Agaricus o spugna di larice: applicazione, recensioni, proprietà curative

Uno dei funghi più antichi e di lunga durata è una spugna di larice. Questo fungo può versare fino a 70-100 anni. La spugna di larice ha una lunga lista di proprietà utili: aiuta nella lotta contro il cancro, la tubercolosi e altre malattie. Nonostante il fatto che la spugna di larice sia un fungo di lunga durata, è abbastanza difficile da trovare. Ma ci sono buone notizie: attualmente questo fungo è cresciuto.

La spugna di larice ha altri nomi: laricifomes officinalis e fomitopsis officinalis. Entrambe le specie hanno proprietà curative. Questa specie di fungo ha più di 40 specie.

2000 anni fa, una spugna di larice veniva utilizzata come agente curativo. Incredibili proprietà curative sono state descritte dal medico greco Dioscoride.

La spugna di larice cresce in Europa (Polonia, Italia, Austria), America (Oregon, Washington, California), Columbia Britannica e altri paesi. La spugna di larice può crescere su abete rosso, abete canadese, abete rosso comune e larice.

Una spugna di larice di grandi dimensioni, delle dimensioni di un secchio da 5 galloni e nido d'ape simile al miele, ha anche molte linee bianche e marroni all'esterno. La spugna di larice è molto bella. Poiché questo fungo cresce lentamente, il fungo richiede protezione.

La spugna di larice contiene un forte beta-D-glucano, polisaccaridi e acido agarico, che ha una forte proprietà antinfiammatoria.

Le persone che hanno assaggiato una spugna di larice cruda affermano che il fungo ha un sapore dolce, che diventa amaro, ha anche un effetto riscaldante. Il fungo ha un sapore simile al ginseng americano.

Elenco delle proprietà utili della spugna di larice

  1. Aiuta a curare la tubercolosi

Come dimostra la storia, una spugna di larice aiuta nel trattamento della tubercolosi. Il Dr. Scott Franzblau e i suoi colleghi hanno trovato 2 potenti elementi anti-TB in questo fungo.

La spugna di larice ha proprietà anti-infiammatorie che aiutano nel trattamento di artrite, dolore alle articolazioni, sciatica e altre malattie.

Un'eccellente proprietà antivirale è stata trovata nella spugna di larice, che aiuta nel trattamento di raffreddori, influenza, influenza suina, herpes e molte altre malattie causate da virus.

Anche proprietà antibatteriche sono state trovate nella spugna di larice. Pertanto, questo fungo può aiutare nel trattamento di varie malattie infettive. In questi funghi ci sono molti elementi che non possono essere compresi, ma, secondo gli esperti, questo fungo è utile per il trattamento di molte malattie. I funghi trattano efficacemente le infezioni da E. coli e le infezioni candidali.

  1. Migliora il tratto gastrointestinale

Se sei uno di quelli che soffrono di problemi gastrointestinali, come indigestione, nausea o vomito, puoi preparare un tè con una spugna di larice. Devi bere 3 volte al giorno.

Sorprendentemente, il cupcake migliora il sistema digestivo. Scopri in dettaglio i benefici dei muffin al cioccolato per lo stomaco.

La spugna di larice aiuta ad alleviare il dolore nel trattamento di artrite, lombalgia e altre malattie.

Si ritiene che la spugna di larice aiuti nel trattamento dei reni. Se bevi tè da questo fungo, questa bevanda aiuterà a curare infezioni, aumento dei reni e altri problemi ai reni.

Un'altra proprietà utile del fungo larice è che abbatte il calore.

Inoltre, la spugna di larice aiuta a migliorare la circolazione sanguigna, prevenendo malattie del sistema cardiovascolare, cattiva circolazione del sangue negli arti e così via.

  1. Aiuta a trattare le vie respiratorie

Se hai problemi respiratori, ad esempio, hai bronchite, asma, polmonite, tosse cronica e altri problemi ai polmoni, dovresti provare una spugna di larice. La spugna di larice aiuta nel trattamento dei polmoni, allevia il muco e il gonfiore, in modo da poter respirare più facilmente.

