Pulizia del corpo completa di Malakhov (A

Pulizia del corpo I metodi più efficaci

Il corpo umano è estremamente resistente e stabile. Tuttavia, la società moderna ha pervertito la vita normale delle persone così tanto che la durata della vita è stata notevolmente ridotta. I principali fattori che riducono la giovinezza e la vita umana sono l'instabilità emotiva, le cattive abitudini, il rilassamento corporeo.

Se una persona elimina quanto sopra e consente alla propria forza vitale di lavorare sul corpo, verrà ricompensato con un significativo effetto di ringiovanimento. Contribuisce in modo particolare a questo digiuno nelle urine, quindi alle procedure di pulizia, cibo ed esercizio fisico.

Quando ciò accade, ad esempio, un significativo miglioramento delle condizioni della pelle. La pelle umana risponde rapidamente alle attività di benessere. Dopotutto, ciò che determina la sua salute - dalla pulizia, dall'umidità, dalla concimazione con sali minerali, da un ambiente acido. L'uso delle principali procedure di pulizia dell'intestino crasso, del sangue e del fegato contribuisce alla sua purificazione. Speciali procedure di purificazione: un bagno turco, anime contrastanti contribuiscono a una purificazione ancora maggiore.

L'uso di urina, in particolare uno rimosso, normalizza rapidamente e ripristina la pelle. Questa è una procedura idratante per la pelle, che integra con elementi minerali legati al corpo e ripristina la funzione protettiva, l'equilibrio acido-base della pelle. Descritto nei miei libri e applicato in pratica i metodi di purificazione hanno un pronunciato effetto di guarigione e ringiovanimento sul corpo umano. Quindi dovrebbe essere, poiché si è liberati, andare a una dieta più corretta, la tua visione e il carattere stanno cambiando. La fame e l'urinoterapia contribuiscono al rinnovamento del corpo e quindi al miglioramento del benessere generale, dell'apparenza, dell'aumento della capacità lavorativa, all'emergere di nuove forze.

Metodi di purificazione del corpo fisico

La pulizia senza successo dell'intestino crasso, del fegato, dei reni e di altri organi indica la presenza di una potente pinza patologica informazioni-energia. Inizia respirando per purificare la forma di campo della vita, quindi procedi alla purificazione del corpo fisico. Devi seguire le seguenti regole.

1. Prima di qualsiasi pulizia, fai "ammorbidimento del corpo". Ciò consentirà di raccogliere le scorie nell'area dell'organo escretore e di esporle con successo. Inoltre, fai una pancia costringendo le mani. Mentire per rilassarsi meglio, spingendo attraverso ogni sezione dell'addome, usando quattro dita distese o un pugno. Inizia con il fegato e, se si verifica dolore, mantieni la mano profonda fino a quando il dolore scompare. Se non c'è dolore, quindi, premendo le dita alla massima profondità, fai movimenti vibranti come un martello pneumatico, cercando di penetrare più a fondo. Successivamente, sposta la mano sul duodeno, sullo stomaco, sull'intestino tenue e ripeti tutte le azioni. Una spinta con vibrazioni richiede circa mezzo minuto. L'intero stomaco dura circa 5-7 minuti.

Con questa procedura, ha luogo un massaggio speciale e profondo degli organi interni. Migliora l'afflusso di sangue nella cavità addominale, riduce il ristagno e la comparsa di ipertensione portale. Si raccomanda di forzare l'addome per l'aspetto atonico della costipazione. Questa sarà una buona preparazione prima di pulire gli organi addominali, specialmente quelli ideomotori.

Se durante i dolori di scoppio compaiono, questo indica che il processo patologico stagnante è andato abbastanza lontano. Con un'ulteriore pressione e impastamento a causa dell'aumentata pressione all'interno della cavità addominale, si aprono più vasi sanguigni, il fenomeno dell'ipertensione portale diminuisce e il dolore scompare.

2. Se non si capisce il meccanismo di una particolare pulizia, non farlo.Altrimenti, si rischia di diffondersi alle scorie di tutto il corpo, che si trovavano in qualsiasi punto.

3. Rimuovere correttamente le tossine dal corpo. Non consentire loro di ri-aspirazione e auto-avvelenamento.

4. La purificazione non dovrebbe causare un sovraccarico dei sistemi escretori del corpo e superare il potenziale delle sue possibilità di vita.

5. La sequenza di escrezione delle tossine dal corpo dovrebbe essere tale che si verifichi prima la purificazione degli organi escretori. In questo caso, il carico di pulizia sul corpo è minimo e naturale.

6. L'ordine di purificazione del corpo fisico è il seguente. principali procedure di pulizia: intestino crasso consigliato da combinare con la pulizia del parassita, fegato e cistifellea, reni, tessuto connettivo del corpo. Pulito se necessario piccole procedure di pulizia: polmoni, bronchi, seni mascellari, articolazioni e alcuni altri. La pulizia del corpo dalle tossine deve essere eseguita nella sequenza specificata, intenzionalmente, in più fasi, senza fretta, con l'installazione sul resto del corpo dopo ogni pulizia.

7. La pulizia del corpo è un processo naturale, quindi non ci sono controindicazioni. Sono possibili solo restrizioni nell'uso di determinati detergenti e metodi. Questo problema deve essere risolto in ogni caso dalla persona stessa.

9. Profilatticamente, da 1 a 4 volte l'anno, purifica il tuo corpo con l'aiuto delle procedure descritte di seguito o un rimedio detergente e riparatore universale - il digiuno.

Cosa è necessario ottenere come risultato della pulizia del colon:

* ripristinare la purezza dell'intestino crasso e normalizzare il pH del mezzo (leggermente acido in condizioni di lavoro e moderatamente alcalino quando vuoto),

* normalizzare la peristalsi delle pareti,

La pulizia del colon può solo creare condizioni favorevoli per il suo pieno recupero. Tutto il resto è deciso dalla corretta alimentazione e da altri fattori di uno stile di vita sano. Senza la loro connessione, l'effetto di purificazione avrà vita breve. È necessario pulire l'intestino non solo con l'aiuto di clisteri con acqua acidificata, ma anche usando l'urina per loro. In questo caso, i calcoli fecali attaccati alle pareti intestinali vengono lavati meglio e la pulizia sarà più accurata. Da tali clisteri la microflora intestinale viene rapidamente normalizzata, non solo viene ripristinata la mucosa, ma anche la peristalsi, le emorroidi, la poliposi, la colite, la paraproctite, l'elmintiasi e altri parassiti. Ma non è tutto. A causa dell'elevata capacità di "aspirazione" nell'intestino crasso entra nel liquido dall'intera cavità addominale, trascinando il muco.

Iniziare la pulizia è meglio usando l'urina normale. Quindi puoi provare un'urina spogliata, che ha un effetto più forte. Si prepara come segue: dopo aver raccolto 2 litri di urina, versarlo in una casseruola di smalto e farlo bollire senza chiudere il coperchio fino a quando rimangono 500 g.L'urina risultante viene chiamata evaporata a 1/4 del volume originale. Puoi evaporarlo e fino a 1/2 volume.

Durante una procedura, puoi usare un clistere per versare prima 1-2 litri di acqua leggermente salata o acidificata con acqua di succo di limone (aceto di mele), rilasciarlo, quindi reinserire il clistere con acqua e, dopo aver rilasciato questa porzione, fare un infuso di 1-1,5 litri di urina .

I primi 2–4 l di acqua lavano il fango solo da metà dell'intestino crasso, senza influire affatto sulla sua parte ascendente. E solo il 3-4 ° clistere con l'urina può riempire completamente l'intera cavità dell'intestino crasso e svolgere lavori di guarigione in esso. Questo schema dà l'effetto più pronunciato.

È necessario ripetere un tale ciclo di pulizia 2 volte l'anno - all'inizio della primavera e all'inizio dell'autunno (in autunno i bioritmi dell'intestino crasso sono particolarmente attivi).

Dopo il ciclo di purificazione sopra descritto, dopo circa una settimana, è possibile, per uno studio migliore, eseguire un ciclo di purificazione usando un'urina rimossa o usandola come ciclo di pulizia indipendente.

Sommario

  • prefazione
  • Introduzione. Cos'è la pulizia
  • Capitolo 1. Tutte le malattie da scorie
  • Capitolo 2. Nozioni di base sulla purificazione
  • Capitolo 3. Pulizia degli organi interni

Il frammento introduttivo dato del libro Pulizia completa del corpo secondo Malakhov (A. V. Korodetsky, 2010) fornito dal nostro partner del libro - la società Liters.

Pulizia degli organi interni

Per una pulizia completa del corpo, è necessario seguire una sequenza rigorosa di procedure. Prima puliamo l'intestino, poi il fegato, i reni, la linfa, le articolazioni e infine i vasi. Quindi il corpo viene gradualmente rilasciato delicatamente dalle scorie e si prepara a pulire i vasi. Questa è la procedura più importante, poiché la circolazione sanguigna e le condizioni cardiache dipendono direttamente dallo stato dei vasi. La pre-pulizia aiuterà a sbarazzarsi dei disturbi cardiaci, perché tutto nel corpo è interconnesso e il rilassamento di un organo influisce sul lavoro degli altri.

Esistono varie opzioni per le procedure di pulizia. Tutti saranno presentati in questo libro. Puoi scegliere l'opzione più adatta a te. È necessario prendere in considerazione lo stato della loro salute, cioè la presenza di malattie croniche, l'età e anche lo stato di salute al momento. Non spurgare se sei molto stanco. In caso di indisposizione dalla purificazione, è necessario astenersi affatto. Tuttavia, imparerai di più sulle indicazioni e controindicazioni.

Nel processo di pre-pulizia le scorie non dovrebbero essere disperse in tutto il corpo e avvelenarlo. Inoltre, la pulizia non dovrebbe interferire con altre funzioni del corpo, in particolare, sovraccaricare il sistema escretore. Pertanto, è necessario iniziare a pulire il corpo con l'intestino. Quindi pulire il fegato e la cistifellea, quindi i reni, la linfa e le articolazioni.

Scegliendo il tempo per le procedure di pulizia, è necessario tenere conto dell'attività degli organi sottoposti a pulizia. Ad esempio, il canale energetico dell'intestino crasso è più attivo dalle 5 alle 7 del mattino e passivo dalle 17 alle 19 ore. È durante la pulizia più attiva e consigliata.

Durante la pulizia, è necessario utilizzare pasti separati, ovvero cibi proteici (carne, pesce, uova, brodi, noci, semi, fagioli, funghi) separatamente dai carboidrati (pane e prodotti farinacei, patate, cereali, zucchero, miele). La differenza oraria dovrebbe essere di almeno 2 ore. Questi prodotti possono essere combinati con grassi, oli, nonché con verdure ed erbe. Durante le purghe, è meglio escludere latte e tutti i prodotti lattiero-caseari dalla dieta.

La fibra assorbe fortemente la bile, che irrita le pareti dell'intestino crasso e ne stimola la motilità, contribuendo anche al normale svuotamento. Dalla peristalsi della frutta esaltano fichi, prugne, uva, frutta secca. Nell'intestino, si gonfiano notevolmente, aumentando di volume e massa. Un forte effetto lassativo è apprezzato da carote, barbabietole e insalate di cavolo fresco. C'è molta fibra nel cavolo bianco, è molto utile per la costipazione, ma non è raccomandato per la colite. Oltre ai prodotti citati, angurie, meloni, miele, olio vegetale e pane nero sono utili per il normale funzionamento dell'intestino.

Per preparare l'intestino alla pulizia, è necessario eliminare la disbatteriosi, se i suoi segni sono troppo evidenti (ansia, fermentazione, flatulenza). Il modo migliore per sbarazzarsi dei batteri patogeni putrefattivi è prendere la mattina a stomaco vuoto e la sera 2 ore dopo aver mangiato uno spicchio d'aglio, che deve essere accuratamente masticato. Tuttavia, non tutti tollerano l'aglio, inoltre è controindicato nelle malattie dello stomaco. Puoi usare l'aglio in questo modo: masticalo prima della salivazione e sputalo. Tale addestramento dura 1-2 settimane.

È necessario che il lavoro naturale dell'intestino aiuti a pulire le procedure, quindi fai esercizi speciali per rafforzare i muscoli addominali e stimolare la motilità intestinale.

1. Al mattino, sdraiato sul letto, con le dita di entrambe le mani, strofinare energicamente l'area del retto (a sinistra dell'ombelico in diagonale rispetto all'area inguinale) per 3-4 minuti.Allo stesso tempo, l'addome è rilassato, le gambe sono leggermente piegate alle ginocchia. Usa il dito indice della mano destra per premere l'ombelico e tenerlo premuto fino a quando l'impulso non accelera, quindi rilascialo.

2. Cammina a carponi ed esegui esercizi per rafforzare i muscoli dell'intestino: flessione, "bicicletta" (almeno 70 movimenti), tirando bruscamente dentro e spingendo l'addome sulle ginocchia (inizia 20-30 volte e porta fino a 70), lanciando le gambe dietro la testa .

3. Per migliorare la motilità intestinale e combattere la costipazione, è utile anche il massaggio delle cavità nel mezzo dei piedi.

La pulizia dell'intestino e la lotta contro la disbiosi vengono eseguite contemporaneamente. Affinché i movimenti intestinali siano naturali e regolari, è necessario introdurre nella dieta porridge, pane nero, crusca e molte verdure crude. Ritorneranno alla forza dei muscoli intestinali e alla capacità di assorbimento degli enzimi delle mucose.

Il primo stadio. Pulizia dell'intestino

La pulizia intestinale viene eseguita per 2 settimane. Durante questo periodo, è necessario introdurre nella dieta il più possibile di farina d'avena e porridge di grano saraceno cotti in acqua, nonché pane integrale. Il porridge dovrebbe essere il 60% della dieta. Queste sono fonti di silicio - un elemento responsabile del lavoro dell'intero organismo.

I primi 3 giorni di clistere trascorrono 3 volte al giorno (alle 7:00 e alle 21:00). Lo scopo del lavaggio è di eliminare i blocchi di cibo e le masse appiccicose sulla parete intestinale.

Se si verifica una defecazione naturale, è necessario ridurre il numero di clisteri a 1 volta al giorno. Se non ci sono feci, continua a fare clisteri 2 volte al giorno per altri 2 giorni. L'intestino secerne cibo residuo tritato finemente, simile a una pasta, leggermente sfumato di un colore verde scuro.

Successivamente, è necessario eseguire il lavaggio intestinale 1 volta al giorno per altri 3 giorni. Le scorie e i depositi più piccoli e più vecchi vengono rimossi dall'intestino.

Quindi i clisteri fanno 1 volta in 2 giorni (2 volte), quindi 1 volta in 3 giorni. Termina con il clistere finisce, dopo di che esce acqua pulita.

Nei miei libri, ho già ripetutamente parlato delle medicine fatte sulla base del baffo dorato. Nel programma "Malakhov +" ho appreso nuovi modi di usarlo e li ho testati in pratica. Si è scoperto che sono molto efficaci.

I baffi dorati, o fragranti callisia, sono piante erbacee perenni, che si distinguono per le loro grandi dimensioni (fino a 2 m di altezza) e due tipi di germogli. Le foglie sono grandi (circa 30 cm di lunghezza, 5-6 cm di larghezza), lucide nella parte superiore, verde brillante. Quando muoiono, gli anelli di paglia vengono lasciati sullo stelo di un colore viola-verdastro.

I germogli orizzontali (baffi) si allontanano dai germogli eretti. Hanno un colore viola-verdastro e sono divisi in internodi (articolazioni) con foglie sottosviluppate. I baffi si concludono con rosette di foglie giovani e dai colori vivaci, che conferiscono alla pianta un particolare effetto decorativo.

In effetti, tutto il potere curativo è concentrato in questi baffi. Si è scoperto che affrontano malattie autoimmuni, disturbi endocrini, artrite e artrosi e molti altri disturbi.

Il baffo dorato ha una straordinaria proprietà che è estremamente importante quando si utilizza questa pianta per purificare il corpo. La callusia fragrante è un catalizzatore (acceleratore) dei processi di pulizia nel corpo.

Per capire perché esattamente i baffi dorati sono un rimedio universale per la pulizia del corpo, è necessario capire cosa stimolanti biogenici.

Gli stimolanti biogenici sono sostanze di origine organica che stimolano il metabolismo e il processo di ringiovanimento e riparazione delle cellule. Questi includono tinture sature di aloe, ginseng, eleuterococco, schisandra cinese, ma anche miele, propoli e mummia. La principale reazione all'assunzione di uno stimolatore biogenico nel corpo è un aumento dell'intensità del metabolismo, un aumento delle forze vitali del corpo, un'accelerazione della riparazione dei tessuti, la costruzione muscolare e la crescita cellulare.

Sebbene il succo di kallizii sia uno stimolante biogenico, non è potente come, ad esempio, l'estratto di ginseng. Ma questo è più un vantaggio che uno svantaggio.Perché? Sì, perché l'effetto estremamente forte di uno stimolatore di nutrienti impone troppe restrizioni al suo utilizzo.

Trovato nel succo di succo ormoni vegetali, che agiscono sul corpo umano come stimolanti biogenici. La lieve azione dei fitoormoni stimola i processi metabolici nel nostro corpo e li equilibra. I baffi dorati non solo puliscono organi e sistemi, ma avviano processi di autopulizia.

L'unico controindicazione L'uso di baffi dorati come stimolante biogenico è qualsiasi tipo di cancro, poiché la callisia accelera la crescita non solo di cellule sane, ma anche malate.

I preparati a base di baffi dorati possono essere utilizzati con qualsiasi tipo di pulizia. Offro due ricette per preparare baffi dorati per il lavaggio delle viscere. La tintura di alcol deve essere diluita 30 (!) Volte e l'infusione viene applicata non diluita.

Schiacciate 30-40 ginocchia e versate 1 l di vodka, quindi insistete in un luogo buio per 10-15 giorni, agitando di tanto in tanto. La tintura acquisisce un colore lilla scuro, dopo di che viene filtrata e conservata in un luogo buio e fresco. A volte per la fabbricazione di tinture utilizzare l'intera pianta nel suo insieme, lasciando solo la punta per ulteriori coltivazioni.

Per le infusioni usando le foglie della pianta. Un foglio grande (almeno 20 cm di lunghezza) viene posto in un piatto di vetro o ceramica (non metallico), versare 1 litro di acqua bollente, avvolgere accuratamente e insistere per 24 ore. L'infusione può essere preparata in un thermos. Il liquido risultante ha un colore viola-cremisi.

Le infusioni sono usate per trattare diabete, pancreatite, malattie del fegato, tratto gastrointestinale, purificare il corpo.

Per la fabbricazione di aceto dovrebbe prendere 4 cucchiai. cucchiai di materie prime vegetali tritate (puoi usare foglie, steli, baffi di una pianta matura), versare 250 ml di aceto di mele, insistere in un luogo caldo per almeno 24 ore, quindi filtrare e conservare in un luogo buio.

Coloro che hanno letto i miei libri della serie "Green Pharmacy of Korodetsky" (e spero, abbiano approfittato delle numerose ricette fornite in essi), probabilmente hanno notato che in ognuno prendo molta attenzione all'aglio. Questa pianta ha un insieme unico di sostanze ed è in grado di guarire da una varietà di malattie. Certo, senza aglio è impossibile e purifica il corpo.

E qui ci sono alcune ricette, che ho imparato dal trasferimento di G. Malakhov.

