Cause, sintomi e trattamento dello streptococco

Infezioni streptococciche - Un gruppo di malattie, comprese le infezioni causate da flora streptococcica di diverse specie e manifestate come lesioni del tratto respiratorio e della pelle. Le infezioni da streptococco comprendono impetigine streptococcica, streptoderma, vasculite da streptococco, reumatismi, glomerulonefrite, erisipela, mal di gola, scarlattina e altre malattie. Le infezioni da streptococco sono una propensione pericolosa a sviluppare complicanze post-infettive da vari organi e sistemi. Pertanto, la diagnosi include non solo l'identificazione dell'agente patogeno, ma anche l'esame strumentale dei sistemi cardiovascolare, respiratorio e urinario.

Informazioni generali

Infezioni streptococciche - Un gruppo di malattie, comprese le infezioni causate da flora streptococcica di diverse specie e manifestate come lesioni del tratto respiratorio e della pelle. Le infezioni da streptococco sono una propensione pericolosa a sviluppare complicanze post-infettive da vari organi e sistemi.

Caratteristiche dell'agente patogeno

Lo streptococco è un genere di microrganismi globulari anaerobici gram-positivi opzionali che sono resistenti all'ambiente. Gli streptococchi sono resistenti all'essiccamento, conservati in materiali biologici secchi (espettorato, pus) per diversi mesi. A una temperatura di 60 ° C. muore dopo 30 minuti, sotto l'azione di disinfettanti chimici - dopo 15 minuti.

Il serbatoio e la fonte dell'infezione da streptococco è un portatore di batteri streptococcici o una persona che soffre di una forma di infezione. Il meccanismo di trasmissione è aerosol. L'agente patogeno è assegnato a pazienti con tosse, starnuti, durante una conversazione. L'infezione si verifica attraverso goccioline trasportate dall'aria, quindi le principali fonti di infezione sono le persone con una lesione primaria del tratto respiratorio superiore (tonsillite, scarlattina). Allo stesso tempo, a una distanza superiore a tre metri non può più essere infettato. In alcuni casi, è possibile implementare percorsi di trasmissione nutrizionale e di contatto (attraverso mani sporche, cibo contaminato). Per gli streptococchi del gruppo A, quando alcuni alimenti (latte, uova, vongole, prosciutto, ecc.) Vengono introdotti nel mezzo nutritivo favorevole, la riproduzione e la conservazione a lungo termine delle proprietà virulente sono caratteristiche.

La probabilità di complicazioni purulente dell'infezione da streptococchi è elevata nei pazienti con ustioni, ferite, donne in gravidanza, neonati, pazienti dopo l'intervento chirurgico. Gli streptococchi di gruppo B di solito causano infezioni urogenitali e possono essere trasmessi attraverso il contatto sessuale. I neonati spesso ricevono infezione a causa dell'infezione del liquido amniotico e durante il passaggio del canale del parto. La suscettibilità naturale di una persona ai batteri dello streptococco è elevata, l'immunità è specifica del tipo e non previene l'infezione da streptococchi di altro tipo.

Forme cliniche di infezione da streptococco

I sintomi delle infezioni da streptococco sono estremamente diversi a causa del gran numero di probabili localizzazioni della fonte di infezione, i tipi di agenti patogeni. Inoltre, l'intensità delle manifestazioni cliniche dipende dalle condizioni generali del corpo infetto. Gli streptococchi del gruppo A sono soggetti a danni al tratto respiratorio superiore, agli apparecchi acustici e alla pelle (streptoderma); questo gruppo comprende agenti patogeni della scarlattina ed erisipela.

Le malattie che si sono sviluppate a seguito della sconfitta di questi microrganismi possono essere suddivise in forme primarie e secondarie. Le forme primarie sono un fallimento di malattie infettive infiammatorie degli organi che sono diventate le porte dell'infezione (faringite, laringite, angina, otite media, impetigine, ecc.). Le forme secondarie si sviluppano a seguito dell'inclusione di meccanismi autoimmuni e tossici-settici di infiammazione in vari organi e sistemi.Le forme secondarie di infezioni da streptococco con un meccanismo di sviluppo autoimmune comprendono reumatismi, glomerulonefrite e vasculite da streptococco. La natura infettiva da tossine sono lesioni necrotiche dei tessuti molli, ascessi meta-e peritonsillari, sepsi streptococcica.

Forme cliniche rare di infezioni da streptococco: infiammazione necrotica di muscoli e fascia, enterite, sindrome da shock tossico, infezioni focali di organi e tessuti (ad esempio ascesso dei tessuti molli). Gli streptococchi del gruppo B causano in modo schiacciante infezioni nei neonati, anche se si verificano a qualsiasi età. Ciò è dovuto alla sconfitta predominante dell'agente patogeno del tratto urinario e all'infezione del neonato intrapartum.

Le infezioni da streptococco dei neonati si manifestano come batteriemia (30% dei casi), polmonite (32-35%) e meningite. Nella metà dei casi, l'infezione si manifesta clinicamente nei primi giorni di vita. In questo caso, le infezioni da streptococco dei neonati sono estremamente difficili, il tasso di mortalità tra i malati è di circa il 37%. La meningite e la batteriemia possono verificarsi in seguito. In questo caso, circa il 10-20% dei casi muore e nella metà dei sopravvissuti si notano disturbi dello sviluppo.

Le infezioni da streptococco del gruppo B sono spesso la causa di endometrite postpartum, cistite, annessite nelle puerperas e complicanze nel periodo postoperatorio durante il taglio cesareo. La batteriemia streptococcica può anche essere osservata in soggetti con un marcato indebolimento delle proprietà immunitarie del corpo (anziani, persone con diabete, sindrome da immunodeficienza e neoplasie maligne). Spesso, la polmonite da streptococco si sviluppa sullo sfondo di un ARVI in esecuzione. Lo streptococco ecologico può causare endocardite e conseguenti difetti valvolari. Il gruppo Streptococcus mutans provoca carie.

Le complicanze delle infezioni da streptococco sono lesioni secondarie autoimmuni e tossicosettiche di organi e sistemi (reumatismi, glomerulonefrite, miosite necrotica e fascite, sepsi, ecc.).

Diagnosi di infezioni da streptococco

La diagnosi eziologica dell'infezione da streptococco della mucosa della faringe e della pelle richiede un esame batteriologico con l'isolamento e l'identificazione dell'agente patogeno. Un'eccezione può essere considerata scarlattina. Poiché attualmente molti tipi di batteri streptococcici hanno acquisito una certa resistenza agli antibiotici di alcuni gruppi, sono necessarie un'attenta ricerca microbiologica e l'implementazione di un test di sensibilità agli antibiotici. Una quantità sufficiente di diagnostica contribuisce alla scelta di una strategia terapeutica efficace.

La diagnostica espressa degli streptococchi di gruppo A consente di stabilire l'agente patogeno entro 15-20 minuti dal momento dell'analisi senza isolare una coltura pura. Tuttavia, il rilevamento della presenza di streptococchi non significa sempre che sono il fattore eziologico del processo patologico, questo fatto può anche parlare del solito trasporto. Reumatismi e glomerulonefrite sono quasi sempre caratterizzati da un aumento del titolo di anticorpi anti-streptococchi già dai primi giorni di esacerbazione. Il titolo anticorpale per gli antigeni extracellulari è determinato dalla neutralizzazione. Se necessario, viene eseguito l'esame degli organi affetti da infezione da streptococco: esame di un otorinolaringoiatra, radiografia dei polmoni, ultrasuono della vescica, ECG, ecc.

Trattamento delle infezioni da streptococco

A seconda della forma di infezione da streptococco, il trattamento viene eseguito da un ginecologo, urologo, dermatologo, pneumologo o altri specialisti. Il trattamento eziologico delle forme cliniche primarie di infezioni da streptococco consiste nella prescrizione di un ciclo di antibiotici penicillinici, a cui gli streptococchi hanno una sensibilità piuttosto elevata. Se viene rilevata l'inefficienza dell'antibiotico quando viene applicato per più di cinque giorni, il farmaco viene modificato.È auspicabile testare la cultura patogena per la sensibilità ai farmaci di diversi gruppi (eritromicina, azitromicina, claritromicina, ossacillina, ecc.) Al fine di effettuare una scelta più affidabile di antibiotico. La pratica dimostra che i farmaci tetracicline, la gentamicina e la kanamicina sono inefficaci.

Il trattamento patogenetico e sintomatico dipende dalla forma clinica della malattia. Se necessario, la nomina di corsi a lungo termine di terapia antibiotica (con forme secondarie di infezione da streptococco) spesso prescriveva farmaci con un'azione prolungata. Di recente, si è verificato un effetto positivo sul decorso della malattia con l'uso di immunoglobuline umane e agenti immunostimolanti.

Prevenzione delle infezioni streptococciche

La prevenzione dell'infezione da infezione da streptococco comporta misure di igiene personale e prevenzione individuale in caso di contatto con un ristretto gruppo di persone con malattie respiratorie: indossare una maschera, elaborare piatti e superfici che potrebbero essere contaminate da microrganismi, lavarsi le mani con sapone. La prevenzione generale consiste nell'attuazione di un controllo sistematico sulla salute dei gruppi: ispezioni di routine nelle scuole e negli asili, isolamento dei pazienti identificati, adeguate misure mediche, identificazione delle forme nascoste di trasporto dell'infezione da streptococco e loro trattamento. Per il rilascio dell'organismo dal patogeno e la cura completa, l'OMS raccomanda l'uso di penicilline per almeno 10 giorni.

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla prevenzione dell'infezione nosocomiale con infezione da streptococco, poiché l'infezione in un ospedale ospedaliero di un paziente in uno stato indebolito è molto più probabile e il decorso dell'infezione in tali pazienti è notevolmente più pesante. La prevenzione dell'infezione delle donne durante il travaglio e i neonati consiste nell'attenta osservanza delle norme sanitarie e igieniche e del regime sviluppato per i dipartimenti di ginecologia e gli ospedali di maternità.

Che cos'è lo streptococco?

Da un punto di vista scientifico, lo streptococco è un membro della famiglia delle streptococcacee, batterio anaerobico facoltativo gram-positivo asporogenico sferico o ovoidale. Comprendiamo questi termini difficili e li "traduciamo" in un semplice linguaggio umano: gli streptococchi hanno la forma di una palla regolare o leggermente allungata, non formano una spora, non hanno flagelli, non sono in grado di muoversi, ma possono vivere in completa assenza di ossigeno.

Se guardi gli streptococchi al microscopio, puoi vedere che non si trovano mai da soli - solo in coppia o sotto forma di catene regolari. In natura, questi batteri sono molto diffusi: esistono nel suolo, sulla superficie delle piante e sul corpo di animali e umani. Gli streptococchi sono molto resistenti al calore e al gelo e, anche se si trovano nella polvere lungo la strada, mantengono la capacità di riprodursi per anni. Tuttavia, sono facili da sconfiggere con antibiotici penicillinici, macrolidi o sulfamidici.

Per la colonia streptococcica ha iniziato a svilupparsi attivamente, ha bisogno di un mezzo nutritivo sotto forma di siero, soluzione dolce o sangue. Nei laboratori, i batteri sono artificialmente creati condizioni favorevoli per osservare come si moltiplicano, fermentano i carboidrati, secernono acido e tossine. Una colonia di streptococchi forma un film traslucido o verdastro sulla superficie di un materiale nutritivo liquido o solido. Gli studi sulla sua composizione chimica e proprietà hanno permesso agli scienziati di determinare i fattori patogenetici dello streptococco e stabilire le cause delle infezioni da streptococco nell'uomo.

Cause di infezioni streptococciche

La causa di quasi tutte le infezioni da streptococco è lo streptococco beta-emolitico, poiché è lui che è in grado di distruggere i globuli rossi - i globuli rossi. Nel processo di attività vitale gli streptococchi secernono una serie di tossine e veleni che hanno un effetto distruttivo sul corpo umano.Questo spiega i spiacevoli sintomi delle malattie causate dallo streptococco: dolore, febbre, debolezza, nausea.

I fattori di patogenicità dello streptococco sono i seguenti:

Streptolysin: il principale veleno che viola l'integrità delle cellule del sangue e del cuore,

Scarlattina eritrogena - una tossina, a causa della quale i capillari si espandono e l'eruzione cutanea si verifica con la scarlattina,

La leucocidina è un enzima che distrugge le cellule immunitarie del sangue - i leucociti e quindi sopprime la nostra difesa naturale contro le infezioni,

La necrotossina e la tossina letale sono veleni che causano necrosi tissutale,

La ialuronidasi, l'amilasi, la streptochinasi e la proteinasi sono enzimi con i quali gli streptococchi mangiano tessuti sani e si diffondono in tutto il corpo.

Al posto dell'introduzione e della crescita della colonia di streptococco, si verifica un'infiammazione, che preoccupa una persona con forte dolore e gonfiore. Man mano che la malattia progredisce, le tossine e i veleni secreti dai batteri vengono trasportati attraverso il flusso sanguigno in tutto il corpo, quindi le infezioni da streptococco sono sempre accompagnate da malessere generale e, in casi gravi, intossicazione su larga scala, tra cui vomito, disidratazione e annebbiamento della coscienza. Il sistema linfatico reagisce alla malattia impegnando i linfonodi situati vicino al fuoco infiammatorio.

