Sangue denso cosa fare: come fluidificare il sangue denso


Molte persone, avendo appreso di avere livelli elevati di emoglobina, trovano una semplice spiegazione per questo. Credono che la ragione di ciò sia "sangue denso". Tuttavia, la coagulazione del sangue non è una variante della norma; pertanto, è necessario scoprire le cause di questa condizione e adottare alcune misure volte alla sua eliminazione.

Per prima cosa devi capire cosa include il concetto di "sangue denso".

Unisce i seguenti stati:

Aumento dei livelli di globuli rossi.

Crescita dei valori di ematocrito, ovvero il volume dei globuli rossi.

Nel determinare tutti questi indicatori, si dovrebbe essere guidati dall'età di una persona, poiché hanno una relazione diretta con questo valore. È impossibile misurare gli stessi standard di indicatori del sangue di un bambino, un adulto e una persona anziana.

Se passiamo alla terminologia medica, il concetto di "sangue viscoso" suonerà come "sindrome da viscosità del sangue aumentata" o "sindrome da iperviscosi".

Viscosità ematica ed ematocrito

Per studiare il problema della viscosità del sangue, dovresti essere guidato in termini di norma.

1048-1066 sono i valori normali che determinano la densità del sangue. Questo indicatore non dovrebbe andare oltre. Determina il livello di sali, componenti proteici e cellule del sangue.

1092-1095 sono indicatori della norma del peso specifico dei globuli rossi.

1024-1050 sono indicatori delle norme sulla densità del plasma.

Il 40-54% è un ematocrito normale per gli uomini.

Il 37-47% è un ematocrito normale per le donne.

4.0-5.5 è il normale livello di viscosità del sangue.

Più globuli rossi nel sangue, maggiore sarà la viscosità del sangue. Più piccoli sono i globuli rossi, minore è la viscosità del sangue.

Se una persona beve troppo o il liquido nel suo corpo è ritardato a causa di una malattia renale, la viscosità del sangue sarà inferiore ai limiti consentiti dalla norma. Una situazione simile si sviluppa sullo sfondo del trasporto di un bambino, con anemia, mentre viene sottoposto a terapia con determinati farmaci (aspirina, eparina). Più bassa è la densità del sangue, più veloce è la sua corrente attraverso i vasi. Maggiore è la densità del sangue, più lenta è la velocità del flusso sanguigno. Ciò può portare allo sviluppo di molte patologie del cuore e dei vasi sanguigni.

La diagnosi di varie letture del sangue viene eseguita in diversi modi:

Il viscosimetro determina la viscosità del sangue.

Il metodo di immunoelettroforesi determina quali proteine ​​sono presenti nel sangue.

I metodi immunochimici consentono di calcolare la quantità di queste proteine.

Sangue denso: qual è la ragione?

In una persona sana, il sangue non sarà denso.

Vari processi patologici nel corpo portano a un cambiamento nella sua viscosità, tra cui ci sono:

Intossicazione alimentare e altre malattie che sono accompagnate da grave diarrea o vomito.

Sindrome da anticorpi antifosfolipidi.

Vera policitemia, accompagnata dall'accumulo di globuli rossi nel sangue.

La leucemia è una forma specifica della malattia.

Tumore del midollo osseo (macroglobulinemia di Waldenstrom).

Diabete mellito e coma non neconemico.

Violazioni nelle ghiandole surrenali.

Tutte le malattie che sono accompagnate dalla produzione nel corpo di immunoglobuline patologiche o linfociti B (modificati nella struttura, nel peso molecolare e in altri indicatori), ad esempio il mieloma.

Emoblastosi paraproteinemica (CTC) e distrofia amiloide.

Gravi disturbi al fegato (cirrosi ed epatite).

Infiammazione del pancreas.

Il periodo di portare un bambino.

Più denso è il sangue, più difficile sarà per il cuore fare il suo lavoro.

Gravidanza e sangue denso

A volte il sangue diventa più denso mentre trasporta un bambino. In alcuni casi, il corpo cerca quindi di prevenire la minaccia di aborto spontaneo. Inoltre, il sangue diventa più viscoso appena prima del parto, perché sono associati alla perdita di sangue. La natura ha dotato il corpo di una donna della capacità di addensare il sangue al fine di prevenire lo sviluppo di forti emorragie.

Pertanto, tutte le donne durante la gravidanza prendono regolarmente sangue per controllare l'ematocrito, l'emoglobina e i globuli rossi. Per tenere traccia dei cambiamenti nella quantità di alcune proteine ​​del sangue, la gestante viene inviata a un coagulogramma. Il suo passaggio in diverse fasi della gravidanza.

Se la viscosità del sangue aumenta in modo significativo, il medico prescriverà una terapia per la donna. A volte, al fine di riportare la viscosità del sangue alla normalità, è sufficiente modificare il menu, i metodi di trattamento tradizionali hanno un buon effetto, ma è necessario consultare un medico prima di usarli.

Inoltre, per fluidificare il sangue, il medico può prescrivere farmaci, lo schema viene selezionato individualmente.

È impossibile ignorare un aumento significativo della viscosità del sangue, poiché durante la gravidanza questo può portare a trombosi, trombofilia, leucemia o vene varicose. La sconfitta del letto vascolare è un pericolo non solo per la donna stessa, ma anche per il bambino.

Sangue denso in un neonato

Un bambino appena arrivato nel mondo ha un colore scuro e una maggiore viscosità. Gli indici del sangue di un neonato sono significativamente diversi dai dati simili nei bambini più grandi. Quindi, nelle prime 24 ore dopo la comparsa delle briciole nel mondo, il livello dei globuli rossi è di 5,5 * 10 12 / l e il livello di emoglobina raggiunge i 200 g / l. Non è necessario preoccuparsi di questo, ci vorranno diversi giorni e questi numeri diminuiranno.

Il sangue denso in un neonato non è una deviazione dalla norma. Il bambino è appena cresciuto e sviluppato in un ambiente radicalmente diverso, e ora è caduto in un nuovo mondo. Il suo corpo impiega tempo per adattarsi alle mutevoli condizioni ambientali, ad esempio, per imparare a respirare diversamente.

Circa il 50% dell'emoglobina nei primi giorni dopo la nascita del bambino nel mondo si disintegrerà. A proposito, è questa emoglobina, che si chiama fetale, che provoca lo sviluppo dell'ittero dei neonati. Entro il primo anno di vita, l'emoglobina fetale nel sangue del bambino non occuperà più dell'1%. Altri parametri del sangue, tra cui la viscosità e il livello di emoglobina, equivalgono a valori simili in un adulto.

Sintomi di sangue denso

Il sangue denso non è una malattia indipendente. L'aumento della sua viscosità indica solo la presenza di una particolare patologia nel corpo. Molteplici circostanze possono portare all'ispessimento del sangue. Pertanto, è importante determinare la vera causa che ha portato ad un aumento della viscosità del sangue. I sintomi di questa condizione dipenderanno direttamente da loro.