L'attrice teatrale e cinematografica Lyudmila Tsvetkova ha raccontato come ha imparato a pulire l'intestino e lo stomaco, a liberarsi della gastrite. Usava l'aglio, ma in una combinazione un po 'insolita - con rafano e limone.

Ricetta all'aglio di Lyudmila Tsvetkova

Grattugiare 1 cucchiaio. cucchiaio di rafano, 1 cucchiaio. cucchiaio di aglio grattugiato e 1 cucchiaio. un cucchiaio di limone. Puoi aggiungere il coriandolo, preso sulla punta di un coltello. La pappa risultante dovrebbe essere presa in 1 cucchiaino a stomaco vuoto mezz'ora prima dei pasti. Il prodotto può essere conservato in frigorifero. Migliora la digestione, ha molte vitamine. Il corso del trattamento è di 3-4 mesi.

Lo strumento è adatto a persone con bassa acidità di succo gastrico, poiché aumenta l'acidità.

Ed ecco un'altra ricetta. Sembra che io sappia tutto dell'aglio, ma no, ci sono persone che possono insegnare anche a me. E ovviamente li ringrazio per questo. È particolarmente bello conoscere nuovi metodi di purificazione e recupero dalle attrici.

L'artista onorata della Russia Natalia Zashchipina mi ha sorpreso piacevolmente. La sua ricetta all'aglio la aiuta a sembrare più giovane di vent'anni.

La particolarità dell'uso dei fondi è che il trattamento non può essere interrotto. Le gocce bevono ogni giorno per un mese. Di conseguenza, si dimenticano i dolori cardiaci, il mal di testa, i vasi sanguigni e i capillari vengono eliminati. Tutti gli organi iniziano a funzionare da piccoli, i livelli di colesterolo diminuiscono.

Prendi l'aglio fresco (350 g) con la buccia. Pulire, schiacciare in un mortaio, versare la massa d'aglio con alcool a 96 gradi (200 ml). Coprire con una garza e metterlo in un luogo buio e fresco.Dopo 10 giorni, filtrare l'infusione attraverso una garza a 4 strati con un flusso molto sottile in modo che l'alcol non venga assorbito. Versare, quindi versare il precipitato in una garza e spremerlo ulteriormente. I mezzi insistono per 4 giorni, quindi viene versata l'ultima volta (già senza garza), in modo che il sedimento rimanga nel barattolo. Risulta chiaro beige liquido.

È necessario bere la tintura su un sistema speciale ed è necessario tenere registri. Prendi un quaderno in cui disegnare un tavolo. I conteggi saranno: giorni, colazione, pranzo, cena.

Primo giorno Al mattino 50 g di latte, aggiungi una goccia di tintura e bevi 15 minuti prima di mangiare. Questa è una medicina molto forte, quindi è necessario mescolarla con il latte. Prima di pranzo, aggiungi 2 gocce. Prima di cena - 3.

Secondo giorno Fai lo stesso, ma il numero di gocce sarà questo: prima di colazione - 4 gocce, prima di pranzo - 5, prima di cena - 6.

Ogni giorno, aggiungi una goccia e raggiungi gradualmente la 15. A partire dalla mattina successiva, riduci il numero di gocce di una al giorno fino a tornare a 1 goccia.

Prendi le restanti medicine 25 gocce 3 volte al giorno.

Il nome della pianta indica la sua capacità di purificare la pelle. Questa proprietà è spiegata dal fatto che elimina la causa della malattia, cioè migliora il funzionamento degli organi interni, in particolare il fegato e il tratto gastrointestinale.

Le malattie della pelle non sono altro che manifestazioni esterne di rilassamento corporeo. Segnalano un malfunzionamento degli organi interni: fegato, milza, pancreas, stomaco, intestino. Il trattamento delle malattie della pelle è spesso impensabile senza pulire gli organi interni. La celidonia non solo aiuterà a superare la fase acuta della malattia della pelle, ma eliminerà anche la sua causa, purificherà l'intero corpo.

Tutte le parti di celidonia hanno proprietà medicinali: steli, foglie, fiori e radici. Il fatto è che contengono tutti il ​​succo di latte, che ha un effetto terapeutico. È un denso liquido arancione brillante, di sapore amarognolo, con un odore particolare spiacevole.

Cosa spiega il potere curativo del succo di latte? Innanzitutto, il fatto che consista di oltre 20 alcaloidi. Molti di loro hanno un sapore amaro, hanno un forte effetto fisiologico. In grandi dosi, sono veleni e in piccole quantità sono spesso usati come preziose sostanze medicinali.

Celidonia velenosa, fai attenzione!

Fai particolare attenzione quando prendi celidonia all'interno. La pianta non è pericolosa per la salute se non prendi più di 1 cucchiaino di succo per 1 tazza di acqua bollente. Se si supera la dose possono essere effetti tossici sul corpo.

Il sovradosaggio può causare avvelenamento con nausea, vomito, paralisi del centro respiratorio. Inoltre, va tenuto presente che l'uso a lungo termine di celidonia porta alla disbiosi intestinale.

Prima di usare la celidonia, è indispensabile consultare un medico, poiché ci sono una serie di controindicazioni per la sua ricezione.

celandine controindicato con epilessia, asma bronchiale, angina pectoris, nonché con una serie di sindromi neurologiche.

Prendi 1 cucchiaio. cucchiaio di erba secca tritata con la parte superiore e posto in 200 ml di acqua bollente (distillata). Immergere a bagnomaria per 30 minuti, insistere per 20-30 minuti. Filtra e prendi 1 cucchiaio. cucchiaio 3 volte al giorno (per adulti).

Prendi 20 g di erba schiacciata, versa 200 ml di alcol (40–70 °), vodka o chiaro di luna. Insistere per 2 settimane, agitando periodicamente, quindi filtrare. Prendi 10-20 gocce 3-4 volte al giorno prima dei pasti con acqua o infuso di erbe. La tintura viene anche utilizzata per la preparazione di unguento liquido: prendere ugualmente tintura e vaselina, agitare fino a ottenere una miscela omogenea.

Versare 1 cucchiaio. cucchiaio di materia prima schiacciata 1 tazza di acqua bollente. Dopo un'ora di infusione, filtrare. Prendi 1 cucchiaio. cucchiaio 3 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti.

La ricetta per l'ospite dello spettacolo televisivo "Malakhov +" di Oleg Ivanov:

Il miele dovrebbe essere assunto 4 volte al giorno: 3 volte prima dei pasti principali (colazione, pranzo, cena) e la quarta volta mezz'ora prima di coricarsi.Inizia con 1 cucchiaio: questa è la norma, aumentando gradualmente la dose a 3 cucchiai.

Le persone con acidità zero dovrebbero assumere acqua di miele 15-20 minuti prima di mangiare, con bassa acidità - 30–45 minuti, con acidità normale - 1 ora, con acidità elevata - 1,5 ore. La medoterapia deve essere eseguita per 1,5 mesi 1 volta in sei mesi.

Il miele ha un effetto naturale, leggermente lassativo sull'intestino, che contribuisce alle feci quotidiane regolari al mattino e alla sera. Tale addestramento dovrebbe essere effettuato entro 3 settimane.

Gennady Petrovich Malakhov - un noto esperto di cure mediche. Ecco cosa scrive sull'acqua del miele:

“Puoi usare l'acqua del miele. Prendi un po 'd'acqua, è meglio se è sciolto o infuso con shungite. Aggiungi 1 cucchiaino di miele in un bicchiere d'acqua. Soprattutto, se è maggio miele - in esso soprattutto sostanze biologiche. Mescola e bevi al caldo. Non solo il tratto gastrointestinale funzionerà meglio, ma l'intero corpo inizierà a ricevere sostanze benefiche. Quindi c'è una ripresa ".

La pulizia intestinale è un processo lungo e molto individuale. Uno è celidonia adatta, l'altro - riso. Ora si parlerà del riso. G. Malakhov, a proposito, crede che la dieta del riso pulisca bene il corpo, renda i vasi giovani e flessibili e l'umore - divertente e facile. Ammiro anche questo straordinario grano, che è un adsorbente unico. Il riso, come una pompa, attira tutte le tossine intestinali e, se usato abilmente, fa miracoli.

L'artista popolare russo Zoya Zelinskaya ha raccontato nel programma di G. Malakhov la ricetta per la purificazione con riso.

La prima condizione della dieta del riso: mangia il riso al mattino. La seconda condizione: dopo aver mangiato il riso non puoi mangiare nulla per 4 ore. È meglio prendere il riso e, ovviamente, crudo. Prepara 5 vasetti di riso.

Primo giorno Nel primo barattolo cospargere 2 cucchiai. cucchiai di riso e coprire fino all'orlo con acqua fredda.

Secondo giorno Riempi il secondo barattolo allo stesso modo, lava il riso nel primo barattolo e riempilo.

Terzo giorno Riempi il barattolo successivo e lava il riso nel primo e nel secondo vasetto e riempilo di acqua (cioè lava il riso ogni giorno in tutti i vasetti).

Quindi fai cinque giorni fino a riempire tutti i barattoli. Il sesto giorno, il riso nel primo barattolo è già in uno stato in cui può essere mangiato. Dovrebbe essere ben lavato, messo in una casseruola, versare un bicchiere di acqua di sorgente. Dopo che l'acqua bolle, dovresti drenare l'acqua, quindi il riso può essere consumato.

Riempi di nuovo la prima bottiglia che è vuota con riso e acqua. Il giorno successivo, usiamo già il riso dal secondo barattolo, lo riempiamo e laviamo tutti gli altri quattro vasetti. Lo facciamo fino a quando non decidiamo di aver raggiunto i risultati desiderati. Il tempo minimo è di 14-15 giorni.

Utilizzato per costipazione persistente e grave disbatteriosi. Le erbe hanno un effetto asettico e distruggono i veleni putrefattivi nell'intestino crasso.

Prendi 2 cucchiai. cucchiai di ogni singola erba dalla lista o qualsiasi miscela di essi: piantaggine, centauri, equiseto, assenzio, rosmarino, ortica, dente di leone, achillea, camomilla, foglie di vite, trifoglio. Versare 2 tazze di acqua bollente e accendere un fuoco piccolo per 10 minuti. Quindi filtrare e utilizzare per clisteri. Il lavaggio con erbe viene effettuato ogni giorno per 2 volte durante la settimana (utilizzare 2 litri di soluzione acquosa). Successivamente, puoi iniziare a pulire il fegato.

Viene utilizzato se i clisteri frequenti sono difficili da trasportare. Tale clistere viene eseguito 1 volta a settimana, ma l'intero periodo di pulizia dell'intestino viene allungato di 1–1,5 mesi.

Invece di acqua per un clistere, usa una miscela: prendi 2 litri di siero, aggiungi 2 cucchiai. cucchiai di bicarbonato di sodio, mescolare. L'aspetto della schiuma non dovrebbe confonderti. Questo clistere pulisce perfettamente. Puoi aggiungere acqua all'aglio.

Se non hai problemi con le feci e l'intestino non è pesantemente ostruito dalle feci, puoi metterlo in ordine in modo accelerato - in 3 giorni.

Primo giorno A stomaco vuoto per fare un clistere purificante. Dopo di ciò, 1 ora prima dei pasti bevi un infuso di limone (50 g) con aglio (1 spicchio grattugiato). Durante il giorno, bere kefir (1,5-2 litri) e acqua. Puoi bere succo di pomodoro fresco, ma non più di 200 g.

Secondo giorno Clistere detergente a stomaco vuoto. Bevi 50 g di infuso di limone con aglio. Durante il giorno, bevi succo di mela appena fatto (o una miscela di succhi di verdura - cavoli, carote, patate, cetrioli, pomodori). Il succo di barbabietola insiste prima di bere circa un'ora in frigorifero per eliminare le sostanze essenziali.

Terzo giorno A stomaco vuoto bevi un infuso di limone con aglio. Un'ora dopo - una colazione leggera. Separare il cibo - o frutta o verdura. Bere fino a 3 litri di acqua.

Questa pulizia può essere effettuata 2 volte al mese.

Questo metodo viene utilizzato nei casi in cui per qualche motivo non è possibile eseguire la pulizia con clisteri.

Primo giorno Lavare l'intestino con acqua bollita a stomaco vuoto. Quindi, durante il giorno, bevono 1,5–3 l di kefir con piccoli pezzi di pane nero essiccato. Non mangiano o bevono nient'altro.

Secondo giorno Clistere detergente a stomaco vuoto. Durante il giorno, bere 1 litro e più succo di mela fresco. Puoi aggiungere carota, cavolo, succo di barbabietola o una loro miscela.

Terzo giorno Il clistere non è necessario. Durante il giorno, mangia solo cibo vegetariano.

Non mettere il clistere troppo spesso, può portare a disbiosi!

Per escludere la possibilità di disbiosi, G. Malakhov consiglia quanto segue.

• Mangia latticini che contengono batteri buoni.

• Non usare clisteri detergenti per lungo tempo.

• La soluzione salina (2 cucchiai per 1 litro di acqua) può asciugare la mucosa e creare nell'intestino un ambiente sfavorevole per la microflora benefica. Pertanto, è necessario aggiungere 1 cucchiaio. un cucchiaio di succo di limone o mirtillo rosso.

• È impossibile passare troppo bruscamente ai prodotti erboristici.

• Mangia tutto il cibo di cui hai bisogno in una forma calda. Assicurati di usare cereali, ricchi brodi vegetali, verdure al vapore, quindi il tuo corpo inizierà a rianimarsi.

La partecipante al programma televisivo Tatyana Vorobyeva ha pulito correttamente e non ha avuto disbiosi. A proposito, conosce un'ottima ricetta per la disbatteriosi. Ma prima parlerò del suo metodo di pulizia dell'intestino.

A 1,5 litri di acqua, prendere 1,5 cucchiai. cucchiai di succo di limone. Fai il primo clistere settimanale ogni mattina. Svuota il tuo intestino, poi sdraiati sulla schiena, sollevando le gambe e aspetta il più possibile che il liquido del clistere scompaia. Quindi rotola sul lato destro e sdraiati per circa 15-20 minuti. Quindi alzati e cammina per la stanza finché non compaiono i desideri.

Per la seconda settimana, eseguire questa procedura dopo 2 giorni. La terza settimana - in 3 giorni.

Inoltre, fai esercizi mattutini ogni mattina e organizza i giorni di digiuno una volta alla settimana.

Tagliare a pezzi 300 g di topinambur. Il latte porta a ebollizione e getta lì i topinambur. Cuocere fino a cottura, quindi filtrare.

Prima nella padella passiamo 2 cucchiai. cucchiai di burro e 1 cucchiaio. un cucchiaio di farina. Quindi portiamo nuovamente a ebollizione il latte e aggiungiamo farina passata lì. Non appena il composto si addensa, togli dal fuoco, versaci sopra il topinambur e riempilo di verdure.

Dopo una settimana sentirai un notevole miglioramento.

Un altro partecipante al programma, l'onorevole artista russo Ksenia Georgiadi, offre il suo modo di prepararsi alla pulizia. Mi è piaciuta molto la ricetta di Xenia, quindi la porto quasi alla lettera.

Assicurati che al mattino a stomaco vuoto bevi 2 bicchieri di acqua pura con succo di limone. Successivamente mangiamo il porridge sull'acqua, senza sale, aggiungendo un po 'di prugne e miele. Puoi cucinare il porridge con riso integrale, aggiungendo prugne secche e succo di limone o arancia.

Ma l'onorevole artista russo Lyudmila Arinina considera i clisteri del tutto inutili. È stata curata dalla gastrite erosiva con acqua normale, che ha bevuto secondo un certo schema, liberando così l'intero tratto gastrointestinale. Parleremo della purificazione dell'acqua più tardi, e ora ti darò una prescrizione da L. Arinina, che nei suoi 82 anni si sente benissimo e non si lamenta della malattia.

“Bevo un bicchiere d'acqua mezz'ora prima di un pasto. Sai, mi sono reso conto che in una settimana quasi tutto è andato a posto. Sì, sì, sì! Ed ero altrettanto disonorevole con il mio stomaco come prima. Quindi è stata trovata un'ulcera duodenale, ma è guarita. Ora bevo 4,5 bicchieri d'acqua (!) Mezz'ora prima di colazione. Mezz'ora prima di pranzo e cena, bere 1,5 tazze. Non bevo tutta l'acqua in una volta: ho preso due sorsi, ho camminato e bevuto di nuovo. "

Prendi 1 cucchiaio. cucchiaio con la parte superiore dei semi del piantaggine, versare un bicchiere di acqua bollente. Insisti in un thermos durante la notte. Bevi un terzo di bicchiere mezz'ora prima dei pasti 3 volte al giorno (cioè, hai bisogno di 1 cucchiaio di semi per 1 giorno).

Il corso dura un mese, quindi è necessario fare una pausa mensile e iniziare il secondo corso di purificazione. La guarigione avviene dopo 3-4 mesi di trattamento. In caso di aggravamento in primavera o in autunno, la pulizia deve essere ripetuta.

Per la pulizia delle viscere, si consiglia la seguente raccolta.

Prendi 3-5 foglie fresche di aloe (lava, taglia gli aghi, taglia), 3 foglie schiacciate della zona di pelargonium, 2 cucchiaini di miele, 2 cucchiai. cucchiai di brandy, da 3 a 10 gocce di iodio (a seconda delle condizioni del cuore). Tutto il mix, messo di notte in un luogo caldo al mattino, spremere il liquido.

Il liquido risultante deve essere assunto in 3 dosi durante il giorno. È impossibile raccogliere medicine per il futuro. Il corso dura 5-7 giorni. L'aloe non solo pulisce l'intestino, ma guarisce anche il fegato e lo stomaco.

Quello che mi piace del programma "Malakhov +" sono ricette insolite che combinano componenti noti in un modo nuovo. Ad esempio, Lyubov Osipenko ha parlato della pulizia del tè.

Per preparare il tè, è necessario in proporzioni uguali prendere una foglia di fragola, foglia di piantaggine, fiori e erba di iperico, fiori e foglie di tè di ivan, camomilla. Aggiungi qualche foglia di ribes nero. Riempi tutto questo con acqua bollita calda (circa 0,5 l). Coprire e lasciare per 15-20 minuti. Bere tè per mezza tazza 2 volte al giorno, ripristinerà il lavoro del tratto gastrointestinale e rafforzerà le funzioni protettive del corpo.

Citerò la ricetta del famoso guaritore I. Neumyvakin.

Devi prendere un bicchiere di miele, succo di carota, barbabietola, ravanello per 1 litro di vodka, mescolare tutto, lasciare in un contenitore sigillato per 2-3 giorni. Puoi aggiungere succo di 2-3 limoni e assumere 1-2 cucchiai. cucchiaio a stomaco vuoto 3 volte al giorno. Entro un mese c'è una pulizia potente.

Il secondo stadio. Pulizia del fegato

Qualsiasi storia seria sulla pulizia del corpo non può fare a meno di menzionare come pulire il fegato. I medici non prescriveranno potenti farmaci se non conoscono le condizioni del fegato. Puoi curare alcuni organi, ma danneggiare il fegato. Il fegato è la chiave della nostra salute; è questo che fornisce l'equilibrio tra l'accumulo di nutrienti e l'eliminazione di elementi dannosi.

Il fegato è la ghiandola più grande del corpo umano (pesa da 200 a 1500 g), produce bile ed è coinvolto nel metabolismo di proteine, grassi e carboidrati. Inoltre, svolge una funzione protettiva, neutralizzando le sostanze tossiche formate durante il metabolismo o provenienti dall'esterno.