Poiché gli stessi streptococchi e i loro prodotti metabolici sono estranei al nostro corpo, l'immunità reagisce a loro come un potente allergene e cerca di produrre anticorpi. La conseguenza più pericolosa di questo processo sono le malattie autoimmuni, quando il nostro corpo smette di riconoscere i tessuti modificati con streptococco e inizia ad attaccarli. Esempi di terribili complicanze: glomerulonefrite, artrite reumatoide, infiammazione autoimmune del rivestimento del cuore (endocardite, miocardite, pericardite).

Gruppi di streptococco

Gli streptococchi sono divisi in tre gruppi in base al tipo di emolisi eritrocitaria:

Alfa-emolitico o verde - Streptococcus viridans, Streptococcus pneumoniae,

Beta-emolitico - Streptococcus pyogenes,

Non emolitico - Streptococcus anhaemolyticus.

Per la medicina, è il secondo tipo di streptococco che conta, il beta-emolitico:

Streptococcus pyogenes - i cosiddetti streptococchi piogeni, che causano mal di gola negli adulti e scarlattina nei bambini, e danno gravi complicazioni sotto forma di glomerulonefrite, reumatismi ed endocardite,

Streptococcus pneumoniae - pneumococchi, che sono i principali colpevoli di polmonite e sinusite,

Streptococcus faecalis e Streptococcus faecies - enterococchi, i batteri più sopravvissuti di questa famiglia, che causano infiammazione purulenta nella cavità addominale e nel cuore,

Gli streptococcus agalactiae sono i batteri responsabili della maggior parte delle lesioni streptococciche degli organi urogenitali e delle infiammazioni postnatali dell'endometrio uterino nelle donne durante il parto.

Per quanto riguarda il primo e il terzo tipo di streptococchi, verdi e non emolitici, sono semplicemente batteri saprofiti che si nutrono di esseri umani, ma non causano quasi mai malattie gravi perché non hanno la capacità di distruggere i globuli rossi.

In tutta onestà vale la pena menzionare i batteri buoni di questa famiglia: lo streptococco lattico. Con il suo aiuto, i prodotti lattiero-caseari sono prodotti da prodotti lattiero-caseari nei caseifici: kefir, yogurt, ryazhenka, panna acida. Lo stesso microbo aiuta le persone con carenza di lattasi - questa è una malattia rara, manifestata in una carenza di lattasi - un enzima necessario per l'assorbimento del lattosio, cioè lo zucchero del latte. A volte lo streptococco termofilo viene somministrato ai bambini per la prevenzione del forte rigurgito.

Streptococco negli adulti

Negli adulti, lo streptococco beta-emolitico molto spesso causa tonsillite acuta, cioè mal di gola o faringite - un'infiammazione meno grave della parte superiore dell'orofaringe. Molto meno spesso questo batterio provoca otite, carie, polmonite, dermatite, erisipela.

La faringite causata dallo streptococco inizia sempre improvvisamente, perché ha un periodo di incubazione molto breve ed è caratterizzata da sintomi molto luminosi: forte dolore durante la deglutizione, bassa temperatura (bassa), brividi e debolezza generale. È così doloroso per il paziente deglutire che a volte perde l'appetito. Disturbi dispeptici raramente accompagnano la faringite streptococcica, ma è spesso complicata da un aumento e tenerezza dei linfonodi sottomandibolari, raucedine della voce e tosse superficiale e secca.

Un medico alla reception diagnostica rapidamente la faringite mediante ispezione visiva della faringe: la mucosa è gonfia, rosso vivo, coperta da una fioritura grigiastra, tonsille gonfie, qua e là sono visibili follicoli scarlatti sotto forma di una ciambella. La faringite streptococcica è quasi sempre combinata con un naso che cola, inoltre, il muco è chiaro e così abbondante che può causare macerazione (ammollo) della pelle sotto il naso. Al paziente vengono prescritti antisettici locali per la gola sotto forma di spray o losanghe, non è necessario assumere antibiotici all'interno.

Di solito, questa malattia passa all'improvviso come è iniziata e non dura a lungo - 3-6 giorni. Le vittime della faringite sono per lo più giovani, o viceversa, anziani con un'immunità indebolita, che sono stati in contatto con una persona malata, usando i suoi piatti o uno spazzolino da denti. Sebbene la faringite sia considerata una malattia diffusa e non grave, può dare complicazioni molto spiacevoli.

Le conseguenze della faringite possono essere:

Il mal di gola da streptococco (tonsillite acuta) può trasformarsi in un vero disastro per un paziente adulto, in particolare uno anziano, perché un trattamento tardivo e di scarsa qualità di questa malattia spesso causa gravi complicazioni a cuore, reni e articolazioni.

Fattori che contribuiscono allo sviluppo della tonsillite acuta da streptococco:

Indebolimento dell'immunità generale e locale,

Recentemente ha subito un'altra infezione batterica o virale,

Effetti negativi di fattori esterni

Lungo contatto con la persona malata e i soggetti del suo uso.

Un mal di gola inizia all'improvviso come faringite: la notte prima diventa doloroso per il paziente deglutire e il mattino successivo la gola è completamente coperta dall'infezione. Le tossine vengono trasportate attraverso il flusso sanguigno in tutto il corpo, causando un aumento dei linfonodi, febbre alta, brividi, debolezza, ansia e talvolta confusione e persino convulsioni.

Forte mal di gola,

Gonfiore e arrossamento della mucosa faringea,

L'aspetto sulla mucosa della placca grigiastra o giallastra allentata e talvolta delle spine purulente,

I bambini piccoli hanno disturbi dispeptici (diarrea, nausea, vomito),

Negli esami del sangue, leucocitosi forte, proteina C-reattiva, ESR accelerata.

L'angina streptococcica presenta due tipi di complicanze:

Purulento - otite, sinusite, flusso,

Non purulento: reumatismi, glomerulonefrite, sindrome da shock tossico, miocardite, endocardite, pericardite.

Il trattamento dell'angina viene effettuato con l'aiuto di antisettici locali, ma se l'infiammazione non può essere fermata per 3-5 giorni e il corpo è coperto da intossicazione totale, è necessario ricorrere agli antibiotici per prevenire le complicanze.

Streptococco nei bambini

Gli streptococchi sono molto pericolosi per i neonati: se si verifica un'infezione intrauterina, il bambino nasce con febbre alta, lividi sottocutanei, sanguinamento dalla bocca, difficoltà respiratoria e talvolta con infiammazione del rivestimento del cervello. Nonostante l'alto livello di sviluppo della moderna medicina perinatale, non è sempre possibile salvare tali bambini.

Tutte le infezioni da streptococco nei bambini sono divise in due gruppi:

Primaria: angina, scarlattina, otite, faringite, laringite, impetigine,

Secondario: artrite reumatoide, vasculite, glomerulonefrite, endocardite, sepsi.

I leader incondizionati nell'incidenza nei bambini sono angina e scarlattina. Alcuni genitori considerano queste malattie completamente diverse e alcune, al contrario, le confondono.In effetti, la scarlattina è una forma grave di tonsillite streptococcica, accompagnata da un'eruzione cutanea.

Scarlattina

La malattia è molto contagiosa e si sta diffondendo tra gli alunni delle scuole materne e delle scuole con la velocità di un incendio boschivo. La scarlattina di solito colpisce i bambini di età compresa tra i due e i dieci anni, inoltre, solo una volta, poiché si forma una forte immunità alla malattia. È importante capire che la causa della scarlattina non è lo stesso streptococco, ma la sua tossina eritrogena, che provoca un avvelenamento del corpo, fino a offuscare la coscienza e un'eruzione cutanea rossa precisa, secondo la quale il pediatra può distinguere accuratamente la scarlattina dalla normale angina.

È consuetudine distinguere tre forme di scarlattina:

Facile: la malattia dura 3-5 giorni e non è accompagnata da intossicazione su larga scala,

Medio - dura una settimana, è caratterizzato da un forte avvelenamento del corpo e una vasta area di eruzioni cutanee,

Grave: può richiedere diverse settimane e assumere una delle forme patologiche: tossica o settica. La scarlattina tossica si manifesta con perdita di coscienza, disidratazione e convulsioni e settiche - con forte linfoadenite e tonsillite necrotica.

La scarlattina, come tutte le infezioni da streptococco, ha un breve periodo di incubazione e colpisce improvvisamente il bambino e dura in media 10 giorni.

Febbre alta, brividi, dolori muscolari, mal di testa e forte dolore durante la deglutizione,

Debolezza generale, letargia, sonnolenza,

Nausea, diarrea, vomito, disidratazione, perdita di appetito,

Caratteristico viso gonfio e lucentezza malsana della congiuntiva,

Un fortissimo aumento e indolenzimento dei linfonodi sottomandibolari, fino all'incapacità di aprire la bocca e deglutire il cibo,

Arrossamento della pelle e comparsa di piccoli roseol o papule su di essi, prima nella parte superiore del corpo e dopo alcuni giorni alle estremità. Sembra una pelle d'oca, e sulle guance l'eruzione si fonde e forma una crosta scarlatta,

Sbiancamento del triangolo nasolabiale in combinazione con labbra ciliegia,

La lingua è coperta da una fioritura grigia che passa tre giorni dopo, a partire dalla punta, e l'intera superficie diventa scarlatta con papille prominenti. La lingua ricorda la bacca di lampone,

Sindrome di Pastia - un grumo di eruzioni cutanee e un forte processo,

Appannamento della coscienza fino a svenire, almeno - sciocchezze, allucinazioni e convulsioni.

I sintomi dolorosi aumentano durante i primi tre giorni dall'esordio della malattia e poi si attenuano gradualmente. Il numero e la gravità dell'eruzione cutanea sono ridotti, la pelle diventa biancastra e secca, a volte nel bambino sui palmi e sui piedi, si stacca a strati interi. Nel corpo vengono prodotti anticorpi contro l'eritotossina, quindi se i bambini che hanno avuto di nuovo la febbre scarlatta incontrano nuovamente l'agente patogeno, questo provoca solo mal di gola.

La scarlattina è molto pericolosa per le sue complicanze: glomerulonefrite, infiammazione del muscolo cardiaco, vasculite, linfoadenite cronica.

La forma media e grave di questa malattia richiede una terapia antibiotica adeguata e tempestiva, nonché un'attenta cura del bambino e misure di follow-up per rafforzare la sua immunità, ad esempio il riposo in un sanatorio e un ciclo di multivitaminici.

Streptococco nelle donne in gravidanza

Uno dei motivi per cui le future mamme dovrebbero essere molto scrupolose in materia di igiene personale è lo streptococco e lo stafilococco, che possono facilmente penetrare nel tratto genitale con una pulizia inadeguata, biancheria intima a lungo termine, usare mezzi non sterili di igiene intima, toccare i genitali con mani sporche e sesso non protetto. Naturalmente, lo streptococco è normalmente presente nella microflora vaginale, ma il corpo di una donna incinta è indebolito e i meccanismi di difesa naturale potrebbero non essere sufficienti per contenere l'infezione.

Il tasso di streptococchi condizionatamente patogeni nella pasta dalla vagina di una donna incinta è inferiore a 104 CFU / ml.

I seguenti streptococchi sono più importanti nello sviluppo della patologia della gravidanza:

Lo streptococco piogene causa mal di gola, piodermite, cistite, endometrite, vulvite, vaginite, cervicite, glomerulonefrite, sepsi postpartum, nonché infezione intrauterina del feto con tutte le sue conseguenze,

Lo Streptococcus agalactiae può anche causare endometrite e malattie infiammatorie degli organi urinari nella madre e nel neonato causare meningite, sepsi, polmonite e disturbi neurologici.

Se uno striscio in una donna incinta rivela una pericolosa concentrazione di streptococchi, eseguire uno sbrigliamento locale con supposte antibatteriche. E con le infezioni da streptococco su larga scala, ad esempio l'angina, la situazione è molto peggiore, poiché la maggior parte degli antibiotici, a cui lo streptococco è sensibile, sono strettamente controindicati durante la gravidanza. La conclusione è banale: le future madri devono proteggere attentamente la loro salute.

Complicanze ed effetti dello streptococco

Le infezioni da streptococco possono causare le seguenti complicanze:

Otite media purulenta,

Infiammazione delle membrane cardiache - endocardite, miocardite, pericardite,

Pulpite - infiammazione del contenuto dei denti,

Sindrome da shock tossico

Febbre reumatica acuta,

Il meccanismo di sviluppo delle complicanze delle infezioni da streptococco non è del tutto chiaro, tuttavia, gli scienziati ritengono che la causa sia l'immunità crociata, quando gli anticorpi sviluppati per combattere lo streptococco accendono le cellule del corpo, modificate dal patogeno.