Se stai cercando informazioni su come ridurre i sintomi dell'asma, allora dovresti guardare un articolo sui benefici delle foglie di curry contro l'asma.

L'acqua rimanente, l'edema e altre condizioni correlate possono essere curate da questo fungo.

Se consumi una spugna di larice, questo fungo ti aiuterà a rafforzare il tuo sistema immunitario. Il beta-glucano D e altri polisaccaridi sono elementi che aiutano a rafforzare il sistema immunitario.

La spugna di larice svolge un ruolo nella produzione di tumori da interferone, cellule T, interleuchine e necrosi che combattono il cancro.

  1. Aiuta a fermare l'emorragia interna

Una spugna di larice può aiutare a fermare l'emorragia interna. Ma per provare questa affermazione, sono necessarie ulteriori ricerche.

Se hai ferite, tagli, puoi usare una spugna di larice per accelerare il processo di guarigione.

  1. Promuove la ghiandola surrenale

Molte persone sperimentano stanchezza surrenalica. I funghi possono aiutare a curare la fatica surrenalica in breve tempo. Il consumo di funghi 2-3 volte al giorno ti porterà solo benefici.

Puoi preparare un tè con una spugna di larice. Hai bisogno di un fungo 1-3g, aggiungi a una tazza di acqua calda. Lasciare fermentare per 15 minuti. Puoi bere questo tè 1-3 volte al giorno.

Effetti collaterali!

Nonostante le sue proprietà benefiche, la spugna di larice ha effetti collaterali che dovresti conoscere prima di assumere / consumare:

  • Se consumato in grandi quantità nella spugna di larice, può causare diarrea o disturbi del tratto gastrointestinale,
  • Si sconsiglia alle madri in gravidanza, in allattamento o con bambini piccoli di consumare una spugna di larice,
  • I prodotti della spugna di larice possono causare ipoglicemia nei diabetici, prurito, nausea, diarrea,
  • Il consumo di spugna di larice durante il trattamento del cancro non è raccomandato in quanto può causare danni al fegato e una reazione allergica,
  • Coloro che hanno problemi al fegato non sono consigliati di consumare la spugna di larice.

Ora conosci i benefici per la salute della spugna di larice! Prova il tè di questo fungo e non vorrai!

La composizione e le proprietà terapeutiche della spugna di larice

  1. L'agaricus è composto da acidi organici, sali minerali, olio, fitosteroli, resine, polisaccaride lafinolo, glucosio, vitamine, minerali.
  2. Mezzi preparati sulla base di questo fungo, si consiglia di applicare a persone che soffrono di ulcera gastrointestinale, asma bronchiale, ittero causato dal blocco del fegato. Hanno un effetto calmante sul sistema nervoso centrale, aiutano a liberarsi dell'emottisi.
  3. L'agaricus è un buon agente lassativo ed emostatico. Rimuove le tossine di vario genere dal corpo.
  4. I preparati a base di pianta in questione hanno un effetto diuretico e ipnotico.
  5. La spugna di larice ha un effetto benefico sul trattamento del diabete, sulla perdita di peso.
  6. Il fungo parassita considerato normalizza il lavoro del fegato, aiutandolo a produrre lanofil (una sostanza che scompone carboidrati e grassi), migliora il metabolismo del corpo.
  7. Il decotto e l'infuso di agaricus devono essere applicati a persone che hanno una degenerazione grassa del fegato.

Infuso di agaricus, fornendo un effetto lassativo

Tagliare il fungo con un coltello in piccoli pezzi. Un cucchiaino di materia prima viene posto in un contenitore di ceramica o vetro, aggiungere acqua appena bollita (250 ml). Metti la composizione in un luogo caldo per 8-10 ore (puoi cucinarla in un thermos). Filtrare, bere il prodotto sotto forma di 1/3 di tazza calda al giorno durante i pasti.