Il fegato deve essere pulito solo dopo aver pulito l'intestino, altrimenti nelle scorie le tossine derivate dal fegato verranno rapidamente assorbite nel sangue, causando inevitabilmente avvelenamento. È il fegato che invia il primo segnale che il corpo sta invecchiando e smette di assorbire bene cibi grassi, speziati e acidi.

Nel 1985 il Japanese Medical Scientific Journal ha pubblicato i dati ottenuti durante numerosi esperimenti: si scopre che le verdure contenenti zolfo e composti solforici hanno un effetto positivo sul fegato, proteggendolo dagli effetti sia degli agenti chimici che dei batteri patogeni.

La fine del frammento introduttivo.

L'intestino deve essere pulito?

Il reparto di digestione lungo due metri, che effettua il riassorbimento (riassorbimento), l'evacuazione dei rifiuti, la disinfezione delle tossine, è l'intestino crasso. Con tali funzioni, questo reparto sicuramente non interferirà con la pulizia.Il buon lavoro di questo intestino dipende dalla microflora, dalla sua composizione qualitativa e quantitativa. E la maggior parte delle persone sa che i prodotti vegetali hanno un effetto positivo sul corpo. Contengono una fibra ben nota, dalla quale i batteri benefici possono produrre vitamine, aminoacidi, che alla fine mantengono l'equilibrio acido-base. Ma i batteri che si producono sui prodotti a base di carne sono molto pericolosi. Iniziano lo sviluppo della fermentazione e della decomposizione. Ciò porta a un sistema immunitario indebolito e persino al cancro.

Sfortunatamente, il cancro al colon sta diventando una diagnosi sempre più frequente. Anche i disbatteriosi, l'intossicazione e le pietre fecali danno fastidio. È difficile svezzare una persona consumare cibi meno calorici e prestare attenzione a verdure e cereali. Pertanto, l'intestino richiede la pulizia. Il metodo Malakhov a casa risulta essere la migliore soluzione, perché comporta una giustificazione medica e la disponibilità di azione.

L'essenza della tecnologia Malakhov

Il disturbo dell'intestino ha le sue cause e l'obiettivo principale di ripristinare la pulizia, la microflora, la peristalsi e normalizzare il pH del mezzo.
La parte principale del lavoro è la pulizia a casa da soli.
La domanda sulla scelta del fluido per il lavaggio è ambigua. Gennady Petrovich offre due opzioni. Il primo è acqua calda con succo di limone (aceto di mele), il secondo è l'urina. Nelle persone, il metodo di utilizzo dell'acqua è meglio adottato, ci fermeremo a questo, anche se le stesse azioni vengono eseguite con l'urina.

Ricetta dell'acqua: aggiungi il succo di mezzo limone a due litri di acqua calda.
Il succo di limone può sostituire l'aceto di mele del 4-6 percento.
Fase preparatoria: versare il liquido nella tazza Esmarch (può essere in un apposito pad riscaldante), posto a una distanza di un metro e mezzo. Malakhov propone di lubrificare la punta con olio vegetale, dopo averla rimossa e posizionata nel lubrificante.

Purificazione: in posizione ginocchio-gomito, inserire un tubo nell'intestino da qualche parte nei 25-50 cm. Nella prima fase, sono sufficienti cinque centimetri.

Programma: la prima settimana da trascorrere ogni giorno, la seconda - a giorni alterni, la terza, rispettivamente, in due giorni, la quarta viene eseguita in tre giorni e la quinta - una volta alla settimana. Questo programma ha lo scopo di rimuovere l'organismo dalla pulizia artificiale. Ci sono esperti che sostengono il percorso di intensità e aumento della purificazione, confrontando con la purificazione di luoghi altamente contaminati di piatti. Pesi e decidi.

Suggerimenti per un migliore effetto

Puoi pizzicare il tubo finché non siamo pronti, in modo che l'acqua non passi, respiri profondamente, rilassi lo stomaco, con sensazioni dolorose, fai una pausa allo stesso modo. Quando il tuo corpo ha assunto una certa quantità di liquido, sdraiati e solleva il bacino. Per un minuto, fai l'esercizio "Birch", "Sarvangasan", "Plough", cercando di attirare costantemente lo stomaco. Affinché il liquido non passi da aree difficili da raggiungere e raggiunga il cieco, dovrai giacere sul lato destro. Quando vengono eseguiti tutti questi movimenti, possiamo essere sicuri che l'intero intestino crasso sia stato lavato. È meglio effettuare il lavaggio dopo la defecazione la sera, è possibile al mattino. Nei giorni seguenti, mantieni la tradizione mattutina o serale.

Pulizia intestinale secondo Malakhov Gennady Petrovich a casa - la procedura di guarigione più importante che non dovrebbe essere abusata. Ma decidendo di seguire questo corso, non sarà superfluo leggere il libro Malakhov e le recensioni. Ci sono lavori di specialisti che non raccomandano le condizioni domestiche per la pulizia dell'intestino. A te la scelta.

Caratteristiche di pulizia del corpo secondo Malakhov.

Malakhov Gennady Petrovich è un famoso presentatore televisivo che sviluppa e descrive metodi di trattamento non convenzionali. Tuttavia, non tutti questi metodi sembrano essere efficaci - la maggior parte delle persone considera Malakhov un ciarlatano. I medici sono particolarmente negativi riguardo alle sue attività, dal momento che i suoi fondi non sono scientificamente validi.Tuttavia, quasi tutte le sue tecniche sono molto popolari. In particolare, la pulizia diffusa del corpo secondo Malakhov.

Ha anche scritto un libro che include tutti i metodi non tradizionali dello scrittore. Tutti sono descritti in dettaglio, indicato l'esatto dosaggio e i metodi delle procedure. Secondo l'autore di questa tecnica, la pulizia regolare del fegato, dei reni, dell'intestino e di altri organi protegge il corpo da varie malattie.

Pulizia intestinale completa con clistere

La pulizia del corpo secondo Malakhov si basa sulla regolare detenzione di clisteri. Per le procedure è necessario diluire in 2 litri di acqua bollente 1 cucchiaio. l. succo di limone Insistere sul liquido prima del raffreddamento, quindi utilizzarlo immediatamente. Non è possibile utilizzare più volte la stessa soluzione: per ogni clistere preparare uno strumento separato. È necessario eseguire le procedure quotidianamente, al mattino, necessariamente dopo uno svuotamento dell'intestino. La durata della terapia è di 3-14 giorni.

Dopo l'introduzione della soluzione nell'ano, deve essere mantenuta il più a lungo possibile nell'intestino. Per questo motivo, l'efficacia delle procedure aumenterà più volte. Quando il paziente viene sottoposto a un corso completo di terapia, sentirà la leggerezza nell'intestino, la sua salute migliorerà significativamente.

Al fine di evitare varie complicazioni durante la procedura, il presentatore raccomanda l'uso di urina normale, che viene versata in un clistere. L'urina viene utilizzata per lavare l'intestino attraverso l'ano. Si raccomanda inoltre di utilizzare solo urina fresca, poiché i microrganismi patogeni compaiono nell'urina stabilizzata.


La pulizia dell'intestino secondo Malakhov a casa include una serie di requisiti che devono essere osservati nel processo di lavaggio:

  1. Prima di metterti un clistere, dovresti rimuovere la sua punta e la punta del tubo flessibile per ingrassare con vaselina o olio vegetale. Quindi il tubo entrerà facilmente nell'ano e non causerà crepe.
  2. A volte il liquido inizia a fluire in anticipo. Per evitare questo, dovresti riattaccare. Alcuni clisteri sono venduti con un rubinetto speciale, che deve solo girare.
  3. Per la procedura si consiglia di inginocchiarsi, chinarsi e riposare con i gomiti sul divano. In questo caso, il bacino deve essere più alto delle spalle. Dopo aver adottato una postura adatta, il tubo viene inserito nell'ano fino a una profondità non superiore a 15 cm, quindi il morsetto viene rilasciato e il rubinetto deve essere aperto in modo che il fluido entri nell'intestino.
  4. Devi cercare di tenerlo nell'intestino il più a lungo possibile, quindi rilassare lo sfintere dell'ano in modo che fuoriesca. Con esso, le scorie e le tossine vengono rimosse.
  5. Durante la procedura, è necessario respirare lentamente e senza intoppi. Il respiro deve essere profondo.
  6. Se, dopo diverse procedure, vengono infusi senza problemi 2 litri di liquido e questo processo richiede solo 30-40 secondi, allora l'intestino è completamente pulito. In questo caso, non sono necessarie più sessioni di pulizia.

È necessario tenere conto del fatto che quando ci sono troppi calcoli fecali nell'intestino, il liquido può fuoriuscire rapidamente. Di conseguenza, la persona può provare dolore. Pertanto, è necessario guardare come viene versata nell'intestino la soluzione di urina o limone. In caso di difficoltà durante questo processo, il clistere deve essere pizzicato e rimosso lentamente dall'ano.

Pulizia del fegato epatico


La pulizia del corpo secondo Malakhov include la pulizia del fegato da tossine e tossine. Questo processo viene eseguito in più fasi:

  • Di norma, iniziano a pulire il fegato dal digiuno, che dura 3 giorni. La dieta è relativamente rigida, perché durante questo periodo puoi usare solo succo di mela fresco per 1 bicchiere, la frequenza tra i pasti in 2-3 ore.
  • L'ultimo giorno della dieta, la sera, dovresti bere 100 ml di succo di limone e la stessa quantità di olio vegetale. Devi berlo a piccoli sorsi. Successivamente, devi sdraiarti sul lato sinistro e portare un cuscinetto riscaldante caldo al fegato.

Secondo lo scrittore, questa procedura consente di rimuovere le pietre dall'organo. Tuttavia, i rappresentanti della medicina tradizionale ritengono che ciò sia impossibile. Raccomandano di prendere l'acqua di Borjomi per 2 settimane, il che ha un effetto benefico sull'intero corpo.

Pulizia del rene

Utilizzando i metodi di Malakhov, puoi anche pulire i reni. A tal fine, è necessario mangiare 1 kg di polpa di anguria ogni 10 kg di peso del paziente ogni giorno. Inoltre, nella dieta sono inclusi 300 grammi di pane bianco. Questi alimenti devono essere consumati durante il giorno. Inoltre, dovresti bere quanto più liquido possibile. A causa di ciò, si forma una grande quantità di urina, il che significa che i reni iniziano a lavorare più intensamente. Nel processo di minzione frequente, i componenti dannosi vengono rimossi dagli organi.

Il corso del trattamento dura 14 giorni. Anche durante la terapia dovrebbe fare una doccia quotidiana dalla mattina alle 8:00. E alle 2 del mattino si consiglia di fare un bagno caldo con sale marino per 20-30 minuti. Inoltre, mentre in bagno dovrebbe mangiare anche l'anguria. Tale trattamento ha lo scopo di garantire che una persona lasci la vescica almeno 40-50 volte al giorno.


La dieta dell'anguria non è l'unico metodo per pulire i reni secondo Malakhov. Lo scrittore sostiene che ciò può essere fatto con l'aiuto dell'urinoterapia (cioè usando la propria urina). Inoltre, può essere utilizzato in diversi modi: per prendere per via orale, fare un clistere, seppellirlo nel naso e persino lavare la mucosa degli occhi.

In ogni caso, viene utilizzata solo urina fresca. Cioè, l'urina dovrebbe essere ingerita immediatamente dopo la minzione. In media, è necessario bere 500 ml di urina 50 ml per ricevimento ogni 1 ora tra le procedure. Prima dell'uso, si consiglia di filtrare l'urina - filtrare attraverso una garza, poiché può contenere varie impurità.

Naturalmente, una tale procedura è estremamente spiacevole e non è adatta a persone deboli di cuore, schizzinose. Inoltre, tale trattamento non è desiderabile per le persone che lavorano costantemente. Il fatto è che un giorno devi bere una certa quantità di urina con la frequenza corretta, ma non è problematico farlo a casa.

Rappresentanti della medicina tradizionale contro tale procedura. Infatti, nelle urine contiene una grande quantità di sostanze nocive, nonché prodotti di decomposizione. Inoltre, se un processo infiammatorio viene attivato nel corpo, anche la microflora patogena può far parte delle urine.

Corretta alimentazione


La pulizia del corpo e una corretta alimentazione sono strettamente correlate secondo Malakhov. Nella maggior parte dei casi, lo scrittore descrive i requisiti di una dieta durante l'applicazione di un metodo. Mentre il presentatore televisivo è un sostenitore di una dieta molto rigorosa, che deve essere seguita per almeno 3 giorni. Durante questo, la dieta include solo alcuni prodotti che aiutano a purificare il corpo. Se Malakhov non fornisce raccomandazioni sull'alimentazione, significa che puoi mangiare solo cibi leggeri (verdure fresche o frutta).

Naturalmente, i metodi di Malakhov sono piuttosto dubbi. Tuttavia, molti che ne hanno approfittato sostengono di migliorare notevolmente la loro salute. Prima di utilizzare uno di essi, è necessario consultare il proprio medico. Dopotutto, tutti i metodi di medicina alternativa possono essere non solo utili, ma anche molto pericolosi.

Pulizia intestinale di Malakhov.

Per eseguire la pulizia dell'intestino secondo Malakhov, avrai bisogno di una tazza Esmarch e una pera di gomma con un volume di almeno 100 milligrammi. Per evitare varie complicazioni e problemi, la pulizia del colon deve essere eseguita con urina normale.

Nella tazza di Esmarkh (è possibile utilizzare un tappetino riscaldante in gomma) versare 1 o 1,5 litri di urina, sospenderlo ad un'altezza di un metro e mezzo dal pavimento.

Prima di mettere un clistere, è meglio rimuovere la punta, la punta del tubo da imbrattare con vaselina o olio. Per evitare che il liquido fuoriesca in anticipo, tenere premuto il tubo, se è presente un rubinetto, quindi chiuderlo.La postura più adatta per questa procedura è il ginocchio-gomito (il bacino deve essere sopra le spalle) e il tubo viene introdotto ad una profondità da 10 a 15 centimetri. Successivamente, rilasciare il morsetto o aprire il rubinetto, consentendo al fluido di fluire nell'intestino.

Attenzione Malakhov

Nel caso in cui vi siano costrizioni patologiche nell'intestino o quando l'intestino è ostruito da calcoli fecali, l'acqua, quando entra, può rapidamente indietreggiare o esplodere nel luogo di costrizione e può verificarsi dolore. Per evitare ciò, osserva come scorre il liquido, se senti dolore, pizzica il tubo con le dita. Quando ritieni che il fluido sia passato, rilascia gradualmente il tubo. Allo stesso tempo, la respirazione dovrebbe essere lenta e regolare, respirare profondamente nell'addome, allo stesso tempo sporgerlo mentre inspiri e inspiri mentre espiri. Eseguendo questi semplici passaggi, eviterai molte complicazioni o problemi durante questa procedura. Quando il tuo intestino viene pulito, due litri di liquido scorreranno al suo interno in 30-40 secondi, liberamente e facilmente.

Sfumature di pulizia intestinale di Malakhov

Una volta versato tutto il liquido, sdraiati sulla schiena e solleva il bacino. Se puoi, fai una posizione sulle tue spalle ("Sarvangasana") o fai una posa ("Aratro"), cioè metti le gambe dietro la testa. Rimani in questa posizione per 30 o 60 secondi.

Durante gli esercizi, prova ad attirare lo stomaco. Ciò contribuisce al fatto che il fluido dalla parte discendente del colon passa nel trasversale. Dopo, lentamente, sdraiati sulla schiena, rotola sul lato destro. In questo caso, il fluido dalla sezione trasversale dell'intestino crasso passa nella sezione ascendente inaccessibile e ulteriormente nel cieco. Solo usando questa tecnica, puoi lavare completamente l'intero colon.

Osservando queste sfumature, che sono verificate dalla pratica, otterrai risultati eccellenti. Altrimenti, pulisci e guarisci solo una parte dell'intestino crasso, mentre rimarranno la patologia e il terreno fertile delle malattie esistenti nel cieco.

Questa figura mostra esercizi che promuovono un migliore lavaggio dell'intestino crasso dopo aver versato il liquido all'interno.

a - la solita postura ginocchio - gomito,

B- dopo di esso assumere una posizione orizzontale,

in - sollevare le gambe per un migliore passaggio del fluido nelle parti ascendenti dell'intestino crasso,

g- Questa postura è una versione leggera, progettata per le persone anziane.

Domande frequenti sulla pulizia dell'intestino

A che ora è meglio eseguire la procedura e quanto mantenere un clistere in te stesso? Il clistere detergente è meglio farlo dopo il movimento intestinale naturale al mattino o alla sera. Gli antichi medici raccomandano un clistere dal tramonto al primo crepuscolo, cioè la sera.

A che ora conservare il liquido in te stesso? Sdraiati sulla schiena o sul lato sinistro per 5-15 minuti, ovviamente, a meno che non ci sia un forte impulso. Dopodiché, alzati e cammina. Non appena senti il ​​bisogno di andare in bagno, vai in bagno. Il vantaggio dei clisteri di urina sta nel fatto che sono tenuti all'interno dell'intestino tanto quanto necessario. Non appena si inizia a pulire l'intestino con clisteri di urina, gli impulsi si manifestano più velocemente e sono abbastanza forti. Poiché il liquido detergente intestinale rimane all'interno più a lungo. Quindi non preoccuparti di questo, il corpo sa meglio quando rilasciare il liquido, tutto è sotto il suo controllo.

Quanto liquido è necessario per la procedura di pulizia? Quanto spesso eseguire e quanto dura il corso di purificazione? Come accennato in precedenza, è meglio versare due litri di liquido alla volta, dopo che il liquido è stato rilasciato, sarà molto buono ripetere tale infusione ancora una volta, due volte e solo dopo versare 1–1,5 litri di urina. Perché è necessario questo dosaggio? Ciò può essere spiegato dal fatto che i primi 2 ... 4 litri di acqua salata o acidificata con succo di limone (aceto di mele) lavano solo metà dell'intestino crasso, mentre la sua divisione ascendente non ne risente.Dopo, devi assicurarti nella tua esperienza che la situazione sia corretta. E solo 3 - 4 clisteri con l'urina saranno in grado di riempire completamente l'intero intestino, guarendolo in tal modo. Questo metodo dà l'effetto più pronunciato.

Lo schema di una procedura è simile al seguente. Per iniziare, fai un clistere di due litri di acqua acidificata, vedi cos'è all'uscita, in caso di forte inquinamento, ripeti la procedura. Se non è molto sporco, puoi fare un clistere nelle urine. Con esso puoi sia mentire che camminare. Dopo aver svuotato la procedura è completata. Segui, fai tutto il giorno. Quindi ripeti 5 ... 8 volte. Questo ciclo di procedure di pulizia può essere completato. Un secondo ciclo di clisteri purificanti viene eseguito meglio due volte l'anno, all'inizio della primavera e all'inizio dell'autunno (in autunno è il più bio-ritmicamente attivo)

Commenti

Dopo aver eseguito le procedure di cui sopra, dopo una settimana, per ottenere l'effetto migliore, è possibile eseguire un ciclo di purificazione utilizzando l'urina a strippaggio. È possibile fare clisteri di pulizia usando l'urina a stripping come un corso indipendente di purificazione.

Per eseguire clisteri di pulizia con un'urina spogliata, avrai bisogno di una pera di gomma da cento grammi. Per il primo clistere, avrai bisogno di cento grammi di urina rimossa, dopo un giorno la dose dovrebbe essere aumentata dall'inizio di 50 grammi dopo 100 grammi. Aumentare gradualmente la dose a 300 ... 500 grammi alla volta. Tali clisteri devono essere fatti da due a quattro, quindi la dose deve essere ridotta di 50..100 grammi al contrario, fino a raggiungere i 100 grammi iniziali.