Mal di gola e faringite sono complicate da febbre reumatica acuta in circa il 3% dei casi. Un punto cruciale nella prevenzione di queste terribili conseguenze delle infezioni da streptococco è la terapia antibiotica tempestiva e adeguata. In precedenza, quando non esisteva un numero così elevato di antibiotici potenti e sicuri nell'arsenale dei medici, le infezioni respiratorie acute si verificavano molto spesso e causavano la morte di giovani e sani da un banale raffreddore.

La glomerulonefrite acuta, cioè l'infiammazione autoimmune dei reni, si sviluppa in circa il 10% dei pazienti 2-3 settimane dopo aver sofferto "sulle gambe", infezione da streptococco non trattata. I bambini soffrono di glomerulonefrite molto più spesso degli adulti, ma questa malattia è più facile per loro e di solito non causa conseguenze fatali.

Le più pericolose per la vita e la salute sono le lesioni autoimmuni del muscolo cardiaco, del tessuto connettivo e delle articolazioni. L'endocardite a volte entra in un difetto cardiaco e causa gravi forme di insufficienza cardiaca. L'artrite reumatoide è una malattia incurabile che immobilizza gradualmente una persona e porta alla morte per soffocamento. Fortunatamente, complicazioni così terribili si sviluppano in meno dell'1% dei casi di infezioni da streptococco.

Diagnosi di streptococco

Per diagnosticare le infezioni da streptococco, vengono utilizzati sangue, urina, espettorato, muco nasale, raschiature della pelle (per erisipela) e mucosa orofaringea (per faringite e mal di gola), nonché strisci vaginali o uretrali per le malattie urogenitali.

I metodi più comuni per diagnosticare lo streptococco sono i seguenti:

Usando un batuffolo di cotone sterile, un tecnico di laboratorio preleva un tampone dalla superficie faringea, mette il materiale in esame nell'agar sangue e incuba la giornata in un pallone chiuso a 37 ° C, quindi valuta il risultato con un microscopio, evidenzia la colonia di batteri con emolisi e lo sottopone a subcoltura in brodo di sangue o zucchero . Gli streptococchi dopo tre giorni danno una pronunciata crescita vicino al fondo e vicino alla parete, e il colore e il tipo caratteristico della colonia possono essere conclusi sul sierogruppo dell'agente patogeno e scegliere un antibiotico adatto,

Se si sospetta la sepsi, 5 ml di sangue vengono prelevati dal paziente e seminati in brodo di zucchero con tioglicole. Il materiale viene incubato a 37 ° C per otto giorni, ripiantandolo due volte in agar sangue il quarto e l'ottavo giorno. In una persona sana, il sangue è sterile e in un paziente si osserverà la crescita di colonie batteriche, secondo la natura della quale si può concludere che il ceppo dell'agente patogeno

Il metodo di sierodiagnosi consente di determinare la presenza nel sangue del paziente di anticorpi contro lo streptococco, nonché il loro numero e, quindi, confermare o negare la diagnosi,

La reazione di agglutinazione al lattice e ELISA sono i metodi di diagnosi rapida delle infezioni da streptococco nel sangue,

È necessaria una diagnosi differenziale per distinguere un'infezione da streptococco da una molto simile, stafilococcica.

Gli streptococchi e gli stafilococchi causano le stesse malattie nell'uomo: mal di gola, faringite, dermatite, otite media, sepsi. La differenza sta solo nella velocità di sviluppo, nella luminosità dei sintomi e nella gravità della malattia.

Ad esempio, un mal di gola causato dallo streptococco è molto più contagioso, manifesta un dolore molto grave, spesso si trasforma in una forma purulenta e causa complicazioni. Ma lo Staphylococcus aureus è difficile da riorganizzare e porta costantemente alla reinfezione del paziente.

Risposte a domande importanti sullo streptococco

Forewarned è gli avambracci. Questo è il motivo per cui la maggior parte delle persone, prima di tutto, cerca di capire quanto sia pericoloso questo o quel batterio in pratica, come proteggersi dalle infezioni e cosa fare esattamente se si incontra un agente patogeno. Cercheremo di rispondere a fondo alle domande più frequenti sullo streptococco.

Come viene trasmessa l'infezione da streptococco?

La fonte dell'infezione è quasi sempre la persona malata e i suoi oggetti domestici: piatti, uno spazzolino da denti, un asciugamano, un fazzoletto. È quasi impossibile raccogliere i batteri da un portatore asintomatico.

Lo streptococco viene trasmesso nei seguenti modi:

È possibile causare un'infezione streptococcica degli organi genitali in se stessi, se non vengono seguite le regole di base dell'igiene personale. Ma i più pericolosi dal punto di vista dell'infezione sono le persone con mal di gola o faringite, con le quali ti trovi accanto durante la conversazione, tossendo e starnutendo. Al secondo posto puoi mettere cibo non lavato o stantio che porta lo streptococco nel corpo e causare dispepsia e intossicazione alimentare.

Esistono fattori che aumentano significativamente la probabilità di sviluppare infezioni da streptococco:

Malattie immunitarie, come l'HIV,

Infezioni virali e anaerobiche concomitanti: ARVI, clamidia, micoplasmosi,

Malattie croniche del tratto digestivo: gastrite, ulcere, disfunzione intestinale.

Le infezioni da streptococco sono di natura stagionale: questo batterio insegue letteralmente i virus e si diffonde tra le persone nel tardo autunno e all'inizio dell'inverno, giusto in tempo per l'ondata di incidenza generalizzata di infezioni respiratorie acute e influenza. Peggio ancora, lo streptococco complica in modo significativo il decorso del raffreddore, ma se il medico non lo diagnosticasse, non prescriverebbe antibiotici, perché i virus sono indifferenti nei loro confronti. Ecco perché, in caso di grave intossicazione e flusso freddo persistente, è indispensabile superare i test.

Qual è la differenza tra stafilococchi e streptococchi?

Lo stafilococco è un batterio anaerobico globoso gram-positivo con un diametro di 0,5-1 micron. Non ha organi di movimento, non produce controversie. Alcuni ceppi di stafilococco si uniscono in capsule o formano forme a L, cioè perdono completamente o parzialmente la membrana cellulare, ma mantengono la capacità di dividersi. Lo stafilococco è un microbo condizionatamente patogeno, cioè provoca la malattia solo in determinate condizioni, e il resto del tempo è semplicemente presente nel corpo, senza mostrarsi. Sorprendentemente, tutti questi segni sono caratteristici dello streptococco. La stessa forma e diametro, la stessa classe di batteri.

Ci sono solo alcuni segni con i quali è possibile distinguere lo stafilococco dallo streptococco:

Gli stafilococchi sono raggruppati in forme irregolari sotto forma di grappoli d'uva, meno spesso si uniscono in coppia o sono soli. E gli streptococchi formano sempre coppie o formano una catena regolare,

Gli stafilococchi raramente formano capsule, ma negli streptococchi quasi tutti i ceppi sono incapsulati con gusci di acido ialuronico,

Gli stafilococchi si trasformano raramente in forme a L, ma gli streptococchi lo fanno molto facilmente,

Lo stafilococco non diventa mai la causa di focolai epidemiologici e le malattie da esso causate si sviluppano solo sullo sfondo di una ridotta immunità. Lo streptococco, al contrario, è altamente contagioso e spesso causa epidemie stagionali del raffreddore comune.

Lo streptococco beta-emolitico è responsabile dell'80% di tutta la faringite e del mal di gola, il restante 20% delle malattie dell'orofaringe è causato dallo stafilococco o da una combinazione di entrambi i batteri.

Streptococco in gola, cosa fare?

Se hai appena trovato streptococco nell'analisi di uno striscio dalla faringe, non hai bisogno di nulla. Non trattare i risultati del test, ma una malattia specifica. Qualsiasi persona che abbia avuto faringite o mal di gola almeno una volta avrà quasi certamente streptococco sulla mucosa della gola, ma finché l'immunità è al livello corretto, non sei in pericolo.

Come accennato in precedenza, lo streptococco appartiene ai microrganismi opportunistici, cioè è parte integrante della microflora sana. Una microflora sana non è quella in cui ci sono solo batteri "buoni", ma in cui sono in equilibrio. E se per la persona stessa lo streptococco è un batterio "cattivo", allora non dovresti dimenticare che può essere un male per alcuni altri rappresentanti della flora patogena e impedire loro di moltiplicarsi. Il nemico del mio nemico è mio amico.

Il secondo motivo per cui non è necessario toccare lo streptococco trovato nella gola, ma non causare la malattia, è l'effetto dell'adattamento agli antibiotici. I tentativi di infliggere un "attacco preventivo" dopo l'infezione provocano il fatto che i batteri non scompaiono completamente, ma si adattano solo ai farmaci antibatterici, mutano e trasmettono ai loro discendenti informazioni genetiche sul nemico. E poi, quando appare una ragione molto seria per l'assunzione di antibiotici, i farmaci possono essere inutili.

In uno striscio dalla gola e dal naso di una persona sana, si possono normalmente trovare i seguenti streptococchi:

Con uno qualsiasi di questi tipi di batteri può e deve andare d'accordo pacificamente. Anche il riassorbimento delle losanghe per il mal di gola in assenza di essa o la spruzzatura di spray antibatterici porterà grandi danni invece di beneficio, per non parlare della somministrazione orale di antibiotici in compresse. Con tali misure preventive, insieme allo streptococco ucciderai qualcun altro sconosciuto, distruggerai l'intera microflora faringea e costringerai il tuo corpo a ricostruirlo. Eppure non si sa cosa ne verrà fuori. Pertanto, se lo streptococco è semplicemente presente nella tua gola, affrontalo, come nel noto detto: "non camminare notoriamente, finché è silenzioso".

Che cosa significa la presenza di streptococco in uno striscio vaginale?

Fino a cento specie di vari microrganismi possono vivere nella vagina di una donna in buona salute, tra cui batteri, parassiti protozoari e funghi. E quasi ogni paziente ginecologo in uno striscio ha rilevato streptococchi. Ma questo non è motivo di allarme, a condizione che l'equilibrio della microflora vaginale non sia disturbato.

Dal 95% al ​​98% di tutti i microrganismi che vivono nel tratto genitale femminile, dovrebbero essere bastoncini di Doderlein e la percentuale di flora patogena (streptococchi, stafilococchi, candida) non dovrebbe essere superiore al 5%.

Ricordando questa regola, un medico qualificato non prescriverà mai antibiotici al paziente, né localmente né oralmente, se vede semplicemente streptococchi nel suo striscio. Non è saggio invadere l'equilibrio microbiologico di organi genitali sani per lo stesso motivo della gola: se lo sfondo esistente non causa infiammazione, non è necessario correggerlo.

La presenza stessa di streptococco in uno striscio vaginale può indicare i seguenti processi:

La pacifica convivenza di tutti i rappresentanti della microflora,

Infezione a trasmissione sessuale.

Se ci sono pochissimi streptococchi in uno striscio e ci sono molti bastoncini di Doderlein, al contrario, ce ne sono molti, quindi stiamo parlando della prima variante. Se ci sono più streptococchi rispetto ai bastoncini di Doderlein, ma il numero di leucociti nel campo visivo non supera i 50 pezzi, stiamo parlando della seconda opzione, cioè la disbacteriosi vaginale.Bene, se ci sono molti leucociti, la diagnosi è "vaginosi batterica", che viene specificata in base al tipo di agente patogeno principale. Può essere non solo streptococco, ma anche stafilococco, gerdnerella (gardnerellez), tricomonas (tricomoniasi), candida (candidosi), micoplasma (micoplasmosi), ureaplasma (ureaplasmosi), clamidia (clamidia) e molti altri microrganismi.

Pertanto, il trattamento dello streptococco nella vagina, nonché l'eradicazione di qualsiasi altro agente patogeno, viene effettuato solo se la sua quantità in uno striscio è sproporzionatamente grande ed è accompagnata da marcata leucocitosi. Tutte queste infezioni genitali hanno sintomi molto brillanti ed è necessario un test di sbavatura per identificare il colpevole e selezionare l'antibiotico appropriato.

Trattamento di streptococco

Il trattamento delle infezioni da streptococco viene eseguito dallo specialista responsabile dell'area dell'infiammazione: il terapista cura i raffreddori, la peste scarlattina pediatra, la dermatite e l'erisipela - il ginecologo e l'urologo, e così via. Nella maggior parte dei casi, al paziente vengono prescritti antibiotici dal gruppo di penicilline semisintetiche, ma se sono allergici, ricorrono a macrolidi, cefalosporine o linkosamidi.