Infuso a base di agaricus, assunto per dimagrire

Agaricus (30 g) versare acqua calda (350 g), insistere sulla composizione di 8 ore. Versare il liquido in un altro contenitore (non versarlo!), Tagliare la materia prima in piccoli pezzi. Utilizzare l'infusione una seconda volta per riempire il fungo, aggiungendo più acqua calda (50 ml). Portare l'agente a una temperatura di 55 °, versare in un thermos, lasciarlo per dodici ore. La soluzione finita deve essere consumata entro un giorno, divisa in assunzioni uguali venti minuti prima dei pasti.

Proprietà utili di spugna di larice

Spugna di larice - questo fungo, parassita sui tronchi di larici e altre conifere. Contiene nella sua composizione olio grasso, acidi organici, sali minerali, resine, fitosteroli, glucosio, polisaccaride lafinolo e altre sostanze utili. Nella pratica medica, viene utilizzato il suo corpo di frutta, purificato dalla corteccia dell'albero ospite. Dovrebbe essere bianco, giovane e non indurito. Raccogli le materie prime medicinali in primavera e nella prima metà dell'estate.

Le proprietà curative del fungo sono note da molto tempo. Il grande medico Ibn Sina circa 1000 anni fa ha sottolineato l'efficacia dell'uso della spugna di larice per scopi medicinali. Ha scritto che i farmaci che ne derivano aiutano con l'asma e le ulcere, leniscono i nervi, sono efficaci nell'emottisi e sono utili nell'ittero causato da blocchi nel fegato.

La composizione e le proprietà di questo fungo furono accuratamente investigate da H. Hager nel 1889, fornendo informazioni dettagliate su di lui nella sua guida all'applicazione. Alla fine del XVIII e all'inizio del XIX secolo, una spugna di larice fu utilizzata come uno dei componenti principali per la preparazione degli "elisir di vita". Tuttavia, oggi è una delle droghe immeritatamente dimenticate, lo studio di cui la scienza moderna non è adeguatamente impegnata.

Applicazione di spugna di larice

Nella medicina popolare, i farmaci del fungo sono usati come emostatici, sedativi, diuretici, sonniferi e lassativi. Nel trattamento di farmaci complessi influiscono efficacemente sulla conduzione della chemioterapia, sul trattamento del diabete e delle malattie polmonari, tra cui la tubercolosi e l'asma. Tra l'altro, la sudorazione debilitante è ridotta nei pazienti tubercolari.

I brodi del fungo sono prescritti per sovrappeso e disturbi metabolici, sono buoni per condizioni febbrili e aumento della funzione tiroidea. Possono essere utilizzati durante e dopo il decorso della rugiada.

Brodo: 1 cucchiaio di corpo di frutta tritato del fungo deve essere versato 350 ml di acqua, fatto bollire a bagnomaria per 20-25 minuti, lasciare fermentare per almeno 4 ore e scolarlo. Il brodo viene assunto per via orale 1 cucchiaio 3-4 volte al giorno.

Infuso: un cucchiaino di spugna schiacciata dovrebbe essere insistito in un bicchiere di acqua bollente, versato in un thermos. Di solito, ci vogliono 2-3 ore per farlo, ma se necessario può essere lasciato durante la notte. Dosaggio: 3-4 volte al giorno e 1 cucchiaio di bevanda prima dei pasti.

Spugna di larice per dimagrire

L'esperienza dei medici giapponesi dimostra che i preparati di spugne di larice sono in grado di ripristinare la funzionalità epatica compromessa in termini di degradazione dei grassi, motivo per cui sono ampiamente utilizzati nelle diete per perdere peso. Anche durante la ricerca, gli scienziati hanno isolato un polisaccaride molto utile dal corpo di frutta del fungo e lo hanno chiamato lanofil. Questa sostanza normalizza la produzione di enzimi epatici necessari per ripristinare il metabolismo alterato, che naturalmente porta alla perdita di peso.