Usando anche una delle urine rimosse, puoi fare micro clisteri da 100 a 150 grammi una volta alla settimana o ogni due settimane. Ciclo ripetuto, da eseguire negli stessi termini sopra descritti. Nel caso di varie complicazioni, non aumentare il dosaggio, ma fare diversi clisteri con lo stesso dosaggio, quindi iniziare a diminuire. Quando ri-corso starai bene. La cosa principale da tenere a mente è che questi clisteri sono controindicati per le persone con un principio di vita sovraeccitato di "Vento" e donne in gravidanza.

Pulizia dell'intestino di Malakhov

"Se una persona non avesse mangiato, non sarebbe stato inquinato". Gennady Malakhov scrive: "La principale fonte di inquinamento corporeo è la nutrizione. Soprattutto l'intestino crasso soffre di un'alimentazione impropria e innaturale. le sue cavità sono processi putridi e fermentanti, il loro contenuto tossico entra nel flusso sanguigno e da lì inquina e avvelena l'intero corpo. La pulizia del colon è la procedura di pulizia più importante che ti consente di pulire non solo l'intero corpo ohm, ma anche la forma di campo della vita, poiché le scorie nei fluidi corporei si dissipano, estinguono l'energia vitale. "

A proposito della "forma di campo della vita" e della sua "purificazione" parleremo ulteriormente nei capitoli "Respirazione" e "Biofield", e ora considereremo quale metodo di pulizia intestinale Gennady Malakhov propone di utilizzare.

Noterò immediatamente che è necessario distinguere chiaramente i primi Malakhov e le sue opere successive. All'inizio Malakhov fece la pulizia dell'intestino secondo il metodo del medico americano Norbert Walker.

Cito dal libro Malakhov G. P. Forze curative. SPb. 1993: Il

"A due litri di acqua bollita calda aggiungi un cucchiaio di succo di limone (il succo di mezzo limone corrisponderà solo a un cucchiaio). Se non c'è limone, puoi sostituirlo con 4-6% di aceto di mele. Versa tutto questo in una tazza Esmarch. Appendere ad un'altezza di 1,5 m. Rimuovere la punta dal tubo, immergerlo in olio vegetale. Prendere la posizione del ginocchio-gomito, il bacino è sopra le spalle. Provare a mettere il tubo nell'intestino crasso il più lontano possibile di 25-50 cm. Ma, di regola, Sono sufficienti 5-10 cm all'inizio: per respirare attraverso la bocca, lo stomaco è rilassato. La procedura per la condotta desiderabile dopo l'atto della defecazione o la sera dopo il lavoro, prima di andare a letto, come è conveniente.

Settimana 1 - tutti i giorni

2a settimana - a giorni alterni

3a settimana - in due giorni,

4a settimana - in tre giorni,

5a settimana - una volta a settimana.

Questo ciclo di clisteri durante il primo anno è auspicabile tenere quattro volte. In futuro, è auspicabile applicare questo ciclo una volta all'anno. "

Immediatamente notiamo errori evidenti: in primo luogo, perché rimuovere la punta dal tubo, immergerlo nell'olio e quindi entrare solo nel tubo nell'intestino, senza la punta, e in secondo luogo, entrare nel tubo a una profondità di 50 cm - questa è solo una beffa: 50 cm - questa è la distanza dalla punta delle dita al gomito. Dubito che qualcuno abbia espresso seriamente queste raccomandazioni, perché, in primo luogo, la punta è necessaria per facilitare la procedura e, in secondo luogo, non ha senso inserire il tubo così profondamente.

Tuttavia, il defunto Malakhov ha corretto questo nei suoi libri, ora questa procedura è simile a questa (cito dal GP di Malakhov. Come curare 200 delle malattie più comuni. Donetsk, 2003):

"Versare 1 - 1,5 litri di urina in una tazza Esmarkh (piastra riscaldante), sospenderla ad un'altezza non superiore a 1,5 metri dal pavimento. Oliare la punta con olio o vaselina. Premere il tubo in modo che il liquido non fuoriesca (se c'è un rubinetto, quindi chiudere suo). Prendi la postura del ginocchio-gomito (il bacino deve essere sopra le spalle), entra nel tubo ad una profondità di 10-25 centimetri, rilascia il morsetto e rilascia gradualmente il fluido nell'intestino crasso. "

La cosa principale che è cambiata è che la composizione del fluido per entrare nell'intestino è diventata sostanzialmente diversa (ora è l'urina), la punta è ancora attivamente utilizzata e la profondità di inserimento del tubo è diminuita due volte. Bene, per essere precisi, la profondità di inserimento del tubo dipende solo dalla dimensione della punta.

Il programma dei clisteri non è cambiato:

Settimana 1 - tutti i giorni

2a settimana - a giorni alterni

3a settimana - in due giorni,

4a settimana - in tre giorni,

5a settimana - una volta a settimana.

Osservazioni critiche sulla pulizia intestinale di Malakhov

Prima di tutto, voglio dire che un capitolo separato sarà dedicato alla terapia delle urine, ed è stato lì che ho giustificato il motivo per cui i clisteri di urina non sono così utili come dice Malakhov.

Ma la maggior parte delle persone che vogliono pulire l'intestino non usano clisteri dalle urine. Il senso comune della maggioranza della nostra popolazione in qualche modo ignora in qualche modo questa raccomandazione di Malakhov.

I lettori dei suoi libri seguono spesso le precedenti raccomandazioni di Malakhov e usano il succo di limone. Per cosa è fatto? Come dice Malakhov: " per normalizzare il pH dell'ambiente interno dell'intestino crasso. Infatti, come già accennato, i processi putrefattivi e fermentativi sono possibili solo in un mezzo debolmente alcalino, e normalmente deve esserci un mezzo debolmente acido, che si ottiene. "

Ma è davvero necessario normalizzare il pH dell'ambiente intestinale?

Ed è vero che nell'intestino crasso "normalmente ci deve essere un mezzo debolmente acido", come scrive Gennady Malakhov su questo?

Prendiamo qualsiasi libro di testo di fisiologia (ad esempio Fundamentals of Human Physiology, pubblicato dall'accademico B. I. Tkachenko in 2 volumi, sebbene, francamente, scenderà un libro di testo di fisiologia per le scuole di medicina) e vediamo che cos'è che il pH è spesso intestino e l'intero tratto gastrointestinale. Ci è utile ora e in futuro faremo spesso riferimento a questi dati.

Quindi cominciamo con un promemoria di ciò che è il pH. Il pH è un valore di pH che misura lo stato acido-base dell'ambiente interno. L'intervallo di variazione del pH è di 14 unità. Il valore del pH per l'acqua chimicamente pura a 22 gradi Celsius è 7 (pH 7). Questo stato dell'ambiente è chimicamente neutro.

I valori di pH inferiori a 7 corrispondono alla reazione acida, mentre l'acidificazione del mezzo sarà maggiore (maggiore) più basso sarà il pH.
Un valore di pH maggiore di 7 parla di una reazione alcalina del mezzo, mentre più alto è il pH, più forte è la sua alcalinità.
Quando una persona mangia cibo, solo acqua, sali minerali e vitamine vengono assorbiti dal corpo nella forma in cui sono arrivati.Tutte le altre sostanze - proteine, grassi, carboidrati - devono essere trasformate, divise nelle loro parti costitutive e solo dopo possono essere assorbite dall'organismo. Questa elaborazione e suddivisione inizia in bocca.

In bocca, il cibo non è solo fisicamente schiacciato e sfilacciato con i denti, ma subisce anche alcuni cambiamenti chimici. Il fatto è che la reazione della saliva è leggermente alcalina (pH 8,0). Ma gli enzimi della saliva (ptyalin, maltasi e amilasi), che sono attivi in ​​un ambiente debolmente alcalino, influenzano solo gli zuccheri e gli amidi dal cibo.

Quindi il nodulo di cibo entra nello stomaco, dove rimane per diverse ore e subisce cambiamenti molto significativi. Il succo gastrico ad alta acidità (pH 1,2-1,5) ha la capacità di digerire il cibo grazie alla presenza di acido cloridrico ed enzimi. In particolare contiene pepsina, un enzima che scompone le proteine ​​in amminoacidi. La pepsina viene prodotta e agisce solo in un ambiente acido.
Nello stomaco, il cibo viene digerito, ma non digerito.

Gli alimenti che contengono una grande quantità di proteine ​​richiedono un consumo significativo di acido cloridrico e quindi rimangono nello stomaco più a lungo dei carboidrati, i cibi grassi rimangono nello stomaco ancora più a lungo.

La pappa alimentare liquida o semiliquida, che ha una pronunciata reazione acida, passa dallo stomaco all'intestino tenue, dove subisce un'ulteriore digestione sotto l'azione del succo intestinale, della bile e del succo pancreatico, che sono già alcalini (pH 8,5 - 9,0).

Sotto l'influenza di questi succhi nell'intestino tenue, si verifica la rottura finale di quasi tutti i nutrienti e l'assorbimento dei prodotti di decomposizione nel sangue e nella linfa.

Solo una parte insignificante di essi, principalmente alimenti vegetali, entra invariato nell'intestino crasso, poiché né il succo pancreatico né il succo intestinale possono digerirlo. La fibra vegetale, che entra nel colon, ha una reazione acida - pH 4,5-5,0. E solo qui si rompe a causa dell'attività vitale dei batteri, che sono parte integrante della normale microflora dell'intestino crasso. Le sostanze rilasciate durante questo processo vengono digerite sotto l'influenza degli enzimi del succo intestinale e assorbite.

E ora, finalmente, siamo arrivati ​​all'intestino crasso.

Nell'intestino crasso, l'acqua viene assorbita, la pappa alimentare liquida diventa sempre più densa e si forma sotto forma di feci.

Nel normale stato dell'ambiente del colon vuoto - leggermente alcalino (.). Ciò è dovuto al fatto che una piccola quantità di succo intestinale debolmente alcalino viene secreta nel lume dell'intestino crasso (circa 50-60 ml al giorno con un pH di 8,5-9,0).

E questo debole stato alcalino è molto importante per l'intestino. Il fatto è che nel normale grumo alimentare arriva al colon leggermente acido. E il cambiamento nell'ambiente dell'intestino crasso in un acido debole ed è un comando per iniziare a contrarsi. Il colon inizia a reagire con la peristalsi e, di conseguenza, gli escrementi escreti dal corpo sono leggermente acidi o neutri (pH 5,0-7,0).

Ora che conosciamo l'importanza del pH del mezzo per le viscere, è sicuro dire che la somministrazione di acido citrico e clistere farà più male che bene.

Se il tuo tratto gastrointestinale funziona normalmente e tali persone sono ancora la maggioranza, la somministrazione di soluzione di acido citrico causerà una grave diarrea.

Se hai problemi con il tratto gastrointestinale e il cibo non arriva abbastanza acido nell'intestino (ad esempio, nel caso di gastrite con bassa acidità), si verifica la costipazione atonica. L'intestino crasso semplicemente non capisce che il cibo è già entrato e sta aspettando una reazione acida. In questo caso, l'introduzione dell'acido citrico, ovviamente, può alleviare in qualche modo la situazione, ma sarebbe comunque meglio iniziare a curare lo stomaco, e i clisteri farebbero a meno dell'acido citrico.

Lo stesso vale se il cibo arriva nell'intestino crasso troppo perossidato (ad esempio gastrite con elevata acidità). In questo caso, l'intestino crasso prima reagisce con la diarrea, da allora riceve costantemente contenuti aspri. Ma dal costante contatto della mucosa intestinale con il contenuto acido, c'è una bruciatura chimica della mucosa, spasmi, con conseguente diarrea sostituita da costipazione spastica. In questo caso, l'introduzione di acido causerà crampi e dolore ancora maggiori, ma non migliora la situazione, ma solo aggravandola.

Quindi, la prima osservazione sul metodo di impostazione dei clisteri secondo Malakhov non è necessario acidificare l'acqua per clisteri. Invece, porterà solo danno.

Il secondo commento riguarderà la frequenza di impostazione dei clisteri.

Immagina di voler lavare una bottiglia di kefir con un pennello. Inizi a lavarlo, il kefir rimane sempre meno, ma non diminuisci la forza di premere il pennello, no, aumenterai piuttosto la forza di pressione per lavare ancora i punti più “dannosi” e appiccicosi di kefir.

Ma perché dovremmo fare la pulizia dell'intestino in modo diverso, perché questo indebolimento della pulizia? Perché nella seconda settimana da fare in un giorno, nella terza, in due giorni, ecc.? Dopotutto, questo è contrario alla nostra esperienza di vita, che suggerisce che, al contrario, più ci avviciniamo alla fine della pulizia, più forte dobbiamo fare uno sforzo. Guidato da tale ragionamento, uno specialista nelle procedure di pulizia Yevgeny Shchadilov è giustamente raccomandato di fare solo 11 clisteri con uno sforzo crescente sull'influenza. L'intervallo tra il primo e il secondo clistere sarà di 5 giorni, tra il secondo e il terzo - 4 giorni, tra il terzo e il quarto - 3 giorni, tra il quarto e il quinto - 2 giorni, tra il quinto e il sesto - 1 giorno. Successivamente, i clisteri vengono messi ogni giorno per 5 giorni.

Il terzo punto riguarda la temperatura dell'acqua.

Al fine di stimolare la motilità intestinale, l'acqua per un clistere dovrebbe essere presa a temperatura ambiente, cioè 12-20 gradi Celsius. Ma se hai costipazione spastica (a volte con gastrite con alta acidità), quindi per rilassare i muscoli lisci dell'intestino, devi usare l'acqua con una temperatura di 37-42 ° C

E alla fine di alcuni commenti generali:

1. Il clistere è molto più facile da tollerare se lo metti sdraiato nel bagno: nell'acqua, qualsiasi peso diventa più leggero e non ci sono sensazioni arcuate e ritagli nell'addome inferiore.

2. Per le donne, noto che i clisteri non possono essere eseguiti durante le mestruazioni. L'ora di inizio ottimale della procedura di pulizia è il secondo giorno dopo il periodo mestruale.

3. Dopo la fine del clistere, dovrai iniziare le procedure di recupero - colonizza gli intestini con microflora sana usando preparati contenenti bifidobatteri (BioVestin, Bifidobacterin, ecc.) E inizia a mangiare torte o estratti di olio con semi di lino. A proposito di panelli e infusi di olio verranno descritti più dettagliatamente in seguito. Si consiglia di continuare ad aderire al fast food per 3-4 giorni dopo la fine della pulizia, e se non ci sono ancora feci per 2-3 giorni, è necessario prendere un lassativo leggero - prendere 1 cucchiaio di corteccia di olivello spinoso o foglie di senna per 1 tazza di acqua bollente, lasciare per minuti 20-30 e bere di notte. L'effetto arriverà tra 8-10 ore.

4. Al fine di prevenire le emorroidi, cerca di non usare la carta igienica. Molto più igienico e più sano da lavare in bagno, se non si dispone di un bidet.

Alla fine di questo capitolo, voglio avvertirti che non dovresti ricorrere a clisteri se hai le feci normali, perché non è solo insensato ma dannoso per una persona sana fare un clistere. L'uso di qualsiasi procedura medica deve essere giustificato. D'altra parte, se hai bisogno di pulire gli intestini, non è necessario pulire gli intestini con clisteri, ci sono molti altri modi e sto per parlarti di loro.

Idroterapia del colon

L'idrocolonoterapia non è altro che un moderno clistere eseguito in cliniche speciali, su attrezzature speciali e prescritto da un medico. L'idrocolonoterapia è spesso chiamata "doccia intestinale".

Ti parlerò un po 'di questa procedura per coloro che per primi sentono questa parola.

L'idrocolonoterapia è abbastanza indolore. Rimani sdraiato sul divano per circa 40-50 minuti e inserisci acqua nel retto attraverso un tubo, sotto una leggera pressione, a circa la temperatura corporea. La quantità di acqua per procedura varia da 12 a 15 litri. Riempiendo l'intestino, l'acqua forma masse fecali e scorie attraverso i tubi collegati allo scarico centralizzato. Al termine della procedura, i microclysters vengono solitamente sottoposti ai pazienti, con decotti a base di erbe (camomilla, ecc.), Con un effetto calmante. 2 ore dopo la procedura non può essere mangiato.

Indicazioni per l'uso: obesità esogeno-costituzionale I-III grado, colite cronica di varie eziologie, costipazione cronica (alimentare, discinetica, mista), malattie del fegato e delle vie biliari, malattie metaboliche (gotta, diabete, diatesi).

Controindicazioni: colite cronica nella fase acuta, colite cronica di eziologia parassitaria, colite ulcerosa, poliposi, ostruzione intestinale, enterocolite cronica, proctite cronica, prolasso della mucosa del retto, emorroidi nella fase acuta, aderenze postoperatorie nella cavità addominale, cromico, herpes, psher, panther

Si ritiene che una procedura sostituisca 30 clisteri. Il corso standard di trattamento è di 6-10 procedure a intervalli di 5-7 giorni. Si consiglia di tenere il corso una volta all'anno.

Ora guarda questa procedura dal paziente.

L'effetto della procedura è eccellente, colpisce non solo gli organi interni, ma spesso migliora l'aspetto di pelle, capelli e unghie. È vero che per qualche tempo dopo la procedura ti senti così strano, cioè un po '"ubriaco", ma presto questa sensazione scompare.

Quello che voglio notare: poiché la microflora intestinale viene attivamente lavata via, la procedura analfabeta può provocare una situazione molto triste per il paziente, ad esempio disbatteriosi, esacerbazione di emorroidi croniche e persino sanguinamento intestinale. La corretta procedura prevede la "colonizzazione" dell'intestino con normale microflora dopo la sua pulizia. Pertanto, ti consiglio di eseguire questa procedura solo nelle cliniche mediche.

La procedura è piuttosto costosa, il prezzo di un corso completo di idroterapia del colon è di solito circa $ 100. Pertanto, non tutti decideranno su questo "clistere moderno".

Voglio notare un'altra cosa: da quando hanno iniziato a offrire questa procedura in alcune palestre e sale fitness, ti consiglio di non soccombere alla pubblicità e passare questa procedura in una normale clinica. Quando gli affari riguardano la salute, è meglio fidarsi dei professionisti.

Consumo di fibre

La cellulosa che pulisce l'intestino è principalmente crusca e panelli.

La crusca è una cosa così unica che è difficile non ammirarli. Con l'aiuto della crusca, puoi non solo pulire l'intestino, ma anche perdere peso quasi senza fare nient'altro, senza alcun sport, dieta, procedure da bagno.

In generale, la crusca (grano, segale, soia) è un sottoprodotto dell'industria molitoria. La crusca è costituita da gusci di grano e farina non ordinata. Ogni uomo del grano sa che quando si macina il grano, un quinto di esso si trasforma in crusca, che è considerata un rifiuto.

E solo di recente hanno iniziato a rendersi conto che la crusca è una preziosa materia prima nutrizionale. Tuttavia, nel nostro paese non hanno ancora realizzato appieno l'enorme valore di questo prodotto, quindi la maggior parte della nostra crusca va all'estero: dall'Ucraina alla Turchia, Israele, Libia, Libano, ecc.

Il valore principale che si trova nella crusca è la fibra alimentare - carboidrato non sfaldabile, insolubile, duro e grosso.