A volte una persona non sospetta nemmeno che il sangue nel suo corpo sia troppo denso. Poiché i sintomi di questo disturbo si sviluppano solo in casi gravi: quando sorgono problemi con il normale flusso sanguigno, si formano coaguli di sangue nei vasi, ecc.

Si può sospettare l'ispessimento del sangue solo da segni indiretti come:

Intorpidimento degli arti, formicolio in varie parti del corpo.

Fatica cronica e debolezza.

Se si verificano coaguli di sangue sullo sfondo della disidratazione del corpo o durante l'ipossia, dopo l'eliminazione di queste condizioni, il benessere della persona tornerà alla normalità.

Complicanze e conseguenze

Se il sangue ha un'alta viscosità, questo può portare a gravi problemi di salute.

Le possibili conseguenze includono:

La formazione di coaguli di sangue, che spesso ostruiscono i vasi di piccolo diametro, interrompendo il normale flusso di sangue in essi. A volte possono formarsi coaguli di sangue in grandi vasi e persino nel cervello. In questo caso, le conseguenze per il corpo possono essere molto deplorevoli, fino a un esito fatale sullo sfondo di un ictus o di un infarto.

Se il sangue di una persona si ispessisce sullo sfondo di una diminuzione del livello delle piastrine, che è accompagnata da una violazione della circolazione sanguigna, la conseguenza di questa situazione può essere un aumento del sanguinamento. Tali disturbi si sviluppano con la leucemia, con mieloma, con macroglobulinemia Waldenstrom e non solo. Tutte queste malattie sono molto gravi e spesso incurabili.

Il coma ipermolare in cui vi è una maggiore viscosità del sangue, può portare allo sviluppo di sanguinamento intracerebrale. La patogenesi del coma è incredibilmente complessa, ma la viscosità del sangue sarà sempre aumentata. Questa condizione comporta il rischio di morte.

Il sangue denso può causare gravi disturbi nel corpo. Saranno più difficili, più complesse saranno le patologie sottostanti o le condizioni patologiche che hanno portato all'ispessimento del sangue.

Trattamento conservativo

In caso di aterosclerosi e cardiopatia ischemica, l'acido acetilsalicilico e i preparati a base di esso sono prescritti per una persona per fluidificare il sangue. Questa misura riduce la probabilità di infarto del miocardio.

A seconda della causa che ha causato l'ispessimento del sangue, si può consigliare al paziente di sottoporsi al seguente trattamento:

Riportare indietro i processi metabolici.

Assumi farmaci che impediscono la formazione di coaguli di sangue nel corpo.

Sottoporsi a un trattamento finalizzato all'eliminazione dei tumori del midollo osseo.

Il paziente deve capire che non esiste un regime terapeutico unico. La terapia dipende esattamente da quale problema ha portato ad un aumento della viscosità del sangue. Per eliminare l'aumento della coagulazione del sangue, verranno prescritti farmaci come eparina, Fragmin, warfarin, ecc.

Se esiste un alto rischio di sanguinamento, ad esempio nel mieloma multiplo, la terapia con anticoagulanti, al contrario, è assolutamente controindicata. Al fine di prevenire lo sviluppo della sindrome emorragica, al paziente viene prescritta la plasmaferesi, la massa piastrinica viene trasferita o viene prescritto un altro trattamento, in base ai sintomi.

Trattamento di aumento della viscosità del sangue senza farmaci

Per fluidificare il sangue senza farmaci, è necessario consultare un medico. Ciò è possibile solo se il sangue si addensa a causa di una causa non correlata a malattie gravi. Pertanto, il sangue può diventare più denso a causa delle caratteristiche dell'età. Di norma, ai pazienti anziani viene prescritta l'aspirina per diluirla. Tuttavia, molti di loro si rifiutano di assumere il farmaco e cercano di correggere questo indicatore con cambiamenti nella nutrizione o altri rimedi popolari.

Si ritiene che il vino rosso sia molto buono per il sangue. In realtà, questo è vero, ma solo quando si beve un drink in un volume non superiore a 50 ml al giorno. Il vino deve essere ottenuto da uve, non da componenti chimici.

Per fluidificare il sangue, è indicata una dieta. A tal fine, pratica la tabella numero 10. È raccomandato per i pazienti con aterosclerosi, malattia coronarica, dopo aver subito un infarto. Se una persona non ha problemi di salute così gravi, allora può in qualche modo espandere il menu della tabella di dieta n. 10.

Per fluidificare il sangue, è utile mangiare cibi come:

Bacche: ribes, mirtilli rossi, uva, ciliegie, ciliegie, mirtilli, fragole.

Frutta: agrumi, mele e pesche.

Verdure: pomodori, cetrioli e barbabietole.

Condimenti e spezie: zenzero, peperoncino, cannella.

Frutti di mare: pesce di mare e cavolo marino.

Bevande: cacao, caffè e cioccolato.

È inoltre possibile ridurre lo spessore del sangue, utilizzando a tale scopo piante medicinali. Quindi, un'alternativa all'aspirina può essere il giallo del trifoglio. Affinché la pianta abbia le massime proprietà curative, deve essere raccolta durante la fioritura. È possibile combinare il trifoglio giallo con altre piante, tra cui: trifoglio di prato (fiori), vazolist tavorlga (erba), biancospino (frutti), valeriana medicinale (radici). Le cariche di integratori possono essere melissa e lombrichi a foglia stretta. Tutti i componenti contengono la quantità di 2 cucchiaini da tè, che devono essere versati 0,2 litri di acqua bollente. Miscela insistere su un bagno d'acqua, raffreddare e bere tutto il suo volume per 2 giorni.

Per accelerare il flusso di sangue attraverso le vene, puoi usare la corteccia del salice. Un cucchiaio di corteccia produce 0,5 litri di acqua bollente e prende 0,2 ml 2 volte al giorno.

Inoltre, i fiori di castagno hanno un buon effetto in termini di fluidificazione del sangue. Per preparare il brodo, prendi un cucchiaino di fiori, versalo con un bicchiere di acqua bollente e fai bollire per 15 minuti. Bere l'intero importo dei fondi ricevuti prima di coricarsi.

Istruzione: Nel 2013, la Kursk State Medical University è stata completata e il diploma in "Medicina generale" è stato conseguito. Dopo 2 anni, la residenza nella specialità "Oncology" è stata completata. Nel 2016, ha completato gli studi post-laurea presso il Centro medico-chirurgico nazionale intitolato a NI Pirogov.

10 prodotti che sostituiscono la carne

10 rimedi naturali per l'artrite, la cui efficacia è scientificamente dimostrata

Si prega di guardare il video alla fine del post!