I seguenti antibiotici sono usati per trattare le infezioni da streptococco:

Benzilpenicillina - iniezione, 4-6 volte al giorno,

Fenossimetilpenicillina - 750 mg per gli adulti e 375 mg due volte al giorno per i bambini,

Amoxicillina (Flemoksin Solutab) e Augmentin (Amoxiclav) - in un dosaggio simile,

Azitromicina (Sumamed, Azitral) - 500 mg per gli adulti una volta al giorno, quindi 250 mg ogni giorno, bambini, il dosaggio viene calcolato sulla base di 12 mg per kg di peso corporeo,

Cefuroxima: 30 mg di iniezione per kg di peso corporeo due volte al giorno, 250-500 mg per via orale due volte al giorno,

Ceftazidime (Fortum) - iniezione una volta al giorno, 100-150 mg per kg di peso,

Ceftriaxone - iniettabile una volta al giorno, da 20 a 80 mg per kg di peso,

Cefotaxima - iniezione una volta al giorno, 50-100 mg per kg di peso, solo se non vi sono effetti da altri antibiotici,

Cefixime (Supraks) - per via orale 400 mg una volta al giorno,

Josamicina - per via orale una volta al giorno per 40-50 mg per kg di peso,

Midecamicina (Macropen) - per via orale una volta al giorno da 40 a 50 mg per kg di peso,

Claritromicina: per via orale una volta al giorno, 6-8 mg per kg di peso,

Roxithromycin - per via orale, 6-8 mg per kg di peso,

Spiramicina (Rovamitsin) - per via orale due volte al giorno, 100 U per ogni kg di peso,

Eritromicina - Per via orale quattro volte al giorno, 50 mg per kg di peso.

Un ciclo standard di trattamento per l'infezione da streptococco dura 7-10 giorni. È molto importante non interrompere l'assunzione del farmaco immediatamente dopo essersi sentiti meglio, non consentire salti e non modificare il dosaggio. Tutto ciò provoca molteplici recidive della malattia e aumenta significativamente il rischio di complicanze. Oltre agli antibiotici intramuscolari, endovenosi o orali, vengono utilizzati agenti antibatterici locali nel trattamento dello streptococco sotto forma di aerosol, soluzioni per gargarismi e compresse da succhiare. Questi farmaci accelerano significativamente il recupero e facilitano il decorso della malattia.

I farmaci più efficaci per il trattamento locale delle infezioni da streptococco dell'orofaringe sono i seguenti:

Inhalipt - aerosol antibatterico sulfanilamide per gola,

Tonsilgon N - un immunostimolante locale e un antibiotico di origine vegetale sotto forma di gocce e confetti,

Geksoral - spray antisettico e soluzione per gargarismi,

La clorexidina è un antisettico, venduto separatamente sotto forma di soluzione ed è anche incluso in molte pillole per il mal di gola (Anti-Angina, Sebidin, Faringosept),

La cetilpiridina è un antisettico, presente nelle compresse di Septolet,

L'alcool diclorobenzenico, un antisettico, si trova in molti aerosol e losanghe (Strepsils, Adzisept, Rinza, Lorsept, Suprima-ENT, Astratept, Terasil),

Iodio - contenuto in aerosol e soluzioni per gargarismi (Iodinol, Vokadin, Yoks, Povidone-Iodine).

Lizobakt, Immunal, IRS-19, Imunorix, Imudon - immunostimolanti locali e generali.

Se gli antibiotici sono stati assunti per via orale per il trattamento dell'infezione da streptococco, saranno necessari farmaci per ripristinare la normale microflora degli organi interni:

Il trattamento dello streptococco nei bambini piccoli viene effettuato con l'aggiunta di farmaci antistaminici:

Non sarà superfluo assumere vitamina C, che rafforza le pareti dei vasi sanguigni, migliora lo stato immunitario e disintossica il corpo. In situazioni difficili, i medici usano uno speciale batteriofago streptococcico per il trattamento: è un virus creato artificialmente che divora gli streptococchi. Prima dell'uso, il batteriofago viene testato, iniettandolo in un pallone con il sangue del paziente e osservandone l'efficacia. Il virus non affronta tutti i ceppi, a volte è necessario ricorrere a un piobatteriofago combinato. In ogni caso, questa misura è giustificata solo quando l'infezione non può essere fermata utilizzando antibiotici o il paziente è allergico a tutti i tipi di farmaci antibatterici topici.

È molto importante osservare il regime corretto durante il trattamento delle infezioni da streptococco. Una malattia grave con grave intossicazione del corpo richiede di rimanere a letto. Sono i movimenti attivi e il lavoro durante il periodo di malattia che sono i prerequisiti principali per lo sviluppo di gravi complicanze nel cuore, nei reni e nelle articolazioni. Per eliminare le tossine è necessaria molta acqua, fino a tre litri al giorno, sia in forma pura che sotto forma di tè caldo medicinale, succhi e bevande alla frutta. Impacchi riscaldanti sul collo e sulle orecchie possono essere applicati solo se il paziente non ha una temperatura corporea elevata.

Quando l'angina streptococcica è assolutamente impossibile provare ad accelerare il recupero, strappando la placca purulenta e i tappi dalla mucosa della gola con una benda inumidita con iodio o lugolom. Ciò porterà alla penetrazione del patogeno ancora più in profondità e aggraverà la malattia.

Nella tonsillite acuta e faringite, la gola non deve essere irritata da cibi troppo caldi o, al contrario, ghiacciati. Anche il cibo ruvido è inaccettabile: danneggia la mucosa infiammata. È meglio mangiare cereali, zuppe, yogurt, cagliata morbida. Se il paziente non ha affatto appetito, non è necessario riempirlo di cibo, provocherà solo nausea e vomito. La digestione è un processo in cui il nostro corpo spende molta energia. Pertanto, durante il trattamento delle infezioni da streptococco, quando gli organi digestivi funzionano così male e il corpo è avvelenato dalle tossine, il digiuno con un consumo abbondante può essere più vantaggioso di una buona alimentazione.

Naturalmente, i bambini che soffrono di mal di gola da streptococco o scarlattina hanno bisogno delle cure più accurate. Ogni ora e mezza a un bambino viene dato un tè caldo alla calce o alla camomilla, lozioni fredde vengono applicate agli occhi dolenti e una fronte calda, e il prurito e la pelle squamosa vengono imbrattati con una crema per bambini. Se il bambino è in grado di fare i gargarismi, è necessario farlo il più spesso possibile usando la camomilla o l'infuso di salvia. Dopo essersi ripresi dalla grave scarlattina, si raccomanda ai giovani pazienti di riposare in un sanatorio, di assumere multivitaminici, immunostimolanti, pro e prebiotici.

Istruzione: Nel 2009, ha conseguito un diploma in medicina presso l'Università Statale di Petrozavodsk. Dopo aver completato uno stage presso l'Ospedale Clinico Regionale di Murmansk, è stato conseguito un diploma in otorinolaringoiatria (2010)

Cause e metodi di infezione

La fonte di infezione da streptococchi patogeni è una persona malata o portatrice sana di questi batteri. L'infezione da streptococco può essere trasmessa in diversi modi:

  • aerosol o gocciolina (quando si tossisce, si starnutisce, si parla, si bacia - con particelle di batteri della saliva vengono rilasciati),
  • contatto domestica (i batteri vengono trasmessi attraverso il contatto con oggetti, stoviglie, biancheria usata dal malato),
  • sesso (la trasmissione di agenti patogeni avviene attraverso i rapporti sessuali),
  • verticale (l'infezione si verifica durante la gravidanza e il parto da madre a figlio).

Strumenti medici elaborati in modo inadeguato, scarsa igiene e l'uso di alimenti di scarsa qualità possono causare infezione da streptococco.

Gruppi a rischio

Esiste un alto rischio di contrarre l'infezione da streptococco nei neonati, nelle donne in gravidanza, bruciate, ferite e postoperatorie. Il loro sistema immunitario è debole e incapace di resistere agli agenti patogeni.

Inoltre, la probabilità di infezione aumenta fattori come:

  • abitudini malsane - fumo, alcol, droghe,
  • uso a lungo termine di antibiotici
  • saloni di bellezza - manicure, pedicure, piercing, imbottitura per tatuaggi,
  • carenze vitaminiche,
  • lavorare in settori inquinati e pericolosi.

Danno al corpo

Gli streptococchi hanno la capacità patogena di produrre tossine ed enzimi che, attraverso la penetrazione nel sangue e nella linfa, possono causare un processo infiammatorio negli organi. Questo agente patogeno produce le seguenti sostanze:

  • Eritrogenico: dilata i piccoli vasi, provoca la comparsa di un'eruzione cutanea (con scarlattina),
  • leucocidina: distrugge i leucociti, riducendo così il sistema immunitario,
  • streptolysin - ha un effetto devastante su cuore e cellule del sangue,
  • necrotossina: provoca la necrosi tissutale al contatto con loro.

Ci sono condizioni malsane in cui lo streptococco si manifesta attivamente e colpisce il corpo:

  • diabete mellito
  • patologia del sistema endocrino.
  • Infezione da HIV
  • ipotermia,
  • ARI, ARVI, influenza,
  • tagli, lesioni, ustioni alla gola, alla bocca e alla cavità nasale,

Classificazione di streptococco

Lo streptococco patogeno ha diversi tipi, ognuno dei quali ha una specifica area di danno.

  • Streptococco alfa emolitico - è un microbo meno pericoloso. A volte provoca infiammazione alla gola, ma più spesso si manifesta in modo asintomatico.
  • Streptococco beta-emolitico - patogeno patogeno che colpisce la pelle, il tratto respiratorio, il sistema urogenitale.
  • Streptococco emolitico o gamma - Un rappresentante sicuro, che non distrugge le cellule del sangue.

Le condizioni patologiche causate dallo streptococco beta-emolitico sono unite da un termine: infezione da streptococco. Per la medicina, è di grande importanza, in quanto è una specie particolarmente pericolosa e una minaccia per il corpo. A sua volta è diviso nei seguenti gruppi:

Agente causativo del gruppo A - causa faringite, tonsillite, mal di gola, scarlattina e può anche causare complicazioni come glomerulonefrite e reumatismi. Forma processi purulenti negli organi.

Streptococcus group b - molte persone non causano sintomi collaterali, tuttavia, con un gran numero di essi nella vagina della donna, possono iniziare vulvovaginite, endometrite e cistite. La trasmissione dell'agente patogeno durante la gravidanza dalla madre al bambino è pericolosa a causa dello sviluppo di polmonite, meningite o sepsi in un bambino. Negli uomini, la presenza di questo tipo provoca uretrite.

Streptococcus gruppi C e G - provoca emolisi delle cellule, provoca lo sviluppo di sepsi, artrite purulenta, infezioni dei tessuti molli.

Streptococcus group D - oltre ai patogeni D propri, sono inclusi anche gli enterococchi. Causano endocardite, infiammazione purulenta della cavità addominale.

Polmonite da streptococco - è la causa di polmonite, sinusite, otite, meningite.

I sintomi della malattia dipenderanno dal tipo di agente patogeno e dal luogo della sua localizzazione e riproduzione. Il periodo di incubazione va da alcune ore a 4-5 giorni.

Mal di gola - provoca malattie come tonsillite, faringite, scarlattina. Clinicamente caratterizzato dalle seguenti caratteristiche:

  • solletico e mal di gola durante la deglutizione,
  • l'aspetto della placca sulla lingua e sulle tonsille,
  • tosse
  • dolore al petto,
  • febbre,
  • eruzioni cutanee sulla pelle e sulla lingua cremisi - con scarlattina.

Streptococco nel naso - può causare rinite, sinusite, sinusite e anche otite. Il quadro clinico della riproduzione dello streptococco nella cavità nasale è simile al seguente:

  • congestione nasale
  • secrezione nasale purulenta
  • mal di testa, specialmente quando si piega il corpo,
  • debolezza, malessere.

Streptococco sulla pelle - provoca un processo infiammatorio sulla pelle. Manifestato sotto forma di impetigine, erisipela, streptoderma. Sintomaticamente manifestato come:

  • arrossamento: si nota un chiaro confine tra le aree della pelle sane e colpite,
  • prurito,
  • la presenza di bolle con contenuto purulento,
  • la temperatura corporea raggiunge i 38-39 ° C
  • dolore della pelle quando viene toccato.

In questo video, il dermatovenerologo Makarchuk V.V. parla delle cause e dei sintomi dello streptoderma nei bambini.

Streptococco in ginecologia - è spesso la causa di endometrite, vulvovaginite, endocervicite, cistite. L'immagine generale può manifestarsi con le seguenti caratteristiche:

  • dolore addominale inferiore
  • secrezione vaginale,
  • utero allargato
  • aumento della temperatura corporea
  • dolore o prurito durante la minzione.

Esistono 4 fasi di sviluppo dell'infezione da streptococco:

  • Fase 1: penetrazione dell'agente patogeno e sviluppo del focus infiammatorio.
  • Fase 2: diffusione di batteri patogeni in tutto il corpo.
  • Fase 3: la risposta immunitaria dell'organismo.
  • Fase 4: la sconfitta degli organi interni.

Metodi di ricerca diagnostica

Per identificare l'agente patogeno stesso e il suo tipo, nonché per determinare la sua resistenza ai farmaci antibatterici, sono necessari i seguenti test di laboratorio:

  • analisi batteriologiche delle tonsille, lesioni sulla pelle, dalla vagina, scarico dell'espettorato,
  • analisi generale del sangue e delle urine
  • metodi di esame aggiuntivi: elettrocardiogramma, radiografia dei polmoni, ultrasuoni degli organi interni.

Quando si effettua una diagnosi e un trattamento successivo, è necessario consultare uno specialista in malattie infettive, uno specialista ORL, un dermatologo, un ginecologo, un terapista, un pediatra, a seconda della posizione della lesione dell'organismo.