Questo effetto non dà alcuna dieta, nessun sciopero della fame o altri mezzi. Tutti i farmaci noti per la perdita di peso agiscono sul risultato, cioè sulla scissione di una cellula adiposa già formata. Tuttavia, il grasso sottocutaneo viene ripristinato molto rapidamente quando il fegato funziona nella modalità precedente, quindi il compito principale per perdere peso è quello di far sì che il fegato produca gli enzimi necessari in qualità e quantità adeguate. È questo effetto che il polisaccaride lanofil contenuto nella spugna di larice ha sul fegato.

Controindicazioni all'uso della spugna di larice

Non esistono controindicazioni speciali all'uso di funghi medicinali, tranne che l'ipersensibilità ai suoi componenti. Non è raccomandato l'uso di droghe di spugna di larice durante la gravidanza e l'allattamento. Con l'abuso di questo rimedio e l'inosservanza dei dosaggi si possono osservare vomito, vertigini, nausea, diarrea, una sensazione di indisposizione generale.

Istruzione: Un diploma in medicina e terapia è stato conseguito presso l'Università Pirogov di NI (2005 e 2006). Formazione avanzata presso il Dipartimento di Fitoterapia dell'Università di Mosca Friendship (2008).

11 migliori prodotti per la pulizia del corpo

La stagione delle zecche è iniziata: come proteggerla? Dove andare? Pronto soccorso per il morso

Composizione chimica

Il corpo della frutta contiene una grande quantità di acidi organici. Tra questi ci sono agaritsinovaya, eburikolovaya, fumarico, malico e limone, nonché fumarico. Circa il trenta percento delle sostanze contenute costituisce varie resine. Più vecchio è il fungo, maggiore è il suo contenuto di sostanze resinose. Di conseguenza, può arrivare fino all'ottanta per cento. Contiene oli grassi, fitosteroli, polisaccaridi e minerali.

Proprietà medicinali di agaricus a

Queste proprietà della spugna di larice sono note da molto tempo. Sono stati descritti da Ibn Sina più di mille anni fa. Attualmente, i farmaci di agaricus sono usati nella medicina tradizionale come emostatico e sedativo. Hanno effetti lassativi, diuretici e ipnotici. Inoltre, esca larice in grado di ripristinare la funzionalità epatica. In particolare, gli scienziati giapponesi hanno isolato una sostanza che stimola la produzione di enzimi da parte del fegato con un cattivo funzionamento. Ha un effetto antitumorale, è in grado di espellere sostanze cancerogene e veleni dal corpo.

Descrizione generale

L'agaricus (un altro nome per il fungo) parassita le conifere, molto spesso sul larice. L'area di distribuzione coincide con i luoghi di crescita di questo albero: Nord America (Canada, Stati Uniti), Europa (parte alpina della Slovenia) e Russia (Siberia, Estremo Oriente e parte europea).

Agaricus (spugna di larice) ha due nomi scientifici comunemente riscontrati. Il primo - Laricifomes officinalis - si riferisce a quelle specie che vivono sui tronchi del larice. Il secondo, Fomitopsis officinalis, è il nome dato ai funghi che si trovano sui tronchi di altre conifere. Può essere abete, abete rosso e cicuta canadese.

Il micelio del fungo penetra in profondità nel legno, estraendo sostanze utili da esso e accumulandole nel corpo del frutto. La spugna di larice cresce fino a un diametro di 30 cm, il cappuccio ha una superficie ruvida coperta da tubercoli. La crosta esterna è dura e spesso si screpola. Nella parte inferiore del cappuccio è presente uno strato tubolare che cresce di 1 cm all'anno.

Poiché le conifere vivono per decenni e talvolta secoli, anche i funghi sui loro tronchi sono di lunga durata. Non ci sono eccezioni e spugne di larice. Una foto scattata dall'americano Dusty Yao nello Stato di Washington (USA) ha registrato una copia di agaricus di circa 40 anni.

Per la preparazione di agenti terapeutici raccogliere funghi giovani. La loro polpa è morbida, sgretolata, a differenza dei vecchi esemplari, in cui assomiglia a una fitta struttura in legno.

