Proteina della tireoglobulina di cosa si tratta

Indipendentemente dal genere Le funzioni della tireoglobulina (TG) della tiroide consistono nella formazione di tiroxina e triiodotironina. TG è un deposito di iodio nel corpo. È parzialmente utilizzato per il suo lavoro da latte, timo e ghiandole salivari, stomaco. La posizione principale della tireoglobulina - Questi sono i follicoli della tiroide. Quantità minime penetrano nel sangue, come nel processo di funzionamento delle cellule distrutte, sostituite da nuove.

TSH è tireotropina, che produce la ghiandola pituitaria anteriore. Stimola la formazione di tireoglobulina e la sua successiva conversione in tiroxina. Gli ormoni tiroidei e il TSH dipendono l'uno dall'altro. Bassi livelli di tiroxina e triiodotironina sono un segnale per la ghiandola pituitaria che è necessario aumentare la produzione di TSH e stimolare l'attività della ghiandola tiroidea. Se il sangue, "secondo" la ghiandola pituitaria, è abbastanza ormoni tiroidei, allora interrompe la sintesi di TSH.

A causa della stretta interazione di TSH e TG, è necessario studiare diversi indicatori nella diagnosi., perché uno di questi è difficile da determinare la causa delle violazioni. Esiste anche una inibizione stimolata della sintesi di TSH.

Pazienti con una ghiandola tiroidea remota La levotiroxina viene somministrata per sostituire la funzione persa.

La tireoglobulina è un indicatore non specifico della funzione tiroidea.. suo il livello può aumentarequando un tessuto funzionante viene distrutto (trauma, chirurgia, infiammazione) o il suo volume aumenta in modo significativo (gozzo, tumore). Un altro gruppo di cause è un aumento del TSH, gonadotropina corionica umana durante la gravidanza (simile al TSH).

L'indicazione principale per determinare TG - Questa è la possibilità di recidiva di carcinoma papillare e follicolare della tiroide. Pertanto, la tireoglobulina è considerata un marker tumorale di tumori differenziati. Se esegui un esame del sangue prima dell'operazione durante il processo oncologico e dopo, possiamo concludere quanto radicalmente è stato eseguito. Dopo un po ', un esame del sangue per TG mostra la recidiva del tumore e le sue metastasi.

Oltre ai pazienti oncologici, lo studio ha mostrato: un anno dopo la tiroidectomia completa e la radioterapia per la tireotossicosi, con sospetto sovradosaggio di levotiroxina, per determinare la gravità della tiroidite, per confermare il processo infiammatorio negli ultimi 1,5 anni, quando si diagnostica la carenza di iodio endemico nei bambini e durante la gravidanza, per determinare la causa della congenita bassa funzione tiroidea.

TG tiroideo

norma

In media, fino a 55 ng / ml. Un leggero aumento si verifica nei neonati e durante la gravidanza.

promosso

Dopo l'intervento chirurgico, livelli elevati sono un segno di ricaduta. Al di fuori delle malattie tumorali associate a un'eccessiva sintesi di ormoni stimolanti la tiroide nel gozzo tossico o endemico, la tiroidite con un decorso acuto, meno spesso - adenoma benigno della ghiandola tiroidea.

declassato

Nelle malattie oncologiche, una diminuzione del TG è un segno di un'operazione sufficientemente radicale e terapia anti-recidiva. Con un tumore altamente differenziato, una graduale riduzione della tireoglobulina aumenta le possibilità di una remissione a lungo termine della malattia, sebbene non garantisca il completo recupero.

False riduzioni succede a causa di errori di analisi, anticorpi contro il TSH, un periodo infettivo (mononucleosi, toxoplasmosi), formazione di TG difettoso, carcinomi della tiroide.

Leggi in questo articolo

A cosa risponde l'ormone tireoglobulina nelle donne e negli uomini?

A prescindere dal sesso della funzione della tiroglobulina (TG), la ghiandola tiroidea consiste nella formazione di tiroxina e triiodotironina. La molecola TG è costituita da 120 residui di amminoacidi di tirosina. Quando si collega lo iodio (con la partecipazione della perossidasi tissutale), si trasforma in mono - e diiodotirosina. Per la sintesi della tiroxina sono necessarie due molecole di diiodotirosina e la triiodotironina è costituita da monotirorosina e diiodotirosina.