Principi di trattamento

Lo streptococco per terapia farmacologica dovrebbe essere completo, cioè include diverse fasi:

  • Terapia antibatterica - Ampicillina, Augmentina, Amoxicillina, Benzilpenicillina, Cefotaxima, Ceftriaxone, Doxiciclina, Claritomicina. La scelta del farmaco, il dosaggio e il trattamento sono decisi dal medico curante.
  • Immunostimolanti - Immuno, Lizobakt, Immunal, acido ascorbico.
  • Probiotici per ripristinare l'intestino dopo aver assunto antibiotici - Linex, Bifidobakterin, Enterohermina.
  • Trattamento sintomatico - Farmazolina (con congestione nasale), ibuprofene (ad alta temperatura).
  • Complessi vitaminici.

Caratteristiche del quadro clinico e metodi di trattamento dell'infezione nei neonati e nei bambini

Le infezioni da streptococco per neonati e bambini piccoli sono un grave pericolo. L'infezione del feto si verifica attraverso il liquido amniotico, il canale del parto o il latte materno. La manifestazione di questa infezione si osserva nelle prime ore dopo la nascita.

Se la madre infetta il bambino durante la gravidanza, il bambino può nascere con meningite o sepsi. Immediatamente dopo la nascita, puoi notare eruzioni cutanee sul corpo, febbre, sanguinamento dalla bocca, emorragie sotto la pelle.

Il medico sceglie le tattiche del trattamento, ma di conseguenza, prima di tutto, è necessario iniziare la terapia antibatterica.

Caratteristiche del decorso e del trattamento dell'infezione da streptococco nelle donne in gravidanza

Lo streptococco può essere presente nell'ambiente vaginale nelle donne asintomatiche, ma durante la gravidanza il corpo si indebolisce, l'immunità diminuisce e l'agente patogeno si manifesta già dal lato patologico. Causa cistite, endometrite, cervicite, colpite, sepsi postpartum, glomerulonefrite e che possono portare a infezione del feto.

Quando lo streptococco viene rilevato nei test nelle donne in gravidanza, il medico ricovera urgentemente la donna e seleziona il trattamento corretto. La terapia dovrebbe iniziare immediatamente, poiché è importante prevenire l'infezione del feto.Inoltre, l'agente patogeno può provocare parto prematuro, rottura della placenta e morte fetale del bambino.

Cause di streptococco

Come viene trasmesso lo streptococco? Considera i modi più popolari di contrarre l'infezione da streptococco.

Le condizioni in cui una persona inizia a sviluppare malattie da streptococco di solito consistono in due parti: il contatto con l'infezione e l'immunità indebolita. Tuttavia, una persona può ammalarsi gravemente con il contatto regolare con questo tipo di batteri.

Come può lo streptococco entrare nel corpo?

Modo aereo. Il rischio di infezione da infezione da streptococco aumenta di solito durante il periodo di raffreddore, quando la concentrazione di varie infezioni (virus, batteri, funghi e altri) nell'aria, principalmente in ambienti chiusi, aumenta in modo significativo. Soggiornare in uffici, trasporti pubblici, discorsi e altri luoghi con grandi folle di persone, specialmente durante il periodo di malattie respiratorie acute, è la principale via di infezione da questi batteri. Starnuti e tosse sono i segnali principali che ti avvertono che è meglio lasciare questa stanza, o almeno per aerarla a fondo.

Percorso della polvere d'aria. La polvere di solito è costituita da piccole particelle di tessuto, carta, pelle desquamata, peli di animali, polline di piante e vari rappresentanti dell'infezione: virus, funghi e batteri. Soggiornare in stanze polverose è un altro fattore che aumenta il rischio di infezione da streptococco nel corpo.

Modo di contatto domestico. L'infezione si verifica quando si condivide, insieme alla persona malata, l'uso di stoviglie, articoli per l'igiene personale, asciugamani, biancheria da letto, utensili da cucina. Il rischio di malattia aumenta con lesioni alla mucosa della cavità nasale o orale, nonché alla superficie della pelle. Molto spesso, al lavoro, le persone vengono infettate usando una tazza per più persone o bevendo acqua dalla gola, da una bottiglia.

Modo sessuale. L'infezione si verifica durante l'intimità con una persona che soffre di streptococchi o semplicemente è il loro portatore. Questo tipo di batteri tende a vivere e si riproduce attivamente negli organi del sistema genito-urinario degli uomini (nell'uretra) e delle donne (nella vagina).

Modo fecale-orale (alimentare). L'infezione da streptococchi si verifica quando non si segue l'igiene personale, ad esempio quando si mangia cibo con le mani non lavate.

Modo medico. L'infezione di una persona si verifica principalmente durante l'esame, l'intervento chirurgico o dentale con strumenti medici non disinfettati.

In che modo lo strep può danneggiare seriamente la salute umana o cosa indebolisce il sistema immunitario?

La presenza di malattie croniche. Se una persona ha malattie croniche, questo di solito indica un'immunità indebolita. Per non complicare il decorso delle malattie e l'infezione da streptococco non ha aderito alle malattie già esistenti, prestare la dovuta attenzione e concentrarsi sul loro trattamento.

Le malattie e le condizioni patologiche più comuni in cui lo streptococco attacca spesso un paziente sono: ipotermia, infezioni virali respiratorie acute, influenza, infezioni respiratorie acute, tonsillite, tubercolosi, diabete, infezione da HIV, malattie dell'endocrino e di altri sistemi del corpo, lesioni alle mucose delle cavità orale e nasale. , gola, organi del sistema genito-urinario.

Inoltre, aumenta il rischio di infezione da streptococco:

  • Cattive abitudini: consumo di alcol, fumo, droghe,
  • Mancanza di sonno sano, stress, affaticamento cronico,
  • L'uso del cibo, principalmente natura poco utile,
  • Stile di vita sedentario
  • Insufficienza di vitamine e oligoelementi nel corpo (ipovitaminosi),
  • Abuso di alcuni farmaci, come antibiotici, farmaci vasocostrittori,
  • Visita a saloni di bellezza di natura dubbia, in particolare procedure per manicure, pedicure, piercing, imbottitura per tatuaggi,
  • Lavorare in aree contaminate, ad esempio nel settore chimico o delle costruzioni, in particolare senza protezione delle vie respiratorie.

I sintomi comuni di streptococco possono essere:

  • Mal di gola, cambiamento di voce,
  • La formazione di placca, spesso di carattere purulento sulle tonsille del paziente,
  • Linfonodi ingrossati
  • Debolezza generale, malessere, dolore ai muscoli e alle articolazioni,
  • Aumento della temperatura corporea, da 37,5 a 39 ° C,
  • brividi,
  • Arrossamento della pelle, prurito e comparsa di vescicole o placche su di essa,
  • Dolore addominale, mancanza di appetito, nausea, vomito, diarrea, colecistite,
  • Dolore e prurito negli organi del sistema genito-urinario, scarico da loro,
  • Sinusite - rinite (naso che cola), etmoidite, antrite, sfenoidite e sinusite frontale,
  • Mancanza di respiro, tosse, starnuti, respiro corto,
  • Olfatto alterato,
  • Malattie respiratorie: mal di gola, laringite, faringite, tracheite, bronchite e polmonite (polmonite)
  • Mal di testa, vertigini, coscienza alterata,
  • insonnia,
  • disidratazione,
  • Interruzione del normale funzionamento di alcuni organi e tessuti che sono diventati un focolaio di sedimentazione batterica.

Complicanze dello streptococco:

  • glomerulonefrite,
  • la meningite,
  • Infiammazione del muscolo cardiaco - miocardite, endocardite, pericardite,
  • vasculite,
  • Otite purulenta,
  • Perdita della voce
  • Ascesso polmonare,
  • reumatismi,
  • Artrite reumatoide,
  • polpa
  • Gravi allergie
  • Linfoadenite cronica,
  • erysipelas,
  • Sepsi.

Tipi di streptococco

In totale, ci sono circa 100 tipi di streptococchi, ognuno dei quali è caratterizzato dalla sua patogenicità.

Per comodità, questo genere di batteri, a seconda del tipo di emolisi dei globuli rossi, è stato diviso in 3 gruppi principali (classificazione di Brown):

  • Alpha Streptococcus (α)o streptococchi verdi: causa emolisi incompleta,
  • Beta streptococco (β) - causa un'emolisi completa e sono i batteri più patogeni,
  • Gamma Streptococcus (γ) - sono batteri non emolitici, ad es. non causano emolisi.

Anche la classificazione di Lancefield (Lancefield), a seconda della struttura del carboidrato C della parete cellulare batterica, evidenzia 12 sierotipi di β-streptococchi: da A, B, C ... a U.

Streptococchi alfa-emolitici:

Streptococcus pneumoniae (Pneumococcus). È il principale agente causale di malattie come polmonite (polmonite), meningite, bronchite, laringite, otite media, rinite, osteomilite, artrite settica, peritonite, endocardite, sepsi e altre. Il luogo della sedimentazione è la via aerea di una persona.

Streptococcus thermophilus (Streptococcus thermophilic). Sinonimi: Streptococcus salivarius thermophilus, Streptococcus salivarius subsp. thermophilus. È un batterio utile. Utilizzato per la preparazione di prodotti lattiero-caseari sani - yogurt, panna acida, ryazhenka, vari formaggi (ad esempio - mozzarella), utilizzati negli integratori alimentari.

Streptococcus mutans (Streptococcus mutans). Contribuisce allo sviluppo di malattie come la carie dentale. Lo sviluppo della carie dovuto a questo tipo di batterio è dovuto alla sua proprietà di convertire saccarosio, glucosio, fruttosio e lattosio in acido lattico, a causa dei quali avviene una graduale distruzione dello smalto dei denti. Lo streptococco mutans ha anche la capacità di aderire allo smalto dei denti, quindi un'accurata pulizia dei denti e il risciacquo della bocca con mezzi speciali è una misura preventiva contro questo tipo di infezione.

Streptococcus salivarius (streptococco salivare). Di solito vive nella cavità orale e nel tratto respiratorio superiore di una persona - nel naso, nella gola. Come il tipo precedente, lo Streptococcus salivarius è in grado di fermentare il saccarosio in acido lattico, ma non ha la stessa patogenicità del primo. Nel mondo moderno, alcuni ceppi di streptococco salivare sono usati come probiotici. Viene utilizzato per produrre caramelle speciali che possono proteggere la cavità orale con tipi più pericolosi di streptococchi.È stato osservato che la presenza di streptococco salivare nella cavità orale riduce il rischio di contrarre angina, faringite e altre malattie infettive del tratto respiratorio superiore.

Streptococcus sanguis (precedentemente Streptococcus sanguis). È un comune abitante della placca, ma ha una proprietà interessante: impedisce allo streptococco mutans di attaccarsi ai denti, contribuendo indirettamente allo sviluppo della carie.

Streptococcus mitis (precedentemente Streptococcus mitior). Di solito si deposita nel tratto respiratorio superiore - la cavità nasale e orale, la gola. Questo tipo di batterio è uno degli agenti causali delle malattie cardiache come l'endocardite infettiva.

Streptococco beta-emolitico

Gli streptococchi beta-emolitici di solito comportano il rischio maggiore per la salute umana. Ciò è dovuto alla loro capacità di distruggere i globuli rossi (globuli rossi). Allo stesso tempo, durante la loro vita, i beta-streptococchi secernono un gran numero di tossine diverse (veleni), la cui diffusione porta a varie malattie complesse e talvolta mortali e condizioni patologiche. Considerali in modo più dettagliato.

Veleni prodotti dalla vita dei beta-streptococchi nel corpo:

Streptolysin: viola l'integrità del sangue e delle cellule cardiache,
Leucocidina è un enzima che distrugge i leucociti (cellule del sangue immunitario),
Eritrogenico scarlatinale - favorisce l'espansione dei capillari, che porta a eruzioni cutanee con malattia da scarlattina,
Streptochinasi, ialuronidasi, proteinasi e amilasi sono enzimi che contribuiscono alla diffusione dell'infezione da streptococco in tutto il corpo, oltre a divorare tessuti sani,
La necrotossina e la tossina letale sono veleni che contribuiscono alla necrosi dei tessuti.

Tutte le suddette sostanze sono diffuse in tutto il corpo attraverso il sangue.

Inoltre, portando i batteri nel corpo, il sistema immunitario inizia a produrre anticorpi contro di loro. Una situazione pericolosa è quando gli anticorpi non sono in grado di riconoscere le cellule e i tessuti alterati del corpo, quindi iniziano ad attaccarli, colpendo, di fatto, il loro stesso corpo. Pertanto, si sviluppano malattie autoimmuni.

Gli streptococchi beta-emolitici più popolari includono:

Serogroup A (GAS): Streptococcus pyogenes (precedentemente Streptococcus haemolyticus), Streptococcus agalactiae anginosus, S. dysgalactiae subsp. Equisimilis. Questo gruppo di streptococchi di solito contribuisce allo sviluppo di un gran numero di malattie in tutto il corpo: angina, faringite, piodermite, scarlattina, vaginite, cistite, cervicite, endometrite e altre.