L'antico guaritore greco Dioscoride descrisse l'agaricus come "l'elisir di longevità". L'antico ricercatore lo menzionò nel suo lavoro "Sulle sostanze medicinali", il primo catalogo della storia, che descrive più di 1000 diversi medicinali per varie malattie studiate in quel momento. I suoi contemporanei apprezzarono molto questo fungo e lo portarono fuori con intere carovane di navi provenienti dalle loro colonie situate sulla costa del Mar Nero.
Nella Russia zarista, la spugna di larice è stata oggetto di esportazione. Attraverso il porto settentrionale di Arkhangelsk, fino a centomila tonnellate di questa materia prima venivano esportate ogni anno in Europa.
I contadini russi usavano questo fungo non solo come medicina, ma anche come sapone o colorante rosso. Furono anche mangiati i funghi giovani: preparavano una deliziosa zuppa.

Le preziose proprietà dell'agaricus sono dovute all'alto contenuto di sostanze resinose, acidi grassi superiori, polisaccaridi e fitosteroli nella polpa del fungo. Il componente principale che determina l'effetto terapeutico dell'agaricus è l'acido agaricinico contenuto in esso. Ha un effetto sedativo ed emostatico e influenza anche il corpo come lassativo.
Gli scienziati dell'Università dell'Illinois a Chicago (USA) hanno scoperto nella composizione del fungo due nuovi tipi di cumarina - sostanza organica, che mostra un'elevata attività contro il bacillo tubercolare.

Metodo di utilizzo

Il fungo inizia a raccogliere nei mesi primaverili. Termina la raccolta a metà luglio. Tutti i corpi di frutta devono essere asciugati in un'area ben ventilata. La base per la preparazione di un agente terapeutico è una spugna di larice essiccata, il cui uso è più efficace sotto forma di decotti e infusi.
Per il brodo, devi tagliare il fungo e mettere un cucchiaio di materie prime nello smalto. Successivamente, versando 350 ml di acqua, è necessario portare a ebollizione la composizione. Fai bollire il fungo a fuoco lento per mezz'ora. Dopo il completamento, il decotto dovrebbe durare quattro ore. Quindi deve essere filtrato. Il brodo deve essere preso tre volte al giorno, un cucchiaio.

Per preparare l'infuso, è necessario mettere un cucchiaio di agaricus in un thermos, versando 250 ml di acqua bollente. Quando la nostra medicina è pronta, deve essere drenata e raffreddata. Prendi questa infusione dovrebbe essere 1/3 di tazza tre volte al giorno.

Puoi anche fare una tintura di alcol. Per fare ciò, una tazza di materie prime tritate deve essere versata con alcool (0,5 l) e rimossa per 14 giorni in un luogo fresco. In processo di saturazione di infusione è necessario scuotere periodicamente la capacità. È necessario accettare mezzi prima del cibo su 30 gocce tre volte al giorno.

Per ammorbidire il gusto amaro di infusi e decotti di agaricus, puoi aggiungere menta, miele o limone. Questo non rovinerà il medicinale, ma lo arricchirà solo con componenti utili.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Agaricus non può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento. Non è consigliabile bere brodi e infusi della pianta in questione per problemi al fegato e all'intestino. In caso di reazioni allergiche, interrompere il trattamento.
Un effetto collaterale quando si utilizza l'agaricus può essere un'eruzione cutanea, diarrea, reazioni emetiche. Questi effetti sono causati da una violazione del dosaggio raccomandato del medicinale.

Conclusione

Una buona alternativa ai medicinali convenzionali, in cui i principi attivi sono composti chimici sintetizzati artificialmente, è l'agaricus (spugna di larice). Applicazione, recensioni, proprietà curative: tutto ciò è di interesse per i seguaci dei metodi popolari di trattamento quando sono alla ricerca di informazioni su questo fungo unico. Pertanto, l'agaricus: questo è esattamente ciò che aiuterà nella lotta contro le malattie nel nostro tempo. Dopotutto, ora virus e batteri mutano, cessando di rispondere ai farmaci e ai metodi di trattamento della medicina tradizionale.