La formazione di ormoni dalla tireoglobulina. MIT - monoiodotirosina, DIT - diiodotirosina, T4 - tiroxina, T3 - triiodotironina

TG è un deposito di iodio nel corpo. È parzialmente (piccole quantità) utilizzato per il loro lavoro da latte, timo e ghiandole salivari, stomaco. La posizione principale della tireoglobulina sono i follicoli della ghiandola tiroidea. Quantità minime penetrano nel sangue, come nel processo di funzionamento delle cellule distrutte, sostituite da nuove.

E qui di più sulla crisi con feocromocitoma.

Interconnessione di TTG e TG

Il TSH è la tireotropina, che produce la ghiandola pituitaria anteriore. Stimola la formazione di tireoglobulina e la sua successiva conversione in tiroxina. Gli ormoni tiroidei e il TSH dipendono l'uno dall'altro. Bassi livelli di tiroxina e triiodotironina sono un segnale per la ghiandola pituitaria che è necessario aumentare la produzione di TSH e stimolare l'attività della ghiandola tiroidea.

Se nel sangue "secondo" la ghiandola pituitaria ci sono abbastanza ormoni tiroidei, allora interrompe la sintesi di TSH.

A causa della stretta interazione di TSH e TG, è necessario indagare su diversi indicatori al momento della diagnosi, poiché è difficile determinare la causa delle violazioni da parte di uno di essi. Esiste anche una inibizione stimolata della sintesi di TSH.

Ai pazienti con ghiandola tiroidea remota viene prescritta la levotiroxina per sostituire una funzione persa. Per la ghiandola pituitaria, l'ormone sintetico è identico al naturale, quindi riduce il rilascio di TSH. Per studiare il background ormonale sono stati affidabili, sono necessarie almeno tre settimane di sospensione della pillola. Dopo questa pausa, viene eseguito un esame del sangue.

Indicazioni per la ricerca sul TG

La tireoglobulina è un indicatore non specifico della ghiandola tiroidea. Il suo livello può aumentare quando un tessuto funzionante viene distrutto (trauma, chirurgia, infiammazione) o il suo volume aumenta in modo significativo (gozzo, tumore). Un altro gruppo di cause è un aumento del TSH, gonadotropina corionica umana durante la gravidanza (simile al TSH).

L'indicazione principale per la determinazione del TG è la possibilità di recidiva del carcinoma papillare e follicolare della tiroide. Pertanto, la tireoglobulina è considerata un marker tumorale di tumori differenziati. Le cosiddette neoplasie, che sono in grado di produrre ormoni, in particolare - tireoglobulina.

Cancro alla tiroide

Se esegui un esame del sangue prima dell'operazione durante il processo oncologico e dopo, possiamo concludere quanto radicalmente è stato eseguito. Dopo un po ', un esame del sangue per TG mostra la recidiva del tumore e le sue metastasi. La frequenza dei test nuovamente non dovrebbe essere inferiore a una volta ogni sei mesi, con un basso livello di rischio una volta all'anno. È importante che la diagnostica iniziale e successiva siano eseguite nello stesso laboratorio.

Oltre ai pazienti oncologici, lo studio ha mostrato:

  • un anno dopo la tiroidectomia completa e la radioterapia per la tireotossicosi,
  • se si sospetta un sovradosaggio di levotiroxina (viene rilevato un TG basso a causa di una diminuzione del TSH),
  • per determinare la gravità della tiroidite, confermare il processo infiammatorio negli ultimi 1,5 anni,
  • nella diagnosi della carenza endemica di iodio nei bambini e durante la gravidanza,
  • per determinare la causa della funzione congenita della tiroide bassa.

Al di fuori di queste condizioni patologiche, l'analisi TG non ha alcun valore diagnostico. Non aiuterà a determinare la funzione della ghiandola tiroidea, a rilevare il cancro, a monitorare il trattamento delle neoplasie indifferenziate.

TG tiroideo

Una singola definizione di TG è usata raramente. Sono necessarie ricerche in dinamica e in combinazione con altre analisi.

Un leggero aumento si verifica nei neonati e durante la gravidanza. Tali deviazioni non sono un segno di malattia.