Secondo una ricerca indipendente, il 99,9% della popolazione del nostro paese è attualmente preoccupato per il problema del sangue denso. Che cos'è il sangue denso?
Esiste una costante definita: la composizione del sangue dovrebbe consistere nel 20% delle cellule del sangue e nell'80% del siero del sangue. In effetti, il quadro è completamente invertito: il sangue dei nostri contemporanei è costituito dall'80% di globuli rossi, leucociti, piastrine e solo il 20% (o anche meno) di siero del sangue.

Questi cambiamenti portano all'interruzione dei processi che si verificano in tutti gli organi e tessuti. Il fatto allarmante è che questo problema inizia a progredire fin dai primi anni, ad esempio si osserva sangue denso anche nei bambini in età prescolare. Pertanto, la soglia di età di infarti, ictus, ipertensione e altre malattie cardiovascolari è notevolmente diminuita.

Causa sangue denso. Perché la coagulazione del sangue?

Esistono numerosi fattori importanti che influenzano le condizioni del sangue.

Anche uno scolaro sa che il sangue è composto per il 90% da acqua. Sottolineiamo: non da composta, succo, tè o altre bevande, ma dall'acqua. Quando una persona beve acqua clorata, morta o, in generale, non la beve, il corpo viene acidificato e il sangue si addensa.

La presenza di parassiti nel corpo.

L'invasione parassitaria provoca allergia al corpo. I prodotti di scarto dei parassiti (tossine e tossine) avvelenano il corpo e contribuiscono all'ulteriore acidificazione del sangue.

Aumento della coagulazione del sangue (condizione causata dall'esposizione a molti fattori).
Un gran numero di cellule del sangue. Le ragioni di ciò sono, di regola, abbastanza serie, incluso il cancro.

Livelli elevati di glucosio nel sangue, che di solito si verificano con il diabete. Il sangue ricorda letteralmente uno spesso sciroppo di zucchero.
Acidosi (una condizione che si verifica con alcune malattie comuni).

La densità del sangue può aumentare a causa di alcune malattie del sangue, dei reni, nonché con un'alta dose di radiazioni e l'assunzione di determinati farmaci.

Qual è il pericolo di sangue denso?

Se il sangue è molto viscoso, si muove più lentamente attraverso i vasi e in alcuni punti può persino ristagnare (ad esempio nei nodi varicosi). Questa è una trombosi pericolosa. Inoltre, con una lenta circolazione sanguigna, organi e tessuti sono carenti nell'afflusso di sangue, che è irto della comparsa di infarti e ictus.

Che cos'è il sangue denso?

Il sangue è costituito da plasma (parte liquida) ed elementi uniformi (cellule del sangue), che determinano la sua densità. L'ematocrito (ematocrito) è determinato dal rapporto tra questi due mezzi sanguigni.La viscosità del sangue aumenta con l'aumentare dei livelli di protrombina e fibrinogeno, ma può anche essere innescata da un aumento del livello dei globuli rossi e di altri globuli rossi, emoglobina, glucosio e colesterolo. Cioè, con sangue denso, l'ematocrito diventa più alto.

Tale cambiamento nella formula del sangue si chiama aumento della sindrome da viscosità del sangue o sindrome da iperviscosi. Non esistono indicatori uniformi dei parametri di cui sopra, poiché cambiano con l'età.

L'aumento della viscosità del sangue porta al fatto che alcune cellule del sangue non possono svolgere appieno le loro funzioni e alcuni organi non ricevono più le sostanze di cui hanno bisogno e non possono liberarsi dei prodotti di decomposizione. Inoltre, il sangue denso viene spinto peggio attraverso i vasi, incline alla formazione di coaguli di sangue e il cuore deve fare grandi sforzi per pomparlo. Di conseguenza, si consuma più velocemente e una persona sviluppa le sue patologie.

È possibile identificare un aumento della densità del sangue usando un esame del sangue generale, che mostrerà un aumento dell'ematocrito causato da un aumento del livello degli elementi formati e dell'emoglobina. Questo risultato dell'analisi avvertirà sicuramente il medico e prenderà le misure necessarie per identificare la causa e il trattamento della sindrome di aumento della viscosità del sangue. Tali misure tempestive possono prevenire lo sviluppo di un intero gruppo di malattie.

Perché il sangue sta diventando denso?

La viscosità del sangue umano è regolata da una serie di fattori. I fattori predisponenti più comuni per lo sviluppo della sindrome di aumento della viscosità del sangue sono:

  • aumento della coagulazione del sangue,
  • aumento del numero di globuli rossi
  • aumento della conta piastrinica
  • aumento dell'emoglobina
  • la disidratazione,
  • cattiva digestione dell'acqua nel colon,
  • massiccia perdita di sangue
  • acidificazione del corpo
  • iperfunzione della milza,
  • carenza di enzimi
  • mancanza di vitamine e minerali che sono coinvolti nella sintesi di ormoni ed enzimi,
  • esposizione
  • una grande quantità di zucchero e carboidrati consumati.

Di solito, l'aumento della viscosità del sangue è causato da una delle violazioni di cui sopra, ma in alcuni casi la composizione del sangue cambia sotto l'influenza di un intero complesso di fattori.

Le cause di tali disturbi sono le seguenti malattie e patologie:

  • malattie di origine alimentare e malattie accompagnate da diarrea e vomito,
  • ipossia,
  • alcune forme di leucemia,
  • sindrome antifosfolipidica,
  • policitemia,
  • zucchero e diabete insipido,
  • malattie associate ad un aumento dei livelli di proteine ​​nel sangue (macroglobulinemia di Waldenstrom, ecc.),
  • mieloma, amiloidosi AL e altri monoclonali
    gammopatia,
  • trombofilia,
  • insufficienza surrenalica
  • epatite,
  • cirrosi epatica,
  • pancreatite,
  • vene varicose
  • ustioni termiche
  • la gravidanza.

I sintomi della sindrome di aumento della viscosità del sangue dipendono in gran parte dalle manifestazioni cliniche della malattia da cui è stata causata. A volte sono temporanei e scompaiono indipendentemente dopo l'eliminazione dei motivi che li hanno provocati (ad esempio, disidratazione o ipossia).

I principali segni clinici di sangue denso sono tali sintomi:

  • bocca secca
  • affaticamento,
  • sonnolenza frequente,
  • disattenzione,
  • grave debolezza
  • stato depresso
  • ipertensione arteriosa
  • mal di testa
  • pesantezza alle gambe
  • piedi e mani costantemente freddi
  • intorpidimento e formicolio nelle aree con alterata microcircolazione del sangue,
  • noduli sulle vene.

In alcuni casi, la sindrome di aumento della viscosità del sangue è nascosta (asintomatica) e viene rilevata solo dopo aver valutato i risultati di un esame del sangue.