Serogroup B (GBS): Streptococcus agalactiae. Questo gruppo di streptococchi di solito si deposita nell'intestino e nel sistema urinario. Contribuire allo sviluppo di varie malattie infettive di neonati e donne in travaglio - endometrite, meningite, sepsi, disturbi neurologici e altri.

Serogroup C (GCS): Streptococcus equi (mytny streptococcus), Streptococcus zooepidemicus. Sono microflora patogene che infettano gli animali e causano malattie negli animali.

Serogroup D (GDS): Streptococcus faecalis, Streptococcus faecies. Promuovere lo sviluppo di processi settici. Questi tipi di batteri sono stati trasferiti in un'altra famiglia - Enterococchi (Enterococcus latino).

Tutti i tipi di batteri nel genere - Streptococcus (Streptococcus): S. acidominimus, S. agalactiae, S. alactolyticus, S. anginosus, S. anthracis, S. australis, S. caballi, S. canis, S. castoreus, S. constellatus, S. criae, S. criceti, S. cristatus, S. danieliae, S. dentapri, S. dentasini, S. dentirousetti, S. dentisani, S. dentisuis, S. devriesei, S. didelphis, S. downei, S. dysgalactiae, S. entericus, S. equi, S. equino, S. ferus, S. fryi, S. gallinaceus, S. gallolyticus, S. gordonii, S. halichoeri, S. henryi, S. hongkongensis, S. hyointestinalis, S. hyovaginalis, S. ictaluri, S. infantarius, S. infantis, S. iniae, S. intermedius, S. lactarius, S. loxodontisalivarius, S. lutetiensis, S. macacae, S. macedonicus, S. marimammalium, S. massiliensis, S. merionis, S. milleri, S. minor, S. mitis, S. mutans, S. oligofermentans, S. oralis, S. oriloxodontae, S. orisasini, S. orisratti, S. orisuis, S. ovis, S. parasanguinis, S. parauberis, S. pasteuri, S. pasteurianus, S. peroris, S. phocae, S. pluranimalium, S. plurextorum, S. pneumoniae, S. porci, S. porcinus , S. porcorum, S. pseudopneumoniae, S. pseudoporcinus, S. pyogenes, S. ratti, S. rubneri, S. rupicaprae, S. salivarius, S. saliviloxodontae, S. sanguinis, S. sciuri, S. seminale, S Sinensis, S. sobrinus, S. suis, S. thermophilus, S. thoraltensis, S. tigurinus, S. troglodytae, S. troglodytidis, S. uberis, S. urinalis, S. ursoris, S. vestibularis, S. viridans .

1. Terapia antibatterica

È importante! Prima di usare antibiotici, assicurati di consultare il tuo medico.

Antibiotici per streptococco per uso interno: "Azitromicina", "Amoxicillina", "Ampicillina", "Augmentina", "Benzilpenicillina", "Vancomicina", "Josamicina", "Doxiciclina", "Claritomicina", "Levofloxacina", "Midecamicina", "Roxitromicina", , Fenossimetilpenicillina, Cefixima, Ceftazidima, Ceftriaxone, Cefotaxime, Cefuroxime, Eritromicina.

Il corso della terapia antibiotica è prescritto individualmente dal medico curante. Di solito sono 5-10 giorni.

antibiotici contro gli streptococchi per uso locale: "Bioparox", "Hexoral", "Dichlorobenzene alcohol", "Ingalipt", "Tonsilgon N", "Chlorhexidine", "Cetylpyridin".

È importante! I preparati antibatterici di penicillina sono ampiamente usati per il trattamento degli streptococchi. Se si verificano reazioni allergiche alle penicilline, utilizzare macrolidi. Gli antibiotici tetracicline contro l'infezione da streptococco sono considerati inefficaci.

2. Rafforzare il sistema immunitario

Rafforzare e stimolare il sistema immunitario, con malattie infettive spesso prescritte - immunnostimulyatory: “Immunal”, “IRS-19”, “Imudon”, “Imunorix”, “Lizobact”.

Un immunostimolante naturale è l'acido ascorbico (vitamina C), in gran parte presente in prodotti come cinorrodo, limone e altri agrumi, kiwi, mirtilli, olivello spinoso, ribes, prezzemolo, viburno.

4. Disintossicazione del corpo.

Come è stato scritto nell'articolo, l'infezione da streptococco avvelena il corpo con vari veleni ed enzimi che sono prodotti della loro attività vitale. Queste sostanze complicano il decorso della malattia e causano anche un numero considerevole di sintomi spiacevoli.

Per rimuovere i batteri dal corpo, è necessario bere molti liquidi (circa 3 litri al giorno) e risciacquare naso e orofaringe (con soluzione di furatsillina, una soluzione salina debole).

Tra i farmaci per rimuovere le tossine dal corpo si possono distinguere: "Atoksil", "Albumina", "Enterosgel".

6. Terapia sintomatica

Per alleviare i sintomi nelle malattie infettive, vengono prescritti vari farmaci.

Con nausea e vomito: "Motilium", "Pipolfen", "Zerkal".

Ad alta temperatura corporea: impacchi freddi su fronte, collo, polsi, ascelle. Tra i farmaci si possono identificare: "Paracetamol", "Ibuprofen".

Con congestione nasale - farmaci vasocostrittori: "Noksprey", "Farmazolin".

Prevenzione dello streptococco

La prevenzione dello streptococco comprende le seguenti raccomandazioni:

- Segui le regole dell'igiene personale - spesso lavati le mani, lavati i denti, mangia cibo solo con le mani lavate,

- Fai una pulizia a umido a casa, almeno 2 volte a settimana,

- Non consentire l'ipotermia,

- Cerca di muoverti di più, esercitare, indurire,

- Evitare che potenziali focolai di infezione si riversino - tonsille infiammate, carie dentali, adenoidi, congiuntivite, bolle, processi infiammatori nel sistema genito-urinario, ecc.,

- Ventilare la stanza più spesso.

- Evitare luoghi affollati, soprattutto in spazi ristretti e durante la stagione respiratoria,

- Se a casa c'è un paziente, dagli un uso personale di posate, articoli per l'igiene personale, asciugamani e biancheria da letto,

- Non usare al lavoro un piatto per più persone e non bere acqua dalla gola, allo stesso tempo con più persone,

- Seguire le regole per la prevenzione della SARS e delle infezioni respiratorie acute,

- Prova a mangiare cibi ricchi di vitamine e microelementi,

- Se c'è un condizionatore d'aria, un filtro dell'aria o un aspirapolvere nel soggiorno, non dimenticare di pulire i loro filtri e, a proposito, le foglie di alcuni fiori sono anche depuratori d'aria naturali, quindi non dimenticare di sciacquarli anche con acqua,

- Cerca di non visitare saloni di bellezza, saloni abbronzanti, saloni tattu, cliniche dentali e altre cliniche di dubbia natura, dove potrebbero non aderire ai necessari standard sanitari nelle loro attività.

Cause della malattia

Le condizioni che causano una persona a ammalarsi di malattie da streptococco sono costituite da due parti: un'immunità indebolita e un contatto con l'agente infettivo. Spesso il parassita entra nel corpo attraverso il tratto respiratorio. Nel sito dell'introduzione dell'infezione da streptococco, si verifica un focus infiammatorio di natura suppurativa. A volte si può osservare un fenomeno necrotico. Le tossine, che secernono streptococco, provocano febbre, mal di testa. Le condizioni patologiche comuni in cui un'infezione attacca un paziente sono:

  • ARVI, ORZ,
  • ipotermia,
  • l'influenza
  • la tubercolosi,
  • tonsilliti,
  • HIV,
  • lesione delle mucose della cavità nasale e orale,
  • diabete mellito
  • malattie del sistema endocrino.

Sintomi di streptococco

Il quadro clinico (sintomi) dello streptococco è molto vario e dipende dalla localizzazione (organo) che colpisce questo tipo di batteri, il ceppo dell'infezione, la salute e il sistema immunitario, l'età della persona.

I sintomi comuni di streptococco possono essere:

  • Mal di gola, cambiamento di voce,
  • La formazione di placca, spesso di carattere purulento sulle tonsille del paziente,
  • Linfonodi ingrossati
  • Debolezza generale, malessere, dolore ai muscoli e alle articolazioni,
  • Aumento della temperatura corporea, da 37,5 a 39 ° C,
  • brividi,
  • Arrossamento della pelle, prurito e comparsa di vescicole o placche su di essa,
  • Dolore addominale, mancanza di appetito, nausea, vomito, diarrea, colecistite,
  • Dolore e prurito negli organi del sistema genito-urinario, scarico da loro,
  • Sinusite - rinite (naso che cola), etmoidite, antrite, sfenoidite e sinusite frontale,
  • Mancanza di respiro, tosse, starnuti, respiro corto,
  • Olfatto alterato,
  • Malattie respiratorie: mal di gola, laringite, faringite, tracheite, bronchite e polmonite (polmonite)
  • Mal di testa, vertigini, coscienza alterata,
  • insonnia,
  • disidratazione,
  • Interruzione del normale funzionamento di alcuni organi e tessuti che sono diventati un focolaio di sedimentazione batterica.

Complicanze dello streptococco:

  • glomerulonefrite,
  • la meningite,
  • Infiammazione del muscolo cardiaco - miocardite, endocardite, pericardite,
  • vasculite,
  • Otite purulenta,
  • Perdita della voce
  • Ascesso polmonare,
  • reumatismi,
  • Artrite reumatoide,
  • polpa
  • Gravi allergie
  • Linfoadenite cronica,
  • erysipelas,
  • Sepsi.

Tipi di streptococco

In totale, ci sono circa 100 tipi di streptococchi, ognuno dei quali è caratterizzato dalla sua patogenicità.

Per comodità, questo genere di batteri, a seconda del tipo di emolisi dei globuli rossi, è stato diviso in 3 gruppi principali (classificazione di Brown):

  • Alpha Streptococcus (α)o streptococchi verdi: causa emolisi incompleta,
  • Beta streptococco (β) - causa un'emolisi completa e sono i batteri più patogeni,
  • Gamma Streptococcus (γ) - sono batteri non emolitici, ad es. non causano emolisi.

Anche la classificazione di Lancefield (Lancefield), a seconda della struttura del carboidrato C della parete cellulare batterica, evidenzia 12 sierotipi di β-streptococchi: da A, B, C ... a U.

Streptococchi alfa-emolitici:

Streptococcus pneumoniae (Pneumococcus). È il principale agente causale di malattie come polmonite (polmonite), meningite, bronchite, laringite, otite media, rinite, osteomilite, artrite settica, peritonite, endocardite, sepsi e altre. Il luogo della sedimentazione è la via aerea di una persona.

Streptococcus thermophilus (Streptococcus thermophilic). Sinonimi: Streptococcus salivarius thermophilus, Streptococcus salivarius subsp. thermophilus. È un batterio utile. Utilizzato per la preparazione di prodotti lattiero-caseari sani - yogurt, panna acida, ryazhenka, vari formaggi (ad esempio - mozzarella), utilizzati negli integratori alimentari.

Streptococcus mutans (Streptococcus mutans). Contribuisce allo sviluppo di malattie come la carie dentale. Lo sviluppo della carie dovuto a questo tipo di batterio è dovuto alla sua proprietà di convertire saccarosio, glucosio, fruttosio e lattosio in acido lattico, a causa dei quali avviene una graduale distruzione dello smalto dei denti. Lo streptococco mutans ha anche la capacità di aderire allo smalto dei denti, quindi un'accurata pulizia dei denti e il risciacquo della bocca con mezzi speciali è una misura preventiva contro questo tipo di infezione.

Streptococcus salivarius (streptococco salivare). Di solito vive nella cavità orale e nel tratto respiratorio superiore di una persona - nel naso, nella gola. Come il tipo precedente, lo Streptococcus salivarius è in grado di fermentare il saccarosio in acido lattico, ma non ha la stessa patogenicità del primo. Nel mondo moderno, alcuni ceppi di streptococco salivare sono usati come probiotici.Viene utilizzato per produrre caramelle speciali che possono proteggere la cavità orale con tipi più pericolosi di streptococchi. È stato osservato che la presenza di streptococco salivare nella cavità orale riduce il rischio di contrarre angina, faringite e altre malattie infettive del tratto respiratorio superiore.

Streptococcus sanguis (precedentemente Streptococcus sanguis). È un comune abitante della placca, ma ha una proprietà interessante: impedisce allo streptococco mutans di attaccarsi ai denti, contribuendo indirettamente allo sviluppo della carie.

Streptococcus mitis (precedentemente Streptococcus mitior). Di solito si deposita nel tratto respiratorio superiore - la cavità nasale e orale, la gola. Questo tipo di batterio è uno degli agenti causali delle malattie cardiache come l'endocardite infettiva.

Streptococco beta-emolitico

Gli streptococchi beta-emolitici di solito comportano il rischio maggiore per la salute umana. Ciò è dovuto alla loro capacità di distruggere i globuli rossi (globuli rossi). Allo stesso tempo, durante la loro vita, i beta-streptococchi secernono un gran numero di tossine diverse (veleni), la cui diffusione porta a varie malattie complesse e talvolta mortali e condizioni patologiche. Considerali in modo più dettagliato.