Le fibre alimentari contenute nella crusca sono un mezzo nutritivo per la normale microflora intestinale, pertanto la crusca viene utilizzata nel complesso trattamento della disbatteriosi intestinale. Inoltre, i batteri intestinali, il consumo di fibre, secernono vitamine essenziali del gruppo B.

Gonfiore sotto l'azione dell'acqua, la fibra alimentare forma una grande quantità di masse fecali - più sciolte, che facilita lo svuotamento intestinale e allevia la costipazione. Il consumo regolare di crusca può alleviare la stitichezza abituale e prevenirne il verificarsi in futuro, dopo aver interrotto l'assunzione di crusca (ripristino del normale riflesso intestinale)

È fibra, e rappresenta fino al 30-40% del volume di crusca, utilizzato nella lotta contro l'obesità: il cibo con una grande quantità di fibra viene assorbito più lentamente e dà una sensazione di saturazione più a lungo, inoltre aumenta la motilità intestinale, che riduce l'assorbimento dei nutrienti e, pertanto, il contenuto calorico degli alimenti consumati.

Incluso nella crusca la fibra alimentare lega il colesterolo, quindi la crusca può essere utilizzata per prevenire l'aterosclerosi. L'effetto positivo della crusca nel diabete mellito, poiché riducono i livelli di zucchero nel sangue.

Il muco dell'amido proteico aiuta ad eliminare le tossine. Le particelle di crusca, dovute al contenuto di varie fibre, sono una sostanza biologica universale che lega ioni di metalli pesanti, radionuclidi, prodotti di decomposizione dannosi di sostanze alimentari.

L'effetto coleretico della crusca è fornito dal loro effetto stimolante sull'abilità motoria generale del tratto digestivo (stimolazione meccanica). Sotto forma di integratore alimentare, la crusca è efficace nei disturbi del fegato, della cistifellea, del pancreas, delle malattie croniche dello stomaco e dell'intestino - gastrite, gastroduodenite enterocolite durante la remissione e la subsidenza del processo infiammatorio acuto (con l'espansione della dieta).

Pertanto, l'assunzione di crusca è indicata per disbatteriosi, costipazione, prevenzione del cancro del colon, obesità, diabete mellito ed è raccomandata per l'ingestione a tutte le persone interessate ad una corretta alimentazione.

Le moderne prove scientifiche suggeriscono che malattie come la diverticolosi, le emorroidi e la colite cronica sono associate a una mancanza di fibre vegetali nel nostro cibo.

Inoltre, la crusca contiene fino al 15% di proteine ​​e persino potassio, magnesio e altri oligoelementi.

Il potassio svolge un ruolo importante nel garantire il normale funzionamento del sistema cardiovascolare, nel rimuovere i liquidi dal corpo. Il magnesio ha una proprietà vasodilatatrice, motivo per cui i prodotti che lo contengono sono inclusi nella dieta con ipertensione.

Oltre alle proteine, la crusca è ricca di acidi grassi polinsaturi che partecipano al metabolismo dei grassi energetici, alla formazione delle membrane cellulari, alla risposta immunitaria.

CONTROINDICAZIONI: La crusca non è raccomandata per l'uso nel periodo acuto di gastrite, ulcera peptica, colite ed enterite di eziologia infettiva. Mentre l'infiammazione si attenua, puoi riprendere a prendere la crusca, iniziando con piccole dosi.

Di solito la crusca viene utilizzata macinata finemente sotto forma di farina. 15-20 minuti prima di ogni pasto, ad es. Questo di solito è 3 volte al giorno, prendi 2 cucchiai (10 g) di tale crusca macinata e mangia con acqua. La crusca deve essere lavata con acqua (1-2 tazze), altrimenti l'intero punto del loro uso è ridotto a nulla.

Dose giornaliera di crusca - non più di 30 g quel poco avrà il tempo di digerire il corpo.

Ancora una volta attiro la tua attenzione: la crusca senza acqua non funziona! Quelle sostanze alimentari fibrose, per il bene di cui mangiamo crusca, hanno senso solo quando assorbono acqua e si gonfiano.

Ma la fibra non è solo crusca, ma anche in molti altri prodotti vegetali. E qui possibilità inimmaginabili si stanno aprendo non solo per pulire l'intestino, ripristinare la microflora, ma anche per curare tutti i tipi di malattie. Al fine di isolare la fibra dai prodotti a base di erbe, è possibile utilizzare un dispositivo universale come uno spremiagrumi. Una verdura, frutta o altra pianta viene messa in uno spremiagrumi, il succo viene spremuto e bevuto o espulso, ma useremo i residui vegetali della pressatura - torta - useremo per pulire l'intestino e trattare alcune malattie.

Per la prima volta un accademico, candidato alla tecnologia. Sciences BV Bolotov. Secondo la sua ricerca, l'avena di ferro ha un potenziale negativo, che persiste per diverse settimane, fino a quando la materia fibrosa della torta viene attirata negli elementi ionizzati dell'aria.

A causa della loro elettropotenzialità a un livello di circa 10-30 eV, i pasticcini freschi sono in grado di estrarre metalli (inclusi radionuclidi e metalli pesanti) dalle pareti dello stomaco e dal bulbo duodenale. Possono anche rimuovere agenti cancerogeni e radicali liberi. Inoltre, il pasto stesso assorbe non solo i resti di fluidi gastrici salini, ma sono anche importanti riempitivi intestinali, che sono anche in grado di ripristinare l'epitelio dell'intero tratto intestinale. Inoltre, la torta si lega e rimuove dall'intestino gli acidi biliari formati nel fegato e riduce i processi putrefattivi nell'intestino. I panelli si legano e rimuovono fino al 25-30% di grassi saturi che entrano nel corpo con il cibo, riducono il livello complessivo di colesterolo nel sangue e sostanze cancerogene.

Si consiglia di mangiare la torta prima dei pasti 2 - 3 volte al giorno, ma non più di 3 cucchiai alla volta. Bere una torta non è raccomandato.

Considera le azioni della torta di varie piante.

Per la perdita di peso sono torta molto efficace dalle barbabietole. Il fatto è che la torta di barbabietola riduce l'appetito. Se consumiamo una certa quantità di pasto prima di ogni pasto, quindi, in primo luogo, il corpo non riceverà calorie da questo pasto, poiché la fibra non viene digerita mentre lo stomaco è pieno e, in secondo luogo, dopo aver assunto il pasto, la barbabietola scompare l'appetito. Pertanto, una persona perde peso in completa assenza del desiderio di mangiare qualcosa. La procedura con le torte di barbabietola è stata nominata da B.V. Bolotov "un metodo di piena fame".

Se non vogliamo solo perdere peso, ma allo stesso tempo riprenderci da alcune malattie, la torta assume un significato speciale.

Le stesse torte di barbabietola sono utili per l'ipertensione: riducono la pressione. Anche la torta di foglie di tiglio e lampone, fiori e foglie di farfara e fiori di sambuco riducono la pressione.

In caso di pressione ridotta e grande debolezza, inclusa una diminuzione della temperatura corporea (specialmente delle estremità), si consiglia di utilizzare torte di cavolo, acetosa, piantaggine, trifoli e hogweed. La procedura di deglutizione di questi oilcakes è continuata fino a quando il corpo non si riscalda, le gambe e le braccia non sentono più freddo al freddo e la pressione è il riferimento 120/80.

Se una persona soffre di diabete, allora è necessario prendere la torta d'olio dalle foglie di peperoncino (gorchak), dente di leone, cicoria (petrovy bato), senape (lattina di foglie di colza), foglie di yadrebinka, foglie di aspen (lattina di foglie di pioppo), foglie di mirtillo, foglie erette Potentilla, foglie di citronella. In tutti i casi, la quantità di panelli dovrebbe essere piccola e la dose deve essere regolata in base alle sensazioni, ma non dovrebbe essere più di tre cucchiai.

Se una persona ha il bruciore di stomaco, viene rimosso dalla torta di carote o mele.

In caso di malattie polmonari, è meglio usare la torta di ravanello nero. Questi panelli d'olio sono anche molto utili nella rimozione di calcoli dalla cistifellea e dai suoi condotti.Le torte di prezzemolo, foglie di madre e matrigna, rape, rape hanno approssimativamente le stesse proprietà.

Infuso di semi di lino macinati in olio

Questo è un mezzo popolare siberiano per normalizzare l'attività dell'intero tratto gastrointestinale. Non è nemmeno una pulizia, ma un restauro.

La ricetta è questa: prendi 100 g di semi di lino, macinalo, ad esempio, su un macinacaffè. Versare 250 g di olio di girasole non raffinato spremuto a freddo e insistere per 7 giorni, a volte agitando bene.

Bere almeno 10 giorni, 3 volte al giorno per 40-60 minuti prima di un pasto, 1 °. un cucchiaio.

Un effetto pronunciato di solito si verifica solo dal 6 ° giorno di ammissione. Ma potrebbe venire più tardi.

Il cibo durante questo periodo è principalmente di verdure, pesce e funghi. Per escludere alcol, farina e zuccheri vegetali (barbabietola, canna), ad es. dal dolce può solo frutta e miele naturale.

ATTENZIONE! Quando la colecistite prende solo ai pasti.

Controindicazioni: se hai un'esacerbazione di pancreatite cronica, epatite o colelitiasi, non puoi assumere la tintura di semi di lino sull'olio.

In tutti questi casi, è necessario gestire la consueta infusione di semi di lino sull'acqua: preparare 1 tazza di acqua bollente per 1 ora. cucchiaio di semi di lino (i semi non macinano), lascia fermentare. In linea di principio, dopo 2 ore l'infusione è pronta, ma sarà molto meglio se questa infusione viene conservata in un thermos tutto il giorno. Assumere di notte per 1 bicchiere di infusione non filtrata insieme al seme. Bevanda per infusione 2-3 settimane.

Mentre l'olio viene infuso, si consiglia di bere un'infusione di quattro erbe preventivamente: l'erba di San Giovanni, la camomilla, l'ortica, l'assenzio amaro vengono presi in un rapporto di 1: 1: 1: 0,5 e miscelati. Prepara in questo modo: prendi il 1 °. miscela cucchiaio in 1 tazza di acqua bollente, insistere per almeno 1 ora. Bere 100 g 1 ora prima dei pasti tre volte al giorno per 7-10 giorni.

Controindicazioni: ipertensione, aumento della coagulazione del sangue, aterosclerosi, sanguinamento causato da polipi, cisti o altri tumori dell'utero e delle sue appendici, gravidanza, allattamento, enterocolite.

Il meccanismo d'azione dell'olio di semi di lino e di girasole è il seguente. I semi di lino hanno effetti lassativi solventi, detergenti, espettoranti, emollienti, avvolgenti, antinfiammatori e lievi. Gonfi e non digeriti per lungo tempo, il seme macinato allunga meccanicamente l'intestino, ne migliora la riduzione, accelera l'avanzamento della massa alimentare. La funzione secretoria e motoria del tratto gastrointestinale è esaltata dalla linamarina alcaloide contenuta nel mantello da semi. Inoltre, i semi macinati di lino gonfiati emettono muco, che è a lungo trattenuto sulle mucose, proteggendoli dall'irritazione da sostanze nocive, poiché non è influenzato dai succhi del tratto gastrointestinale. Ecco perché il lino è usato nel trattamento della gastrite, della colite, dell'infiammazione della vescica e dei reni, delle malattie dei bronchi, come tonico. Il lino è usato per la produzione del linetolo, usato per il trattamento di aterosclerosi, lesioni chimiche, termiche e da radiazioni della pelle.

L'olio di girasole non raffinato è la migliore fonte di acidi grassi insaturi, abbassa il colesterolo e aumenta la concentrazione di fosfolipidi nel sangue e quindi viene usato come agente profilattico per l'aterosclerosi. L'olio di girasole rilassa i muscoli lisci degli organi interni, abbassa la temperatura corporea e ha effetti espettoranti.

Ora immagina di aver avvolto tutte le piccole ulcere con muco di semi di lino, e questo seme non solo chiuderà queste ulcere dall'azione degli enzimi, ma guarirà anche i processi infiammatori. Hai imbrattato il tratto gastrointestinale con olio, con l'aiuto del quale hai rimosso tutti gli spasmi e introdotto acidi grassi insaturi nel corpo.Ora, quando il cibo vi entra, lo attraverserà "come un orologio", inoltre, i semi di lino aiuteranno il suo passaggio, che stimola delicatamente la peristalsi e spingerà leggermente il grumo di cibo verso l'uscita. Oltre a tutto ciò, i semi di lino assorbono anche alcune delle sostanze nocive che inevitabilmente provengono dal cibo, che, anche un po ', faciliterà il lavoro del fegato.

Pertanto, utilizzando olio di semi di girasole e semi di lino, normalizziamo il lavoro dell'intero tratto gastrointestinale.

Soprattutto questo rimedio aiuta con la colite - ho accumulato un sacco di recensioni entusiaste da persone che avevano curato questa malattia. Sarà anche molto utile per gastrite, enterite e altre infiammazioni del tratto gastrointestinale, quindi anche se non sei stanco di nulla, bevi solo per motivi di prevenzione.

Ma noto che poiché l'olio ha un pronunciato effetto coleretico, è impossibile usare questo strumento in caso di esacerbazione della malattia del calcoli biliari.

Avveleniamo i parassiti nell'intestino

Recentemente, è apparso molto lavoro sul ruolo predominante dei parassiti nella comparsa di malattie (N. Semenova, T. Svishcheva, ecc.).

Facendo riferimento alle opere dell'Accademico dell'Accademia Russa delle Scienze BV di Bolotov, si può dire che i parassiti nello stomaco e nell'intestino possono essere avviati solo con un'acidità notevolmente ridotta del succo gastrico. Ciò è particolarmente vero per i nematodi (ascaris, nematodi, ecc.) E i nematodi (coda di bue, tenia, ecc.). Possono esserci molti parassiti, ma la lotta con loro è quasi la stessa: un forte aumento del numero di succhi gastrici. I succhi gastrici iniziano a digerire i vermi come la normale carne cruda. Pertanto, con un aumento del numero di succhi gastrici, i vermi iniziano a lasciare il corpo.

Contribuisce principalmente allo sviluppo di succhi gastrici di amarezza, come assenzio, tanaceto, elecampane, ecc. Pertanto, ogni bere può essere trasformato in una procedura medica. Ad esempio, nel tè che bevi, puoi lanciare alcune lame di assenzio, ma non in modo che sia molto amaro, ma solo leggermente amaro. Puoi fare un po 'diversamente: fai un infuso di assenzio sull'aceto e aggiungilo a tè, caffè e altri liquidi. Per preparare l'infuso prendere 0,5 litri di aceto di mele al 6%. Ci mettiamo 2 cucchiai. cucchiai di assenzio (o tanaceto, o elecampane, o achillea o corteccia di aspen). Insistere 2 giorni. Dopodiché, puoi aggiungere a piacere l'infusione (circa 1 ora di cucchiaio) per qualsiasi bicchiere di bevanda.

Sarà molto utile bere un bicchiere di yogurt (latte acido), dove vengono aggiunti 1 cucchiaio di aceto di mele al 6% e 1 cucchiaio di miele. Questa miscela di acidi carbossilici ha un effetto molto benefico sulla produzione di succo gastrico.

Dopo ogni pasto, dopo 10-30 minuti sarà molto utile prendere un po 'di sale sulla lingua, nella quantità "sulla punta del coltello" (0,1 - 1 g). Il sale deve essere assorbito entro 1-2 minuti, quindi deglutire la saliva. Questa semplice procedura, eseguita dopo ogni pasto, non solo allevia i vermi e molte malattie del tratto gastrointestinale (DV Naumov, 1999), ma migliora anche significativamente e ringiovanisce la pelle. La pelle diventerà tonica, le rughe scompariranno. Il fatto è che ol contiene cloro - un elemento essenziale per una corretta digestione. È dal cloro che lo stomaco produce acido cloridrico. Inoltre, senza cloro, la produzione di acido cloridrico, che è così necessario per il ripristino degli elementi del sangue, è generalmente impossibile. E il cloro nel corpo non è mai abbastanza; al contrario, ci manca sempre. L'uso costante di sale "sulla punta del coltello" dopo aver mangiato contribuirà al miglioramento dell'intero organismo.

Osservazioni critiche sulla pulizia del fegato secondo Malakhov

Il primo. Già nella fase di preparazione, bisogna tenere presente che se si hanno spiacevoli sensazioni dall'assunzione di succo, che ha una pronunciata reazione acida, significa che continuare a berlo e continuare - solo danneggiare la salute.

Valuta sensibilmente la situazione e vai da un gastroenterologo: probabilmente hai una gastrite e forse un'ulcera peptica o un'ulcera duodenale. Mangiare succhi aspri non può che aggravare il problema. Con queste malattie è necessario, al contrario, appoggiarsi a prodotti a base di carne che legano l'acido cloridrico allo stomaco.

Se sai di avere la colecistite, una malattia infiammatoria della cistifellea, in questo caso sarà completamente sconsiderato passare alla nutrizione dai succhi. In questa malattia, è necessario assumere alimenti che assorbano i grassi: ricotta, farina d'avena, ecc. Se si dispone di pancreatite cronica (infiammazione del pancreas), il suo trattamento richiede anche una dieta rigorosa, che dovrebbe contenere manzo, pollo, pesce, ricotta.

In realtà, qualsiasi malattia del tratto gastrointestinale (e ogni secondo abitante del pianeta li ha), è accompagnata da una certa dieta, e la nutrizione vegetale e l'introduzione di succhi invece del previsto ammorbidimento del corpo, porterà solo danni apprezzabili.

Pertanto, si può raccomandare di fare questo periodo preparatorio su cibi e succhi vegetariani solo a persone sane che non hanno malattie del tratto gastrointestinale.

Il secondo. I tempi dell'inizio dell'assunzione di petrolio non sono molto chiari. Il ragionamento dell'autore secondo cui il canale del fegato è aperto alle 19-00 ore non coincide davvero con il fatto che, in primo luogo, secondo gli agopuntori, la funzione del fegato e della cistifellea è più forte dalle 23 alle 3 del mattino, e in secondo luogo , la bile dal fegato viene secreta tutto il giorno, non per un secondo, interrompendo il flusso alla cistifellea. Nella cistifellea, si accumula ed esplode solo quando il cibo entra nel corpo.

Da queste posizioni, sarebbe più logico spurgare il fegato in un momento in cui molta bile si è accumulata nella cistifellea ed è pronta a esplodere, obbedendo a un riflesso condizionato (cioè, per abitudine). Il momento migliore per farlo è la mattina, l'ora in cui di solito fai colazione. Era in quel momento, dopo aver riposato e dormito, e dovrebbe essere pulito il fegato.

Il terzo è l'uso di petrolio. Naturalmente, prima di consumare l'olio, è necessario riscaldare l'area del fegato con un pad riscaldante. Ma, ad esempio, EV Shchadilov non consiglia di utilizzare l'olio in diverse dosi. A suo avviso, dovresti bere immediatamente il volume misurato di olio (200-400 ml), interrompendolo solo per lavarlo giù con un paio di sorsi di succo. Quando senti che non puoi bere più olio, lascia un bicchiere di olio da te - non ti tornerà più utile. Adesso ogni 15 minuti berremo un succo di 15-20 ml.