Complicazioni

L'aumento della viscosità del sangue non è una malattia, ma in presenza di gravi patologie può causare complicazioni gravi e terribili. Più spesso, il sangue si addensa negli anziani, ma negli ultimi anni questa sindrome viene sempre più rilevata nei giovani di mezza età e nei giovani. Secondo le statistiche, il sangue denso è più comune negli uomini.

Le conseguenze più pericolose della sindrome di aumento della viscosità del sangue sono la tendenza alla trombosi e alla trombosi. I vasi di piccolo calibro sono di solito trombati, ma esiste un rischio maggiore che un coagulo di sangue blocchi l'arteria coronarica o il vaso cerebrale. Tale trombosi provoca necrosi acuta del tessuto dell'organo interessato e il paziente sviluppa infarto miocardico o ictus ischemico.

Altre conseguenze del sangue denso possono essere tali malattie e condizioni patologiche:

Il grado di rischio di complicanze della sindrome di aumento della viscosità del sangue dipende in gran parte dalla causa sottostante del suo sviluppo. Ecco perché l'obiettivo principale del trattamento di questa condizione e la prevenzione delle sue complicanze è l'eliminazione della malattia di base.

Diagnostica

Per identificare la sindrome di aumento della viscosità del sangue vengono assegnati i seguenti test di laboratorio:

  1. Emocromo completo ed emocromo. Consente di impostare il numero di cellule del sangue, il livello di emoglobina e il loro rapporto con il volume totale del sangue.
  2. Coagulazione. Dà un'idea dello stato del sistema emostatico, della coagulazione del sangue, della durata del sanguinamento e dell'integrità dei vasi sanguigni.
  3. APTT. Consente di valutare l'efficacia dei modi interni e generali di piegatura. Mira a determinare i livelli ematici di fattori plasmatici, inibitori e anticoagulanti.

Trattamento farmacologico

L'obiettivo principale del trattamento della sindrome di aumento della viscosità del sangue è mirato al trattamento della malattia di base, che era la causa della densità del sangue. Nello schema complesso della terapia farmacologica includono agenti antipiastrinici:

  • aspirina,
  • Kardiopirin,
  • cardiomagnil,
  • Thromboth ACC,
  • Magnekard e altri.

Con l'aumento della coagulazione del sangue, gli anticoagulanti possono essere inclusi nel complesso del trattamento farmacologico:

I preparati per fluidificare il sangue sono selezionati individualmente per ciascun paziente e solo dopo l'esclusione delle controindicazioni al loro uso. Ad esempio, nel mieloma, nella macroglobulinemia di Waldenstrom e in altre gammopatie monoclonali, gli anticoagulanti sono assolutamente controindicati.

Nella sindrome di aumento della viscosità del sangue, che è accompagnata da una tendenza al sanguinamento, vengono nominati:

  • plasmaferesi,
  • trasfusione di massa piastrinica,
  • terapia sintomatica.

La densità del sangue può essere regolata osservando alcune regole nutrizionali. Gli scienziati hanno notato che il sangue diventa più denso se una quantità insufficiente di aminoacidi, proteine ​​e acidi grassi insaturi è inclusa nella dieta quotidiana. Ecco perché tali prodotti dovrebbero essere inclusi nella dieta di una persona con sangue denso:

  • carni magre,
  • pesce di mare,
  • uova,
  • cavolo marino,
  • prodotti lattiero-caseari
  • olio d'oliva,
  • olio di semi di lino.

I prodotti per fluidificare il sangue possono aiutare a correggere la composizione del sangue:

  • zenzero,
  • cannella,
  • sedano,
  • carciofo,
  • aglio,
  • cipolle,
  • barbabietole,
  • cetrioli,
  • pomodori,
  • semi di girasole,
  • anacardio
  • mandorle,
  • cioccolato fondente
  • cacao,
  • uva scura,
  • ribes rosso e bianco,
  • ciliegio,
  • fragole,
  • agrumi
  • fichi,
  • pesche
  • mele e altri

Con l'aumento della viscosità del sangue, il paziente deve seguire l'equilibrio vitaminico. Questa raccomandazione si applica ai prodotti che contengono grandi quantità di vitamina C e K. La loro sovrabbondanza contribuisce ad un aumento della viscosità del sangue e pertanto la loro assunzione dovrebbe essere in linea con l'assunzione giornaliera. Inoltre, la vitamina E ha un effetto negativo sulla composizione del sangue e quindi gli integratori alimentari o gli alimenti ricchi di tocoferoli e tocotrienoli (broccoli, verdure a foglia verde, legumi, burro, mandorle, ecc.) Devono essere inclusi nella dieta.

Dai prodotti sopra descritti, puoi creare un menu vario. Ogni persona, di fronte al problema del sangue denso, sarà in grado di includere nella sua dieta piatti gustosi e sani.

C'è un elenco di prodotti che contribuiscono all'aumento della viscosità del sangue. Questi includono:

  • sale,
  • carne grassa,
  • grasso,
  • burro,
  • crema
  • grano saraceno,
  • legumi,
  • fegato,
  • rene
  • il fegato
  • mente
  • pepe rosso
  • ravanello,
  • crescione,
  • rape,
  • cavolo rosso,
  • ravanello,
  • bacche viola,
  • banane,
  • mango,
  • noci,
  • uva leggera
  • granate,
  • basilico,
  • aneto,
  • prezzemolo,
  • pane bianco.

Questi prodotti non possono essere completamente esclusi dalla dieta, ma semplicemente per limitarne il consumo.

Modalità di consumo

Si sa molto sui pericoli della disidratazione. La mancanza di acqua influenza non solo il lavoro di organi e sistemi, ma anche la viscosità del sangue. È la disidratazione che spesso causa lo sviluppo della sindrome da alta viscosità del sangue. Per prevenirlo, si consiglia di bere ogni giorno non meno di 30 ml di acqua pura per 1 kg di peso. Se per qualche motivo una persona non beve acqua naturale, ma la sostituisce con tè, succhi o composte, il volume di liquido consumato dovrebbe essere più alto.

Abitudini e droghe dannose

Fumare e bere alcolici contribuisce a un significativo ispessimento del sangue. Ecco perché si consiglia alle persone con sangue denso di rinunciare a queste cattive abitudini. Se una persona non può far fronte a queste dipendenze da sola, allora si consiglia di utilizzare uno dei metodi per trattare la dipendenza da nicotina o l'alcolismo.

Influisce negativamente sulla composizione del sangue e sull'uso a lungo termine di determinati farmaci. Questi includono:

  • diuretici,
  • farmaci ormonali
  • contraccettivi orali,
  • Viagra.

Se vengono rilevati coaguli di sangue, si consiglia di discutere con il medico la possibilità del loro ulteriore utilizzo.