Se l'analisi viene eseguita dopo l'intervento chirurgico per rimuovere una neoplasia maligna, la ragione per l'aumento del TG nel sangue è una ricaduta. Allo stesso tempo c'è un modello: maggiore è il volume del tessuto tumorale, più significativamente aumenta il livello di tireoglobulina.

In assenza di cancro, l'aumento dell'indice è associato a un'eccessiva sintesi di ormoni stimolanti la tiroide nel gozzo tossico o endemico, tiroidite con decorso subacuto e più raramente un adenoma tiroideo benigno.

Guarda il video sulla tireoglobulina:

Nelle malattie oncologiche, una diminuzione del TG è un segno di un intervento chirurgico abbastanza radicale e di una terapia anti-recidiva. Con un tumore altamente differenziato, una graduale riduzione della tireoglobulina aumenta le possibilità di una remissione a lungo termine della malattia, sebbene non garantisca il completo recupero.

La falsa riduzione è associata a tali fattori:

  • errori di campionamento del sangue (distruzione dei globuli rossi, emolisi del campione),
  • anticorpi contro il TSH,
  • processo infettivo (mononucleosi, toxoplasmosi),
  • formazione TG difettosa,
  • carcinomi della tiroide, incapaci di sintetizzare TG.
Come funziona l'infezione da toxoplasmosi

Come passare un'analisi

Il sangue viene somministrato a stomaco vuoto. Il momento ottimale è la mattina dopo una pausa di 10 ore nei pasti. In caso di emergenza, il medico può prescrivere un'analisi nel pomeriggio, quindi sono sufficienti 4 ore dopo aver mangiato. Bere acqua non gassata è consentito in qualsiasi momento. 30 minuti prima dell'esame è vietato fumare, praticare sport. Le possibili ragioni di eccitazione e ansia dovrebbero essere escluse, poiché stress stressanti possono cambiare l'affidabilità dell'analisi.

Il sangue viene prelevato da una vena, posto in una centrifuga per separare il siero. Lo studio viene condotto utilizzando anticorpi marcati. Quando interagiscono con i TG si formano complessi. Misura il grado del loro bagliore con attrezzature speciali.

E qui di più sulle cause del gigantismo.

La tiroglobulina è un precursore della tiroxina e della triiodotironina. L'analisi del suo contenuto viene utilizzata più spesso come marker tumorale. Il suo aumento è un segno di ricaduta del carcinoma tiroideo differenziato dopo l'intervento chirurgico.

Lo studio ha un significato indipendente, ma più spesso è necessario determinare simultaneamente TSH e ormoni tiroidei. Oltre a monitorare il trattamento del tumore, il livello di TG riflette lo sviluppo della tireotossicosi medica, il decorso della tiroidite, le malattie da carenza di iodio.

C'è una tiroidite autoimmune come malattia ereditaria. La malattia è terribile perché con essa la tiroide viene distrutta. I sintomi del gozzo Hashimoto nelle prime fasi non si manifestano. Il trattamento della cronica negli adulti e nei bambini prevede l'assunzione di un ormone sostitutivo.

Una sindrome di Nelson piuttosto pericolosa non è così facile da rilevare nella fase iniziale della crescita del tumore. I sintomi dipendono anche dalle dimensioni, ma il sintomo principale all'inizio è un cambiamento nel colore della pelle in viola-marrone. Con una carenza di quale ormone si forma?

Se viene rilevato un feocromocitoma, la crisi sarà frequenti satelliti. Un paziente con una crisi ipertensiva può essere provocato da alcuni fattori, il sollievo e il trattamento sono estremamente problematici. Quale pressione è normale? Come si manifesta l'ipertensione?

Si verifica gigantismo, le cui cause - una violazione della produzione dell'ormone della crescita negli adulti e nei bambini. Sintomi: sete, ritardo mentale, crescita elevata, violazione della formazione di caratteristiche sessuali secondarie. Il trattamento dipende dal grado di progressione della malattia.

Insufficienza surrenalica acuta pericolosa può verificarsi a qualsiasi età. Cause della sindrome - mancanza di ormone. I sintomi della forma acuta stanno crescendo all'istante: viene eseguita una diagnosi rapida, il paziente viene ricoverato in ospedale per il trattamento.

Che cos'è la tireoglobulina?