Questa sequenza di assunzione di petrolio è più ragionevole. EV Schadilov lo spiega nel suo libro "Pulizia del fegato" come segue: " Una volta nello stomaco, il succo di agrumi, che ha una proporzione maggiore rispetto all'olio d'oliva, scende. E dal momento che il succo di agrumi e l'olio d'oliva - prodotti che non si mescolano - una porzione del succo, dopo aver attraversato uno strato di olio, sarà presto nella parte inferiore dello stomaco - nella sua parte pilorica. A causa della sua azione chimica, il succo costringerà il gatekeeper ad aprirsi per un po '(uscita dallo stomaco), quindi insieme al succo una certa porzione di olio scorrerà dallo stomaco nel duodeno, dopo di che il gatekeeper si richiuderà.
Cosa succede dopo?
- Prima di tutto, si apre lo sfintere del dotto biliare comune, situato direttamente nel duodeno, lo sfintere di Oddi.
- Quindi si apre lo sfintere della cistifellea,
Sfintere di Lutkens.
- E infine, c'è una contrazione della cistifellea e il rilascio di bile da essa nel duodeno.
Va notato che la presenza simultanea nel duodeno di due prodotti: olio d'oliva e succo di agrumi, uno dei quali ha un pronunciato effetto coleretico, e l'altro migliora la funzione contrattile della cistifellea e dei dotti biliari, porta a un rafforzamento reciproco di entrambi i componenti, altrimenti parlare crea un effetto sinergico. E in questo caso, non solo l'effetto del sinergismo, quando una sostanza migliora l'azione di un'altra sostanza, ma l'effetto del sinergismo nel quadrato, quando aumentano sia l'effetto coleretico dell'olio d'oliva che l'effetto peristaltico del succo di agrumi.
Alla successiva assunzione di succo di agrumi, dopo 15 minuti, la situazione si ripete con l'aggiunta solo che una nuova porzione di olio d'oliva e succo di agrumi spinge principalmente i calcoli scoppiati nel duodeno in sezioni inferiori dell'intestino tenue, quindi l'intero meccanismo di purificazione funziona in pieno .
"

" Sebbene l'olio nello stomaco sia abbondante, non lo lascia nell'intestino, poiché il piloro dello stomaco è chiuso. E solo una nuova porzione di succo di agrumi apre lo sfintere che separa lo stomaco dall'intestino. Quindi, tutta la quantità di olio che può contenere viene trasferita nel duodeno con il succo, quindi lo sfintere dello stomaco si richiude. Quindi nel duodeno l'olio non ottiene né più né meno, ma solo quanto necessario, cioè la quantità ottimale. "

Pulire il fegato con olio non è una cosa semplice, quindi non è necessario nei seguenti casi:

Innanzitutto, quando ci sono segni di raffreddore o di una malattia infettiva: febbre, forte mal di testa, debolezza, nausea, diarrea, ecc.
In secondo luogo, nel caso di malattie acute degli organi interni.
In terzo luogo, nel periodo di esacerbazione delle malattie croniche.

In quarto luogo, in uno stato di superlavoro.
In quinto luogo, anche le donne che puliscono il fegato e la cistifellea sono controindicate durante i periodi di gravidanza e allattamento. Non dovrebbero eliminare il fegato meno di una settimana prima dell'inizio e una settimana dopo la fine del mese. È meglio astenersi dalla pulizia del fegato se si è in uno stato di intensa irritabilità o stress: una brutta famiglia, un grave conflitto sul lavoro, si è verificata una sventura.

Una nota importante: durante la pulizia del fegato non è possibile assumere sedativi, ipnotici, antidolorifici, antispasmodici. Tutti possono rilassare i muscoli dei dotti biliari, di conseguenza, la rimozione della bile sarà seriamente lenta e la pulizia non funzionerà.

Va notato che la pulizia del fegato con olio è controindicata in presenza di calcoli nella cistifellea. Nel frattempo, si consiglia a G. Malakhov di effettuare questa pulizia anche in presenza di pietre, e quindi mette i suoi pazienti ai margini della vita e della morte con le loro parole avventate.

Il principale specialista del Center for Endosurgery and Lithotripsy, MD, OI Lutsevich, racconta ciò che porta a:

" Mi oppongo fortemente all'uso dell'olio per rimuovere le pietre dalla cistifellea. Se le persone potessero vedere in quali condizioni i pazienti che hanno provato questi prodotti su se stessi vengono in sala operatoria, allora tutti i tipi di metodi "miracolosi" per sbarazzarsi delle pietre verrebbero dimenticati. Dopo tale trattamento, una persona a volte deve estrarre un letterale dall'altro mondo. "

Ora che abbiamo considerato la pulizia del fegato secondo Malakhov, abbiamo imparato i suoi vantaggi e svantaggi, è tempo di parlare di modi alternativi di pulizia del fegato, che, in primo luogo, sono molto più morbidi rispetto alla pulizia con olio e, in secondo luogo, molto più sicuri.

Miglioramento del brodo di barbabietole al fegato

Le barbabietole sono state a lungo utilizzate per curare il fegato. Pertanto, la ricezione del brodo di barbabietola non sta, a rigore, nella pulizia del fegato, vale a dire nella guarigione delle cellule del fegato, nella rimozione di una maggiore pressione nel fegato e nella vena porta del fegato.

Questa procedura di benessere, ampiamente praticata nella nostra Siberia, si basa sul brodo di barbabietola. In generale, le barbabietole sono un prodotto molto multifunzionale. Le fibre e gli acidi organici contenuti nelle barbabietole stimolano la secrezione gastrica, la peristalsi intestinale, che aiuta con la colite spastica e la costipazione. La combinazione di una grande varietà di vitamine con ferro stimola la formazione del sangue, pertanto il consumo di barbabietole è utile per l'anemia, l'anemia, l'aterosclerosi e i disturbi cardiovascolari che lo accompagnano, per l'obesità e l'invecchiamento.

E le barbabietole sono state tradizionalmente utilizzate per ripristinare il fegato e normalizzare la sua attività.

Il giorno della procedura di recupero, è consigliabile mangiare solo mele, ma se non esiste tale possibilità, attenersi al cibo vegetariano, escludere farina e prodotti da forno, muffin, maccheroni.

Prendi le barbabietole delle dimensioni di un pugno di due femmine. Non sbucciare le barbabietole, non tagliare la coda, ma semplicemente lavarle e metterle nella padella. Versare 1 litro d'acqua. Misura questo livello e ricorda. Quindi aggiungere 2 litri di acqua. E far bollire. Far bollire fino a circa 2 ore, fino a quando l'acqua evapora al livello misurato di 1 litro. Cioè, 2 litri di acqua dovrebbero bollire. Rimuovi dalla tessera. Successivamente otteniamo questa barbabietola già bollita e la grattiamo nella stessa acqua che è rimasta. Si scopre un tale porridge di barbabietole. Questo porridge dovrebbe bollire per altri 20 minuti. Successivamente, il brodo di barbabietola risultante deve essere filtrato e diviso in 4 parti uguali.

Prendi un pezzo ogni 4 ore.

Dopo ogni porzione del decotto che ci sdraiamo, metti il ​​termoforo sul lato destro (sulla zona del fegato) e riposa.

Certo, non puoi mentire tutto il giorno e legare una piastra riscaldante sulla zona del fegato con un'ampia fasciatura (scialle) e fare cose normali.

In particolare, attiro la tua attenzione su un momento: il tempo dopo il quale vengono prese le porzioni (nel nostro caso ogni 4 ore) determina la forza dell'effetto della procedura. Dopo 4 ore è un effetto molto delicato. Per ottenere un effetto più pronunciato, dovrai regolare tu stesso il tempo di ricezione per il lotto successivo. Può essere di 3 ore, per qualcuno 2 ore o anche ogni ora.

Solo io ti avverto: non puoi bere l'intero brodo subito, devi dividerlo in 4 parti e berlo in parti! Altrimenti, l'effetto sarà molto pesante e doloroso, anche per la chiamata dell'ambulanza!

A proposito, il primo segno che il processo di recupero è iniziato non è un effetto lassativo, ma un diuretico! L'effetto lassativo potrebbe non essere affatto.

perché Quindi, se vai al gergo dei nostri guaritori tradizionali e chiami questa procedura "pulizia del fegato", allora pulire con brodo di barbabietole è una pulizia molto delicata. Questo metodo può pulire il fegato, anche le madri che allattano.

Linden (aspen) ash

La pulizia tradizionale secondo Malakhov non ha alcun effetto su protozoi e vermi che parassitano il fegato e la cistifellea - Giardia, opistorch, ascaris, ecc. Ma spesso, le malattie del fegato e del tratto biliare si verificano proprio a causa del fatto che i parassiti si sono stabiliti in questi organi. I medici si sono così abituati a questo fatto che quando si esamina il fegato per un'ecografia, se si rileva un ristagno della bile (discinesia biliare), il medico fa una diagnosi preliminare: "sospetto di giardiasi".

La domanda è: a che serve pulire il fegato? Dopotutto, la pulizia del fegato non è altro che un completo svuotamento della cistifellea. Sì, rimuoveremo la bile da lì, ma la fonte della malattia - i parassiti - è rimasta lì.

Devono essere incisi.

La medicina moderna offre molti farmaci antiparassitari, ma tutti hanno un grave svantaggio: sono molto tossici. Tossico a tal punto che anche un solo uso di tali farmaci porta ad un aumento permanente delle dimensioni del fegato!

Esiste un modo molto più mite di trattare i parassiti. Vivo nella regione della Siberia occidentale, vicino a Novosibirsk. E, forse pochi lo sanno, ma qui, nel bacino del fiume Ob, c'è il centro più grande al mondo di opistorchiasi (elminti, vite nel fegato). Praticamente tutti i pesci della carpa dei pesci di fiume (che rappresentano il 90% di tutti i pesci) sono infettati da opistorchiasi. Questo è solo un flagello per la popolazione locale, in particolare per i pescatori e le loro famiglie. È sicuro affermare che la vita in tali condizioni sarebbe semplicemente impossibile se i nostri antenati che vivono in questi luoghi non avessero trovato il modo di combattere l'opistorchiasi.

E questo modo popolare di attacco del parassita dal fegato è la cenere di lime. Come si è scoperto, la cenere di lime agisce su tutti i parassiti del fegato - opistorhi, Giardia, toxacarosi, ecc.

Come fare la cenere di lime.Trova un posto dove cresce il tiglio. Fai tagliare il tiglio con un'ascia alcuni rami. Porta i rami a casa, asciugali in forno e brucia. Alla fine, ottieni la cenere di lime. In totale, avrai bisogno di 14 cucchiaini di cenere di lime.

La cenere di tiglio non ha un effetto così distruttivo come i moderni farmaci antiparassitari. Agisce molto delicatamente e può essere applicato 2-3 volte l'anno.

Inoltre, credo che tutti i residenti dei bacini fluviali Ob, Irtysh, Volga e Kama dovrebbero almeno una volta all'anno prendere preventivamente la cenere di calce. Nazhite lei e mangiare. Non essere pigro, la salute è più costosa.

Metodo d'uso della cenere di calce.

I primi tre giorni necessari al mattino e alla sera per mangiare un cucchiaino di cenere di lime e bere 0,5 tazze di latte caldo. Il quarto giorno, prendi 1 cucchiaino di cenere e 0,5 tazze di latte caldo solo al mattino.

ATTENZIONE! Ai giorni del ricevimento della cenere non si può mangiare nulla di dolce. Niente affatto - niente miele, niente pan di zenzero, niente frutta dolce.

Dalla sera del quarto giorno devi iniziare a bere l'infuso di una foglia di mirtillo rosso: 1 cucchiaio di foglia di mirtillo rosso per tazza di acqua bollente, prendi 0,5 tazze 30 minuti prima dei pasti 2-3 volte al giorno. I mirtilli rossi devono bere per 2 settimane.

Nei giorni di ricezione di mirtilli rossi, è già possibile mangiare dolci.

Non appena abbiamo bevuto una foglia di mirtillo rosso, iniziamo il secondo esattamente nello stesso ciclo: di nuovo prendiamo 7 cucchiaini di cenere per 4 giorni e di nuovo beviamo una foglia di mirtillo rosso per 2 settimane.

Questo trattamento può essere ripetuto in 4-6 mesi.

Il totale per l'intero ciclo di pulizia dai parassiti è richiesto per una persona 14 cucchiaini di cenere di lime. Il mirtillo rosso viene venduto liberamente nelle farmacie, quindi di solito non si pone la questione.

I mirtilli rossi richiedono solo 150 grammi (se lo usi 2 volte al giorno) o 200 g (se lo bevi 3 volte al giorno).

Se il tiglio nella tua zona non cresce, può essere sostituito da aspen. La cenere di Aspen ha esattamente lo stesso effetto, viene utilizzata esattamente nello stesso dosaggio e ha un sapore più piacevole.

Se il mirtillo rosso non cresce nei tuoi luoghi e non riesci a trovarlo in farmacia, può essere sostituito con una pianta da giardino come il rabarbaro.

Noto soprattutto che pulire il fegato con brodo di barbabietola e decapare i parassiti è più efficace da includere in un ciclo comune di pulizia del fegato.

Considero questa sequenza la migliore - prima, pre-pulizia del fegato con decotto di barbabietola, quindi decapaggio dei parassiti con cenere di tiglio, quindi pulizia finale del fegato con decotto di barbabietola.

Pulire il fegato ogni giorno

Come probabilmente hai capito, tutta la pulizia del fegato offerta dai guaritori tradizionali (G. Malakhov, Y. Andreev, N. Semenova, ecc.) Si riduce al solito svuotamento della cistifellea. Pertanto, se non permettiamo alla nostra bile di ristagnare e di utilizzare periodicamente agenti coleretici, possiamo assumere con chiara coscienza che la pulizia del fegato viene eseguita. Inoltre, tale pulizia può e deve essere eseguita ogni giorno, preferibilmente al mattino, quando si accumula molta bile durante la notte.

Proporrò due metodi per questo, e tu puoi scegliere quale ti piace.

Il primo metodo - 1 cucchiaio di olio vegetale al mattino

Ho già descritto il primo metodo in dettaglio un po 'più in alto nel capitolo "Infusione di semi di lino macinati nell'olio". È stato suggerito di bere questa infusione al mattino a stomaco vuoto per almeno 10 giorni. Ma questa infusione può essere bevuta tutto il tempo. Ad esempio, il medico del mio amico ha bevuto questa infusione ogni mattina già da 2 anni. Il suo benessere è migliorato in modo significativo. Durante questi 2 anni non si è mai ammalato, le sue ossa hanno smesso di scricchiolare, ha iniziato a dormire abbastanza, la sua sedia è tornata alla normalità, la sua pelle è diventata liscia (anche se aveva già più di 40 anni), i suoi capelli erano folti, senza segni di capelli grigi. E il tutto nel solito effetto coleretico dell'olio.

Se non vuoi fare confusione con la macinazione dei semi di lino, usa un normale girasole, zucca, semi di lino o altro olio vegetale. Bevilo il 1 °. cucchiaio ogni mattina a stomaco vuoto, 40-60 minuti prima di un pasto e dimentichi cos'è la discinesia biliare e non avrai mai la malattia di calcoli biliari - il flagello di alcuni yogi russi.

Molti dei nostri yogi nostrani, dopo aver letto libri sul miglioramento della salute, stanno passando a una dieta vegetariana e praticamente si rifiutano di consumare grassi, sia animali che vegetali.

Ciò porta al fatto che, nonostante tutta la pulizia del fegato un paio di volte all'anno, iniziano molto rapidamente a formare calcoli biliari. Perché se si può dire che una persona che usa olio purifica il fegato ogni giorno, lo yogi pulisce il fegato solo 1-2 volte l'anno. E questo porta alla formazione di pietre.

Doctor of Medical Sciences, O.I. Lutsevich scrive su questo: "Una varietà di diete a base di frutta e verdura senza grassi e senza colesterolo può giocare uno scherzo crudele. Se non ci sono grassi nel cibo, gli acidi biliari non sono coinvolti nella dieta. assunzione di cibo irregolare - se ci sono ampi spazi vuoti tra i pasti.L'abitudine di sedersi ingobbiti influenza negativamente lo stato della cistifellea. ".

Pertanto, avvertimenti a tutti i vegetariani che rifiutano il cibo per animali - non dimenticare di mangiare olio vegetale al mattino. Questa semplice azione salverà la tua salute e ti proteggerà dalla colecistectomia (rimuovendo chirurgicamente la cistifellea).

A proposito, dal momento che stiamo parlando di yoga, menzionerò che nell'Hatha Yoga tradizionale non vi è alcuna indicazione di vegetarismo.

A questo proposito, farò affidamento sull'opinione di uno dei maggiori esperti di yoga nel nostro paese: il candidato alle scienze biologiche, Rinad Sultanovich Minvaleev. Quest'uomo ha dedicato tutta la sua vita alla pratica dell'hatha yoga, ha difeso la sua tesi sugli aspetti sanitari dello yoga e in materia di yoga nel nostro paese, è la sua opinione che è considerata una delle più autorevoli.

Quindi, cito R.S. Minvaleev: " La buona salute è sempre stata e sarà associata a un buon appetito.

Ecco perché in Bhagavadgit (cap. 6, 15-16) si dice che “lo yogi non è colui che mangia troppo, e non colui che non mangia affatto, e non colui che dorme sopra la misura, e non colui che privati ​​del sonno. Nel cibo, nel riposo sii moderato, sii moderato nel compiere azioni, nel sonno e nella veglia - così troverai lo yoga che toglie il dolore. " (Bhagavadgita. Trans. V.S. Sementsova. M., 1999, p. 40). Questo è il motivo per cui in Gherandasamhit (5.31) si dice che "anche lui (lo yogi) non dovrebbe eseguire abluzioni fredde al mattino, non dovrebbe VELOCE, sottoporre il corpo alla sofferenza, non dovrebbe mangiare solo una volta al giorno o rimanere senza cibo per più di 3 ore" ( Shiva. Kiev, 1994, p.33).
Pertanto, secondo i classici testi sanscriti sullo yoga, il modo della stragrande maggioranza delle persone che non praticano yoga (e nessuna fame "per motivi di salute") è molto più corretto delle raccomandazioni sulla "dieta corretta" di alcuni yogi moderni e altri specialisti nel "cretinismo del benessere" "

L'opinione che gli yogi non dovrebbero mangiare carne si basa sulla confusione di yoga e induismo, in cui la mucca è davvero un animale sacro. E di conseguenza - l'introduzione di alcuni divieti alimentari dell'induismo nello yoga "vero". In effetti, i testi classici sullo yoga (Yoga Sutra di Patanjali) non dicono nulla su eventuali divieti alimentari, poiché non è nato nulla di religioso sullo Yoga. Ma, come si suol dire, "il luogo santo non è mai vuoto"! Molto rapidamente, all'inizio fu "riempito" da restrizioni alimentari indù (da qui l'idea del carattere puramente vegetariano della "nutrizione yoga"), e quindi costantemente, giainista, buddista, ecc., Che si riflette nei testi medievali sullo yoga. Il più vicino a quello che potrebbe essere chiamato il potere degli yogi è quello che comunemente viene chiamato Ayurveda. Tuttavia, oggi il pubblico moderno ha familiarità con il termine "Ayurveda" principalmente dalle pubblicazioni di un certo Deepak Chopra, recentemente assegnato il titolo del cosiddetto premio anti-Sebel per le idee più non scientifiche "esposte con le intenzioni più serie" (il modello quantistico umano).Quindi, mentre tutto ciò è molto lontano dalla scienza, anche se è considerato da molti come qualcosa di autorevole.
Molto più pienamente quella che potrebbe essere definita la vera tradizione dell'Ayurveda è presentata nei testi della medicina tradizionale tibetana e, soprattutto, nel canone tibetano "Zhud-shi". L'autorità di questa tradizione si basa sulle edizioni critiche del canone tibetano "Zhudshi" e su commenti dettagliati nelle lingue tibetana e mongola.
Quindi, secondo i canoni ayurvedici e tibetani, la carne può essere consumata in tutte le forme secondo la stagione in corso. "

Il secondo metodo: caffè e burro

Il secondo metodo di pulizia quotidiana del fegato è stato proposto anche da RS Minvaleev. Il metodo è semplice e affidabile, proprio come un cucchiaio di burro a stomaco vuoto al mattino, ma per molti sembrerà molto più piacevole:

1) fin dal primo mattino, preferibilmente all'alba, preparare una tazza di caffè macinato per te. Il caffè, come qualsiasi prodotto bruciato, è un ottimo agente coleretico,

2) bevilo senza zucchero (come è consuetudine in Europa),

3) attaccare tutto con burro sulla punta di un coltello.