Hirudotherapy

L'irudoterapia è uno dei modi efficaci per fluidificare il sangue. La composizione della saliva di sanguisuga, che iniettano nel sangue dopo aver succhiato, include irudina e altri enzimi che promuovono il diradamento del sangue e prevengono la formazione di coaguli di sangue. Questo metodo di trattamento può essere prescritto dopo l'esclusione di alcune controindicazioni:

  • trombocitopenia,
  • emofilia,
  • grave ipotensione
  • cachessia,
  • forme gravi di anemia,
  • tumori maligni,
  • diatesi emorragica,
  • la gravidanza,
  • taglio cesareo eseguito tre o quattro mesi fa
  • bambini fino a 7 anni
  • intolleranza individuale.

Metodi popolari

La sindrome del sangue denso può essere trattata usando ricette popolari basate sulle proprietà delle piante medicinali. Prima di utilizzare tali metodi di fitoterapia, si consiglia di consultare un medico e assicurarsi che non vi siano controindicazioni.

Per diluire il sangue denso possono essere utilizzate ricette così popolari:

  • tintura di prati (o lobaznika),
  • una fito-raccolta di parti uguali di trifoglio giallo, fiori di trifoglio di prato, erba di prati, radici di valeriana, melissa, alveo nero e frutti di biancospino,
  • infuso di corteccia di salice
  • infuso di fiori di ippocastano,
  • infuso di ortica,
  • tintura di noce moscata.

Il sangue denso ha un effetto negativo sullo stato dei sistemi cardiovascolare e di altri corpi. In alcuni casi, un aumento della sua viscosità può essere eliminato in modo indipendente, ma più spesso una tale violazione delle sue condizioni è causata da varie malattie e patologie. Questo è il motivo per cui il rilevamento di una maggiore sindrome di viscosità del sangue non dovrebbe mai essere trascurato. Il trattamento della malattia di base che ha causato i coaguli di sangue e l'inclusione di metodi per fluidificare il sangue nel piano di trattamento principale ti aiuterà a sbarazzarti dello sviluppo e della progressione di molte gravi complicanze. Ricorda questo e sii sano!
Versione video dell'articolo:

Cause e contrasto di SPV

L'ispessimento del sangue è associato a varie malattie, abitudini malsane, effetti collaterali dei farmaci. Cause comuni:

SPV acuto temporaneo si verifica con infezioni intestinali di dissenteria a causa di diarrea e vomito che disidratano il corpo, il principale rimedio per la disidratazione acuta: bere molta acqua con una piccola aggiunta di sale ("grande zolfo", senza additivi nocivi),

inoltre, si verifica un PWV acuto temporaneo con gravi ustioni: il corpo produce molti globuli bianchi e piastrine, soffre di un eccesso di proteine ​​danneggiate che si dissolvono nel sangue, getta una persona nella febbre, suda, consigliamo anche acqua leggermente salata,

eccesso di cibo cronico di dolci, patate, vermicelli e acidificazione e indurimento del corpo che si sviluppa su questo suolo, diabete, recupero consiste nel cambiare il menu con il rifiuto di carboidrati "puliti" e facilmente digeribili, sostituendoli con carboidrati naturali e non completamente digeribili con proprietà detergenti (ad esempio , frutta e verdura con polpa, cavolo marino, pasta di krill),

varie malattie che causano violazioni nel lavoro delle ghiandole surrenali e dei reni, la diagnosi e il trattamento di queste malattie eliminano la causa dei coaguli di sangue,

malattie accompagnate da un aumento delle proteine ​​nel sangue e dall'eritremia (produzione eccessiva di globuli rossi e altri elementi del sangue),

epatite di diversa natura, trattiamo "ittero" - ci liberiamo del problema,

pancreatite del pancreas, che spesso mangia moderatamente, cura,

diuretici, contraccettivi, ormoni, Viagra e altri farmaci - per riconsiderare, è necessario?

Occasionalmente, tra le cause di SPV indicano trombofilia e vene varicose, crediamo che questi siano effetti, non cause.

Una persona con sangue sempre più denso e appiccicoso aumenta naturalmente il rischio di ictus, infarti, attacchi di cuore e ipertensione, coaguli di sangue e talvolta vene varicose (più spesso nelle donne).

Trattamento e prevenzione

Nel trattamento del sangue denso non si deve assolutamente fare affidamento solo su farmaci e procedure terapeutiche. Stile di vita molto importante e corretta alimentazione.

Quindi, con forme gravi di PWV, quando ci sono già problemi con il cuore, i vasi sanguigni, dopo un ictus, uno sforzo fisico intenso è controindicato, ma piccolo - obbligatorio e molto utile. Vale la pena provare a eseguire almeno alcuni esercizi, esercizi regolari e il sangue diventerà naturalmente più fluido, aggiungendo molti anni di vita di buona qualità!

È utile bere 8-10 bicchieri di liquidi al giorno (tè non zuccherati, acqua, preferibilmente infusi con shungite o silicio, acqua di sorgente). Rifiutando il sale bianco fine con additivi nocivi, consumare moderatamente pietra o altro sale.

escludere o limitare chokeberry, verdure a foglia verde e verde, banane, nonché grano saraceno, soyprodukty, prodotti con grassi trans (margarina, maionese, patatine), sottaceti,

pane bianco e pagnotta, i maccheroni è meglio sostituire con pane grigio e nero, cereali,

evitare cibi salati e prodotti affumicati, piatti grassi troppo cotti,

smettere di fumare e alcol

zucchero e dolci addensano e sangue appiccicoso - sono evitati.

Cosa fare Prendi l'aspirina?

Il problema può sorgere quando sei abbastanza giovane, dopo quaranta e cinquanta anni. Questo è un fatto ben noto che ha portato al diffuso uso quotidiano di aspirina per fluidificare il sangue. Tuttavia, dopo la pubblicazione su JAMA (Journal of American Medical Association) 2012, 307: 2286-94, questa pratica è soggetta a critiche più severe.

Quindi, uno studio su oltre 370.000 pazienti ha mostrato che le persone che assumono quotidianamente basse dosi di aspirina aumentano la probabilità di sanguinamenti cerebrali o intestinali gravi (emorragia) del 55%. Il rischio reale di emorragia indotta da aspirina era 5 volte superiore al rischio precedentemente stimato. Gravi rischi, anche quando si assumono piccole dosi di aspirina, costringono molti, se non a rinunciare ai farmaci contenenti aspirina, quindi riducono le dosi assunte, si rivolgono al "trattamento naturale".

Nella moderna pratica medica, la leadership dell'aspirina nel trattamento universale del sangue denso è messa in discussione da almeno due farmaci: Nattokinase-Serrapeptase e Warfarin o Coumadin (un preparato a base di erbe botaniche che blocca l'effetto della coagulazione del sangue). Agrenox, eparina, enoxaparina, plavix contenenti aspirina continuano ad essere utilizzati.

