrare e dare un cucchiaio prima di ogni pasto.
  • La categoria dei lassativi comprende anche i semi di finocchio, che non hanno controindicazioni e sono ammessi fin dai primi giorni di vita. Puoi acquistare tè finocchi pronti per i bambini nel primo anno di vita in farmacia, o prepararli da soli. Basta versare un cucchiaio di semi con un bicchiere di acqua bollente e insistere per raffreddare completamente. Accettato come tè o decotto tra i pasti principali.
  • L'erba di senna è caratterizzata da un efficace effetto lassativo. Tuttavia, è consentito utilizzarlo solo dopo i sei anni.

Metodi di fisioterapia

A casa, puoi provare a ripristinare le feci normali nei bambini utilizzando i seguenti metodi:

  • Massaggia l'addome. Durante il giorno tra i pasti è necessario fare un massaggio dell'addome in senso orario. Allo stesso tempo, non dovrebbero esserci disagi e dolori.
  • Acqua minerale Se non ci sono controindicazioni, al bambino può essere somministrata acqua minerale durante il giorno, il che accelera il processo digestivo.
  • Elettrostimolazione dei muscoli intestinali. Questo metodo viene utilizzato nelle istituzioni mediche e solo dopo le raccomandazioni del medico.

Modalità di consumo

Se c'è costipazione in un bambino di 2 anni, cosa fare? Questa domanda preoccupa molti genitori premurosi. Innanzitutto è necessario scoprire la causa principale della costipazione al fine di trovare un metodo di trattamento efficace.

Nella maggior parte dei casi, la mancanza di liquidi nel corpo è una delle cause dei problemi di defecazione a qualsiasi età. Ecco perché durante il periodo in cui devi bere molto, se non c'è tendenza al gonfiore.

I bambini dopo due anni possono ricevere composte di frutta secca, che hanno un effetto lassativo. I succhi a base di mele, barbabietole e carote sono utili per la costipazione se non si è allergici a questi ortaggi e frutta.

Prevenzione

Al fine di evitare lo sviluppo della costipazione nei bambini, è necessario seguire le seguenti semplici raccomandazioni:

  • Una dieta equilibrata con l'uso di prodotti contenenti vitamine e minerali con una quantità minima di grassi animali, conservanti e spezie. I bambini devono essere cotti a vapore o cotti senza grassi. Cibi sani per lo stomaco con fibre e colture vive.
  • Rispetto dei principi di base del regime alimentare. Devi bere spesso e tra i pasti. Sono adatti brodi vegetali leggeri, composte di frutta secca e decotti di erbe medicinali.
  • Attività fisica Durante il giorno, devi muoverti molto in modo che i muscoli addominali digeriscano attivamente il cibo ed eliminino rapidamente i prodotti di decomposizione dal corpo.
  • Dopo un trattamento farmacologico prolungato, si raccomanda di sottoporsi a un ciclo di probiotici al fine di ripristinare il normale equilibrio di batteri benefici nello stomaco.

Complicazioni

Se il tempo non cura la costipazione, puoi ottenere le seguenti complicazioni:

  • Aumento della temperatura corporea, che è il primo segno di un processo infiammatorio nel corpo.
  • I prodotti in decomposizione iniziano gradualmente a rilasciare sostanze tossiche che influiscono negativamente sul lavoro di organi e sistemi importanti.
  • Esacerbazione di malattie esistenti dell'apparato digerente.

Guarda il video: Quali sono i piccoli disturbi più comuni in gravidanza? 2 5 (Novembre 2019).

Loading...