Tutto qui Da qualche parte in un'ora o due puoi effettivamente fare colazione (pranzo). La procedura è estremamente semplice, ma estremamente efficace. È così che alla mattina del Mediterraneo si incontrano milioni di persone felici del Mediterraneo, caratterizzate da livelli estremamente bassi non solo di malattie cardiovascolari, ma anche di calcoli biliari.

Naturalmente, la dose di caffè deve essere variata in base al tuo benessere. Anche qui non è necessario esagerare. Il caffè, come qualsiasi altro prodotto, diventa veleno solo a dosi elevate. E una tazza di caffè non può farti del male.

Per evitare ulteriori domande sui benefici e sui pericoli del caffè, voglio fare qualche ricerca qui.

Il primo dei nostri studi sugli effetti del caffè sulla salute fu condotto nel XVIII secolo dal re svedese Gustavo III. Per comprendere i problemi dei benefici o del danno del caffè, ordinò la scelta di due fratelli gemelli che furono condannati a morte. I fratelli furono condannati all'ergastolo, ma stabilirono che uno di loro avrebbe ricevuto una grande porzione di caffè più volte al giorno e un altro avrebbe avuto il tè. Il resto delle loro condizioni di vita erano ugualmente buone. I gemelli sono stati sorvegliati da due professori. Aspettarono tutti, quale dei prigionieri sarebbe stato il primo a ammalarsi e morire, al fine di stabilire finalmente quale delle bevande fosse più dannosa: tè o caffè. Ma i gemelli non hanno fretta di morire. E così accadde che inizialmente un professore morì, poi un altro, il re fu ucciso e i fratelli continuarono a bere quotidianamente dosi "letali" di tè e caffè. Prima di tutto, all'età di 83 anni, è morto quello che ha bevuto il tè.

Naturalmente, uno studio su solo due soggetti è un campione ridicolmente piccolo.

Al giorno d'oggi, un gruppo di persone molto più vasto è oggetto di indagine.

C'è un'opinione secondo cui il caffè fa male al cuore.

Che ciò non è stato affermato dai medici scozzesi che hanno esaminato 10.359 uomini e donne. Al contrario, coloro che consumano moderatamente caffè (2-3 tazze al giorno) hanno malattie cardiovascolari molto meno spesso.

Uno studio decennale su larga scala è stato condotto a Boston (USA), a cui hanno partecipato 85.747 donne. Le informazioni sul loro uso di caffè e caffeina sono state ottenute attraverso uno speciale questionario contenente 61 domande relative al consumo di alimenti e bevande, alla frequenza media di consumo di ciascun tipo di cibo o bevanda durante l'anno precedente. Nell'ambito di questo studio, è stata determinata la seguente gradazione della frequenza di consumo del caffè: quasi mai, da 1–3 tazze al mese a 2–4 ​​tazze a settimana, da 5–6 tazze a settimana a 1 tazza al giorno, 2–3 tazze al giorno, 4 - 6 tazze al giorno e più di 6 tazze al giorno.

Durante questo periodo, avevano 712 casi di malattie cardiovascolari. Molto spesso, queste malattie sono state osservate in coloro che bevevano più di sei tazze al giorno e in quelli che non bevevano affatto caffè.

Inoltre, perchécaffè, agisce come stimolatore del sistema nervoso centrale, è stato riscontrato che la dose contenuta in due tazze di caffè migliora lo psicomotorio, l'umore, il benessere e aumenta l'insonnia senza sentirsi stanchi.
Sulla base di questi dati, i ricercatori hanno cercato di studiare la correlazione tra consumo di caffè, caffeina e rischio di suicidio. Sono stati rilevati casi di suicidio visualizzando i certificati di morte.
Per 832.704 anni-persona di osservazione, si sono verificati 56 suicidi. I risultati dello studio hanno mostrato che le persone che bevono il caffè hanno un rischio di suicidio inferiore rispetto a quelle che non lo bevono. Con l'aumento delle dosi di caffè, il rischio è ulteriormente ridotto. Rispetto a quelli che non bevevano caffè, il rischio relativo di suicidio tra le donne che bevevano da 2 a 3 tazze di caffè al giorno era di 0,34 e tra le donne che bevevano 4 tazze al giorno o più, era di 0,42. Questa tendenza è rimasta invariata dopo essersi adattata per molti fattori potenzialmente dannosi, tra cui il fumo, il consumo di alcol, il consumo di droghe, lo stato civile e lo stress.
C'era una marcata relazione inversa tra l'assunzione di caffeina da tutte le sue fonti e il rischio di suicidio. Si è scoperto che le donne che usano il caffè sono caratterizzate da soglie di stress più elevate, tra cui un minor numero di casi di ipertensione, diabete e ipercolesterolemia, hanno meno probabilità di assumere farmaci come cimetidina, diazepam, fenotiazina e metildopa.
La relazione inversa tra il consumo quotidiano di caffè e il rischio di suicidio è stata identificata durante un follow-up di 8 anni di 128.934 persone nell'ambito del programma di salute permanente Kaiser.
Ci sono stati molti studi diversi, ma in generale tutti i ricercatori concordano: il caffè, con un uso moderato (2-4 tazze al giorno) non causa malattie del sistema cardiovascolare e digestivo. Ma può rivelare queste malattie.

Pertanto, consumando caffè, tuttavia, fai attenzione e concentrati principalmente sul tuo benessere. È molto importante bere il caffè in quantità consentite dal corpo. Più I.P. Pavlov ha scoperto che lo stesso dosaggio di caffeina agisce in modo diverso su persone con diversi tipi di sistema nervoso. Pertanto, per qualcuno sarà la norma 2h. cucchiai di caffè per una tazzina, e per un'altra persona mezzo cucchiaino per una tazza sarà abbondante.


Attenzione! Non mescolare grassi vegetali e animali.

Voglio evidenziare un punto che ti permetterà di evitare così tanti problemi di salute, e soprattutto le malattie cardiache.

In primo luogo, quando consiglio di bere olio vegetale, voglio sottolineare che dovrebbe essere bevuto circa 1 ora prima di un pasto. Non è consentito mescolare grassi vegetali e animali.

In secondo luogo, è necessario per quanto possibile ridurre il contenuto di grassi animali nella dieta.

È necessario per evitare la malattia più comune del nostro tempo: l'aterosclerosi.

Quando ci viene detto che il principale pericolo per la nostra salute risiede nei grassi animali e che è da loro che hanno origine tutte le malattie vascolari, ciò è in qualche modo errato.

Il fatto è che nel sangue umano non c'è né grasso vegetale né grasso animale. Hanno solo grasso umano.

Il grasso che è entrato nel tratto gastrointestinale si scompone in glicerolo e acidi grassi, di cui molti altri, grasso umano, sono già sintetizzati.

Inoltre, esiste una proprietà molto importante. I grassi vegetali vengono assorbiti molto male, molto peggio dei grassi animali. Di conseguenza, la maggior parte dei grassi vegetali non entra nemmeno nel flusso sanguigno, ma passa semplicemente attraverso l'intestino ed esce con le feci. I grassi vegetali, per la maggior parte, sono energeticamente inutili se consumati separatamente dai grassi animali.Ecco perché, quando consiglio di bere un infuso di olio di semi di girasole su semi di lino a stomaco vuoto, non c'è nulla di terribile. Il valore calorico dell'olio vegetale, assunto separatamente dal grasso animale è pari a zero.

Come succede Ogni molecola di grasso viene scomposta in una molecola di glicerolo e tre molecole di acidi grassi. E se ogni molecola di glicerolo è adatta per la sintesi di grasso umano, la situazione è completamente opposta per le molecole di acidi grassi. Come molecole di acidi grassi, possono essere attaccate solo molecole adatte. E non tutti sono adatti a questo. Le molecole di grassi animali sono più adatte, ma alcune di esse non sono coinvolte nella formazione del grasso umano. Ma soprattutto molecole non adatte di grassi vegetali. Ad esempio, secondo gli studi (M.V.Ermolaeva, L.P.Ilicheva, 1989), gli acidi linoleici e linolenici insaturi negli oli vegetali sono al 95%. Ma per l'assemblaggio di molecole di grasso umano di grassi saturi sono necessarie, quindi, quando si prende l'olio vegetale, il 95% di esso va in bagno.

La situazione cambia drasticamente se si prendono insieme grassi animali e vegetali (margarina, arrosti di carne in olio vegetale, ecc.).

In questo caso, parte del grasso vegetale, che nel solito caso sarebbe in transito rimosso dal corpo, è coinvolto nella formazione del grasso umano. I restanti acidi grassi saturi inutilizzati dei grassi animali saranno completati con le molecole dei grassi vegetali fino alle molecole del grasso umano. ie l'assimilazione di grassi vegetali e animali è migliorata. La resa di grasso umano è approssimativamente raddoppiata (M.Ya Zholondz, 1996). Il grasso nel sangue va due volte. Il rischio di aterosclerosi aumenta due volte con lo stesso apporto calorico.

Quali conclusioni si possono trarre da questo:

A) non mescolare mai grassi vegetali e animali, friggere la carne in acqua e non in olio vegetale, scartare la margarina,

B) i grassi vegetali, senza aggiunta di grassi animali, non saranno in grado di causare aterosclerosi e possono essere consumati in sicurezza.

Per quanto riguarda le margarine, negli Stati Uniti per 10 anni di fronte a tutto il pubblico dura lo "scandalo grasso". È iniziato a causa del fatto che un gruppo di scienziati dell'Università di Harvard ha pubblicato i risultati delle loro ricerche, dimostrando che mangiare margarina raddoppia il rischio di malattie cardiovascolari.

I monopoli agricoli che producono sostituti del petrolio, ovviamente, si sono trovati in una situazione molto difficile, ma sono stati in grado di svignarsela e si sono assicurati che la loro produzione non fosse proibita. Lo scandalo è durato a lungo e non c'è fine in vista.

A volte mi fanno questa domanda: che dire dei fegati lunghi del Caucaso? Dopotutto, tradizionalmente mescolano i grassi vegetali e animali nei piatti e le malattie della malattia coronarica in essi, tuttavia, non sono comuni.

Assolutamente. E la domanda è assolutamente corretta: molto spesso gli abitanti degli altipiani mescolano diversi tipi di grassi nei loro piatti nazionali e questo non porta loro alcun danno tangibile.

Per capire questa domanda, dovremo imparare qualcosa dalla medicina.

Uno degli insegnamenti fondamentali della medicina è la teoria dei collaterali. Le persone che hanno studiato malattie sono da tempo consapevoli del fatto che un vaso sanguigno viene sostituito da un altro, morto o ferito.

Il capillare morto viene sostituito dal vicino, temporaneamente inattivo (ci sono sempre alcuni dei capillari in riserva). La nave morta viene sostituita da una adiacente, più piccola, ma piuttosto rapidamente in via di sviluppo alle dimensioni richieste (il lume nella nave può essere aumentato di 10 volte rispetto al suo valore originale). I collaterali sono vasi sostitutivi delle navi principali, che prevedono la consegna del sangue in modo circolare verso il luogo in cui il sangue era stato precedentemente trasferito alla nave principale.E questa circolazione sanguigna sostitutiva si verifica in qualsiasi parte del corpo, comprese le arterie coronarie del cuore.

L'aterosclerosi delle arterie coronarie del cuore si sviluppa principalmente da un'eccessiva assunzione di grassi animali con il cibo o da una cosa ancora più pericolosa - la miscelazione di grassi animali e vegetali. Ma i collaterali si sviluppano molto più velocemente dell'aterosclerosi. I collaterali (vasi sostitutivi) si sviluppano in ore e giorni e l'aterosclerosi impiega anni per compromettere l'afflusso di sangue al miocardio.

Cosa significa questo? Ciò significa che ogni passo nel deterioramento dell'afflusso di sangue del miocardio (aterosclerosi delle arterie coronarie) viene immediatamente ripristinato rapidamente con l'aiuto di collaterali. Allo stesso tempo, non ci possono mai essere situazioni in cui l'aterosclerosi delle arterie e la formazione di trombi che accompagnano potrebbero danneggiare la circolazione sanguigna del miocardio. La circolazione collaterale protegge in modo affidabile il cuore dall'aterosclerosi delle arterie coronarie.

Sì, ma allora sorge la domanda: come possiamo spiegare la cardiopatia ischemica, che, ti ricordo, è la piaga del nostro tempo?

Tutto è spiegato semplicemente. Anche da quanto sopra, sta già diventando chiaro che la malattia coronarica (infarto del miocardio, angina) è un tale blocco delle arterie del cuore, quando il tasso di blocco è molto più alto del tasso di crescita dei collaterali.

Inevitabilmente, sorge la domanda che il blocco delle arterie coronarie (malattia coronarica) si verifica solo perché da qualche parte sopra il flusso sanguigno, approssimativamente parlando, un piccolo pezzo di tessuto (embolus) si è staccato. Questo embolo è stato portato dal flusso sanguigno al sito di formazione di trombi nell'arteria coronaria, ed è stato in questo punto in cui il passaggio è stato ristretto a causa di una placca aterosclerotica che l'embolo si è bloccato (M.Ya.Jolondz, 1996).

Ecco come si sviluppa un attacco acuto di stenocardia o infarto del miocardio. Si sviluppa completamente all'improvviso, sullo sfondo di una salute e di un benessere apparentemente normali.

Se un embolo che è stato portato nel flusso sanguigno e che è stato bloccato su una placca aterosclerotica, potrebbe essere spinto ulteriormente con l'aiuto di vasodilatatori (validolo, nitroglicerina), allora si chiama angina, se no, allora è già chiamato infarto miocardico.

Bene, ora che siamo teoricamente esperti, pensa ai fegati lunghi.

Il fatto è che se una persona è impegnata a lungo in un duro lavoro fisico o vive in montagna (la fame di ossigeno è l'ipossia alpina), i collaterali del cuore di tali persone sono molto più sviluppati del normale. Quanto più a lungo una persona vive in tali condizioni, tanto più sviluppato un ulteriore apporto di cuore a causa dei collaterali.

Sì, gli abitanti delle montagne che mangiano grassi misti soffriranno di aterosclerosi, proprio come gli abitanti delle pianure. Con una grande differenza: hanno sviluppato una circolazione collaterale. Pertanto, un embolo distaccato, sebbene ostruisca l'arteria coronaria, non porterà a nessuna tragedia - un esercito di collaterali è già stato preparato, che sostituirà immediatamente questa arteria coronaria e ne assumerà le funzioni. Questo è il motivo per cui la malattia coronarica è così rara negli alpinisti, anche se l'aterosclerosi si trova in loro altrettanto spesso come in pianura. E soprattutto raramente le cardiopatie ischemiche negli alpinisti sono impegnate nel lavoro fisico.

A proposito, i collaterali non possono essere "costruiti" per un uso futuro. Non appena il bisogno di loro scompare, così scompaiono, quindi è impossibile "costruire" i collaterali una volta per tutte la vita. Finché vivi in ​​montagna - sono lì, non appena scendi dalle montagne - scompaiono.

Pertanto, la risposta alla domanda della lettera sarà la seguente: mescolare i grassi è comunque dannoso. Non puoi friggere la carne in olio vegetale. Non puoi mangiare strutto e altri grassi animali in grandi quantità. Tutto ciò porta all'aterosclerosi. Ma gli abitanti delle aree montuose e quelli impegnati in un intenso lavoro fisico hanno un afflusso di sangue molto sviluppato al cuore a causa dei collaterali, quindi i danni causati dall'aterosclerosi saranno semplicemente impercettibili.

In tutte le altre persone, l'aterosclerosi porterà alla malattia coronarica.

Pertanto, se vuoi diventare un fegato lungo, non è necessario stabilirsi in montagna. Devi solo ridurre drasticamente l'assunzione di grassi animali dal cibo e prevenire la miscelazione di grassi vegetali e animali. Quindi non avrai aterosclerosi, infarto del miocardio o angina.

Per finire la conversazione, dobbiamo risolvere una domanda: da dove provengono gli emboli (pezzi staccati di coaguli di sangue)? Dove possono essere portati questi emboli nell'arteria coronaria del cuore? Se prendi un atlante anatomico, vedrai che esiste solo un posto in cui può formarsi un embolo, che porta allo sviluppo della malattia coronarica. Questo posto è vasi sanguigni polmonari. Solo loro sono nella corrente di sangue davanti al cuore e davanti a loro sono i capillari dei polmoni, che sono troppo piccoli per consentire il passaggio di un embolo.

La causa principale della formazione di emboli nei vasi venosi polmonari è l'aterosclerosi di questi vasi. E qui dovrebbe essere notato l'intero fumo catastrofico.

Il fumo provoca un incredibile deterioramento della nutrizione dei vasi venosi dei polmoni. Il fumo ha un effetto patologico diretto sulle vene del polmone e contribuisce alla formazione di emboli in queste vene. Spesso, la malattia coronarica è il risultato diretto della vascolarizzazione dei polmoni viziata dal fumo.

Il fumo, come fattore che porta alla malattia coronarica, è nominato dall'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) al secondo posto, subito dopo l'aterosclerosi.

A proposito del fumo estremamente pericoloso, afferma il dottore in scienze mediche, il professor P.A. Vorobiev: " Ho deliberatamente portato i miei studenti all'unità di terapia intensiva con il compito di trovare un paziente obeso tra i pazienti con un infarto. Ciò può essere fatto molto raramente, perché i fumatori soffrono principalmente di infarto e i fumatori sono per lo più persone magre. "

Quindi, per evitare ancora la malattia coronarica, è necessario fare tutto il possibile per evitare l'aterosclerosi vascolare: evitare la carenza di proteine ​​e ridurre la quantità di grassi animali negli alimenti, evitare di mescolare grassi di origine vegetale e animale (margarina), smettere di fumare. Inoltre, al fine di costruire una potente rete di collaterali, è necessario esercitare sistematicamente, ma senza sovraccarico.

ie devi provvedere a te stesso quello che viene chiamato uno stile di vita sano.

Qualsiasi copia illegale di informazioni sarà perseguita e protetta in conformità con le leggi di Russia, Ucraina e Bielorussia.

Quando si citano i contenuti del sito Web su Internet (indipendentemente dal tipo di materiale) collegamento attivo sul portale è richiesta "Energia fatale". Per altri usi dei materiali, le condizioni sono negoziate separatamente.

Clistere detergente di N. Walker

A 2 litri di acqua calda bollita aggiungere 1 cucchiaio di succo di limone (o aceto di mele 4-6%, o il succo di qualsiasi frutta acida o cavolo acido in salamoia).