Il corso dei farmaci sulla base di aspirina e trifoglio dovrebbe essere accompagnato da una certa dieta, sono tutti abbastanza efficaci, ma pericolosi con sanguinamento intestinale..

Le feci nere segnalano sanguinamento nell'intestino.

Ci sono più modi "risparmianti" di guarigione e trattamento. Tra i farmaci specializzati: per migliorare le condizioni delle vene raccomandare "Aspercard", "Kurantil" ed "Eskuzan" e "Cardiomagnyl" - per un uso regolare da parte dei pazienti anziani per prevenire un infarto.

Le diete a base di prodotti naturali con un assortimento costantemente aggiornato sono ancora popolari.

I salassi precedenti erano ampiamente utilizzati per fluidificare il sangue, ora di solito è evitato o sostituito da una donazione. A proposito, normalmente un bianco è rouge, di solito l'assenza di un rossore indica anemia e anemia o, al contrario, sangue denso e viscoso. Dopo aver donato il sangue, i donatori inclini all'anemia diventano pallidi e inclini al sangue denso diventano rosa (hanno medici e preferiscono prendere il sangue).

Torna la moda per l'irudoterapia: il trattamento con sanguisughe mediche. L'hirudin (un gruppo di sostanze biologicamente attive iniettate nella ferita con una sanguisuga), oltre al diradamento del sangue, ha una serie di altre proprietà utili:

l'effetto ipotensivo facilita il lavoro dei reni, favorisce il flusso linfatico, allevia il gonfiore,

l'effetto anti-sclerotico ti consente di sbarazzarti del sangue venoso stagnante, previene l'ischemia e il cancro,

azione batteriostatica, antinfiammatoria, immunomodulante migliora le condizioni generali e il benessere, favorisce l'utilizzo delle tossine, allevia la nevralgia.

Diluiamo il sangue a casa

A livello familiare, viene prestata particolare attenzione alla nutrizione e alla "farmacia naturale".

Aglio, cipolle (cipolle regolari, porri, scalogni e cipolle verdi) contengono antiossidanti che riducono il rischio di infarti e ictus.

Per la liquefazione, si consigliano piatti speziati, con l'aggiunta di curry (contenente curcuma), nonché con peperoncino, pepe di Cayenna, noce moscata.

Il menu regolare con pesce grasso selvatico (trota, salmone, aringhe, sardine e sgombro) riempie il corpo di grassi polinsaturi Omega-3.

Olio vegetale non chiarificato, germogli di grano germogliati, noci riducono il sangue non solo con grassi Omega-3, ma anche con la presenza di un antitrombo attivo, vitamina E.

Frutti di mare e zenzero contengono taurine, che sono eccellenti per fluidificare il sangue.

Il solanaceo (pomodori, peperoni, melanzane) è un eccellente agente dimagrante.

Semi consigliati, mandorle, nonché cetrioli, zucchine, barbabietole.

Menta, miele, bacche e frutti vari, aceto di frutta e sidro sono le fonti di salicilati che fluidificano il sangue.

L'assenza di eccesso di cibo e digiuno terapeutico, esercizi fisici aiuta a fluidificare il sangue da parte delle proteine.

Assunzione di vitamina C o cibi ricchi come agrumi, peperoni, kiwi, bacche. I benefici di questa vitamina non sono completamente esauriti dalla semplice prevenzione del raffreddore comune, ma consiste anche nel garantire la rimozione delle proteine ​​in eccesso dal sangue e nel creare collagene ed elastina di alta qualità. Aiutano ad avere un bell'aspetto, rafforzare i vasi sanguigni e ridurre il rischio di ipertensione e ictus.

La carne è meglio sostituita da pollame, uova, pesce bianco.

Le erbe medicinali raccomandano trifoglio, assenzio, prati, equiseto, corteccia di vetla.

Lampone in qualsiasi forma, germe di grano e tintura di buccia di ippocastano sulla vodka sono ottimi mezzi per fluidificare il sangue.

Sulla condizione patologica

La decisione su cosa fare con il sangue denso dipende dalle ragioni che hanno provocato questa condizione. È importante capire che il problema in esame non è una malattia separata. È un sintomo che indica una grave patologia nel corpo umano.

Il sangue è costituito da due componenti:

  • cellule del sangue, o forma, elementi da cui dipende la densità di un liquido,
  • plasma che costituisce la parte liquida.

Normalmente, la densità del primo è 1092-1095, il secondo - 1024-1050. Cioè, la concentrazione di elementi formati supera sempre il volume del contenuto di plasma. Quest'ultimo è composto per circa il 91% di acqua e il 9% di sostanza secca. Oltre a queste cellule, il sangue contiene varie proteine ​​e sali..

Il rapporto tra la concentrazione di cellule del sangue e il plasma, noto come ematocrito, è diverso negli uomini e nelle donne. Ciò è dovuto alle caratteristiche fisiologiche dei loro organismi.

La densità del sangue, o viscosità, dipende dalla concentrazione di due componenti: fibrinogeno e protrombina. Tuttavia, questa cifra può aumentare dopo un aumento della quantità di colesterolo, glucosio e altri elementi.

Ciò porta ad un aumento dell'ematocrito

La causa del sangue denso può essere vari processi patologici. Fattori simili stanno provocando un aumento dell'ematocrito negli uomini e nelle donne. Ma nel primo caso, la problematica in esame è più comune a causa dei motivi sopra descritti.

Esistono i seguenti motivi per aumentare l'ematocrito:

Disidratazione

La disidratazione si verifica in background:

  • assunzione insufficiente di liquidi nel corpo umano,
  • patologie renali,
  • corso del diabete,
  • febbre,
  • vivere in una regione con una temperatura ambiente elevata,
  • vomito continuo causato da grave intossicazione o altri processi patologici
  • diarrea persistente risultante da intossicazione alimentare,
  • pielonefrite cronica.

La disidratazione minaccia anche una persona con malattie che sono accompagnate da febbre. Questa reazione del corpo ha lo scopo di normalizzare le condizioni del paziente, a seguito della quale c'è un aumento della sudorazione e minzione frequente.

Farmaci a lungo termine

Un certo numero di farmaci (principalmente farmaci sintetici) con uso a lungo termine influisce negativamente sulla condizione del sangue: il suo plasma perde gradualmente la porzione liquida, che alla fine porta ad un aumento dell'ematocrito. Questi fenomeni possono causare:

  • farmaci usati per trattare le patologie della corteccia surrenale (ad esempio idrocortisone),
  • contraccettivi orali,
  • diuretici,
  • farmaci progettati per ripristinare la funzione erettile.

Queste compresse possono essere utilizzate solo dopo aver concordato il corso del trattamento con un medico e il dosaggio prescritto da uno specialista.