Veleni prodotti dalla vita dei beta-streptococchi nel corpo:

Streptolysin: viola l'integrità del sangue e delle cellule cardiache,
Leucocidina è un enzima che distrugge i leucociti (cellule del sangue immunitario),
Eritrogenico scarlatinale - favorisce l'espansione dei capillari, che porta a eruzioni cutanee con malattia da scarlattina,
Streptochinasi, ialuronidasi, proteinasi e amilasi sono enzimi che contribuiscono alla diffusione dell'infezione da streptococco in tutto il corpo, oltre a divorare tessuti sani,
La necrotossina e la tossina letale sono veleni che contribuiscono alla necrosi dei tessuti.

Tutte le suddette sostanze sono diffuse in tutto il corpo attraverso il sangue.

Inoltre, portando i batteri nel corpo, il sistema immunitario inizia a produrre anticorpi contro di loro. Una situazione pericolosa è quando gli anticorpi non sono in grado di riconoscere le cellule e i tessuti alterati del corpo, quindi iniziano ad attaccarli, colpendo, di fatto, il loro stesso corpo. Pertanto, si sviluppano malattie autoimmuni.

Gli streptococchi beta-emolitici più popolari includono:

Serogroup A (GAS): Streptococcus pyogenes (precedentemente Streptococcus haemolyticus), Streptococcus agalactiae anginosus, S. dysgalactiae subsp. Equisimilis. Questo gruppo di streptococchi di solito contribuisce allo sviluppo di un gran numero di malattie in tutto il corpo: angina, faringite, piodermite, scarlattina, vaginite, cistite, cervicite, endometrite e altre.

Serogroup B (GBS): Streptococcus agalactiae. Questo gruppo di streptococchi di solito si deposita nell'intestino e nel sistema urinario. Contribuire allo sviluppo di varie malattie infettive di neonati e donne in travaglio - endometrite, meningite, sepsi, disturbi neurologici e altri.

Serogroup C (GCS): Streptococcus equi (mytny streptococcus), Streptococcus zooepidemicus. Sono microflora patogene che infettano gli animali e causano malattie negli animali.

Serogroup D (GDS): Streptococcus faecalis, Streptococcus faecies. Promuovere lo sviluppo di processi settici. Questi tipi di batteri sono stati trasferiti in un'altra famiglia - Enterococchi (Enterococcus latino).

Tutti i tipi di batteri nel genere - Streptococcus (Streptococcus): S. acidominimus, S. agalactiae, S. alactolyticus, S. anginosus, S. anthracis, S. australis, S. caballi, S. canis, S. castoreus, S. constellatus, S. criae, S. criceti, S. cristatus, S. danieliae, S. dentapri, S. dentasini, S. dentirousetti, S. dentisani, S. dentisuis, S. devriesei, S. didelphis, S. downei, S. dysgalactiae, S. entericus, S. equi, S. equino, S. ferus, S. fryi, S. gallinaceus, S. gallolyticus, S. gordonii, S. halichoeri, S. henryi, S. hongkongensis, S. hyointestinalis, S. hyovaginalis, S. ictaluri, S. infantarius, S. infantis, S. iniae, S. intermedius, S. lactarius, S. loxodontisalivarius, S. lutetiensis, S. macacae, S. macedonicus, S. marimammalium, S. massiliensis, S. merionis, S. milleri, S. minor, S. mitis, S. mutans, S. oligofermentans, S. oralis, S. oriloxodontae, S. orisasini, S. orisratti, S. orisuis, S. ovis, S. parasanguinis, S. parauberis, S. pasteuri, S. pasteurianus, S. peroris, S. phocae, S. pluranimalium, S. plurextorum, S. pneumoniae, S. porci, S. porcinus , S. porcorum, S. pseudopneumoniae, S. pseudoporcinus, S. pyogenes, S. ratti, S. rubneri, S. rupicaprae, S. salivarius, S. saliviloxodontae, S. sanguinis, S. sciuri, S. seminale, S Sinensis, S. sobrinus, S. suis, S. thermophilus, S. thoraltensis, S. tigurinus, S. troglodytae, S. troglodytidis, S. uberis, S. urinalis, S. ursoris, S. vestibularis, S. viridans .

Diagnosi di streptococco

L'analisi dello streptococco è di solito presa dai seguenti materiali: strisci prelevati dall'orofaringe (per le malattie del tratto respiratorio superiore), dalla vagina o dall'uretra (per le malattie del sistema genito-urinario), espettorato nasale, raschiatura della superficie della pelle (per erisipela), sangue e urina .

Pertanto, si distinguono i seguenti test e metodi di esame del corpo durante l'infezione da streptococco:

  • Analisi generale di sangue e urina,
  • Analisi biochimiche di sangue e urina,
  • Espettorato batteriologico e tamponi prelevati dalla cavità nasale e dall'orofaringe,
  • Ultrasuoni degli organi interni
  • Radiografia dei polmoni,
  • Elettrocardiografia.

Inoltre, è necessaria una diagnosi differenziale per distinguere l'infezione da streptococco da: difterite, mononucleosi infettiva, rosolia, morbillo, dermatite, eczema e altri tipi di infezione - stafilococco, tricomonas, gerdnerella, candida, clamidia, ureaplasma, micoplasma, ecc.

Trattamento di streptococco

Come trattare lo streptococco? Il trattamento dello streptococco di solito consiste in diversi punti:

1. Terapia antibatterica
2. Rafforzare il sistema immunitario
3. Ripristino della normale microflora intestinale, che di solito è disturbata dall'uso di farmaci antibatterici,
4. Disintossicazione del corpo
5. Antistaminici - prescritti per i bambini con allergie agli antibiotici,
6. Terapia sintomatica
7. Con la malattia simultanea e altre malattie, viene eseguito anche il loro trattamento.

L'inizio del trattamento è una visita obbligatoria dal medico che, utilizzando la diagnostica, identificherà il tipo di agente patogeno e un rimedio efficace contro di esso. L'uso di antibiotici ad ampio spettro può aggravare il decorso della malattia.

Il trattamento dell'infezione da streptococco può essere effettuato da diversi specialisti - a seconda della forma di infezione, un terapista, un pediatra, un dermatologo, un ginecologo, un chirurgo, un urologo, un pneumologo, ecc.

1. Terapia antibatterica

È importante! Prima di usare antibiotici, assicurati di consultare il tuo medico.

Antibiotici per streptococco per uso interno: "Azitromicina", "Amoxicillina", "Ampicillina", "Augmentina", "Benzilpenicillina", "Vancomicina", "Josamicina", "Doxiciclina", "Claritomicina", "Levofloxacina", "Midecamicina", "Roxitromicina", , Fenossimetilpenicillina, Cefixima, Ceftazidima, Ceftriaxone, Cefotaxime, Cefuroxime, Eritromicina.

Il corso della terapia antibiotica è prescritto individualmente dal medico curante. Di solito sono 5-10 giorni.

antibiotici contro gli streptococchi per uso locale: "Bioparox", "Hexoral", "Dichlorobenzene alcohol", "Ingalipt", "Tonsilgon N", "Chlorhexidine", "Cetylpyridin".

È importante! I preparati antibatterici di penicillina sono ampiamente usati per il trattamento degli streptococchi. Se si verificano reazioni allergiche alle penicilline, utilizzare macrolidi. Gli antibiotici tetracicline contro l'infezione da streptococco sono considerati inefficaci.

2. Rafforzare il sistema immunitario

Rafforzare e stimolare il sistema immunitario, con malattie infettive spesso prescritte - immunnostimulyatory: “Immunal”, “IRS-19”, “Imudon”, “Imunorix”, “Lizobact”.

Un immunostimolante naturale è l'acido ascorbico (vitamina C), in gran parte presente in prodotti come cinorrodo, limone e altri agrumi, kiwi, mirtilli, olivello spinoso, ribes, prezzemolo, viburno.

3. Recupero della normale microflora intestinale

Quando si usano farmaci antibatterici, la microflora necessaria per il normale funzionamento dell'apparato digerente è di solito inibita. Per ripristinarlo, ultimamente, viene sempre più nominato un appuntamento. probiotici: “Atsipol”, “Bifidumabacterin”, “Bifiform”, “Linex”.

4. Disintossicazione del corpo.

Come è stato scritto nell'articolo, l'infezione da streptococco avvelena il corpo con vari veleni ed enzimi che sono prodotti della loro attività vitale. Queste sostanze complicano il decorso della malattia e causano anche un numero considerevole di sintomi spiacevoli.

Per rimuovere i batteri dal corpo, è necessario bere molti liquidi (circa 3 litri al giorno) e risciacquare naso e orofaringe (con soluzione di furatsillina, una soluzione salina debole).

Tra i farmaci per rimuovere le tossine dal corpo si possono distinguere: "Atoksil", "Albumina", "Enterosgel".

5. Antistaminici

L'uso di farmaci antibatterici da parte dei bambini piccoli è talvolta accompagnato da reazioni allergiche. Per evitare che queste reazioni si trasformino in complicanze, è prescritto l'uso. farmaci antistaminici: “Klaritin”, “Suprastin”, “Tsetrin”.

6. Terapia sintomatica

Per alleviare i sintomi nelle malattie infettive, vengono prescritti vari farmaci.

Con nausea e vomito: "Motilium", "Pipolfen", "Zerkal".

Ad alta temperatura corporea: impacchi freddi su fronte, collo, polsi, ascelle. Tra i farmaci si possono identificare: "Paracetamol", "Ibuprofen".

Con congestione nasale - farmaci vasocostrittori: "Noksprey", "Farmazolin".

Trattamento di rimedi popolari di streptococco

È importante! Prima di utilizzare i rimedi popolari, consultare il medico.

Albicocca. Per il trattamento dell'infezione da streptococco, le albicocche si sono dimostrate efficaci: la polpa di albicocca dovrebbe essere consumata 2 volte al giorno, mattina e sera, a stomaco vuoto. Per le lesioni cutanee, la pelle può anche essere strofinata con polpa di albicocca.

Ribes nero Le bacche di ribes nero non contengono solo un'alta dose di vitamina C, ma sono anche antibiotici naturali. Per usare queste bacche come rimedio, devi mangiarle 1 tazza dopo ogni pasto.

Chlorophyllipt. Come soluzione alcolica e oleosa può essere utilizzata per il trattamento di malattie degli organi ENT. La soluzione alcolica viene utilizzata come risciacquo della cavità nasale e della gola, il naso viene instillato con una soluzione oleosa e le tonsille vengono imbrattate. Il corso del trattamento è di 4-10 giorni.

Rosa canina. Riempi i cinorrodi con acqua 500, porta a ebollizione il prodotto, fai bollire per circa 5 minuti e metti da parte per qualche ora per insistere. Brodo preparato, bere 150 ml, due volte al giorno. Un aumento dell'efficienza è stato osservato con l'uso simultaneo di questo agente con l'uso di purea di albicocche.

Cipolle e aglio Questi prodotti sono antibiotici naturali contro varie infezioni. Per usare cipolle e aglio come rimedio, non devi cucinare qualcosa di speciale, devi solo mangiarli con altri alimenti, almeno un paio di volte al giorno.

Una successione. Tritare accuratamente e versare 400 ml di acqua bollente con 20 g di filo secco, coprire il contenitore e lasciare in infusione. Quando lo strumento si è raffreddato, filtrare bene e assumere 100 ml, 4 volte al giorno.

Prevenzione dello streptococco

La prevenzione dello streptococco comprende le seguenti raccomandazioni:

- Segui le regole dell'igiene personale - spesso lavati le mani, lavati i denti, mangia cibo solo con le mani lavate,

- Fai una pulizia a umido a casa, almeno 2 volte a settimana,

- Non consentire l'ipotermia,

- Cerca di muoverti di più, esercitare, indurire,

- Evitare che potenziali focolai di infezione si riversino - tonsille infiammate, carie dentali, adenoidi, congiuntivite, bolle, processi infiammatori nel sistema genito-urinario, ecc.,

- Ventilare la stanza più spesso.

- Evitare luoghi affollati, soprattutto in spazi ristretti e durante la stagione respiratoria,

- Se a casa c'è un paziente, dagli un uso personale di posate, articoli per l'igiene personale, asciugamani e biancheria da letto,

- Non usare al lavoro un piatto per più persone e non bere acqua dalla gola, allo stesso tempo con più persone,

- Seguire le regole per la prevenzione della SARS e delle infezioni respiratorie acute,

- Prova a mangiare cibi ricchi di vitamine e microelementi,

- Se c'è un condizionatore d'aria, un filtro dell'aria o un aspirapolvere nel soggiorno, non dimenticare di pulire i loro filtri e, a proposito, le foglie di alcuni fiori sono anche depuratori d'aria naturali, quindi non dimenticare di sciacquarli anche con acqua,

- Cerca di non visitare saloni di bellezza, saloni abbronzanti, saloni tattu, cliniche dentali e altre cliniche di dubbia natura, dove potrebbero non aderire ai necessari standard sanitari nelle loro attività.

Quale medico sarà trattato per l'infezione da streptococco?