Questo è un tipo di globulina. È prodotto esclusivamente da cellule tiroidee e nessun altro organo del corpo umano lo sintetizza e non lo metabolizza.

La tereoglobulina è una proteina (glicoproteina), che è un materiale da costruzione per la sintesi di tiroxina e triiodotironina - ormoni tiroidei molto importanti che regolano i processi metabolici in tutti gli organi umani, in ogni cellula di essi. La tireoglobulina è contenuta nei follicoli della tiroide e contiene al suo interno T3 e T4.

Il livello di tireoglobulina è principalmente direttamente proporzionale alla massa della ghiandola tiroidea e pertanto può aumentare a causa della comparsa di tumori sulla ghiandola tiroidea. Inoltre, la quantità di questa proteina può aumentare a causa di processi infiammatori della ghiandola o con eccessivi effetti stimolanti su di essa.

Tireoglobulina: che cos'è e perché viene eseguita la sua analisi? La maggior parte dei pazienti lo considera erroneamente un marker tumorale e il suo livello elevato indica il rischio di cancro - un cancro.

Tuttavia, questo non è del tutto vero.

Inoltre questa proteina è solo quando gli studi sono nominati dopo la rimozione della ghiandola tiroidea.

In tali casi, dopo un efficace trattamento della ghiandola tiroidea, l'analisi del TG è regolarmente, circa tre volte l'anno, per rilevare la ricorrenza della malattia.

Lo studio della tireoglobulina per determinare il tumore primario non ha senso, poiché il suo livello in presenza di una tiroide funzionante non è associato allo sviluppo del cancro.

Quando è necessaria l'analisi?

Molto spesso, i medici prescrivono uno studio sulle proteine ​​senza una buona ragione. Come già accennato, questa analisi viene eseguita in caso di tumore alla ghiandola tiroidea. Determinare la concentrazione di TG prima e dopo l'operazione consente al medico curante di determinare l'efficacia dell'intervento chirurgico.

Altre ragioni ai fini dell'analisi:

  • durante il trattamento con iodio radioattivo per monitorare l'efficacia della terapia terapeutica,
  • per rilevare la tiroidite e monitorarne lo sviluppo,
  • diagnostica dei disturbi da carenza di iodio
  • per la diagnosi completa dell'ipotiroidismo congenito nei bambini.

Sia l'endocrinologo che l'oncologo e il chirurgo possono prescrivere questi studi. Puoi eseguire un test per la proteina TG in qualsiasi laboratorio diagnostico dotato delle attrezzature necessarie.

Il prelievo di sangue da una vena viene eseguito al mattino, a stomaco vuoto, almeno 8 ore dopo l'ultimo pasto. Ma ci sono diverse regole importanti che devi sapere quando fai un'analisi TG dopo il trattamento:

  1. Nel caso di trattamento con farmaci che contengono tiroxina e talvolta altri ormoni tiroidei, la donazione di sangue deve essere effettuata almeno tre settimane dopo la fine del trattamento.
  2. In caso di chirurgia - tiroidectomia, i risultati del TG saranno informativi solo dopo 1,5 mesi del periodo postoperatorio.
  3. In caso di biopsia o scansione della tiroide, l'analisi della tireoglobulina viene prescritta non meno di due settimane dopo la fine della procedura.
  4. Dopo aver condotto la iodoterapia radioattiva, devono trascorrere almeno 6 mesi.
  5. Insieme al TG, è necessario effettuare un'analisi per gli anticorpi contro il TG, poiché in caso di aumento della concentrazione di anticorpi nel sangue del paziente, il valore diagnostico della ricerca sulla tiroroglobulina viene eliminato. Sarà sempre a bassi tassi con anticorpi elevati.

Risultati della ricerca

L'incertezza del risultato dello studio a volte può essere causata dall'uso prolungato di farmaci che sopprimono la funzione tiroidea.

La tireoglobulina è normale quando la sua concentrazione supera i 50-55 ng / ml.Per tutte le persone, può essere diverso, a seconda delle dimensioni della ghiandola tiroidea, dell'attività del suo funzionamento e anche della necessità del corpo umano di ormoni.

Tuttavia, se il livello di TG è superiore a 55 ng / ml, ciò significa che la tireoglobulina è elevata, il che significa che ci sono anomalie nella ghiandola tiroidea.