Interruzione dei processi metabolici

Nelle patologie gastriche, intestinali ed epatiche, alcuni dei prodotti metabolici non sono sufficientemente ossidati e, in questa forma, entrano nel sistema circolatorio. Ciò porta ad un aumento del contenuto di elementi formati, incluso il glucosio, mantenendo la stessa concentrazione plasmatica.

Di conseguenza, la quantità di proteine ​​nel sistema circolatorio diminuisce, il che provoca ulteriormente il rilascio di acqua dal sangue nel tessuto adiposo. A proposito di questo problema indica la comparsa di edema.

Problemi con il sistema respiratorio

La violazione del sistema respiratorio provoca una diminuzione della quantità di ossigeno che entra nel corpo. La mancanza di questa sostanza provoca l'insorgenza di ipossia e ossidazione del sangue.

Quest'ultima circostanza influisce negativamente sulla vitalità degli elementi sagomati: iniziano ad accumularsi nei vasi. Di conseguenza, sullo sfondo dell'ipossia, viene accelerato il processo di disintegrazione delle cellule del sangue e il rilascio di prodotti che peggiorano il corso dello stato patologico.

Infezione del corpo

L'infezione del corpo con varie infezioni o forme di vita parassitarie porta all'attivazione del sistema immunitario. Le sue cellule penetrano nel sistema circolatorio, dove successivamente muoiono, aumentando così la concentrazione plasmatica.

Questo processo è dovuto al fatto che parte dei leucociti si trova costantemente nello strato sottomucoso dell'intestino. Tale organizzazione evita uno stato di sovraffollamento.. Tuttavia, in caso di patologia elmintica o infettiva, i leucociti ritornano al flusso sanguigno, a seguito del quale aumenta la viscosità del fluido.

Nerve Surge

Le esperienze forti portano ad un aumento dei livelli di vari componenti nel flusso sanguigno: colesterolo, glucosio e altri elementi. Allo stesso tempo, per aumentare l'ematocrito, è necessario che una persona sperimenti regolarmente sovraccarichi nervosi. Gli stress episodici hanno scarso effetto sullo stato del sistema circolatorio.

Allo stesso tempo, il rilascio regolare di adrenalina nel sangue, che si verifica sullo sfondo di esperienze nervose, non solo aumenta l'ematocrito, ma influisce anche negativamente sulle funzioni del midollo osseo.

Altri fattori

Ci sono alcuni fattori che provocano la comparsa di sangue denso. Includono anche:

  • l'impatto negativo dell'ambiente, del fumo, dell'esposizione al monossido di carbonio e ai gas di scarico,
  • sindrome antifosfolipidica,
  • Eritremia, in cui aumenta il livello dei globuli rossi,
  • leucemia,
  • mieloma,
  • cirrosi epatica,
  • epatite,
  • pancreatite,
  • vene varicose,
  • ustioni termiche.

Una dieta impropria è un'altra causa abbastanza comune di ispessimento del sangue. La comparsa di tale conseguenza è spiegata dal fatto che dopo che i prodotti sono penetrati nel corpo, il sistema immunitario rilascia molte cellule per la loro purificazione da elementi estranei. Cioè, dopo ogni pasto, il sangue umano diventa un po 'più denso.

In neonati,

In un neonato, le conte ematiche sono significativamente diverse da quelle negli adulti e nei bambini da un anno all'altro. Si normalizzano nel tempo. In particolare, i neonati hanno un alto contenuto di emoglobina e globuli rossi.

Questi fenomeni sono dovuti al fatto che il corpo del bambino entra in un ambiente sconosciuto e reagisce di conseguenza. Intorno all'anno, tutti gli indicatori vengono ripristinati e sono vicini a quelli degli adulti.

Periodo di trasporto di un bambino

Quando nasce un bambino, si verificano gravi alterazioni nel corpo della donna. Alcuni di essi sono necessari per la piena formazione del feto. Tuttavia, alcuni cambiamenti hanno un impatto negativo sullo stato della madre e del nascituro. Uno di questi è sangue denso durante la gravidanza.

L'aumento dell'ematocrito nelle donne si verifica per i seguenti motivi:

  • fisiologia individuale,
  • riduzione dell'assunzione di acqua
  • assunzione insufficiente di vitamine e minerali, che in grandi quantità vanno alla formazione del feto,
  • mancanza di enzimi
  • assunzione di farmaci contenenti ferro prescritti per emoglobina bassa,
  • l'uso attivo di alimenti ricchi di proteine ​​e carboidrati,
  • lavoro attivo della milza.

Inoltre, si verifica un sangue denso durante la gravidanza a causa del flusso di una serie di patologie:

  • grande perdita di sangue
  • aumento della coagulabilità, che spesso porta ad aborti spontanei,
  • patologia dei reni, del fegato e dell'intestino,
  • forte dolore

Spesso, l'ematocrito nelle donne in gravidanza aumenta per un breve periodo di tempo sotto l'influenza di un fattore separato. Ma quando combinato, le condizioni della donna si stanno deteriorando.

È importante capire che il sangue denso nelle donne in gravidanza è una reazione protettiva del corpo contro la perdita di sangue durante il parto. Cioè, durante la gestazione di un feto, tutte le donne aumentano temporaneamente l'ematocrito. Parlare della gravità di questo problema è possibile solo se la concentrazione di plasma e di elementi uniformi ha superato in modo significativo il tasso consentito.

Possibili complicazioni

Molto spesso, negli anziani viene diagnosticato un sangue denso. Ciò è spiegato dal fatto che nel tempo il corpo umano è peggiore nell'affrontare le sue funzioni, a causa della quale i prodotti di decomposizione vengono scaricati in misura minore. A causa del sangue denso, aumenta il carico sul sistema cardiovascolare, che alla fine porta al verificarsi di patologie corrispondenti.

Il rischio di complicanze con il problema in esame dipende direttamente dalle ragioni.

Effetti negli adulti

Sopra è stato detto che con sangue denso c'è una diminuzione del flusso sanguigno. Soprattutto brillantemente questo problema si verifica a livello di piccole navi. Di conseguenza, c'è un ristagno del liquido, che porta a:

  • diminuzione dell'apporto di ossigeno e nutrienti alle cellule,
  • ristagno di prodotti ossidati
  • radicali liberi.

I processi descritti contribuiscono alla violazione dell'omeostasi e al verificarsi di ipossia.

Inoltre, a causa del rallentamento del flusso sanguigno, aumenta la permeabilità delle pareti vascolari. Questa circostanza è una delle ragioni principali:

  • formazione di placche aterosclerotiche,
  • legame tra loro coaguli di sangue, che diventa un prerequisito per l'emergere di trombosi.

Questi processi provocano:

  • infarto miocardico,
  • ictus cerebrale,
  • tromboembolia del sistema arterioso polmonare,
  • la morte.