  • terapista
  • pediatra
  • dermatologo
  • ginecologo
  • urologo
  • pneumologo
  • Malattia infettiva

Che cos'è lo streptococco

Una piccola quantità di microrganismi patogeni fa parte della microflora del corpo umano. Se il sistema immunitario di una persona perde la capacità di controllare il numero di batteri patogeni, questi iniziano a proliferare attivamente e penetrano nel sangue, nel cuore, nel cervello, nel naso, nel sistema urinario. Per evitare ciò, è necessario sapere cos'è lo streptococco, come viene trasmesso e come trattarlo. Di norma, nel punto di introduzione del batterio nel corpo si sviluppa un focus sieroso di infiammazione con necrosi tissutale.

Gli streptococchi (streptococco) sono microrganismi patogeni di forma a uovo o sferica che vivono nell'uomo e negli animali nel tratto digestivo e nel tratto respiratorio. I batteri possono essere trovati sulla pelle, il loro numero schiacciante si deposita nella bocca, nel naso, nell'intestino crasso, nella gola, nella vagina della donna e nell'uretra dell'organo maschile. Questi parassiti anaerobici esistono spesso sulla superficie di funghi, piante. La fonte dell'infezione è una persona malata, possibilmente portatrice asintomatica.

L'infezione da streptococco è considerata una microflora condizionatamente patogena, che è sempre presente nel corpo umano. Non è pericoloso, perché il suo soggiorno è controllato dall'immunità. Sebbene valga la pena indebolire un po 'la persona (ipovitaminosi, stress, ipotermia), i batteri iniziano attivamente a moltiplicarsi, rilasciano veleno nel corpo e provocano varie malattie. Esistono 100 tipi noti di streptococchi. Per comodità, a seconda del tipo di emolisi degli eritrociti, questo tipo di batteri è stato diviso in 3 gruppi principali (secondo la classificazione di Brown):

  1. Beta streptococco (β). Causa emolisi completa, sono batteri patogeni. Lo streptococco beta-emolitico gruppo A è considerato il più insidioso.
  2. Streptococchi verdi o alfa (α). Causa emolisi incompleta.
  3. Streptococco gamma (γ). Batteri emolitici.

Cause della malattia

Le condizioni che causano una persona a ammalarsi di malattie da streptococco sono costituite da due parti: un'immunità indebolita e un contatto con l'agente infettivo. Spesso il parassita entra nel corpo attraverso il tratto respiratorio. Nel sito dell'introduzione dell'infezione da streptococco, si verifica un focus infiammatorio di natura suppurativa. A volte si può osservare un fenomeno necrotico. Le tossine, che secernono streptococco, provocano febbre, mal di testa. Le condizioni patologiche comuni in cui un'infezione attacca un paziente sono:

  • ARVI, ORZ,
  • ipotermia,
  • l'influenza
  • la tubercolosi,
  • tonsilliti,
  • HIV,
  • lesione delle mucose della cavità nasale e orale,
  • diabete mellito
  • malattie del sistema endocrino.

Come viene trasmesso lo streptococco

La patogenesi dell'infezione da streptococco è determinata da una combinazione di sindromi allergiche, tossiche e infettive. La causa della malattia è il contatto con una persona malata. La penetrazione nel corpo si verifica spesso attraverso la mucosa del tratto respiratorio, l'infezione è ancora possibile attraverso la ferita ombelicale nei neonati e attraverso la pelle danneggiata. L'infezione da streptococco può essere trasmessa nei seguenti modi:

  • Polvere di aria. Stare in ambienti molto polverosi aumenta il rischio di batteri.
  • Airborne.L'infezione da streptococco aumenta durante il raffreddore, quando la concentrazione di virus aumenta in modo significativo.
  • Medical. L'infezione da streptococco può essere causata da interventi dentali o chirurgici con strumenti non disinfettati. L'infezione dei neonati si verifica spesso in questo modo.
  • Sessualmente. L'infezione si verifica durante l'intimità con un corriere di streptococco.
  • Alimentare (fecale-orale). L'infezione si verifica quando non viene seguita l'igiene personale.
  • Contattare-domestica. L'infezione entra nel corpo se si usano oggetti per l'igiene personale, piatti, utensili da cucina con una persona malata.

Sintomi di streptococco

La diffusione dell'infezione può verificarsi in qualsiasi parte del corpo. Lo streptococco secerne gli enzimi che promuovono l'ingresso di batteri. Allo stesso tempo, i sintomi clinici sono diversi, i sintomi della malattia dipendono dall'organo che influenza l'agente patogeno, lo stato di salute, l'età e il sistema immunitario umano. I sintomi comuni della malattia possono essere:

  • linfonodi ingrossati
  • brividi,
  • la formazione di placca purulenta sulle tonsille,
  • dolore nel sistema urogenitale,
  • malessere, debolezza generale,
  • alta temperatura corporea
  • prurito, arrossamento della pelle,
  • la comparsa di bolle,
  • tosse, difficoltà respiratorie, starnuti,
  • vertigini,
  • insonnia,
  • la disidratazione,
  • nausea, mancanza di appetito, diarrea, vomito.

L'infezione da streptococco provoca spesso le seguenti malattie:

  • colecistite,
  • febbre scarlatta infettiva acuta,
  • endocardite infettiva,
  • Rinite, sinusite, antrite, otite media purulenta, etmoidite, sfenoidite, sinusite frontale, tonsillite cronica,
  • bronchite, laringite, tonsillite, tracheite, faringite, polmonite.

Lo streptococco è un'infezione batterica purulenta che può causare infiammazione alla gola: tonsillite, mal di gola, faringite. La causa dello sviluppo di disturbi è una diminuzione dell'immunità. È più probabile che un bambino soffra di malattie alla gola rispetto a un adulto. Nei bambini, la più comune è l'angina, causata dai batteri piogeni. Dopo la sconfitta delle tonsille, l'infezione da streptococco entra nel flusso sanguigno, causando sepsi. Prima di trattare lo streptococco in gola, è necessario visitare un medico e sottoporsi al test. I sintomi della presenza di infezione da streptococco nella faringite sono:

  • leggero aumento della temperatura
  • infiammazione della mucosa, dell'ugola,
  • tosse
  • solletico, dolore.

Segni della presenza di batteri nel mal di gola:

  • infiammazione delle tonsille,
  • intossicazione generale (debolezza, mal di testa, nausea, affaticamento),
  • mal di gola,
  • la comparsa di pustole, focolai necrotici,
  • febbre alta

L'infezione da streptococco con la scarlattina si manifesta:

  • linguaggio cremisi,
  • lesioni cutanee
  • la comparsa di macchie specifiche sulla lingua.

Nella vagina

Sulla mucosa della vagina c'è un numero enorme di microrganismi e funghi. Mentre l'immunità della microflora è in equilibrio, la crescita attiva dei batteri patogeni non si verifica. L'infezione può iniziare a moltiplicarsi a causa di uno squilibrio ormonale, danni meccanici alla mucosa vaginale, abuso di antibiotici, mancato rispetto delle regole di igiene personale. Lo streptococco nella vagina può apparire a seguito di contatto sessuale non protetto, malattia endocrina, dermatite da contatto. I principali sintomi di streptococco nella vagina:

  • bruciore e prurito dei genitali
  • cambiamento di colore, quantità, odore di scarico,
  • aumento della temperatura
  • dolore durante il rapporto sessuale,
  • particelle di sangue in escrezione
  • scarico con pus,
  • violazione della minzione.

L'erisipela è una malattia che si verifica a causa della moltiplicazione di streptococchi patogeni sulla pelle. Le manifestazioni specifiche delle infezioni da streptococco della tazza primaria includono lesioni infiammatorie della pelle, con confini chiari e colore brillante.In base alla gravità della malattia, sulla pelle possono verificarsi vesciche, lieve arrossamento o emorragia. Lo streptococco sulla pelle colpisce spesso gli arti inferiori. La sindrome della scarlattina causata dall'infezione è più comune nei bambini di età superiore ai 5 anni. Inoltre, i principali sintomi delle malattie della pelle sono:

  • brividi e debolezza
  • colore cremisi brillante delle aree interessate,
  • infiammazioni purulente
  • aumento della temperatura
  • bolle liquide
  • sviluppo del dolore muscolare.

Le mucose nasali sono spesso l'habitat preferito dei batteri dello streptococco. Il più comune è viridance ecologica. Ha preso il nome dalla sua capacità di dipingere di verde il mezzo nutritivo nel sangue. Normalmente, la quantità di questo microrganismo può raggiungere il 50% del contenuto di tutti i batteri che popolano la cavità nasale. Spesso lo streptococco nel naso penetra nei seni frontali e mascellari. A causa del processo infiammatorio sviluppano pressione, accompagnata da dolore. Per l'infezione da streptococco è caratteristica:

  • congestione nasale
  • dolore nella proiezione dei seni, che sono aggravati dalla flessione,
  • febbre,
  • sensazione di malessere (dolori, mal di testa, debolezza).

Trattamento dell'infezione da streptococco

Molti pazienti sono spesso interessati alla domanda su come sbarazzarsi di streptococco nel corpo. Di norma, il trattamento viene effettuato con antibiotici, ma è impossibile selezionare autonomamente i farmaci, perché Ciò può causare effetti negativi sul corpo. A seconda della forma di infezione da streptococco, il trattamento è prescritto dai seguenti specialisti: medico di medicina generale, pediatra, dermatologo, ginecologo, chirurgo, urologo, pneumologo. Dopo l'esame e la consegna di tutti i test necessari, il medico ti dirà come trattare lo streptococco e prescrivere una terapia complessa.

Di norma, il trattamento dello streptococco consiste di diverse fasi:

  • uso di agenti antibatterici negli adulti (pazienti con scarlattina, meningite purulenta, tonsillite acuta sono spesso prescritti preparati a base di penicillina: spiramicina, azitromicina, amoxicillina, cefixima, ampicillina),
  • rafforzamento dell'immunità in caso di infezione da streptococco con l'aiuto di immunostimolanti (Imudon, Immunal, IRS-19, Lizobact),
  • dopo la terapia antibiotica è necessario il ripristino della microflora intestinale (probiotici: Linex, Bifidumbakterin, Atsipol),
  • disintossicazione del corpo (bere molti liquidi, sciacquare l'orofaringe con soluzione di furatsillina e assumere assorbenti: Atoxil, Enterosgel),
  • terapia sintomatica (per la nausea: Motilium, da congestione nasale: Farmazolina, Bioparox, Clorexidina, Esorale possono essere usati nella gola, Clotrimazolo può essere usato in ginecologia),
  • gli antistaminici per le infezioni da streptococco sono prescritti ai bambini se sono allergici ai farmaci antibatterici (Claritin, Cetrin),
  • con la comparsa simultanea di altre malattie, vengono trattate,
  • puoi curare l'infezione da streptococco con rimedi popolari, ma solo in combinazione con la terapia medica.

Malattie che causano streptococco

  • Ascesso, flemmone,
  • bronchiti,
  • vasculite,
  • glomerulonefrite,
  • impetigine,
  • linfoadenite,
  • la meningite,
  • osteomielite,
  • Tonsillite acuta (tonsillite),
  • parodontite,
  • polmonite
  • reumatismi,
  • Erisipela (erisipela),
  • sepsi,
  • Scarlattina
  • streptoderma,
  • faringite,
  • Cheilit, cazzo,
  • endocardite,
  • Malattie del sistema genito-urinario.

Inoltre, l'infezione da streptococco può diventare un'infezione secondaria, unendosi, ad esempio, a stafilococco, enterococco e altri tipi di infezione.

Molto spesso, i bambini, gli anziani e gli impiegati soffrono di eziologia streptococcica.

Caratteristiche dello streptococco

Diamo una breve occhiata a una breve caratteristica dei batteri: lo streptococco.

Lo streptococco è una cellula tipica il cui diametro è inferiore a 1 micron, disposto in coppie o catene, formando un bastoncino allungato con ispessimento e assottigliamento, sotto forma di perline, infilate su una catena. A causa di questo modulo, hanno preso il loro nome. Le cellule streptococciche formano una capsula e sono in grado di trasformarsi facilmente in una L-forma. I batteri sono immobili, ad eccezione dei ceppi del gruppo D. La riproduzione attiva si verifica al contatto con particelle di sangue, liquido ascitico o carboidrati. Temperatura favorevole per la normale vita dell'infezione + 37 ° C, bilancio acido-base (pH) - 7,2-7,4. Gli streptococchi vivono prevalentemente nelle colonie, formando una sorta di fioritura grigiastra. Elaborano (fermentano) i carboidrati, formando acido, scompongono l'arginina e la serina (amminoacidi), sintetizzano in modo extracellulare in un mezzo nutritivo sostanze come streptochinasi, streptodornasi, streptolisine, batteriocine e leucocidina. Alcuni rappresentanti dell'infezione da streptococco - i gruppi B e D formano pigmenti rossi e gialli.

L'infezione da streptococco comprende circa 100 tipi di batteri, i più popolari dei quali sono pneumococchi e streptococchi emolitici.

Guarda il video: Streptococco: sintomi e cura (Aprile 2020).