Alti livelli di proteine ​​possono significare l'inizio della distruzione delle cellule tiroidee, le cui cause sono solitamente causate da uno dei fattori:

  • tireoditom,
  • carcinoma,
  • adenoma benigno,
  • Malattia della flemma,
  • complicanze dopo l'intervento chirurgico,
  • biopsia,
  • processi purulenti, infiammatori, vari effetti di determinati fattori esterni, ecc.

A volte c'è un leggero aumento della tireoglobulina in pazienti con insufficienza epatica pronunciata, donne in gravidanza e alcuni pazienti con sindrome di Down.

La decifrazione dei risultati della ricerca mostra sempre le dimensioni della tiroide, quanto è attiva la sua funzionalità e se ci sono processi infiammatori. Di norma, i test vengono eseguiti non per una determinazione una tantum del livello di TG nel sangue, ma per monitorare la dinamica delle sue condizioni prima e dopo il trattamento, e talvolta anche dopo un po 'di tempo.

Riassumendo, vorremmo notare che un tale indicatore di laboratorio come la tireoglobulina è altamente specializzato e viene assegnato in determinate situazioni selezionate. I medici esperti sanno che questa analisi dovrebbe essere utilizzata solo per lo scopo previsto e non scriverla dove può essere evitata.

L'ascesa del TG spaventa senza dubbio molte persone, ma allo stesso tempo dà speranza per un futuro felice per gli altri che hanno subito un trattamento e hanno superato il cancro. La cosa principale è che gli studi sono rilevanti e i loro risultati sono interpretati correttamente.

Significato clinico

La tireoglobulina è uno dei componenti necessari per la sintesi degli ormoni tiroidei: tiroxina (T4) e triiodotironina (T3). Alcuni studi hanno riportato che la Tg e la ghiandola tiroidea sono un deposito di iodio nel corpo, le cui risorse utilizzano altri organi nel loro metabolismo: la ghiandola mammaria, lo stomaco, le ghiandole salivari, il timo e altri. È un fatto affidabile che una molecola di tireoglobulina con circa 120 residui di tirosina è in grado di formare una piccola quantità di ormoni tiroidei (5-6 T3 e t4).

Il tr è prodotto dai tirociti - cellule epiteliali della ghiandola tiroidea, che formano i follicoli, nel lume del quale viene conservato il TG.

La reazione con l'enzima tioossidossidasi iodio si lega covalentemente al residuo di tirosina della molecola di tireoglobulina, formando monoiodotirosina (ITT) e diiodotirosina (Diete).

  • La tiroxina si forma combinando due molecole DIT.
  • La triiodotironina si forma combinando la molecola MJT e il DT.

La formazione degli ormoni tiroidei è la seguente: la molecola di Tg iodata viene scissa dalle proteasi del lisosoma, rilasciando T3 e t4 nel citoplasma dei tirociti, quindi T3 e t4 trasportato attraverso la membrana basolaterale del tiroide, da cui entrano nel flusso sanguigno.

Significato clinico

I pazienti con tiroidite di Hashimoto o malattia di Graves hanno spesso livelli elevati di anticorpi anti-tireoglobulina. Questo indicatore viene utilizzato a fini diagnostici.

Tg è usato come marker postoperatorio prognostico affidabile di carcinoma tiroideo differenziato (papillare o follicolare). Inoltre, il livello di Tr può essere aumentato nella malattia di Graves.

Anticorpi anti-tireoglobulina

Che cos'è, non tutti lo sanno. In alcune malattie della tiroide, è possibile l'aggressione autoimmune del corpo. Ciò interrompe la sintesi degli ormoni, poiché gli anticorpi distruggono la tireoglobulina. Che cos'è? Questa è una reazione definita del sistema immunitario del corpo, che con l'aiuto di cellule speciali distrugge la proteina, prendendola come elemento alieno. Di conseguenza, alla persona mancano gli ormoni tiroidei. Spesso, sintomi come debolezza, affaticamento, perdita di peso lo indicano. E poi viene prescritto un test anticorpale per la tireoglobulina.

- diabete mellito insulino-dipendente,

Inoltre, tale studio dovrebbe essere condotto su donne in gravidanza con malattie autoimmuni nel determinare la causa dell'infertilità e identificare un gruppo a rischio tra i bambini le cui madri hanno disturbi endocrini.