Man mano che si sviluppa il processo patologico in esame, si osserva un ispessimento delle pareti del miocardio con il loro successivo assottigliamento. Di conseguenza, si sviluppa insufficienza cardiaca.

Il flusso sanguigno ridotto contribuisce anche alla comparsa di ipertensione (alta pressione sanguigna), sanguinamento frequente.

Conseguenze durante la gravidanza

Le conseguenze per il bambino durante la gravidanza sullo sfondo dello sviluppo del processo patologico in esame saranno molto più difficili che per la donna. Il sangue denso provoca i seguenti effetti negativi:

  • vene varicose che colpiscono gli arti inferiori,
  • ipossia bambino ancora informe,
  • trombosi, ictus, attacchi di cuore,
  • disturbi dello sviluppo del bambino,
  • sospensione dello stato di gravidanza,
  • aborto spontaneo.

Se non vengono prese misure per diluire il sangue denso, la probabilità di morte del bambino sarà estremamente alta.

Quadro clinico

Il problema in questione non ha segni specifici. Cioè, i sintomi del sangue denso non sono assegnati in un gruppo separato. I seguenti segni possono indicare il verificarsi di ematocrito elevato:

  • forte sete
  • drenaggio delle mucose e della pelle,
  • la comparsa di mancanza di respiro,
  • bassa tolleranza al carico, debolezza muscolare,
  • battito cardiaco attivo senza motivo apparente
  • la comparsa di sensazioni spiacevoli, localizzate dietro il petto,
  • pesantezza nella testa,
  • sensazione di freddo agli arti.

Un bambino con sangue denso diventa più lacrimoso e assonnato.

Modi per identificare i problemi

Prima di considerare come il sangue sottile si addensa, è necessario soffermarsi su come identificare questo problema. A tal fine, si svolgono i seguenti eventi:

  • emocromo completo
  • coagulogramma, obbligatorio per le donne in gravidanza in caso di patologia,
  • analisi biochimiche
  • test di tolleranza al glucosio
  • analisi delle urine.

Tutti gli studi sono condotti per determinare il livello di contenuto degli elementi sagomati e la loro deviazione dagli indicatori normali.

Terapia farmacologica

Il trattamento del sangue denso comporta lo svolgimento di attività volte sia alla sua diluizione che alla soppressione della causa. Per raggiungere questi obiettivi sono assegnati:

  • procedure per il ripristino del metabolismo
  • farmaci che impediscono la formazione di coaguli di sangue,
  • misure per eliminare le formazioni tumorali.

I seguenti farmaci svolgono un ruolo attivo nella risoluzione del problema:

  1. Aspirina, Cardiomagnyl, Dipyridamole e Tirofiban. Contribuiscono al diradamento del sangue e alla normalizzazione del flusso sanguigno. Questi farmaci non sono prescritti per le seguenti patologie:
    • ulcere gastriche e duodenali,
    • asma bronchiale,
    • disfunzione epatica
    • ipertensione,
    • allergie ai componenti dei farmaci,
    • la gravidanza.
  2. Se vengono identificate queste patologie, questi farmaci vengono sostituiti da altri: Neodicoumarin, Warfarin, Heparin.

È importante notare che la somministrazione simultanea di farmaci del primo e del secondo gruppo è vietata. Il trattamento di sangue denso viene effettuato sotto il controllo di un coagulogramma.

La terapia del processo patologico comprende anche interventi e farmaci progettati per eliminare la malattia di base. Pertanto, il regime di trattamento viene determinato in base agli indicatori individuali del paziente.

Normalizzazione del potere

Per fluidificare il sangue, si raccomanda alle donne in gravidanza e ad altri pazienti di rivedere la propria dieta quotidiana. La dieta per il problema in esame comporta il rifiuto di alcuni prodotti. Ciò che non può mangiare è determinato dal medico curante sulla base degli indicatori dei singoli pazienti.

L'alimentazione dietetica comprende le seguenti condizioni:

  1. Assunzione di liquidi attivi. Ogni giorno il paziente deve bere fino a 1,5-2 litri di liquido. Si consiglia di interrompere la scelta su acqua pulita e non gassata. Il liquido stesso deve essere consumato durante il giorno.
  2. Ridurre l'assunzione di sale. Previene la rimozione di liquidi dal corpo, che provoca la formazione di edema.
  3. Ci sono più prodotti con acido ascorbico. Contribuisce alla rapida diluizione del sangue. L'acido ascorbico si trova in bacche, frutta (pompelmo, lime, limone), verdure, rosso e arancio.
  4. Aggiungi alla dieta una varietà di spezie. Si consiglia di utilizzare come condimento per piatti:
    • curcuma,
    • origano,
    • aneto,
    • zenzero,
    • timo.
  5. Usa oli di colza, olive e semi di lino.

Durante il trattamento, è necessario abbandonare:

  • latte e prodotti lattiero-caseari
  • prodotti a base di carne e conservazione,
  • tuorlo d'uovo,
  • cioccolato, caffè e cibi ricchi di zuccheri,
  • prodotti da forno.

L'integrazione della dieta è progettata per regolare lo sforzo fisico quotidiano nella direzione della loro riduzione. In questo caso, non puoi abbandonarli completamente.

Medicina popolare

Anche il trattamento con rimedi popolari dà risultati positivi. Si consiglia di utilizzare tali prodotti solo dopo aver consultato un medico.

  1. Per preparare la medicina avrai bisogno di un cucchiaino di pianta e due bicchieri di acqua bollente. Mescolando gli ingredienti, devono essere messi a fuoco lento e cuocere per 20 minuti.
  2. Successivamente, la composizione deve essere infusa per sei ore.
  3. La medicina finita viene presa in un bicchiere tre volte al giorno.

Raccolta delle verdure

  1. Per fluidificare il sangue, è necessario mescolare in proporzioni uguali foglie di ribes nero, bacche di biancospino e rosa canina, fiori di calendula.
  2. Dopo la macinazione dovrebbe prendere quattro cucchiai di miscela e diluire con due tazze di acqua bollente. La composizione viene fatta bollire per 20 minuti e infusa per qualche tempo.
  3. Il prodotto finito viene assunto ogni volta dopo i pasti.

È possibile integrare i regimi di trattamento di cui sopra con l'irudoterapia. Il ricorso a questa procedura è consentito solo dopo aver consultato un medico, poiché ha molte controindicazioni.

Come prevenzione del problema in esame, è possibile utilizzare suggerimenti relativi all'alimentazione dietetica. Inoltre, al fine di prevenire la formazione di sangue denso, si raccomanda di esercitare regolarmente, mantenere uno stile di vita attivo e rinunciare a cattive abitudini.

Guarda il video: I 10 cibi che fluidificano il sangue (Novembre 2019).

Loading...