Secondo N. Walker, è necessaria una soluzione acida per stabilire l'equilibrio acido-base dell'intestino, poiché i processi di putrefazione e fermentazione avvengono in un mezzo debolmente alcalino.

Versare il liquido nella tazza Esmarkh, appenderlo ad un'altezza di 1,5 m.

Rimuovere la punta dal tubo, immergerlo in olio vegetale. Prendi la posizione del ginocchio-gomito, il bacino sopra le spalle. Il tubo deve essere inserito il più profondamente possibile nell'intestino crasso - di 25-50 cm, ma all'inizio sono sufficienti 5-10 cm. Per respirare attraverso la bocca, lo stomaco è rilassato. Si consiglia di eseguire la procedura dopo la defecazione: 1a settimana - ogni giorno, 2a settimana - a giorni alterni, 3a settimana - dopo 2 giorni, 4a settimana - dopo 3 giorni, 5a settimana - una volta alla settimana.

Questo ciclo di clisteri durante il primo anno è desiderabile tenere 4 volte. In futuro - 1 volta all'anno. Questo e il seguente (clisteri con urina, secondo G. Malakhov), i metodi per produrre clisteri sono trovati da molti oppositori tra teorici e professionisti della pulizia del corpo. L'essenza delle obiezioni è la seguente.

L'intestino crasso in uno stato pieno ha un mezzo moderatamente acido o neutro con un pH di 5,0-7,0, che consente ai membri della sua normale microflora di rompere attivamente la fibra, di partecipare alla sintesi di vitamine E, K, gruppo B (B6, B12) e altri sostanze biologicamente attive.

Allo stesso tempo, la microflora intestinale amichevole svolge una funzione protettiva, distruggendo i microbi patogeni che causano il decadimento. Pertanto, la normale microflora dell'intestino crasso determina la produzione di immunità naturale nel suo ospite.

Se l'intestino crasso non è pieno di contenuto intestinale, la reazione del suo ambiente interno sarà debolmente alcalina a causa del fatto che una piccola quantità di succo intestinale debolmente alcalino viene secreta nel lume dell'intestino crasso.

Avversari di N. Walker, G. Malakhov ritiene che non sia necessario combattere con un tale strappo, perché questa è la norma fisiologica di un organismo sano.

Persistentemente esagerato nella letteratura popolare sulla guarigione, il problema dell'attaccamento intestinale del colon, che presumibilmente deve essere affrontato, è molto probabilmente associato a disturbi in quelle parti del tratto gastrointestinale che sono in procinto di preparare i nutrienti per l'assorbimento - in particolare, nello stomaco . È sulla qualità della trasformazione del cibo nello stomaco che dipende direttamente dal fatto che sarà assorbito o, quando non digerito, verrà inviato per "utilizzo" nell'intestino crasso.

Clistere con urina regolare

Dal punto di vista di G. P. Malakhov, l'urina non solo lava l'intestino crasso, ma a causa della maggiore concentrazione di sali rispetto al plasma sanguigno, "succhia" l'acqua dalle pareti dell'intestino crasso e persino dallo spazio circostante. Questo porta non solo a "otkryshivaniyu", ma anche alla separazione di calcare, calcoli fecali e "succhiare" il muco dalla cavità addominale. Inoltre, l'urina funge da lassativo salino, inoltre, è satura di energia, che lo induce a rilasciare dal corpo - nessun altro liquido ha questa caratteristica.

L'urina ha un pH dell'ambiente acido e nella concentrazione che è più favorevole per l'organismo stesso, poiché era in esso che si è formato. Pertanto, non vi è alcun pericolo di sovradosaggio.

L'urina, in particolare la sua, non può infastidire nulla nel corpo. Al contrario, allevia l'irritazione e cura le malattie. L'urina contiene acqua strutturata dal corpo stesso, ha i suoi antisettici e i suoi ormoni, vitamine, minerali e sostanze proteiche sono i migliori agenti riducenti della mucosa di qualsiasi parte del corpo.

G. P. Malakhov raccomanda di usare sia il proprio che l'urina di persone sane, specialmente per i bambini, per clisteri. Le donne preferiscono usare l'urina di ragazze, uomini - ragazzi. Ma sempre in una forma calda, in modo che la sua temperatura fosse 3-5 ° C superiore alla temperatura corporea.

L'urina conservata per più di un giorno è considerata vecchia e deve essere bollita e raffreddata a una temperatura di 40 ° C prima dell'uso. L'intestino crasso "si rilassa" dal caldo e gli spasmi dal freddo, quindi il liquido caldo entrerà bene e il liquido freddo sarà cattivo e incompleto. Viene prodotto un clistere con urina normale, così come un clistere con uno rimosso, solo l'urina non viene evaporata preliminarmente.

Clistere con un'urina spogliata

Ancora più efficace, dal punto di vista di G. P. Malakhov, i clisteri con un'urina spogliata (ma dovrebbero essere maneggiati con cura, poiché eccitano fortemente la costituzione individuale di Vata). L'efficienza del suo impatto G. P. Malakhov spiega con diversi fattori.

Innanzitutto, l'acqua stessa diventa completamente diversa: acquisisce una sovrastruttura. Rimane il più stabile - i cristalli liquidi "resistenti al calore", che, secondo gli scienziati della ricerca, forniscono sostanze e il nostro corpo, compresa l'incredibile resistenza a tutti i tipi di effetti avversi.

In secondo luogo, la concentrazione di sali in tale urina può aumentare di 600 volte, a causa della quale l'urina non solo "succhia" l'acqua dalla cavità addominale, ma anche, grazie al suo ricco sapore amaro, polipi "lacrime" e muco aderente dalle pareti dell'intestino crasso. La parete del colon è stimolata nel modo più forte, che provoca i suoi movimenti peristaltici. Dopo 1-2 clisteri scompaiono vermi e microrganismi dannosi, ma allo stesso tempo la microflora necessaria non solo non viene disturbata, ma anche normalizzata.

In terzo luogo, anche se dal trattamento termico in tale urina vengono distrutte tutte le sostanze organiche, ma in essa si formano nuove sostanze altamente attive - biostimolanti di origine non proteica, che agiscono immediatamente e con forza su tutto l'organismo. Di conseguenza, tutto ciò agisce molte volte più forte di ormoni, vitamine, ecc.

Modalità di attuazione

Raccogliere le urine da qualsiasi persona sana. In questo caso, la freschezza dell'urina non ha importanza. Versare 2 litri di urina raccolta in una casseruola di smalto e far bollire senza coperchio fino a quando rimangono 0,5 l. Questo sarà evaporato a 1/4 del volume iniziale di urina ("diuretico"). Dovrebbe essere raffreddato a caldo e fare un clistere.

Versare 1-1,5 litri di urina nella tazza di Esmarkh, appenderlo a un'altezza non superiore a 1,5 m dal pavimento. Ungere l'estremità del tubo con olio o vaselina. Premere il tubo in modo che il liquido non fuoriesca (se è presente un rubinetto, quindi chiuderlo). Prendi la posizione del ginocchio-gomito, inserisci la punta fino a una profondità di circa 5 cm Rilascia il morsetto e rilascia gradualmente il liquido.

Se l'intestino crasso presenta una costrizione anormale o è pieno di calcoli fecali, il fluido può essere ricondotto o far esplodere quella piccola cavità che esiste prima del blocco, causando sensazioni dolorose. Per evitare ciò, l'infusione deve essere controllata pizzicando la provetta in tempo con le dita. Quando viene pulito l'intestino crasso, 2 litri di liquido scorrono al suo interno in 30-40 secondi, facilmente e liberamente.

Dopo che il liquido è entrato, sdraiati sulla schiena e solleva il bacino. Quindi esegui una posizione sulle sue spalle - la posa "candela" o metti i piedi dietro la testa - la posa "aratro". In questa posizione, dovresti impiegare 30-60 secondi.

Puoi stringere ulteriormente l'addome - a causa di questo fluido attraverso la sezione discendente del colon penetra nel trasversale. Sdraiati lentamente sulla schiena e rotola sul lato destro: il fluido dalla sezione trasversale dell'intestino crasso cadrà nella sezione ascendente inaccessibile e quindi nel cieco. È questa tecnica che consente di irrigare in modo equivalente l'intero colon.

Dopo aver fatto gli esercizi, devi sdraiarti in silenzio sulla schiena o sul lato destro per 5-15 minuti, a meno che non ci siano forti impulsi. Quindi puoi arrampicarti e camminare. Dopo aver aspettato l'impulso, vai in bagno. Inizialmente, l'impulso da clisteri di urina arriva piuttosto rapidamente, ma nelle procedure successive (poiché le viscere vengono pulite) questo periodo di tempo diventa più lungo.

Purificazione di O. Eliseeva

A differenza degli autori che raccomandano l'impostazione di clisteri detergenti acidificati, O. I. Eliseeva consiglia l'uso di erbe che danno una reazione alcalina. A suo avviso, è impossibile usare la camomilla per il clistere, poiché questa pianta può uccidere l'intera microflora intestinale, che influirà negativamente sull'immunità cellulare.

Non dovresti inoltre versare urina non digerita nell'intestino crasso, poiché può acidificare l'ambiente. Quando si conducono clisteri, l'urina deve essere diluita con acqua. Non è possibile utilizzare soluzioni saline, perché il sale dà una reazione acida.

Alla vigilia della pulizia dell'intestino con un clistere, devi mangiare solo cereali. Quindi verrà creato un ambiente meno acido nello stomaco.

È meglio versare acqua pura nella tazza Esmarkh, non 2 litri, ma 1,5. Puoi usare un decotto di bietole rosse. Per fare questo, le barbabietole sbucciate devono bollire per mezz'ora. Il decotto risultante viene utilizzato per clisteri. Controindicazioni per un tale clistere sono l'elevata emoglobina e la presenza di un tumore.

Oltre al clistere, la pulizia dell'intestino è promossa dall'esercizio fisico, ad esempio.

Arricciare estremamente lo stomaco, sporgere completamente. È possibile con sforzo, senza sforzo. Fai questo esercizio quando c'è tempo libero. Puoi al lavoro, puoi andare in viaggio. Questo esercizio deve essere fisicamente stanco. Dopo qualche mese sentirai il risultato. Naturalmente, a coloro a cui viene diagnosticata un'ulcera allo stomaco o che hanno problemi agli organi interni, è meglio consultare prima un medico.

Osservazione

Purificazione di O. Eliseeva

A differenza degli autori che raccomandano l'impostazione di clisteri detergenti acidificati, O. I. Eliseeva consiglia l'uso di erbe che danno una reazione alcalina. A suo avviso, è impossibile usare la camomilla per il clistere, poiché questa pianta può uccidere l'intera microflora intestinale, che influirà negativamente sull'immunità cellulare.

Non dovresti inoltre versare urina non digerita nell'intestino crasso, poiché può acidificare l'ambiente. Quando si conducono clisteri, l'urina deve essere diluita con acqua. Non è possibile utilizzare soluzioni saline, perché il sale dà una reazione acida.

Alla vigilia della pulizia dell'intestino con un clistere, devi mangiare solo cereali. Quindi verrà creato un ambiente meno acido nello stomaco.

È meglio versare acqua pura nella tazza Esmarkh, non 2 litri, ma 1,5. Puoi usare un decotto di bietole rosse. Per fare questo, le barbabietole sbucciate devono bollire per mezz'ora. Il decotto risultante viene utilizzato per clisteri. Controindicazioni per un tale clistere sono l'elevata emoglobina e la presenza di un tumore.

Oltre al clistere, la pulizia dell'intestino è promossa dall'esercizio fisico, ad esempio.

Arricciare estremamente lo stomaco, sporgere completamente. È possibile con sforzo, senza sforzo. Fai questo esercizio quando c'è tempo libero. Puoi al lavoro, puoi andare in viaggio. Questo esercizio deve essere fisicamente stanco. Dopo qualche mese sentirai il risultato. Naturalmente, a coloro a cui viene diagnosticata un'ulcera allo stomaco o che hanno problemi agli organi interni, è meglio consultare prima un medico.

Microclysters

Osservazione

Microclitter rilassanti

Molto spesso per tali microclysters vengono utilizzate soluzioni saline e oli vegetali.

I cosiddetti clisteri ipertonici danno un buon effetto lassativo senza una forte motilità intestinale. Di solito per loro usano una soluzione al 5-10% di cloruro di sodio, soluzione al 20-30% di solfato di magnesio o solfato di sodio. Nel retto iniettato 100-200 ml di soluzione calda usando un palloncino di gomma o una siringa Jean. Tenere il fluido preferibilmente 20-30 minuti. Per i microclysters ipertesi, puoi anche usare il sale marino o Karlovy Vary.

Le controindicazioni sono processi infiammatori e ulcerativi nella parte inferiore del colon.

I clisteri di petrolio sono usati per costipazione persistente. Per fare questo, usa girasole, oliva, canapa o paraffina liquida. Per un clistere prendere 50-100 ml di olio, riscaldato a una temperatura di 37-40 ° C. Entra con un palloncino di gomma o attraverso una siringa con un catetere che viene fatto avanzare nel retto di 10 cm.

L'olio si diffonde lungo la parete intestinale, avvolge le feci, rilassa i muscoli intestinali e favorisce lo svuotamento intestinale. Dopo aver impostato tali microclysters, è necessario sdraiarsi con calma per 10-15 minuti in modo che l'olio non fuoriesca.

Microclysters di pulizia

In 200 ml di acqua bollente, abbassa 3 cucchiai di caffè macinato (ma non istantaneo), fai bollire per 3 minuti e poi mantieni per 12 minuti a fuoco basso. Filtrare e raffreddare a temperatura ambiente. Applicare come per i microclysters miele.

Introdotto nell'intestino del caffè non ha un effetto dannoso sul sistema nervoso, ma attiva perfettamente la mucosa del colon e aiuta a rimuovere sostanze tossiche da esso, inoltre ha un effetto benefico su fegato, cistifellea e ghiandole surrenali. Tale clistere aiuta a superare il freddo incipiente.

Pulizia con succo di Snyti

Scegli nuovi germogli. Saltali attraverso un tritacarne, spremi il succo. Assumi il succo di succo secondo lo schema: 1 ° giorno - 1 cucchiaio 3 volte al giorno 15-30 minuti prima dei pasti, 2 ° giorno - 2 cucchiai, 3 ° giorno - 1/2 tazza, se no effetti collaterali. Il corso del trattamento è di 10 giorni, quindi una pausa per 5 giorni e un altro corso per 10 giorni.

Nei pazienti con processi ulcerativi, possono iniziare dolore e bruciore di stomaco - in questo caso, devono bere una piccola soda diluita con acqua.

Pulizia dell'argilla

La tecnica è finalizzata alla pulizia non solo dell'intestino, ma anche dell'organismo nel suo insieme. Solo argilla pulita e oleosa senza additivi per sabbia è adatta per questo tipo di purificazione - è consigliabile prenderla in un unico pezzo. Getta un pezzo di argilla nella polvere, setaccia un setaccio per eliminare le impurità. Metti la polvere pura al sole per un po '.

La polvere di argilla dovrebbe essere ben rasata in acqua fredda (200 ml) e bere sorsi, ma non in un sorso. Se un po 'di polvere di argilla rimane sul fondo del bicchiere, puoi aggiungere più acqua e berlo. Non può essere usato per mescolare cucchiai di metallo.

La polvere di argilla viene presa solo prima dei pasti. Puoi berlo con infuso di menta o altre erbe medicinali, ma senza zucchero. Non è vietato aggiungere una piccola quantità di miele e qualche goccia di succo di limone. Non bere argilla con latte o caffè.

Se all'inizio della ricezione della costipazione dell'acqua argillosa è apparso - questo è un indicatore del rilassamento corporeo. In questo caso, durante il giorno, a poco a poco, sorseggiate una grande quantità di acqua di argilla sufficientemente leggera.

La purificazione di argilla, intestino e stomaco può essere effettuata secondo due schemi principali.

Distribuire 1/2 cucchiaino di polvere di argilla in 1 tazza di acqua calda bollita. Prendere la mattina e la sera a stomaco vuoto durante la settimana. Dopo una settimana, aumentare la dose di polvere di argilla a 1 cucchiaino e una settimana dopo, 1 cucchiaio di argilla deve essere diluito in un bicchiere.

Nella quarta settimana, dovresti iniziare a prendere le palle di argilla. Rotolo di sfere di circa 5-7 mm, deglutizione di 10-15 pezzi per ricevimento. Le palle possono essere sostituite con una sospensione preparata da 2 cucchiai di argilla e 1 tazza d'acqua. Argilla in un bicchiere mescolare accuratamente.

Mescola 2-3 cucchiai di polvere di argilla in 1 tazza di acqua calda bollita (puoi usare palline di argilla di 1 cm di dimensione invece di sospensione di argilla, 10-15 pezzi alla volta). Prendi questa dose 3 volte al giorno.

In una settimana, la quantità di argilla presa dovrebbe essere ridotta della metà (1-1,5 cucchiai per 1 tazza di acqua, 2 volte al giorno). Dovrebbe essere preso al mattino a stomaco vuoto e la sera 2 ore dopo cena. Dopo aver preso l'argilla la sera, non mangiare nulla, poiché il cibo rallenterà il processo di purificazione.

Dalla terza settimana devi iniziare a prendere una sospensione leggera: 1 cucchiaino di argilla per 1 tazza d'acqua. Questa argilla è necessaria per ripristinare l'equilibrio di sali e minerali nel corpo. È possibile ridurre il tempo di ammissione a 1 settimana, prendendo il dosaggio indicato di argilla per 3 giorni.

Dopo che questo tipo di purificazione è terminato, dovresti bere almeno una settimana più acqua di argilla debole: 1/2 cucchiaino di argilla per 1 tazza di acqua, prendendolo 2 volte al giorno.

Cosa succede nel corpo quando si prende l'argilla. L'argilla è in grado di assorbire tutte le tossine e le scorie accumulate nell'intestino. L'intestino viene pulito in 2-3 giorni. Alla fine della prima settimana, lo stomaco viene pulito. Nella seconda settimana, una maggiore dose di argilla aiuta a staccare il muco accumulato e i residui di cibo in decomposizione dalle pareti intestinali.

Inoltre, l'argilla fornisce al corpo i minerali e gli oligoelementi necessari che entrano nel flusso sanguigno e iniziano a influenzare il metabolismo cellulare al di fuori del tratto digestivo, purificando il sangue e "eliminando" vari accumuli di sporco da muscoli, legamenti, vasi.

Nel corpo, il metabolismo è normalizzato, a seguito del quale le malattie croniche possono essere esacerbate, il più delle volte manifestate da battito cardiaco accelerato, dolore lento, difficoltà con la minzione, debolezza generale e depressione. I sintomi spiacevoli dovrebbero presto scomparire, poiché l'intestino pulito funzionerà correttamente, senza avvelenare il corpo con prodotti per la lavorazione degli alimenti. Le manifestazioni di crisi non dovrebbero spaventarti, poiché sono un indicatore della correttezza del trattamento.

La pulizia del corpo con l'argilla continua dopo che è stata interrotta.Dopo il completamento della pulizia fisica, l'argilla pulisce i corpi energetici. In media, il processo di pulizia completo può durare 2-2,5 mesi. Dopo questo periodo, puoi passare a un ricevimento episodico di palle di argilla, 10-15 pezzi di medie dimensioni una volta alla settimana.

Guarda il video: Pulizia del Viso FAI DA TE in 6 Step! Adriana Spink (Aprile 2020).