Contenuto di sangue

Questa proteina si trova principalmente nei follicoli della tiroide. Solo in quantità molto ridotte viene rilasciata nel sangue larogoglobulina. La sua tariffa dipende da molti fattori ed è diversa per ogni persona. La quantità di tireoglobulina è determinata dalle dimensioni della ghiandola tiroidea, dall'attività del suo funzionamento e dal bisogno di ormoni da parte dell'organismo.

Indicazioni per l'analisi

A volte capita che i medici prescrivano irragionevolmente un esame del sangue per la tireoglobulina. Non tutti i pazienti sanno di cosa si tratta e molte persone hanno paura di tale analisi. Ma non è sempre fatto quando si sospetta un tumore al cancro. Solo in quei pazienti a cui sono state rimosse le ghiandole tiroidee, tale studio viene regolarmente dimostrato per prevenire il ripetersi. Inoltre, viene effettuata un'analisi della tireoglobulina e di quelli sottoposti a trattamento con iodio radioattivo al fine di monitorare l'efficacia della terapia.

- studiare lo sviluppo dell'ipertiroidismo congenito nei bambini,

- monitorare lo sviluppo della tiroidite,

- in uno studio completo sulla carenza di iodio,

- per calcolare l'efficacia della terapia per l'ipertiroidismo.

Tireoglobulina aumentata: cosa significa?

Se molta di questa proteina viene rilasciata nel sangue, può essere una conseguenza della distruzione delle cellule tiroidee. Ciò può accadere in diverse malattie endocrine e autoimmuni. Pertanto, un aumento della tireoglobulina mostra che il paziente può avere:

- gozzo tossico diffuso,

- infiammazione purulenta della ghiandola tiroidea,

- complicazioni dopo l'intervento chirurgico, biopsia tiroidea o lesioni ad esso,

- distruzione delle cellule tiroidee per altri motivi.

Inoltre, dopo l'uso di iodio radioattivo per diagnosticare e curare i tumori, si verifica un aumento del livello di questa proteina nel sangue. Il livello di tireoglobulina è anche leggermente elevato nei pazienti con sindrome di Down, nei pazienti con grave insufficienza epatica o durante la gravidanza.

Cosa può influire sui risultati dell'analisi?

Molto spesso vengono rilevati risultati falsi in presenza di anticorpi contro la tireoglobulina. Pertanto, anche la loro presenza deve essere rilevata. I farmaci ormonali, i preparati di iodio, la presenza di malattie infettive croniche o una predisposizione ereditaria possono influenzare i risultati. Inoltre, analisi imprecise possono essere dovute all'esposizione alle radiazioni o alla presenza di tossine nel sangue. Anche uno stress grave può influenzare il livello di tireoglobulina e i suoi anticorpi. È accertato che la concentrazione di questa proteina aumenta durante la gravidanza e nelle donne in età avanzata. E l'assunzione di contraccettivi orali porta ad un aumento degli anticorpi contro la tireoglobulina. Ciò può anche influire sui risultati dell'analisi.

La tireoglobulina è un marker tumorale?

Molti pazienti a cui non è stato detto a cosa serve l'analisi stanno passando a fonti online. Sono interessati alla domanda: la tireoglobulina è elevata - cosa significa? Spesso trovano la risposta sbagliata, che porta a un grave stress. Dopotutto, alcune fonti ritengono che la tireoglobulina sia un marker tumorale e che il suo livello elevato indichi il rischio di un cancro.

Ma in realtà non lo è. Molto spesso, tale analisi viene eseguita dopo la rimozione della ghiandola tiroidea per controllare la formazione di metastasi. In effetti, la tireoglobulina può essere prodotta non solo dalla ghiandola stessa, ma anche da un tumore canceroso. Pertanto, oncomarker questa proteina è solo in assenza di tiroide. Dopo il successo della terapia del cancro, tali pazienti vengono testati per la tireoglobulina più volte all'anno. L'unico modo per determinare la ricorrenza della malattia. Ma il tumore primario non può essere determinato in questo modo, poiché il livello di questa proteina in presenza di una ghiandola tiroidea funzionante non è associato allo sviluppo del tumore.

Guarda il video: Anatomia della Tiroide (Aprile 2020).